Home Page

- storie dal medio oriente -


Parallelo Palestina vuole parlare di diritti umani e di pace basandosi
sul rispetto del diritto internazionale.

Parallelo Palestina vuole avvicinarsi ai processi socioeconomici e
culturali che investono il Medio Oriente, per capire i conflitti,
vedere le problematiche e entrare in contatto con le persone, grazie a
incontri, dibattiti, film, presentazioni ed eventi.

Parallelo Palestina vuole avere un orientamento internazionale,
progressista, e impegnarsi nella diffusione di informazioni, di
analisi critiche della società, anche del conflitto
israelo-palestinese e non solo.

Parallelo Palestina vuole promuovere la piena integrazione sociale
individuale e collettiva, economica, politica, la parità di genere, la
libertà e la democrazia, rifiutando la separazione, i luoghi comuni e
le facili verità.

Il programma di lavoro di Parallelo Palestina si sviluppa dalla
consapevolezza che le lotte locali devono essere praticamente e
analiticamente situate nel quadro di lotta della giustizia globale.

Vogliamo aprire gli occhi perché esiste un mondo parallelo ai
proclama, alle bombe, ai muri, ai proiettili, all’ignoranza e
all’odio. Esistono persone pronte a sostenerlo. Esistono speranze.
Vieni ad incontrarle.