Eventi‎ > ‎

02/2010

19 febbraio 2010, 09:30-17:00
Aula Caracciolo, Dipartimento Storia e Progetto nell’Architettura, Università di Palermo




Edizione speciale del meeting mensile del Palermo GTUG che parteciperà all'iniziativa realizzata dal Territorial Living Lab siciliano, in due momenti diversi: nella mattinata si ascolteranno le presentazioni di idee/attività/progetti in corso (in questo momento risultano registrati ben otto interventi di persone aderenti anche al Palermo GTUG), nel pomeriggio si attiveranno alcuni brainstorming per valutare le possibili collaborazioni. 
La partecipazione è libera e gratuita, non è richiesta pre-iscrizione.



Questo incontro, aperto a di tutti i soggetti interessati alla partecipazione alle iniziative del Living 
Lab siciliana TLL-Sicily, ha lo scopo di fare un censimento delle attività innovative sul territorio 
regionale, nell’ottica di un’eventuale partecipazione in qualità di progetti pilota nell’ambito di 
quattro progetti trans-nazionali Europei in corso:
  1. MedLab: Mediterranean Living Lab for Territorial Innovation, mira all’integrazione di approcci 
    “user and demand-driven” nelle politiche regionali dell’innovazione; il progetto pilota in Sicilia 
    è sul tema dell’uso di tecnologie Web 2.0 nei processi partecipati della pianificazione strategica 
    e territoriale.
  2. SMILIES: Small Mediterranean Insular Light Industries Enhancement and Support, mira alla 
    sperimentazione di nuove politiche di innovazione per le micro-imprese artigiane e 
    manifatturiere nelle isole del Mediterraneo; una chiamata per manifestazioni di interesse 
    selezionerà progetti innovativi da accompagnare verso lo sviluppo progettuale e la messa in 
    rete dei soggetti.
  3. HABITATS: Social Validation of INSPIRE Annex III Data Structures in EU Habitats, sviluppa 
    standard per la rappresentazione geografica degli habitat naturali attraverso progetti pilota 
    che ne sperimentano l’utilizzo in contest reali; in Sicilia si parte da due iniziative nel Parco delle 
    Madonie.
  4. PARTERRE: Electronic Participation Tools for Spatial Planning and Territorial Development, 
    sperimenterà in situazioni di partecipazione cittadina previsti dalla legge (e.g. VAS, piani 
    strategici ecc.) due strumenti innovativi: DEMOSplan sviluppato ad Amburgo e lo Electronic 
    Town Meeting sviluppato in Toscana.

A seguito di una breve illustrazione dei quattro progetti, i partecipanti sono invitati a fare una 
breve presentazione delle loro attività e/o idee-progetti. Il pomeriggio sarà dedicato a quattro 
brainstorming-workshop in parallelo, uno per ciascun progetto, per mettere a punto le modalità di 
collaborazione.


Programma
Aggiornato al 17.02.2010

Apertura: saluti istituzionali (9:30-10:00)
DISPA: Marcella Aprile
ARTA: Giovanni Salemi
CRES: Stefano Riva Sanseverino
DRAP: Carmelo Alia
ARCA: Umberto La Commare

Mattina: presentazioni di iniziative
Introduzione a TLL-Sicily ed ai progetti pilota (Jesse Marsh, 10:00-10:30)
I Living Lab, TLL Sicily, il protocollo d’intesa, la rete Europea ENoLL
I progetti in breve e modalità di partecipazione ai progetti pilota

Iniziative in corso (interventi di 5 minuti circa, evidenziati in giallo i relatori aderenti anche al Palermo GTUG)
  • Ciro Spataro, Comune di Palermo, Smart mobility
  • Giacomo Sorce, Comune di Favara, Ortus
  • Nino Galante, Caffè Galante, Kublai Sicilia e Second Life
  • Tony Siino, Rosalio/KiAmaNokia, Web 2.0 e servizi mobili
  • Vincenzo Corallo, Provincia di Ragusa, PTP Ragusa
  • Riccardo d’Angelo, Edisonweb
  • Antonia Teatino, O2Italia, Il design eco-sostenibile per lo sviluppo locale
  • Beno Biundo e Alberto Mangano, Piano dei Rifiuti
  • Giuseppe Sorce, Engineering, Applicazioni mobile e turismo in Sicilia
  • Maurizio Giambalvo, Laboratorio per l’innovazione
  • Luca Mannino e Antonio Cusimano, box36, video installazione
  • Giuseppe Piro e Giovanni Vacante, Parco delle Madonie, l’Ecomuseo delle Madonie
  • Francesco Lo Truglio, FLTlab, Google Maps (casi di studio)
  • Loredana Ferrara, Isole in Volo Consulting, Sviluppo sostenibile in territori “minori”
  • Anna Sangiorgi, CRES, la rete EEN
  • Leontine Regine, Siqillyah rete dei GAS
  • Umberto La Commare, ARCA, progetti in corso
  • Gabriella Cangelosi, Univ. Palermo, il “Governo ambientale" (casi di studio)
  • Francesco Passantino, Palermo GTUG, le attività del Google Technology User Group
  • Bartolo Vienna, Comune di Geraci Siculo
  • Floriana Coppoletta e Alessio Vasta, Val di Noto in your Pocket
  • Natale Giordano, COPPEM, IC4D-CASP
  • Carmelo Alia, Dip. Reg. Attività Produttive, Internazionalizzazione e l’iniziativa PRINT
  • Dario Passariello, Autodesk User Group International, Le opportunità offerte dal 3D
  • Matteo Fici, Neomedia
  • Carmelo Pollichino, SoLeXP
  • Ferdinando Trapani, DiSPA: la rete delle università TLL
Pomeriggio: workshop brainstorming paralleli per i quattro progetti
finalizzati all'attuazione delle 
iniziative che possono sfociare in attività di collaborazione.
  1. MedLab (Jesse Marsh)
  2. SMILIES (Anna Sangiorgi e Carmelo Alia)
  3. HABITATS (Giovanni Vacante e Andrea Scianna)
  4. PARTERRE (Ferdinando Trapani)
Ċ
Francesco Passantino,
20 feb 2010, 07:12
Comments