Orti Urbani Garbatella



Orti Urbani e Didattici nel Quartiere Garbatella
 
   
 
L’attività degli orti urbani è largamente diffusa nelle metropoli europee. Essa può rappresentare una soluzione particolarmente adatta ad una città come Roma dove le aree degradate in stato di abbandono, o con relativi interventi di recupero a verde elementare da realizzare o realizzati, complessivamente sono più di 2 milioni di mq.

Le finalità del progetto Orti Urbani XI Municipio

Il progetto nasce dalla esperienza di 15 anni di lotte ambientaliste sull'area di Via Rosa Raimondi Garibaldi. Questa area è stata destinata a parco pubblico ed i cittadini del quartiere Garbatella hanno già dato un nome al loro parco: Il Parco del Cigno. Gli Orti Urbani Garbatella che si realizzeranno su quell'area nascono in continuità storica con la precedente battaglia ambientalista. Il progetto sarà realizzato:

* Per presidiare un'area altrimenti esposta al rischio di speculazione edilizia
* Per favorire la solidarietà riducendo la distanza tra giovani generazioni e anziani (orto didattico)
* Per assecondare la voglia di verde e per contribuire a far uscire dall’isolamento molte persone della terza età
* Per il recupero di una cultura e di una pratica contadina che coinvolga i cittadini del quartiere e le scuole
* Per sviluppare momenti di socialità e di incontro
* Per sviluppare modelli di auto-produzione e auto-organizzazione sui bisogni
* Per combattere gli effetti della crisi economica con una iniziativa in grado di produrre reddito