Per contattarmi

    Pubblicazioni

    Da Marie Claire - febbraio 2012

    Stress da panettone e da cibi gourmand? Se eruzioni cutanee e problemi digestivi ultimamente sono peggiorati, meglio dare un po’ di tregua all’organismo con un menu ipoallergizzante e detox. «Utile ripristinare qualche buona abitudine», raccomanda Sarah Giuffrè, biologo nutrizionista e specialista in Scienze dell’Alimentazione: «Per esempio limitare i cibi contenenti additivi coloranti, conservanti, antiossidanti e solfiti, e in generale scatolette, piatti pronti e precotti. Preferire gli alimenti biologici, che non sono trattati con additivi chimici, antibiotici e ormoni. Diminuire il consumo di ingredienti esotici e menu etnici (cucina cinese, frutta tropicale, ecc.). Leggere le etichette nutrizionali e scartare tutto ciò che ha un elenco molto lungo di ingredienti (cinque o sei sono già un buon numero). Preferire il pane a lievitazione naturale (gli agenti lievitanti meglio tollerati sono il bicarbonato di sodio, il bicarbonato di ammonio, l’acido tartarico, il cloruro di ammonio, il cremor tartaro e i pirofosfati). Eliminare ciò che è inutile (per esempio snack dai colori improbabili), e limitare per un po’ tutto ciò che è ricco di muffe (i formaggi stagionati, gli affumicati, la frutta secca). Preferire le confezioni in vetro (anche per conservare in casa). Ogni volta che è possibile, optare per cibi freschi e di stagione, variando sempre scelte e menù.
    Comments