Chi siamo

La Società` Italiana del Flauto Dolce (S.I.F.D.), nata circa trenta anni fa a Roma per iniziativa di alcuni musicisti e musicologi appassionati di musica antica, contribuì efficacemente alla rinascita in Italia della cultura musicale del passato e allo sviluppo di una corretta prassi esecutiva, attraverso corsi finalizzati alla diffusione di un’appropriata didattica e l'organizzazione di manifestazioni musicali d’alto livello.

Nel 1993 l’Associazione ha mutato la sua denominazione in Fondazione Italiana per la Musica Antica della S.I.F.D. (F.I.M.A.)

A Roma la Fondazione dispone di una scuola, la "Silvestro Ganassi", e di una ricca biblioteca; pubblica inoltre una rivista, "RECERCARE", e una collana di testi musicali. Annualmente, in luglio, organizza ad Urbino corsi di musica antica e manifestazioni a livello internazionale.

A Bologna, per iniziativa di un gruppo di amici che si incontravano abitualmente per suonare musica rinascimentale, si costituì nel 1990 una Sezione distaccata della S.I.F.D., che nel 1993 divenne Sezione della F.I.M.A.

La Sezione Bolognese della Fondazione (FIMA) nel 1996 si trasformò in associazione culturale autonoma senza scopo di lucro, denominata SOCIETA` BOLOGNESE PER LA MUSICA ANTICA (S.B.M.A), con sede presso l’Oratorio dei Santi Cosma e Damiano a Bologna, in via Begatto, angolo con via A.Quadri, con scopi analoghi a quelli originari consistenti nella diffusione della pratica degli strumenti storici come: ance rinascimentali, clavicembalo, flauto dolce (quale strumento particolarmente idoneo per l‘educazione musicale), liuto e viola da gamba.

A questo scopo l’Associazione, oltre l’organizzazione di corsi e seminari per tali strumenti, promuove la costituzione di gruppi amatoriali di musica rinascimentale e barocca, cura l’organizzazione delle loro attività e fornisce i mezzi necessari al loro sviluppo, con l’intento di far rinascere quei gruppi di appassionati che nei secoli scorsi, anche in Italia, erano così numerosi e che svolgevano un’attività di tutto rilievo. Questa finalità caratterizza l’Associazione S.B.M.A. nei confronti delle attività delle altre numerose istituzioni musicali bolognesi.

La S.B.M.A. organizza inoltre corsi di tecnica vocale, rinascimentale, barocca e moderna, e di strumenti moderni (flauto, violino, pianoforte), corsi di propedeutica musicale e di flauto dolce per bambini e ragazzi, corsi di formazione per insegnanti a più livelli, seminari per esperti e dilettanti, lezioni-concerto presso le scuole, conferenze, mostre iconografiche e di strumenti antichi, feste musicali.

La S.B.M.A. collabora con la F.I.M.A, con la Società Italiana del Flauto Traverso Storico (SIFTS), con la Società Italiana del Liuto (SIL), con l’Associazione Clavicembalistica Bolognese e con altre associazioni del settore.