il grande margine


home | storie de' noantri | idealismi & politica | genova 2001cuba | sslazioasroma | il pallone

"Tommaso, Lello, il Zucabbo e gli altri ragazzini che abitavano nel villaggetto di baracche sulla Via dei  Monti di Pietralata, come sempre dopo mangiato, arrivarono davanti alla scuola almeno una mezzoretta prima".

(P. P. Pasolini - Una vita violenta)

  • La borgata contesa (Secondo i criminologi è proprio nelle borgate che stanno nascendo i cosiddetti zoning, ovvero quelle aree urbane a bassa legalità, più facili da circoscrivere (e controllare) piuttosto che riqualificare)
  • Racaille (L'omicidio a Roma di Vanessa Russo, trafitta da un ombrello alla stazione Termini, ha riscoperto il nervo della difficile convivenza tra cittadini italiani e immigrati)
  • Una metropoli policentrica (Il Laurentino conta oggi circa 27 mila abitanti, ci sono due farmacie, non c'è una banca, non c'è un ufficio postale, non ci sono autobus notturni e le stesse occupazioni diventano spesso oggetto di compravendita)
  • La notte nostra unica alleata (A cercare lo scontro, non sono più soltanto i duri, quelli coperti dal casco e armati di bastone, e che in un certo senso arrivavano preparati alla serata, ma anche ragazzi annoiati e presunti insospettabili. Si tratta di un nuovo movimento che sposa il ribellismo da strada come risposta a un disagio sociale dalle motivazioni profonde)
  • Schegge fasciste sparse nella notte (Cosa sta succedendo? Perché ribolle nuovamente lo scontro di piazza? Perché la destra xenofoba è tornata a colpire in maniera così violenta e diretta?)
  • Banlieu romana (una conversazione) ("E io ristò qua, abito sempre in zona. Me so' preso 'na stanza finarmente. Lavoro co' st'amico mio – gli fa un cenno mentre quello beve un Campari –  faccio le consegne. Ma qui è tutto 'no schifo. Ancora dicono che vivemo a Roma? Io vivo su 'na striscia d'asfalto, ma quale Roma? Ma che è vita questa? Dopo le nove nun c'è un bar aperto. Te vonno mannà pe forza ar centro")
  • A forza di essere vento (Il momento più bello per lui è quando la dolce Nina torna dalla sua giornata di lavoro in centro, sotto la metropolitana. Ieri era andata piuttosto bene, tanto che gli aveva riportato addirittura un ipod, uno di quegli aggeggi moderni per ascoltare la musica)
  • Il compleanno di Simona (Simona potrebbe scrivere il miglior reportage sul genere umano del mondo, perché di gente ne vede di tutti i tipi ogni giorno. C'è quello che si innamora, quello che non ritorna, quello che la tratta male, quello impotente, quello strano, quello che non viene, quello che vuole solo parlare)
  • Curva pericolosa (Chi invoca una ribellione dalla parte di tifosi non coinvolta a livello ultras, evidentemente non ha mai messo piede in una curva)
  • Ragazzi morti di vita (Cosa covavano quei giovani degli anni 70 che in tutto e per tutto - nasi, bocche, capelli, camicie, basette - erano come noi? Cosa avevano in meno? E cosa hanno dato a noi, in questi anni, per renderci tanto addomesticati? Che tipo di veleno al cloroformio ci hanno mischiato nei caffé lungo tutto questo tempo? Non rimane più nessun "Giusva" in questo pianeta? Ed è un bene?)
  • Hotel House (il servizio ideato e diretto da Noantri per la trasmissione "Un Mondo a Colori", prodotta per RaiDue da Rai Educational, e andato in onda il 3 luglio 2007)
  • Corviale (materiale fotografico e altro sul Serpentone di Corviale)