Percorsi‎ > ‎

Serpilonga2007

...e anche questa è fatta!

C'eravamo anche noi, tra i 137 escursionisti che domenica 28 ottobre 2007 hanno affrontato l'ormai classico cimento del monte Serpeddì (giro "corto" di 37 km.)
Unico tandem presente alla manifestazione, intorno a noi molta curiosità, commenti di ogni genere (cèee che togo!  ecco l'autobus!  mì, la bicicletta a due!  guarda che quella dietro non sta pedalando!  guà... che sui tornanti non ce la fate a girare!

Tanti complimenti per il tandem e per il nostro "coraggio", qualche domanda più o meno tecnica e, comunque, un pò di scetticismo sulle nostre possibilità di completare il giro...
Due battute con gli amici del club Piccalinna, i primi ad averci visti all'opera in un raduno, a Montevecchio, e poi tutti ai nastri di partenza.
Partiti in fondo al gruppone degli escursionisti, abbiamo fatto il percorso classico di 37 chilometri e ci abbiamo messo esattamente 3 ore e 32 minuti secondo il nostro fidato GPS (la classifica "ufficiale" dice anche meglio: 3.31.02). Alle 13:14, dopo due ore e 19 minuti di pedalata, dopo aver risalito diverse posizioni, eravamo sul punto più alto del percorso a 965 m. s.l.m.

Qui, coerenti al nostro ruolo di escursionisti, ci siamo fermati a mangiare un panino e guardare il panorama con Alex, nostro abituale compagno di uscite e primo dei nostri supporters... per poi intraprendere la lunga, veloce discesa verso il traguardo e i meritati malloreddus, con braciola e tutto il resto.  
 
 
Tutto sommato, la prestazione non è stata niente male per un equipaggio di 95 anni e 140 kg. di peso in due (più 22 di tandem e almeno un'altra decina di zavorra varia, panini, camelback, polase...).
Non ci siamo ritirati, non siamo arrivati ultimi, che si può volere di più?!
Fatti due conti, la nostra media è stata di 10,5 Kmh circa, contro i quasi 22 del vincitore assoluto della classifica agonisti e i 17,3 del più veloce tra gli escursionisti del giro corto.
Dalla partenza a Serpeddì, poco più di 18 chilometri, abbiamo fatto i 7,5 mentre da Serpeddì all'arrivo la media è salita a 16 Kmh, un'andatura prudente.
..
Le nostre velocità massime registrate dal GPS sono state nell'ordine dei 47 kmh intorno al terzo e al trentesimo chilometro. In realtà abbiamo toccato punte un pò superiori, per brevi tratti, ma il GPS fa comunque una media tra i diversi valori registrati in un dato arco di tempo.  
Questo il nostro tabellino. Noi non siamo agonisti, non siamo neanche tanto allenati, siamo anzianotti, abbiamo un certo peso... Chissà cosa potrebbe fare un equipaggio di agonisti?

Per concludere, un ringraziamento e tanti complimenti all'organizzazione e a tutto il paese di Sinnai che ha accolto il piccolo esercito di bikers con grande partecipazione e simpatia, e un affettuoso saluto alla madrina della manifestazione, la signora Carla Spina.
A.

Ed ecco la nostra modesta cronaca fotografica dell'evento...

Ore 7,30, un ultimo sguardo all'attrezzatura... 
Scaricate le bici, presi i numeri, ci prepariamo alla partenza, che per noi sarà data alle 10,55

ed eccoci in mezzo alla salita
(le foto sono di Andrea Pilia 
CagliariBike )

...pedala, pedala, pedala, giungiamo in vetta! 
(nel frattempo, il primo degli agonisti era già al traguardo, ma chi se ne frega?)

14, 27: Arrivo, ora una rinfrescata e poi ci gusteremo i meritati malloreddus...

 Ed ecco infine la nostra traccia
SERPILONGA2007.log

 Percorso, distanza e altimetria in pdf