Home

  Laboratorio MoRGaNA
(Mobility, Regions, Geo-economics and Network Analysis)


 MoRGaNA Lab
(Mobility, Regions, Geo-economics and Network Analysis)
 
Università degli Studi del Molise
Dipartimento di Bioscienze e Territorio

University of Molise
Department of Biosciences and Territory


La mobilità geografica in un mondo globalizzato è un fenomeno complesso, che riguarda un insieme di motivazioni, di tipologie di spostamento e di regioni interessate. A livello di organizzazione territoriale, la crescente domanda di mobilità da parte della popolazione e delle imprese implica una capacità di lettura dei fenomeni e di interpretazione dei pattern spaziali che guardi ai territori con approccio interscalare, per comprendere le molteplici relazioni verticali e orizzontali che li caratterizzano, e con approccio interdisciplinare, per meglio comprendere le cause e le conseguenze delle diverse forme e dinamiche di mobilità. Si tratta di una mobilità che si esprime attraverso un insieme di spostamenti fisici di gruppi umani, più interconnessi che in passato (di migranti, turisti, escursionisti, pendolari, city-users, …), ma che assume anche valenze economiche importanti nella dimensione sia reale che virtuale dei flussi delle merci, finanziari, delle informazioni…; una mobilità che, normalmente associata alle aree urbane, coinvolge sempre più anche le aree rurali e riguarda ormai il mondo intero, portando anche a fenomeni di frammentazione territoriale delle attività economiche e a sempre più forti commistioni socio-culturali ed economiche. Il laboratorio, che nasce da ricerche avviate in collaborazione dai docenti afferenti e in un’ottica di applicazione e di cross-fertilization di ambiti di ricerca singolarmente coltivati, prende come oggetto di analisi privilegiato la mobilità spaziale nelle sue varie forme e ne studia le implicazioni territoriali: dalla distribuzione dei flussi all’articolazione delle reti di trasporto, dagli impatti ambientali all’organizzazione socioeconomica dei territori in funzione dei flussi stessi, dalle logiche localizzative ai fenomeni di internazionalizzazione nello sviluppo regionale e urbano, dai pattern spaziali configurati dai comportamenti di mobilità alla gestione dell’informazione territoriale. La complessità della tematica e l’etereogeneità delle discipline interessate richiedono l’utilizzo di un alto numero di geodati, quindi il laboratorio si occupa specificamente degli strumenti e delle metodologie di gestione ed analisi dei dati spaziali e dello sviluppo di modelli specifici.

Geographic mobility in a globalized world is a complex phenomenon, which involves a set of motivations, types of travel and the regions concerned. As for the territorial organization, the growing demand for mobility by people and enterprises implies an ability to read the phenomena and interpret spatial patterns considering the territories with inter-scalar approach, in order to identify the multiple vertical and horizontal relationships that characterize them, and interdisciplinary approach, to better understand the causes and consequences of different forms of mobility and their dynamics. This mobility is expressed through a combination of physical movements of human groups, more interconnected than in the past (of migrants, tourists, backpackers, commuters, city-users, ...), which also takes on important economic values both in the real and the virtual dimensions (flows of goods, finance, information ...). This kind of flows are normally associated with urban areas, but they are increasingly involving the rural areas and now cover the whole world, even leading to phenomena of territorial fragmentation of economic activities as well as stronger and stronger socio-cultural and economic commingling. MoRGaNA Lab was born from research undertaken jointly by DiBT professors with a view to application and cross-fertilization of research areas cultivated individually, and takes as privileged object of analysis the spatial mobility in its various forms, studying their regional and environmental implications. The main topics of analysis are : geographical distribution of flows and transport networks, environmental impacts of traffic, relationship between transport networks and socio-economic organization, accessibility-driven location, mobility behavior, mobility and spatial information management. The complexity of the subject and the heterogeneity of disciplines involved require the use of a high number of geodata , then the lab deals specifically with the tools and methodologies for management and analysis of spatial data and the development of specific models.