Addestramento‎ > ‎

Coppa Europa Bretons


Avendo conseguito tre titoli individuali (1988-2002-2003) La Coppa Europa per Epagneul Bretons viene definitivamente assegnata al conduttore Italiano Giuseppe Molinari

 

 

La storia

Per mano e volontà di Ferrari Trecate Bruno (Presidente Club Italiano E.Bretons), Ascanio Banchelli (Vice Presidente Club It. E.Bretons) e Leon Lelouet (Presidente del Club Francese E. Bretons) nel 1987  a Coulmiers in Francia nasce la prima Coppa Europa per Epagneul Bretons.



Le mie partecipazioni
1987
- Francia - Laika 2° Ecc R.CAC R.CACIT 1° Squadre Italia
Dopo un'entusiasmante prestazione la LAIKA si aggiudica il secondo posto nell'individuale con una grande  Ris.CAC Ris. CACIT che porta il titolo di Vice Campione nell'individuale e la vittoria a squadre Nazionali all'Italia
 .

   

1988 - Belgio - LAIKA 1° ECC CAC-CACIT Campionessa Europea ed anche titol a Squadre Nazionali con l'Italia








Dopo aver vinto in Francia la Coppa di Primavera due giorni prima , la LAILKA si ripete nuovamente con una delle sue più emozionanti prove della sua carriera vincendo il  Titolo individuale ed a Squadre
Il Presidente di giuria Jan Nargaud commentava: in una giornata in cui,come già è stato detto, il lavoro dei cani si è svolto in condizioni di grandissima difficoltà per la numerosa selvaggina presente sul terreno e per le emanazioni
    estranee che hanno distolto molti cani inducendoli in errore, la Giuria ed io personalmente, dobbiamo dire un grosso grazie a Laika ed al suo conduttore che ci hanno fatto vivereun'azione di caccia indimenticabile,quale raramente nella carriera di un giudice è dato da vedere e che solo un grandissimocane può svolgere. In quella giornata oltre la vittoria individuale giungeva nache la vittoria a squadre, l'Italia vinceva la Coppa Europa a Squadre Nazionale avendo conseguito il 1°ECC CAC CACIT della Laika ed il 1° MB di Ulhan de Keranlouan di Lanzi. 
 1989 - Italia - Non partecipante
1990 - Olanda - Nessun vincitore  per poche starne
 
 

Ancora si ripete la LAIKA con grandissime prestazioni , pensate che la giuria la richiama per ben 5 volte per poter dare un incontro ma purtroppo la fortuna non è dalla sua parte, nessun incontro.
Peccato sarebbre stata una riconferma del Titolo Europeo.
1991 - Belgio - Non classifico cani, 1992 - Italia - Non classifico cani, 1993 - Francia - Non partecipante ,
1994 - Svizzera -Non partecipante

1995 - Spagna- Ciaina 1°Ecc CAC R.CACIT 2°Individuale e 2° Squadre per la Polonia
 
La CIAINA brillantissima femmina figlia di Rusco du mas de la Combe, che corre insieme ad IVOT, RUDY, RAMBO, per la prima volta con una squadra Polacca, ottiene il CAC in batteria e si scontra a barrage ottenendo la Ris. CACIT che la porte al titolo di Vice Campione nell'individuale e porta la Polonia al 2°posto nella classifica a squadre.

 
1996 - Italia - Non partecipante , 1997 - Belgio - Non partecipante , 1998 - Olanda - Non classifico cani
1999 - Francia - Non partecipante , 2000 - Spagna - Non partecipante , 2001 - Belgio - Non partecipante

2002 - Francia - Bora 1° Ecc CAC CACIT  Titolo Individuale

 


Altra grandissima femmina  rappresentante di razza con un percorso perfetto e un granissimo punto preso all'estrema sinistra, si aggiudica il 1°Ecc CAC CACIT che la porta ad aggiudicarsi il Titolo Individuale Europeo.
Peccato non aver classificato altri cani per la classifica a squadre.
 
2003 - Olanda - Ambra 1° ECC CAC CACIT  Titolo Individuale
  
 

A distanza solo di un anno ,si rivince il Titolo Europeo Individuale con una grandissima femmina : il suo nome è AMBRA . Alla sola età di 30 mesi vince con una straordinaria prestazione con il 1° Ecc CAC CACIT. E pensare che eravamo andati in Olanda con un cane solo e pertanto potevamo concorrere per il titolo individuale ma non a squadre. Ancor di più la sorte ci aveva assegnato il primo turno,eravamo convinti con le valige in macchina di ripartire immediatamente per la via di casa. Forse Ambra non voleva tornare subito e svolse il suo lavoro sul campo.Erano le 10 del mattino ed ancora molti cani dovevano passare.Aprofittammo della situazione per allontanarci dai campi e fare i turisti in città. Solo verso le 16 ritornammo sui campi dove proprio in quel momento finiva la batteria. Il presidende di giuria mi venne incontro e mi disse che per tutto il giorno non avevano visto migliore prestazione della AMBRA e pertanto di prepararsi per il barrage. Grande euforia e contentezza.Lacrine agli occhi ,forse il vento.Tornati al raduno,ilvento aumentò insieme alle lacrime quando ci comunicavano che nessun altro cane aveva conseguito CAC e pertanto nessun barrage con automatico CACIT e titolo Europeo ad AMBRA.
Era il mio terzo titolo individuale in una Coppa Europa Bretons ed alla premiazione veniva assegnata definitivamente la Coppa Europa Bretons che nessun altro conduttore aveva mai vinto.
2004 - Non Svolta
2005 - Francia - Sospesa per incidente giudici



2006 - Spagna - Ambra 3°Ecc - Axsi 3°MB - 3° squadre Polonia


Partecipiamo nuovamente alla Coppa ma solo con due cani,fratello e sorella : AXSI e AMBRA.
La prima giornata non è delle migliori,la seconda otteniamo un 3°Ecc con Ambra e un 3°Mb con Axsi.
La somma finale dei punteggi ci porta a conquistare il 3°posto assoluto con AMBRA ed il 3°posto nella classifica a squadre nazionali. Peccato per la prima giornata si poteva ottenere di più.

2007 - Italia - non classifico cani

 

2008 - Grecia - Ambra 1° Ecc e 3°Individuale - Naike 1°MB - 3° squadre Polonia



La prima giornata a causa forte vento non porta bene , ma i classificati sono molto pochi, tutto è ancora possibile. La seconda giornata porta le vittorie in due batterie, il 1°MB della NAIKE in una ed il 1°ECC della AMBRA in un altra dove si classificano ben 7 cani all'eccellenza. La giuria però non assegna il CAC alla AMBRA. Peccato era l'unico su due giorni e avrebbe portato il titolo Europeo individuale.
Per somma di punteggi , Ambra ottiene il 3°posto individuale, mentre a squadre ancora un 3°posto.

2009 - Spagna-Hinault 3°posto individuale - 3°posto a squadre :Polonia 
 
 

 



Gran bella prova di tutta la squadra, la prima giornata è entusiasmante, otteniamo un 1°Ecc con Hinault, 3°Mb con Axsi, una grande prestazione della Naike ma purtroppo vola una pernice in più. Comunque alla sera ci ritroviamo con Hinault primo nell'individuale, e la Polonia prima a squadre.
Tutto si gioca nel secondo giorno. Nuovamente la Naike si ripete e si aggiudica un 2°Ecc, Hinault un po sfortunato si aggiudica un 2°MB e ci lascia ben sperare per il titolo, sarebbe stato meglio un 2°ECC.
Le voci di una vittoria cominciano a girare e fino agli ultimi cani tutti ci danno vincenti. Il vento gira e altri cani entrano in classifica e andiamo a terminare la giornata con un 3°posto nell'individuale per Hinault (con l'ECC avrebbe vinto il titolo individuale) ed ancora una volta il 3°posto a squadre.






Coppa Europa Bretons / Coppa Europa Continentali/ Cronostoria / Risultati Internazionali