English Lectures

(PhD Program - Reading course) Fractional Calculus and Singular Equations (link)

Module I (Prof. Mirko D'Ovidio) : Fractional operators and time-changed processes [notes - draft version]

Module II (Prof. Francesco Petitta) : Singular Elliptic Equations

Module III (Prof. Tommaso Leonori) : Anomalous diffusions and Fractional Laplacian



(MS course) Mathematical Methods for Chemical Engineering II (link)

Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica






 Italian Lectures




Probabilità e Statistica
Laurea triennale in Ing. per l'Ambiente e il Territorio
secondo anno - secondo semestre



Calcolo delle Probabilità
Laurea triennale in Ing. Gestionale
primo anno - secondo semestre




Informazioni relative ai corsi


Programma: 
gli argomenti riportati giornalmente nel registro delle lezioni ( Ing. Ambiente e Territorio -  Ing. Gestionale ).

Esoneri: 
da definire.

Preappello: 
non è previsto.

Esami di profitto: per superare l'esame lo studente deve sostenere con successo due  prove, una scritta ed una orale, da sostenersi nella stessa sessione ma non necessariamente nello stesso appello. Si accede alla prova orale se si ottiene allo scritto un voto non inferiore a 18/30. 
Lo studente che dopo la prova scritta decide di rifiutare il voto, può sostenere la prima prova scritta utile. 
Lo studente che dopo la prova orale decide di rifiutare il voto finale, deve sostenere nuovamente anche la prova scritta (alla sessione successiva). Se si decide di sostenere la prova scritta e la prova orale in appelli diversi è necessario prenotarsi ad entrambi gli appelli, nessuna prova scritta superata con successo in una sessione sarà presa in considerazione fuori dalla stessa sessione.

    Prova scritta: 
dura tre ore, NON si può usare il libro (NON si possono usare gli appunti). Il compito è diviso in tre esercizi A,B,C come segue.
  • Corso di Probabilità e Statistica: A) probabilità di eventi; B) variabili aleatorie, convergenze, teoremi limite; C) inferenza statistica.
  • Corso di Calcolo delle Probabilità: Aprobabilità di eventi; B) variabili aleatorie; C) convergenze, teoremi limite e applicazioni.
    Il terzo esercizio può variare in base agli argomenti trattati nella parte finale del corso. Si supera la prova scritta con voto non inferiore a 18/30.

    Prova orale:
si accede dopo aver sostenuto con successo una prova scritta della stessa sessione; lo studente sceglie se confermare il voto dello scritto o sostenere la prova orale completa (prima della prova orale). Nel caso si voglia confermare il voto dello scritto si procede con una sola domanda riguardante gli argomenti fondamentali, se non si evince una perfetta conoscenza di tali argomenti la prova finisce con una bocciatura. Nel caso si voglia procedere con la prova orale completa lo studente dovrà rispondere a tre domande riguardanti tutti gli argomenti trattati durante il corso e riportati nel registro delle lezioni. Ad ogni domanda verrà associato un punteggio.  Si conclude la prova orale con un punteggio pari alla somma dei punteggi ottenuti nelle tre domande, tale punteggio in valore assoluto dovrà essere minore o uguale a 3.


    Voto finale:
 
il voto ottenuto alle prova scritta maggiorato o decurtato del punteggio ottenuto alla prova orale.

N.B.: 
Le sessioni sono 3 (estiva, autunnale, invernale). La prova scritta vale solo nella sessione in cui è stata sostenuta! 

N.B.:
Studenti di anni precedenti dovranno seguire il registro delle lezioni attuale.

N.B.: 
Studenti in corso, non laureandi, 
non ripetenti e non lavoratori NON saranno ammessi agli appelli straordinari (= saranno ammessi agli appelli straordinari solo studenti fuori-corso, laureandi, ripetenti o lavoratori!!!).

N.B.: 
Per essere considerati 
studenti fuori-corso, ripetenti o lavoratori bisogna essere iscritti come 
fuori corso, ripetenti o lavoratori.  La condizione di fuori-corso, ripetente o part-time dovrà essere certificata in modo idoneo dallo studente al momento della prova orale.



N.B.: "Stay Smart, Stay Easy." 
 Consiglio fortemente di contattarmi via mail solo per questioni veramente importanti. Non risponderò a mail in cui si chiedono informazioni reperibili con facilità o riportate in questa pagina, non per scortesia ma solo per efficienza!! Il motto è "stay smart". Non risponderò a mail in cui si chiedono informazioni ancora non disponibili, tali informazioni, appena disponibili, saranno reperibili sulle pagine dedicate (Ing. Gest, Ing. AT
), non si tratta di scortesia ma di logica!! Il motto è "stay easy".


Materiale didattico consigliato: 

    NB: le copisterie continuano a proporre versioni diverse e mai autorizzate. Tali versioni venivano distribuite gratuitamente dal docente a partire dal 2012 e non seguono il programma attuale del corso. Chi volesse utilizzarle e' pregato di considerare PRIMA il fatto che alcuni argomenti non sono riportati e altri argomenti non seguono lo stesso ordine cronologico previsto dal programma del corso.


Letture consigliate:
  • Calcolo delle Probabilità. Paolo Baldi. McGraw-Hill. 
  • Introduzione alla probabilità. Enzo Orsingher, Luisa Beghin. Carocci editore.
  • Probabilità e statistica per l'ingegneria e le scienze (seconda edizione). Sheldon M. Ross. Apogeo.
  • Calcolo delle probabilità. Sheldon M. Ross. Apogeo. 

Qui troverete appunti ed esercizi svolti gentilmente messi a disposizione da altri docenti:
     Si consiglia di svolgere gli esercizi prima di guardare le soluzioni !!!


Ricevimento: organizziamoci via mail o a lezione. (Il mio studio si trova in via A. Scarpa n. 10.)


ULTIMA MODIFICA 18/09/2019