Ronald A. Lindsay


 

 

 

 

è sia un avvocato che un filosofo. Laureato di honors dell'università di scuola della Virginia di legge, si è esercitato in per ventisei anni con la ditta di legge nazionale di Seyfarth Shaw LLP prima del direttore legale diventante per il centro per l'inchiesta. Il Dott. Lindsay ha esperienza di appello significativa, essendo avvocato del cavo in circa venti federali e dichiara i casi di appello e scrivendo a circa cinquanta il riassunto di appello. Ha presentato il riassunto di amicus in parecchi casi prominenti della Corte suprema che richiama le edizioni di legge costituzionale. Tiene una valutazione di avoirdupois da Martindale-Hubbell, che è l'più alta valutazione che possa ricevere ad un avvocato. Riguardo a filosofia, il Dott. Lindsay ha ricevuto il suo Ph.D. dall'università de Georgetown, specializzantesi nel bioethics. Ha fatto pubblicare gli articoli in pubblicazioni pari-riviste quali il giornale di legge, la medicina e l'etica, l'istituto di Kennedy del giornale di etica e del giornale americano di bioethics. In più, vari dei suoi articoli sono comparso nell'inchiesta libera, compreso un articolo ampiamente riprodotto su clonazione. Il Dott. Lindsay ha parlato prima dei pubblici numerosi ed è sembrato sulla radio e sulla televisione discutere sia le edizioni di legge costituzionale che di bioethics.