Perchè Massaggio Familiare

        
 La necessità di parlare del massaggio familiare nacque in me, quando compresi quanto fosse vera e reale la necessità di farsi sostenere dal massaggio quotidianamente.
Compresi allora che il  massaggio non poteva essere solo relegato all'ambito terapeutico professionale.
Esso infatti, dovrebbe appartenere ed essere praticato anche nella nostra area protetta, nella nostra culla relazionale, la famiglia o il nostro "familiare".
Dimenticavo, sono una tecnica e docente di massaggio Ayurvedico e quanto dico non vuole offendere, ne sminuire nessun operatore. 
Da sempre ho sostenuto la necessità e la mia voglia di voler contaminare più nuclei familiari possibili con l'Arte del Massaggio.
Si, proprio così, mio desiderio più grande è quello di immaginare una società dove, come anticamente in India, in ogni famiglia è riposta l'arte del massaggio come dono, come condivisione, cura ed autocura, nonché sostegno piacevole dell'altro che sia marito, figlio, sorella o madre o ...amico.

Pagine secondarie (1): Contattami