Maschere dell'Oceania Introduzione

 

LE MASCHERE DELL'OCEANIA

 Le Isole del Sud del Pacifico, conosciute nella loro interezza con il nome di Oceania, sono divise in tre grandi gruppi: Melanesia, Micronesia e Polinesia. In Micronesia e Polinesia le maschere sono pressoché sconosciute, ma nelle isole maggiori della Melanesia la situazione è completamente diversa, infatti queste isole sono una autentica miniera per la produzione delle maschere, paragonabile all'Africa per la varietà e per la realizzazione artistica.
Per l'Australia più che di maschere vere e proprie si dovrebbe parlare di mascheramenti, ossia di forme di camuffamento del corpo umano più o meno fantasiose, quali la pittura della pelle, il tatuaggio, l'applicazione di piume e simili. Attraverso tali mascheramenti che spesso rendono la figura umana irriconoscibile e arrivano addirittura a farla scomparire, si vogliono raffigurare delle entità spirituali, ovvero spiriti astratti e sovrumani.
 
Polinesia - tatuaggio
 
 
Comments