Maschere dell'America Latina

 

Le maschere dell'America Latina

La maggior parte delle maschere dell'America Centrale sono realizzate con la pietra, pertanto non sembrano adatte per essere applicate effettivamente al volto. Tuttavia non si può escludere che fossero esistite maschere da indossare, ciò indicherebbe, però, l'impiego di materiale di altra natura. Ne è una spia l'esemplare di maschera di legno sopravvissuto, di cui è nota l'appartenenza alla cultura Olmec del Messico Centrale.

Delle maschere di pietra rinvenute è stata accertata l'antica matrice culturale; una di esse è quella dei Teotihuacan, della quale purtroppo si ignora la funzione.

Gli Aztechi producevano maschere litiche, che si diceva fossero poste sul volto dei morti. Alcune ritraggono il Dio creatore, Xipe Totec, dio della primavera e della fertilità.

Fra alcune delle numerose tribù stanziate nel Sud America sopravvive, ancora oggi, uno stile artistico altamente distintivo.