Fabio Briganti è impegnato da oltre vent’anni nello studio della musica antica e popolare. Suona strumenti a corde e ad arco quali violino, mandolino, banjo, bouzouki, mandola, dulcimer, chitarra, oud, viella, ribeca, citola, saz, bell cittern. La passione per queste sonorità lo ha spinto sin dal principio ad approfondire, parallelamente all’acquisizione delle tecniche esecutive tradizionali, lo studio della liuteria e delle antiche procedure di costruzione. Con il tempo è diventato un affermato costruttore, ha esposto i propri strumenti al Festival Internazionale di liuteria e musica di Saint-Chartier e da quindici anni tiene un corso di liuteria popolare presso la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli. Molti degli strumenti costruiti da Fabio vengono utilizzati ed attualizzati dai Marcabru tramite tecniche esecutive o contestualizzazioni moderne e sperimentali. L'elettrificazione o la distorsione di strumenti popolari diventa il manifesto del fare musica dei Marcabru: un retaggio consapevole del passato  ma con lo sguardo dritto sul futuro, perché la tradizione è un divenire e non un oggetto da museo!

_________________________________________________________________________