Home page

Il mondo è tutto uguale? Fortunatamente no. Sicuramente, però, dovrebbero essere uguali le possibilità di chi abita nel mondo. Per scoprire come stanno le cose abbiamo intervistato Pedro e Miguel.

INTERVISTA DOPPIA

Come ti chiami?

Dove sei nato?

Dove vivi?

Quanti anni hai?

Sei sposato?

Hai dei figli?

Che lavoro fai?

E tua moglie?

Quanti anni ha il maggiore dei tuoi figli?

E gli altri?

Come si chiamano?

Cosa fanno i tuoi figli?


Con la scuola che rapporto hanno?



Cosa fai quando ti ammali?

Quando hai bevuto il tuo ultimo caffè’?

Pedro

Antigua Guatemala

Sempre ad Antigua

32

Sì con Pilar

3 più uno in arrivo

Contadino in una piantagione di caffè

Finché non partorisce lavora nella piantagione come me

14

12, 7 più quello in arrivo

Carlos, Thomas e Maria

Carlos lavora insieme a me nella piantagione, Maria di solito fa i lavori di casa

Io ho bisogno di Carlos nei campi. Invece Maria e Thomas vanno alla scuola del villaggio, c’è una brava maestra per tutti i bambini.Però Maria dall’anno prossimo non andrà più a scuola ha già 12 anni

Cerco di non ammalarmi

Io non ho mai bevuto il caffè

Miguel

Antigua Guatemala

A Pioltello un paese in provincia di Milano

34

Sì mia moglie si chiama Joselyn

2

Addetto alle pulizie per una cooperativa. Lavoro all’areoporto di Linate

Fa la baby sitter

14

12 anni

Carlos e Marisol, come mia madre

Il grande frequenta il primo anno all’Istituto Machiavelli, indirizzo sociosanitario, mentre la piccola frequenta la quinta elementare

Direi buono, Carlos vuole diventare assistente sociale quindi andrà all’università. Marisol è ancora piccola: vuole fare la ballerina.

Il medico è della mutua e per le medicine c’è il ticket

Oggi a pranzo, la sera non lo bevo perché non mi fa dormire