ARCHIVIO NEWS PIEMONTE - LOMBARDIAPIEMONTE IN DIGITALE
LOMBARDIA IN DIGITALE


 14 OTTOBRE 2012 - Domenica 

Ore 23.35  - L'ITALIA IN DIGITALE: LE SEZIONI PIEMONTE E LOMBARDIA DA OGGI SI "SEPARANO".
Informazione di servizio per i nostri numerosissimi lettori: la sezione PIEMONTE E LOMBARDIA IN DIGITALE del nostro sito, da oggi si divide in PIEMONTE IN DIGITALE e in LOMBARDIA IN DIGITALE, pertanto saranno create le pagine dedicate a ciascuna regione. Ricordiamo che è presente anche una sezione archivio per consultare le news degli scorsi mesi, nella vecchia home page delle due regioni potete consultare l'archivio delle notizie regionali da FEBRRAIO 2012 a SETTEMBRE 2012.



                    ARCHIVIO PIEMONTE - LOMBARDIA
                       DA FEBBRAIO 2012 A SETTEMBRE 2012



 22 SETTEMBRE 2012 - Sabato 

Ore 19.35 - MUX TELECITY LOMBARDIA: IN ONDA UN INEDITO LOGO 7 GOLD NEWS.
UHF 45 Mux TELECITY LOMBARDIA:
Pochi minuti fa abbiamo catturato questa immagine del canale Telecity 7 Gold Lombardia (LCN 15), che stava trasmettendo un rotocalco informativo con in aggiunta la scritta NEWS sopra il logo di 7 GOLD.




 19 SETTEMBRE 2012 - Mercoledì 

Ore 11.45 - MUX CANALE 11: SU SPORT 11 IN ONDA VECCHIE PARTITE DI TELE+.
VHF 10
Mux CANALE 11:
Abbiamo catturato un' immagine di Sport 11 (LCN 286), l'emittente stava trasmettendo una vecchia partita del Monza. In alto a destra è facilmente riconoscibile la vecchia grafica utilizzata da TELE+, la pay tv acquisita nel 2003 dal gruppo News Corp, ora sky.





 18 SETTEMBRE 2012 - Martedì 

Ore 23.20 - REALIZZATA LA NUOVA LISTA DELLE TV A MILANO.
Nella sezione regionale LOMBARDIA IN DIGITALE abbiamo realizzato la nuova lista delle TV A MILANO. Abbiamo modificato con un nuovo stile quella precedente, potete consultare tutti i canali sintonizzabili in ogni mux con le numerazioni LCN, le postazioni da dove irradiano il segnale. Inoltre cliccando sui loghi o sul nome del multiplex potete visualizzare la pagina con i dettagli tecnici e con le immagini dello z@pping TV di ogni singolo mux ricevuto nella capoluogo lombardo.
Consulta la nuova pagina delle
TV A MILANO.




 17 SETTEMBRE 2012 - Lunedì 

Ore 18.25 - MUX TELE 7 LAGHI: AGGIORNATA LA GRIGLIA DEI CANALI E LO Z@PPING TV.
UHF 34 Mux TELE 7 LAGHI:
Aggiorniamo la composizione di questo multiplex segnalando le seguenti variazioni: TELESETTELAGHI TRE che è sempre a schermo nero, passa dall' LCN 625 alla LCN 287, TELESETTELAGHI TRE (LCN 625) non è più a schermo nero, mentre PREALPI TV (LCN 686) al momento della nostra rilevazione era schermo nero. Infine sono stati inseriti i canali radiofonici TELERADIO ITALIA 48 e TELERADIO ITALIA 64, entrambi muti e senza numerazione LCN. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELE 7 LAGHI.

Mux TELE 7 LAGHI - Z@pping TV


Ore 10.00 - MUX LA 9 (LOMBARDIA): AGGIORNATO LO Z@PPING TV E LA GRIGLIA CANALI, E' ARRIVATO RPIMARETE.
UHF 29 Mux LA 9 (LOMBARDIA):
Aggiorniamo la composizione di questo multiplex, segnalando rispetto alla nostra precedente rilevazione, l'inserimento di Primarete sull' LCN 184. Inoltre è stato eliminato il canale Telecolor TEST, aveva le barre colorate in onda ed era senza numerazione LCN. Consulta la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux LA 9 (LOMBARDIA).


Mux LA 9 ‎‎(LOMBARDIA)‎‎ - Z@pping TV



 16 SETTEMBRE 2012 - Domenica 

Ore 22.40 - MUX TMB MONZA BRIANZA TV: REALIZZATA LA GRIGLIA CANALI E LO Z@PPING TV.
UHF 42 Mux TMB MONZA BRIANZA TV:
Inseriamo nel nostro database la composizione del mux TMB MONZA BRIANZA TV, trasmesso dalla postazione di via Zanella a Lissone (MB) e pertanto è ricevibile in questa zona ma non a Milano. Il multiplex contiene un solo canale, la stessa TMB con la numerazione LCN 636. Le emittenti che utilizzano il nome Monza sono ora tre: questa TMB MONZA BRIANZA TV, TeleMonzaBrianza 11 (LCN 634 presente nel mux CANALE 11) e MONZABRIANZATV (LCN 618 presente nei mux di TRS e di BERGAMO TV). Consulta la griglia canali e il nostro z@pping TV per visualizzare le immagini catturate del multiplex TMB MONZA BRIANZA TV.

Mux TMB MONZA BRIANZA TV - Z@pping TV


Ore 22.00 - REALIZZATA LA LISTA DELLE TV A MONZA.
Nella sezione regionale LOMBARDIA IN DIGITALE abbiamo realizzato la nuova lista delle tv ricevibili nella città brianzola di MONZA. Segnaliamo che al momento della nostra rilevazione sull' UHF 39 non era attivo il mux TELECUPOLE LOMBARDIA dalla postazione di via Zanella a Lissone (MB). Consulta la nuova pagina delle TV A MONZA.



Ore 12.10 - MUX PIU' BLU LOMBARDIA: SPENTO IL VHF 10, DEFINITIVAMENTE?
UHF 10-25-55-68 Mux PIU' BLU LOMBARDIA:
Da qualche giorno non è più attivo il VHF 10 del mux PIU' BLU LOMBARDIA trasmesso dalla postazione di Piazzale Biancamano a Milano. E' ora più facilmente ricevibile in città il mux di CANALE 11 sulla medesima frequenza da Valcava (LC).



 09 SETTEMBRE 2012 - Domenica 

Ore 19.15 - MUX TELECUPOLE (PIEMONTE): INSERITA RADIO FREJUS.
UHF 64-66 Mux TELECUPOLE (PIEMONTE):
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo l'inserimento in questo multiplex dell'emittente RADIO FREJUS, priva di numerazione LCN. Inoltre il canale RETE 55 è passato dalla numerazione LCN 96 alla 634. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELECUPOLE (PIEMONTE).


Mux TELECUPOLE (PIEMONTE) - Z@pping TV


Ore 01.25 - RADIO PADANIA: RIATTIVATO L'IMPIANTO MILANESE FM 103.5.
Gli amici di RADIO 1000 NOTE e 8 FM per qualche giorno avranno esultato perchè, a causa della disattivazione dell'impianto di Radio Padania su FM 103.5 dalla Torre Velasca, era possibile ascoltarle entrambe in maniera discreta nel capoluogo lombardo. E' successo infatti che gli uomini dell'Ispettorato territoriale Lombardia del dipartimento per la comunicazione del Ministero per lo Sviluppo Economico avevano chiesto a Radio Padania di disattivare l'impianto della postazione milanese a causa di caratteristiche di funzionamento difformi da quelle prescritte.
Nel frattempo per non perdere audience preziosa in città, i padani hanno rinforzato un po' (a nostro parere) i 98.5 da Campo dei Fiori (VA) e i 91.1 dalla Roncola (BG).
Qualche ora fa il nostro lettore Giuseppe ci ha comunicato che è stato riattivato, seppur con potenza inferiore, l'impianto cittadino dei 103.5 dalla Velasca. Maggiori approfondimenti nei prossimi giorni.

















 08 SETTEMBRE 2012 - Sabato 

Ore 23.55 - MUX TELESTUDIO TORINO: AGGIORNATA LA GRIGLIA DEI CANALI E LO Z@PPING TV.
UHF 24 Mux TELESTUDIO TORINO:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione rileviamo in questo multiplex i seguenti cambiamenti: Blue JeansTV TST2 (LCN 118) trasmette ora senza il logo di TELESTUDIO 2, mentre All News 24 TST3 (LCN 273) ritrasmette la programmazione di QUINTARETE 4. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELESTUDIO.


Mux TELESTUDIO TORINO - Z@pping TV


Ore 16.30 - MUX PRIMANTENNA E MUX TELESUBALPINA: SEGNALAZIONE DA ACQUI TERME (AL).
UHF 21-42 Mux PRIMANTENNA
UHF 59-65 Mux TELESUBALPINA:
Qualche giorno fa abbiamo dato la notizia del cambio di frequenza avvenuto nel Piemonte orientale di due mux locali: PRIMANTENNA (passata dall' UHF 42 all' UHF 21) e TELESUBALPINA (passata dall' UHF 65 all' UHF 59). Il nostro lettore e amico Federico di Acqui Terme (AL) ci segnala che tali cambiamenti non hanno ancora interessato la locale postazione di Lussito che serve il comprensorio della cittadina termale. Pertanto sia il mux PRIMANTENNA e sia il mux TELESUBALPINA operano ancora rispettivamente sull' UHF 42 e sull' UHF 65.


 06 SETTEMBRE 2012 - Giovedì 

Ore 13.15 - MUX STUDIO 1: CAMBIO DI LOGO PER QTV.
UHF 31 Mux STUDIO 1:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo la modifica del logo di QTV (LCN 176). Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux STUDIO 1 con il nuovo logo adottato dall'emittente.




Ore 12.10 - MUX QUARTARETE: ELIMINATO IL MOSAICO E RADIO RBE.
UHF 67 Mux QUARTARETE:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che non sono più presenti il canale denominato 4Rete MOSAICO (LCN 100) e l'emittente radiofonica R.B.E. Radio Beckwith Evangelica, che era priva di numerazione LCN. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux QUARTARETE.

Mux QUARTARETE - Z@pping TV



 05 SETTEMBRE 2012 - Mercoledì 

Ore 11.50 - MUX GRP TELEVISIONE: INSERITA TBNE.
UHF 39 Mux GRP TELEVISIONE:
Continuiamo la carrellata di aggiornamenti dal Piemonte segnalando, rispetto alla precedente rilevazione, l'arrivo in questo mux dell'emittente religiosa TBNE di Marnate (VA) posizionata sull' LCN 695. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del multiplex GRP TELEVISIONE.



Mux GRP TELEVISIONE - Z@pping TV



 04 SETTEMBRE 2012 - Martedì 

Ore 12.15 - MUX RETE 7 PIEMONTE: ARRIVA CANALE CULTURA, ELIMINATA RADIO STUDIO APERTO.
UHF 32-35 Mux RETE 7 PIEMONTE:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che sul canale NORDOVEST 7 VDA (LCN 113) è presente in alcune fasce orarie, come potete vedere dalle immagini qui sotto, il logo di CANALE CULTURA. La programmazione del canale è composta da film e documentari. Infine è stata eliminata l'emittente radiofonica RadioStudioAperto che era priva di numerazione LCN. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux RETE 7 PIEMONTE.




 03 SETTEMBRE 2012 - Lunedì 

Ore 22.50 - PIEMONTE ORIENTALE: ELIMINATO IL MUX MOTORI TV.
UHF 21-42 Mux PRIMANTENNA
UHF 21
Mux MOTORI TV:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che dalla postazione del monte Ronzone (AL), che serve una buona fetta dal Piemonte orientale, è stato eliminato il mux presente sull' UHF 21 MOTORI TV. Al suo posto è ora attivo dalla medesima postazione il mux PRIMANTENNA, in precedenza sull' UHF 42, frequenza ora libera in questa zona. Abbiamo aggiornato lo z@pping TV del mux PRIMANTENNA e le liste delle emittenti TV che si ricevono ad ALESSANDRIA, ASTI e NIZZA MONFERRATO (AT).

Mux PRIMANTENNA - Z@pping TV


Ore 19.55 - MUX TELESUBALPINA: CAMBIO DI FREQUENZA PER IL PIEMONTE ORIENTALE.
UHF 59 Mux TELESUBALPINA:
Arriva un'ulteriore novità dalla postazione tv di monte Ronzone nell'alessandrino che serve buona parte del Piemonte orientale. Il mux TELESUBALPINA migra dall' UHF 65 all' UHF 59, pertanto per poter continuare a ricevere i canali occorre effettuare nuovamente la risintonizzazione del decoder. Abbiamo aggiornato la lista delle emittenti tv che si ricevono ad ALESSANDRIA, ASTI e NIZZA MONFERRATO (AT).

Ore 15.30 - MUX LA 9 (PIEMONTE): ARRIVA PRIMARETE.
UHF 29-51 Mux LA 9 (PIEMONTE):
Aggiorniamo la composizione dei mux piemontesi segnalando, rispetto alla nostra precedente rilevazione, l'arrivo dell'emittente di Cremona Primarete (LCN 184). Consulta la griglia dei canali e lo z@pping tv del multiplex LA 9 (PIEMONTE).


Mux LA 9 (PIEMONTE) - Z@pping TV



 02 SETTEMBRE 2012 - Domenica 

Ore 10.10 - PIU' BLU LOMBARDIA MUX 2: SOSTITUITO 3 CHANNEL CON TELEMILANO TELE TV.
UHF 25-55 PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo che 3Channel (LCN 12) è stato sostituito da TELEMILANO - Tele TV, che pertanto occupa la medesima LCN. Come potete vedere dalle immagini dello z@pping TV, che vi alleghiamo, il programma di televendite in 16:9 era trasmesso nel formato errato 4:3. Infine il canale privo di LCN TeleMilano City+1, che trasmetteva la programmazione di TeleMilano PiùBlu Lombardia, trasmette ora TeleMilano City. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2.

PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2 - Z@pping TV



 01 SETTEMBRE 2012 - Sabato 

Ore 22.55 - PRECISAZIONE SULL'IMPIANTO MILANESE DI RADIO PADANIA.
La Polizia Postale precisa che l'intervento per la disattivazione dell'antenna di Radio Padania è stato effettuato dagli uomini dell'Ispettorato territoriale Lombardia del dipartimento per la comunicazione del Ministero per lo Sviluppo Economico. L'antenna, installata sulla Torre Velasca e ritenuta non a norma, era stata oscurata nei giorni scorsi. La notizia era stata riportata da alcuni media, che attribuivano l'operazione proprio alla Polizia Postale.
Per la segnalazione di questo articolo ringraziamo l'amico Giuseppe. http://affaritaliani.libero.it/milano/il-ministero-mette


 24 AGOSTO 2012 - Venerdì 

Ore 17.05 - LA POLIZIA POSTALE SPEGNE RADIO PADANIA A MILANO.
Qualche settimana fa avevamo dato la notizia dell'off dell'FM 103.5 di Radio Padania a Milano ed immaginavamo un guasto momentaneo all'impianto sito sulla Torre Velasca a Milano. Invece la faccenda è ben più seria, si tratta di un sequestro dell'impianto da parte della polizia postale, come apprendiamo dal sito Bergamonews.
http://www.bergamonews.it/politica/la-polizia-postale-spegne-radio-padania-milano-
"Da qualche giorno Radio Padania, l'emittente della Lega Nord, non è più udibile in buona parte di Milano perchè il trasmettitore che operava sulla frequenza 103,5 Mhz è stato 'beccato' dalla Polizia Postale con caratteristiche di funzionamento difformi da quelle prescritte. Gli organi preposti hanno disposto la disattivazione, provvedimento contro cui Radio Padania si sarebbe opposta facendo ricorso al Tar (Tribunale amministrativo regionale). L'antenna, originariamente situata in comune di Cinisello Balsamo funzionava abusivamente dal centro di Milano sul grattacielo 'Torre Velasca'. Gli inviti a regolarizzare la posizione erano stati più volte disattesi dalla radio della Lega. Per ora, sino alla pronuncia del Tar le trasmissioni su Milano restano mute."

Ore 12.55 - MUX PRIMARETE LOMBARDIA - MUX ESPANSIONE TV: NUOVE CONFIGURAZIONI, AGGIORNATI LA GRIGLIA DEI CANALI E LO Z@PPING TV.
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, aggiorniamo la composizione di questi multiplex. Nei prossimi mesi (probabilmente entro fine anno) il mux di PRIMARETE LOMBARDIA sarà "rottamato" per
far spazio alle nuove frequenze telefoniche LTE. Alcuni canali sono ora disponibili nel mux di
ESPANSIONE TV. Per questo motivo ricapitoliamo la situazione aggiornata di questi due multiplex.

UHF 61-64 Mux PRIMARETE LOMBARDIA:
Iniziamo andando per ordine di LCN: TELECOLOR è ora trasmessa senza la sua numerazione automatica (18). Fa il suo ingresso La 8 (LCN 81), mentre PRIMARETE (ed una sua copia nominata in epg Primarete) sono in onda senza numerazione LCN (rispettivamente 89 e 184).



UHF 51 Mux ESPANSIONE TV:
Arrivano in questo mux i canali TELECOLOR (LCN 18), PRIMARETE (LCN 89), la sua copia nominata Primarete (LCN 184) e STUDIO ITALIA (LCN 179), quest'ultima a schermo nero.




Abbiamo aggiornato le pagine con la griglia dei canali e lo z@pping TV dei due multiplex PRIMARETE LOMBARDIA ed ESPANSIONE TV.


 09 AGOSTO 2012 - Giovedi 

Ore 23.00 -  IN EVIDENZA  - BRESCIA: ATTIVATA LA TELESTREET DI UN CENTRO SOCIALE.
Vi ricordate le Telestreet? Si trattava di piccole tv di quartiere che trasmettendo un debole segnale via etere, si rivolgevano a poche centinaia di telespettatori di un territorio ristretto: una strada, un quartiere, un gruppo di case o un condominio.
Un esperimento che non aveva avuto fortuna nel nostro paese, visto che la diffusione in streaming era sicuramente più indicata per chi voleva cimentarsi in un'attività televisiva amatoriale, inotre la completa digitalizzazione del territorio aveva del tutto seppellito queste realtà. A dire il vero esistono alcune realtà in Italia che operano su modestissime porzioni di territorio ed utilizzano ancora la tecnica analogica, ne abbiamo parlato più volte nelle nostre pagine, ma è la
prima volta che portiamo alla vostra attenzione una Telestreet che si avvale della trasmissione in digitale terrestre.
La notizia arriva da Brescia, dove viene ricevuta la tivù dell'emittente radiofonica Radio Onda d'Urto del centro sociale Magazzino 47 sulla frequenza 205.500 mhz VHF 09. Il mux è denominato "CTV TELESTREET" con un unico slot appunto quello di Ctv,
trasmesso in QPSK da da un ripetitore sito in via Serenissima a Brescia. Sul loro sito http://www.ctv.bs.it viene data la notizia delle trasmissioni sperimentali in digitale terrestre sull'LCN 147.
Ringraziamo per la segnalazione e per le immagini Nicola di Brescia. Le altre immagini sono tratte dal gruppo Facebook di Ctv Telestreet.






 06 AGOSTO 2012 - Lunedì 

Ore 20.45 - MILANO: RADIO REPORTER E RADIO GLOBALE MUTE.
La scorsa notte, intorno all' 01.45 abbiamo rilevato che Radio REPORTER (FM 103.7 da Valcava) e Radio GLOBALE (FM 101.5 da Via S. Galdino a Milano) erano in portante muta, come documentato dal video qui sotto.


RADIO REPORTER


RADIO GLOBALE



 04 AGOSTO 2012 - Sabato 

Ore 18.45 - MILANO: SPENTA RADIO PADANIA, ARRIVANO OTTO FM E 1000NOTE.
Da un paio di giorni risultano spenti i 103.5 FM di Radio Padania dell'impianto situato sulla torre Velasca a Milano. Si ascoltano pertanto OttO FM sui 103.4 e nella zona est anche Radio 1000Note sui 103.5, entrambe con una discreta fruibilità. Sporadicamente abbiamo anche sintonizzato con difficoltà anche un debolissimo FM 103.5 di Gamma Radio.



 31 LUGLIO 2012 - Martedì 

Ore 22.35 - MUX TELESTAR: ADDIO ANIME GOLD?
UHF 41 Mux TELESTAR LOMBARDIA:
Da qualche giorno non sono più in onda i cartoni animati di Telestar 1 Anime Gold (LCN 285), in video è presente solo il logo in basso a destra di Telestar, la programmazione è composta da televendite e chat line. Abbiamo aggiornato la griglia canali e lo z@pping TV del mux TELESTAR LOMBARDIA.

Mux TELESTAR LOMBARDIA - Z@pping TV



 26 LUGLIO 2012 - Giovedì 

Ore 21.35 - MUX TELEPACE (LOMBARDIA): AGGIORNATA LA GRIGLIA CANALI E LO Z@PPING TV.
UHF 39 Mux TELEPACE (LOMBARDIA):
Modifichiamo la composizione di questo multiplex, segnalando rispetto alla nostra precedente rilevazione, che DI.TV MUSICA (LCN 649) è stato sostituito da SHALOM TV, che trasmette la programmazione di Medjugorje TV. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELEPACE (LOMBARDIA).

Mux TELEPACE (LOMBARDIA) - Z@pping TV


Ore 09.55 -
MUX VIDEOBERGAMO: ARRIVA LUCIANO&LUCIANA, AGGIORNATI LA GRIGLIA CANALI E LO Z@PPING TV.
VHF 07 Mux VIDEOBERGAMO:
A
ggiorniamo la composizione di questo mux bergamasco, ricevibile a MILANO
solo in alcune zone, segnalando l'arrivo di un canale denominato Luciano&Luciana. Al momento l'emittente non ha nessuna numerazione LCN. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del multiplex VIDEOBERGAMO.





 15 LUGLIO 2012 - Domenica 

Ore 11.05 - PIU' BLU LOMBARDIA MUX 1: SPENTI L' UHF 54 E 69.
VHF 10 / UHF 68 PIU' BLU LOMBARDIA Mux 1:
Da alcuni giorni non risultano operative le frequenze UHF 54 e UHF 69 che veicolavano il PIU' BLU LOMBARDIA Mux 1. Sono regolarmente diffuse le altre frequenze di questo mux ovvero il
VHF 10 irradiato da piazzale Biancamano (per la zona di Milano) e l' UHF 68 dalla postazione di Valcava Passo (LC). Abbiamo aggiornato la lista delle emittenti TV che si ricevono a MILANO e LODI.



 24 GIUGNO 2012 - Domenica 

Ore 10.50 - MUX VIDEOSTAR: AGGIORNATA LA GRIGLIA DEI CANALI E LO Z@PPING TV.
UHF 24 Mux VIDEOSTAR:
Abbiamo aggiornato la composizione lombarda e lo z@pping TV delle emittenti trasmesse dal mux VIDEOSTAR. Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo che BAZAR ora occupa l' LCN 117 (prima aveva la posizione 112). Pet Mania TV (LCN 631) è stato eliminato, al suo posto è in onda una copia di BAZAR. Sono state inoltre aggiunte le copie di Videostar, Videostar 2 e Videostar Sport, tutte senza numerazione LCN. Inserite anche le emittenti radiofoniche Radio Iglesias (LCN 742), Radio Millennium (LCN 791), VOR Voice of Russia - Test (LCN 792) e un duplicato di VD Radio Star (LCN 790).

Mux VIDEOSTAR - Z@pping TV



 19 GIUGNO 2012 - Martedì 

Ore 22.15 - MUX VIDEOBERGAMO: AGGIORNATA LA GRIGLIA CANALI E LO Z@PPING TV.
VHF 07 Mux VIDEOBERGAMO:
Nella lista delle emittenti tv che si ricevono a MILANO abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux VIDEOBERGAMO. Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo che la stessa VIDEOBERGAMO aggiunge sotto il proprio logo la scritta con la sua LCN, ovvero canale 85. BERGAMOTG24 (LCN 216) ora scritto in maiuscolo, è ancora a schermo nero, mentre SPORTCHANNEL.IT (LCN 626) sostituisce NUMBERONE CHANNEL che appunto occupava la medesima LCN. Esce di scena MillenoteTV che aveva attivato solo l'epg ed ora il suo spazio sull'LCN 688 è occupato da BETTING CHANNEL (quest'ultima era presente sull'LCN 869). Infine è sempre presente il cartello sul canale ENTIeCOMUNI TV (LCN 689). Qui sotto potete vedere a sinistra la vecchia composizione, mentre a destra potete vedere quella attuale.


Mux VIDEOBERGAMO - Z@pping TV



 12 GIUGNO 2012 - Martedì 

Ore 21.40 - RADIO POPOLARE: RADIO MARIA BOICOTTA SPOT TESTAMENTO BIOLOGICO.
MILANO - Un boicottaggio dello spot che chiede al Comune di Milano di istituire il registro del testamento biologico. Ogni volta che lo spot va in onda sulle frequenze di Radio Popolare di Milano, le frequenze dell'emittente milanese vengono 'invase' da Radio Maria per oltre un minuto, rendendo impossibile ascoltare lo spot e quelli successivi. Lo denuncia Radio Popolare, in una nota.
L'emittente milanese, spiega la radio, "ha da ieri in programmazione gli spot della Campagna 'Io scelgo', che attraverso testimonial come Moni Ovadia, Lella Costa o Gherardo Colombo chiede al Comune di istituire il registro del testamento biologico. Ad ogni messa in onda dello spot, sistematicamente, la frequenza di Radio Popolare 'salta' dopo alcuni secondi e viene occupata per oltre un minuto da quelle di Radio Maria, rendendo impossibile ascoltare lo spot in questione e quelli successivi".
"Evidentemente si tratta di un boicottaggio - affermano i responsabili dell'emittente - la modalita' di intrusione e' chiaramente voluta e tecnicamente accertata, anche se non si sa chi sia il responsabile ne' quale sia l'obiettivo preciso: la campagna, la radio o entrambi".

Tratto da: www.liberoquotidiano.it/news/1037140/Bioetica-Radio-Popolare-Radio-Maria-boicotta-spot-testamento-biologico


 05 GIUGNO 2012 - Martedì 

Ore 11.35 - INSERITA UNA COPIA DI TELELOMBARDIA NEI 3 MUX MEDIAPASON.
UHF 35 Mux CANALE 6
UHF 46 Mux ANTENNA 3
UHF 64 Mux TELELOMBARDIA

In questi tre mux del gruppo Mediapason è stata insertita una copia di TeleLombardia con LCN 116.
Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv dei mux
CANALE 6, ANTENNA 3 e TELELOMBARDIA.



Ore 10.50 - MUX PRIMARETE: AGGIORNATA LA GRIGLIA E LO Z@PPING TV.
UHF 61 (Lombardia) / UHF 64 (Sud Piemonte) Mux PRIMARETE:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che il canale della comunità LAUTARI, in onda da qualche mese con un cartello, è stato definitivamente eliminato. LAUTARI ha ceduto la propria LCN a SMILE TV che passa dal numero 699 al 173. Infine Primarete inserisce una sua copia sull'LCN 184. Abbiamo aggiornato la griglia e lo z@pping tv del mux PRIMARETE.

Mux PRIMARETE - Z@pping TV



 03 GIUGNO 2012 - Domenica 

Ore 22.30 - MUX RETE 7 PIEMONTE: ARRIVA ABC.
UHF 32-35 Mux RETE 7 PIEMONTE:
ABC (LCN 33) arriva anche in Piemonte ed è diffusa dal mux di RETE 7. Abbiamo  aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv.



Canali 32/35 UHF - Mux RETE 7 PIEMONTE - Z@pping TV


Ore 14.30 - MUX ESPANSIONE TV: INSERITO ABC.
UHF 51 Mux ESPANSIONE TV:
Torna anche in Lombardia l'emittente ABC (LCN 33). Al momento trasmette una serie di promo. Ricordiamo che precedentemente ABC era trasmessa con la medesima LCN nel mux 1 di CANALE ITALIA, poi era stata eliminata. Ora dopo la sua comparsa anche a Roma nei 2 mux di SUPER 3, sta cercando accordi per la ritrasmissione in Italia tramite mux locali.








 21 MAGGIO 2012 - Lunedì 

Ore 22.30 - MUX TELESTAR: ARRIVA GIOCA TV.
UHF 41 Mux TELESTAR PIEMONTE / UHF 41 Mux TELESTAR LOMBARDIA:
Fa il suo ingresso in questo mux il nuovo canale GTV (Gioca TV) con LCN 635. In Lombardia sostituisce Canale Lombardia che al momento pertanto esce di scena. In Piemonte invece GTV si posiziona sull'LCN 633 che apparteneva ad un doppione di Telestar denominato Telestar_2.




 15 MAGGIO 2012 - Martedì 


Ore 23.00 - I TELEPREDICATORI ARABI SBARCANO SU RTB BRESCIA.
Nasce a Brescia ed è ospitato dall'emittente televisiva locale «Rtb» il primo programma televisivo di telepredicatori arabi musulmani realizzato in Italia. La trasmissione si chiama infatti «Dall'interno della terra dei romani» (Min Dakhil al-Rumia) e intende raggiungere le minoranze islamiche d'Europa e Nord America. Il programma va in onda via satellite ogni venerdì sera, e in replica la domenica, tramite la piattaforma «Hotbird» ed è visibile anche nei paesi arabi e in Nord Africa. A condurlo è l'imam Abu Ammar al-Sudani, un predicatore musulmano e attivista che da anni svolge l'attività di imam itinerante, tenendo sermoni in almeno 400 moschee italiane.
«Abbiamo iniziato da poche settimane il nostro programma - spiega Abu Ammar ad Adnkronos - per parlare del ruolo dell'Islam in occidente e in Italia dal punto di vista sociale, culturale e religioso. Il progetto prevede anche la realizzazione di reportage televisivi sulla condizione dei musulmani in Italia e la registrazione di trasmissioni in altre città, come Milano, Torino e Venezia, dove ospiteremo gli esponenti delle comunità musulmane locali. Ampio spazio sarà dato anche ai musulmani italiani».
Il progetto complessivo dell'imam sudanese è infatti più ambizioso ed è quello di «dare vita a breve ad una vera e propria televisione islamica, la prima in Italia. Abbiamo già ottenuto finanziamenti dai paesi arabi del Golfo e stiamo aspettando di riceverne altri per partire. Le prossime puntate saranno inoltre sponsorizzate da aziende italiane - afferma -. Questo perchè la comunità islamica in Italia rappresenta un mercato importante a cui molte compagnie, come quelle telefoniche o aeree, intendono rivolgersi». Ospite fisso sarà l'imam marocchino Abdel Bari al-Zamzami, amico dello sceicco Yusuf Qaradawi, noto telepredicatore di 'al-Jazeera.

Tratto da: http://brescia.corriere.it/brescia/notizie/cronaca/12_maggio_14/predicatori

Mux RETEBRESCIA - Z@pping TV



 06 MAGGIO 2012 - Domenica 

Ore 11.40 -
VIETATO 'DISTURBARE' RADIO MARIA: PROCESSO ALLA PICCOLA EMITTENTE DEI LAGHI.
Ci sono zone della Lombardia dove le frequenze radio delle emittenti si confondono e si sovrappongono e capita spesso che, mentre si viaggia in auto, una preghiera entri nell' autoradio nel mezzo di una canzone rock. Nella zona di Laveno accade invece il contrario. Una piccola emittente di Sesto Calende, Radio 2 Laghi, «disturba» Radio Maria, diretta da don Livio Fanzaga (nella foto). Ora è accusata di aver aperto abusivamente un ripetitore posto sulla sommità del Sasso del ferro di Laveno per oscurare una frequenza «mariana». La piccola radio interferisce fin dal 2007 con la ricezione dell' emittente religiosa, che il ripetitore invece ce l' ha a Caravate, sotto la montagna. C' è già stata una causa civile ma ora la Procura della Repubblica di Varese ha portato a processo il proprietario di Rdl perché avrebbe violato un decreto del 1973 che regola l' installazione di apparecchi elettrici per la diffusione sonora. Le due radio avevano anche cercato un accordo. Il processo penale che ieri si teneva al tribunale di Varese segna il passo, e va avanti di rinvio in rinvio. Il giudice non ha accettato la costituzione di parte civile della radio cattolica e nessuno ha saputo spiegare come fosse finita la causa civile. C' è anche un problema con la classificazione del reato (un po' vetusto), e nasce da un decreto in parte già depenalizzato. Radio 2 Laghi ha tre frequenze sul Lago Maggiore: quella contestata le permetterebbe di fare musica nella zona di Laveno. Va detto che si tratta di un territorio dove la ricezione dei principali network musicali è in realtà un po' difficoltosa. Le radio religiose invece hanno una diffusione enorme grazie a un' ottima base impiantistica. Il proprietario sostiene che Radio Maria abbia un ripetitore troppo potente. Per gli abitanti della zona è una contesa di sostanza: alle preghiere e ai rosari di Radio Maria, la vecchia Rdl contrappone il vellutato pop del dj Tony Avena e un semplice e ruspante ballo liscio.

Tratto da: http://archiviostorico.corriere.it/2012/maggio/05/Vietato_disturbare_Radio_Maria_Processo


 03 MAGGIO 2012 - Giovedì 

Ore 12.45 - STUDIO NORD MUX 2: ELIMINATA STAR UP TEST.
UHF 34 STUDIO NORD Mux 2:
Modifichiamo la composizione di questo multiplex, segnalando che sull'LCN 200 non è più presente StartUp test, al suo posto è stata aggiunta EMPORIO TV. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv di STUDIO NORD Mux 2.

Canale 34 UHF - STUDIO NORD Mux 2 - Z@pping TV



 02 MAGGIO 2012 - Mercoledì 

Ore 22.50 - MUX EDITRICE 21 NETWORK: AGGIORNATO LO Z@PPING TV.
VHF 07 / UHF 23 Mux EDITRICE 21 NETWORK:
Aggiorniamo la composizione di questo multiplex segnalando quanto segue: sull' LCN 93 E21 TELETORINO è stata rinominata TELETORINO; sull' LCN 181 è stata inserita STUDIO 7, mentre sull' LCN 185 STUDIONORD PIEMONTE è ora nominato STUDIONORD TV. Sull' LCN 193 è stata eliminata EMPORIO TV. Infine sulla posizione LCN 198 è stata aggiunta VIDEOSHOP. Abbiamo aggiornato la composizione dei canali e lo z@pping tv del mux EDITRICE 21 NETWORK.

Canali 07 VHF / 23 UHF - Mux EDITRICE 21 NETWORK - Z@pping TV



 27 APRILE 2012 - Venerdì 

Ore 22.35 - VODAFONE: IVREA LA PRIMA CITTA' 4G.
Vodafone Italia ha scelto Ivrea (To) per portare a termine la prima copertura di una città con connettività 4G (quarta generazione) grazie alla tecnologia LTE (Long Term Evolution). Il progetto, il primo all’interno del Gruppo Vodafone, è stato possibile grazie ad una licenza sperimentale che consente di utilizzare le frequenze a 1800 MHZ, solitamente dedicate alla comunicazione GSM. La copertura 4G della città di Ivrea consente velocità fino a 100 Mbps e permette di verificare su vasta scala la risposta dei servizi e delle tecnologie attualmente commercializzate rispetto all’implementazione della rete di quarta generazione su scala nazionale prevista entro il 2012.
La predisposizione della rete 4G di Ivrea rientra nel programma di investimenti di Vodafone per l’ammodernamento della propria rete e la diffusione di internet. Ad Ottobre 2011 Vodafone Italia ha investito circa 1. 300 milioni di euro per aggiudicarsi le frequenze utili all’implementazione della rete 4G, in contemporanea l’azienda è attiva nell’implementazione su scala nazionale della nuova tecnologia “Single RAN” che consente di potenziare la copertura 2G e 3G ed essere pronti per il 4G riducendo i consumi energetici e l’impatto sul territorio. Il programma “Single Ran” è stato concluso da Vodafone in Sicilia e Sardegna ed è in fase di espansione nel Sud Italia e del Nord Est.

Vodafone Italia è inoltre l’unico operatore privato impegnato in un programma di investimenti, del valore di 1 miliardo di euro in tre anni, chiamato “1000 comuni”, che ha l’obiettivo di portare la banda larga via radio nei comuni italiani in digital divide. Entro aprile i comuni coinvolti da questo progetto saranno circa 500 consentendo in tal modo a oltre 560 mila persone di connettersi ad internet e di usufruire delle opportunità offerte dalla rete.

Tratto da: http://lab.vodafone.it/news/2012/04/27/vodafone-ivrea-la-prima-citta-con-connettivita-di-quarta-generazione-4g


 24 APRILE 2012 - Martedì 

Ore 12.50 - RAI ISORADIO: RICEVUTA A MILANO SU FM 88.2.

FM 88.2-103.2-103.3-103.5 Mhz RAI ISORADIO:
L'emittente di pubblica utilità RAI ISORADIO, nell'area milanese trasmette su FM 103.2 dalla torre Telecom di Rozzano (MI). Questa mattina nella zona sud/est di Milano abbiamo sintonizzato con discreta qualità un segnale di quest'ultima su FM 88.2, al momento non conosciamo la provenienza di questo segnale.



Ore 00.10 - MUX ANTENNA 3: TOP SHOP SU TOP MUSICA.
UHF 46 Mux ANTENNA 3:
Il canale diffuso da questo multiplex lombardo TOP MUSIC (LCN 613) ha aggiunto in video la scritta TOP SHOP, come potete vedere dalle immagini relative.






 22 APRILE 2012 - Domenica 

Ore 10.45 - MILANO: SPENTA RADIO STUDIO PIU'.
FM 93,400 Mhz:
Nella serata di ieri, sabato, era off l'impianto di Valcava di Radio Studio Più
(FM 93.400 Mhz), e nella zona est/sud di Milano abbiamo ricevuto con discreta intensità Radio Vera di Brescia su FM 93.300 e in altre zone sempre sulla stessa frequenza Rai Radio 3. Inoltre sui 93,500 come potete vedere dalle immagini qui sotto, abbiamo sintonizzato con un discreto segnale Radio NUMBER 1.

- Clicca sui loghi per consultare i siti internet delle emittenti radiofoniche.



UPDATE ore 23.55: E' tornata in onda a Milano Radio Studio Più sulla frequenza FM 93.400 Mhz.


 20 APRILE 2012 - Venerdì 

Ore 19.50 - MUX TELELOMBARDIA: ARRIVA SUPER GAME TV.
UHF 64 Mux TELELOMBARDIA:
Rispetto alla nostra ultima rilevazione segnaliamo che è stato inserito con LCN 186 il canale Super Game TV. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux TELELOMBARDIA, insieme alla lista LCN dei canali sintonizzabili a Milano.






 15 APRILE 2012 - Domenica 

Ore 23.55 - RADIO MARGHERITA: PROBLEMI AUDIO A MILANO.
FM 89.500 Mhz Milano RADIO MARGHERITA:
L'emittente RADIO MARGHERITA, sulla frequenza 89.500 Mhz dalla postazione di Via Casati a Milano, sta trasmettendo con alcuni glitch audio come potete ascoltare da questo video ripreso pochi istanti fa.



RADIO MARGHERITA


Update 17.04.2012 ore 15.55: RADIO MARGHERITA ha risolto i problemi audio, ora si ascolta con regolarità.


 06 APRILE 2012 - Venerdì 

Ore 16.25 - LA RICERCA DI EUPOLIS SULLE TV LOCALI LOMBARDE.
“Il digitale terrestre in Lombardia a un anno dallo switch-off”: era questo il titolo dell'incontro promosso il 16 marzo a Palazzo Pirelli di Milano. Ne riportiamo la presentazione:
«È trascorso un anno dallo switch-off e il sistema televisivo è coinvolto in un processo di profonda trasformazione.La Lombardia presenta una penetrazione dell'offerta digitale superiore alla media nazionale e lo sviluppo di un forte modello multicanale che interessa anche il mondo dell'emittenza locale.
È quanto emerge da una ricerca, curata da Eupolis, presentata nella mattinata di venerdì 16 marzo a Milano in Sala Pirelli nella sede del Consiglio regionale in via Fabio Filzi 22. I lavori, promossi e curati dal Corecom lombardo, sono stati aperti alle ore 10 dai saluti del Presidente del Consiglio regionale Davide Boni e del responsabile del settore comunicazione della Conferenza dei Presidenti dei Consigli regionali Onofrio Introna. L'introduzione è stata affidata al Vice Presidente del Corecom Lombardia Marco Cipriano, la presentazione della ricerca era a cura di Alberto Ceriani con il contributo di Piermarco Airoldi dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.
Prima delle conclusioni del Presidente del Corecom regionale Fabio Minoli, si è tenuta una tavola rotonda moderata da Federica Zanella alla quale hanno preso parte il presidente dell'associazione Tv locali Frt Maurizio Giunco, il presidente di Aeranti Marco Rossignoli, il direttore di Telenova Fioravante Cavarretta, il direttore di Telecity Enrico Mandelli, il presidente di Telelombardia Sandro Parenzo, il vice direttore della Tgr Rai Paolo Petruccioli, il direttore di Odeon Tv Roberto Vallini e il commissario Agcom Antonio Martusciello.
Lo studio si propone di verificare le conseguenze del passaggio allo switch-off sulle emittenti televisive locali in Lombardia nel biennio 2010/2011. Nel 2009 le società concessionarie di Tv locali in Lombardia hanno generato un fatturato complessivo secondo in Italia solo a quello del Veneto ed assorbono il più alto numero di dipendenti tra tutte le regioni. Ma per il 2011 i responsabili delle televisioni locali intervistati hanno prospettato una complessiva riduzione dei ricavi. L'emittenza televisiva locale in Lombardia sta attraversando una fase di incertezza e di generale crisi. Il trend negativo sembra essersi aggravato nell'ultimo biennio, durante e dopo il passaggio al digitale terrestre: i dati pubblicati da Auditel mostrano un calo dei contatti giornalieri, che in alcuni casi si acutizza nell'anno successivo allo spegnimento del segnale analogico».

Tratto da: http://www.millecanali.it/la-ricerca-di-eupolis-sulle-tv-locali-lombarde

Ore 11.20 - LOMBARDIA, UN ANNO DI DIGITALE TERRESTRE (IN PERDITA).
Dallo switch-off della tv analogica sono passati poco più di dodici mesi (era l’ottobre 2010) e in Lombardia è già tempo di bilanci. La regione del Pirellone presenta un’offerta digitale di gran lunga superiore alla media nazionale, soprattutto grazie allo sviluppo di un sistema multicanale che interessa il mondo dell’emittenza locale: una situazione che rende ancora più significativi i dati emersi da una ricerca Eupolis, commissionata dal Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) lombardo, e condotta su un campione di 48 emittenti del territorio.
Segno meno. I numeri evidenziano che l’emittenza televisiva locale sta attraversando, in Lombardia, una fase di grande incertezza, aggravatasi poi nell’ultimo biennio, proprio all’indomani dello switch-off. I dati Auditel certificano un calo dei contatti giornalieri, che in molti casi si è acutizzato nell’anno successivo allo spegnimento del segnale analogico. E non va certo meglio se si guarda al futuro. Per il 2013 è prevista una diminuzione dello share stimata fra il 70% e l’80% sulle televisioni tradizionali, soprattutto per quanto riguarda l’offerta generalista. Perdita che, sempre secondo le proiezioni, dovrebbe essere compensata da una crescita compresa tra il 25% e il 35% sui nuovi canali, sia gratuiti che a pagamento. È in caduta anche il fatturato derivante dalle società concessionarie di tv locali, diminuito nel corso del 2009 di oltre 13 milioni di euro rispetto all’anno precedente, pur restando con 82 milioni il secondo più alto in Italia, dietro a quello Veneto. A conferma del buon dato complessivo, il fatto che le tv locali di Milano e delle altre province lombarde contano il più alto numero di dipendenti rispetto a tutte le altre regioni italiane (784 addetti su un totale di 5.202), assorbendo da sole il 15,1% della forza lavoro complessiva del settore.
Futuro incerto. Altri problemi potrebbero arrivare, ora, con le nuove normative sulle frequenze. Infatti è stato imposto lo “sgombero” di nove tra le frequenze assegnate nel 2010 alle televisioni locali (precisamente i canali compresi fra 61 e 69). Una decisione che rischia di portare alla chiusura, o comunque alla penalizzazione, di alcune realtà locali. C’è quindi una certa preoccupazione per le televisioni lombarde che temono conseguenze sul piano degli investimenti aziendali, dei progetti e – naturalmente – delle entrate pubblicitarie. Disagi sono ipotizzabili pure per le televisioni locali che subiranno indirettamente le conseguenze della liberalizzazione delle frequenze. Lo slittamento automatico a un canale diverso rispetto a quello occupato subito dopo lo switch-off, infatti, richiede un’ulteriore risintonizzazione, circostanza che rischia di disorientare ancor di più gli spettatori.

Tratto da: http://www.blitzquotidiano.it/media/lombardia-digitale-terrestre-perdita

Ore 11.10 - INSERITE NUOVE RADIO NEI MUX DI TELECUPOLE E RETE 7.
UHF 32-35 Mux RETE 7 PIEMONTE:
UHF 27-64-66 Mux TELECUPOLE PIEMONTE:
Aggiorniamo la composizione di questi due multiplex, segnalando l'arrivo di RADIO BECKWITH EVANGELICA (priva di numerazione LCN) nel mux di TELECUPOLE, mentre nel mux di RETE 7, è stata inserita RadioStudioAperto, anch'essa senza numerazione LCN.





 27 MARZO 2012 - Martedì 

Ore 10.30 - MUX TELELOMBARDIA: AGGIUNTA TOP GUSTO.
UHF 64 Mux TELELOMBARDIA:
Anche in questo multiplex del gruppo Mediapason è stato aggiunto TOP GUSTO - C6 (LCN 192), emittente dedicata all'arte culinaria che trasmette anche con il logo di Canale 6. Questo canale é presente anche sull' UHF 35 e UHF 46 (mux CANALE 6 e ANTENNA 3).




Ore 09.55 - MUX PRIMARETE: ARRIVA LA 9.
UHF 61 (Lombardia) / UHF 64 (Sud Piemonte) Mux PRIMARETE:
E' stato inserito in questo multiplex il canale La 9 (LCN 76) emittente del gruppo editoriale di Romi Osti. Abbiamo aggiornato la griglia e lo z@pping tv del mux PRIMARETE.



Canale 61/64 Uhf - Mux PRIMARETE - Z@pping TV


Ore 00.50 - MUX ESPANSIONE TV: INZIATE LE TRASMISSIONI DEL CANALE HD.
UHF 51 Mux ESPANSIONE TV:
Segnaliamo l'inizio della programmazione del canale EspansioneTV HD (LCN 519). Al momento le trasmissioni avvengono in standard definition, coincidenti con EspansioneTV (LCN 19).









 25 MARZO 2012 - Domenica 

Ore 22.25 - MUX PRIMANTENNA: INSERITO SPORTITALIA.
UHF 42 Mux PRIMANTENNA:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo l'arrivo di SPORTITALIA (LCN 60). E' stato inoltre eliminato MOTORI TV MARKET (ora è trasmesso sull' UHF 21 mux MOTORI TV).









Ore 21.25 - MUX MOTORI TV: ELIMINATO SPORTITALIA, RITORNA MOTORI TV MARKET.
UHF 21 Mux MOTORI TV:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che SPORTITALIA (LCN 60) non è più inserito in questo mux. Sono regolarmente presenti SPORTITALIA2 E SPORTITALIA24 (LCN 61 e 62). Infine torna disponibile MOTORI TV MARKET (LCN 115).





 22 MARZO 2012 - Giovedì 

Ore 09.50 - MUX ANTENNA 3: ELITE SHOPPING SENZA LCN.
UHF 46 Mux ANTENNA 3:
Il canale ELITE SHOPPING, disponibile in questo mux in doppia copia, non sta trasmettendo con la numerazione LCN. In precedenza occupava la numero 126, mentre la copia del canale è sempre stata priva di numerazione automatica.





 21 MARZO 2012 - Mercoledì 

Ore 15.20 - SPENTA GAMMARADIO A MILANO, ARRIVANO ALTRE RADIO.
Nella mattinata di ieri per un discreto periodo di tempo risultava spento il segnale di Valcava di GAMMARADIO (FM 97,100). Nella zona sud di Milano abbiamo ascoltato con discreta intensità RADIO CANELLI MONFERRATO (FM 97,000) e in altre zone sulla stessa frequenza RADIO PADANIA.



 20 MARZO 2012 - Martedì 

Ore 17.00 - MUX LA 6: ELIMINATO IL CANALE TEST.
UHF 21 Mux LA 6:
Su questa frequenza trasmessa dalla postazione di via Silva a Milano, per la città e dintorni, non risulta più essere presente il CANALE TEST che ha anche trasmesso con il logo 3 e per alcuni giorni ha anche ritrasmesso Telenova, come potete vedere dalle immagini qui sotto. Ora, come detto, il canale non è più trasmesso.






 19 MARZO 2012 - Lunedì 

Ore 20.30 - DIGITALE TERRESTRE E RAI 5: INCONTRO CON MASSIMO FERRARIO A CASBENO (VARESE).
L'incontro con il direttore è per giovedì 22 marzo, alle 20.45, nel salone di via Milazzo 35 a Casbeno (Varese).
Terzo appuntamento con “Eventi duemiladodici”, il programma di incontri culturali proposto dal Circolo di Casbeno. Giovedì 22 marzo (ore 20.45), nel rinnovato salone di via Milazzo 35, è in programma l’intervento di Massimo Ferrario su un tema di grande attualità che riguarda la fruizione televisiva di tutte le famiglie: "La nuova tecnologia: digitale terrestre e Rai 5".
Da alcuni anni il mondo della televisione è stato investito da una importante rivoluzione tecnologica che ha consentito la moltiplicazione dei canali tv. assicurando nel contempo una migliore qualità di ricezione dei programmi. Come moltissimi utenti sanno, il segnale della tecnologia digitale terrestre non è sempre soddisfacente, molti canali si vedono in maniera intermittente e anche alcune zone della provincia di Varese risultano ancora penalizzate. Insomma una transizione “rivoluzionaria” ancora in corso che ha comunque consentito al servizio pubblico di aumentare la propria offerta sommando ai tradizionali canali RAI nuovi canali tematici di notevole interesse. Uno di questi, RAI 5, è attualmente diretto da Massimo Ferrario che in precedenza era stato ai vertici di RAI 2 e poi del Centro di Produzione TV di Milano.
Di Massimo Ferrario non si può ovviamente non ricordare anche il passato di amministratore capace e molto stimato: dal 1993 al 2002 è stato Presidente della Provincia di Varese. “Eventi duemiladodici”, con il Patrocinio del Comune di Varese, è un’iniziativa culturale a chilometro zero che dà voce a personalità che proprio da Casbeno sono partite o da dove comunque sono passate. E’ il caso di Massimo Ferrario, comasco di nascita, che ha coronato la sua carriera politica proprio a Villa Recalcati.

Tratto da: http://www3.varesenews.it/varese/articolo


 18 MARZO 2012 - Domenica 

Ore 20.00 - MUX LA 9: ARRIVA TELECOLOR.
UHF 29-51 Mux LA 9:
Segnaliamo l'arrivo in questo mux del canale di Cremona TeleColor. Al momento è con identificativo Telecolor TEST, è privo di numerazione LCN e ci sono in onda le barre colore.
Inoltre non è più presente ERRECI RADIO.





 17 MARZO 2012 - Sabato 

Ore 18.40 - CALANO ASCOLTI E PUBBLICITA': IL DIGITALE TERRESTRE BOCCIATO DALLE TV LOMBARDE.
Lo switch-off non ha fatto bene alle tv locali. A poco più di un anno dal passaggio dei telespettatori lombardi dalla tv analogica a quella digitale, il Corecom (Comitato regionale per le comunicazioni) ha presentato un’indagine sulle emittenti del territorio: per tutti sono calati gli ascolti quotidiani, con poche eccezioni (il gruppo Mediapason con i canali Top Calcio 24 e MilaNow e Espansione Tv). Di conseguenza sono in ribasso anche ricavi e pubblicità. Con la tv digitale «siamo arrivati a una multicanalità che ha significato più offerte tematiche - spiega Piermarco Airoldi, del Centro ricerca sui media dell’Università Cattolica - ma anche più frammentazione».
Nella ricerca Eupolis di Airoldi emerge il netto calo di contatti giornalieri per le tv locali nel biennio 2010-2011.
Se Telelombardia ha smarrito quasi 100mila contatti fino a metà 2011, Antennatre, Telenova e Telecampione hanno rinunciato a circa 20-40 mila. Un trend negativo cominciato prima del passaggio al digitale terreste. «Nel 2009 le trentuno società concessionarie di tv locali in Lombardia - ha spiegato Alberto Ceriani, di Eupolis - avevano generato un fatturato complessivo di 82 milioni di euro, posizionandosi al secondo posto nella graduatoria nazionale dietro al Veneto, ma registrando un decremento rispetto al 2008 di 13,1 milioni di euro».
Le tv locali lombarde contano il più alto numero di dipendenti: 784, il 15,1 per cento della forza lavoro. Secondo il questionario Eupolis svolto su 34 emittenti televisive lombarde, il primo obiettivo è stato l’ammodernamento tecnologico, ma l’innovazione dei contenuti non è andata di pari passo. Segnali di ripresa arrivano dalla seconda metà del 2011. Il Corecom ha richiamato l’attenzione sul prossimo sgombero di nove tra le frequenze assegnate nel 2010 alle televisioni locali (canali 61-69) e ha ricordato la necessità di rivedere i criteri di assegnazione dei contributi pubblici (canone Rai). Secondo il presidente di Corecom Lombardia, Fabio Minoli, «i criteri di assegnazione dei contributi sono riferiti ai dati di bilancio e a quelli del personale, mentre non vengono presi in considerazione l’estensione del territorio e popolazione serviti, ovvero la diffusione del segnale, e la qualità dei programmi. Questa modalità di assegnazione deve essere rimessa in discussione».

Tratto da: http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/2012/03/17/682361-calano_ascolti_pubblicita


 06 MARZO 2012 - Martedì 

Ore 13.50 - VARESE: DIGITALE TERRESTRE IN TILT, E' STATA LA BUFERA?
Sono in molti i lettori che via email, in facebook e su twitter lamentano la "scomparsa" di alcune delle principali reti del digitale terrestre, quelle di Mediaset su tutte. Una scomparsa avvenuta in concomitanza con il forte vento della sera del 5 marzo. I motivi e i precisi contorni del guasto non sono ancora noti nemmeno agli installatori, ma qualche particolare si può già definire. Innanzitutto, sembrano essere stati colpiti alcuni dei ripetitori al Campo dei Fiori: anche se non tutti, perchè la Rai è regolarmente in funzione questa mattina. «Qualche feedback dagli istallatori l’abbiamo avuto a questo proposito, e ci sentiamo di dire che e ci sono problemui sono al Campo dei Fiori - ci spiega Maurizio del Centro Elettronico Corbetta, uno dei più significativi distribuzioni di prodotti e servizi specializzati in provincia - Non ha avuto per esempio problemi il gallaratese che riceve il segnale dalla ValCava, ma nemmeno quella parte del nord del varesotto che riceve il segnale dal Mottarone. Quindi il probelma sembra solo di chi riceve il segnale dal Campo dei Fiori».
A parte le segnalazioni singole, però, ancora non ci sono comunicazioni "ufficiali" su un guasto che abbia una consistenza importante: da un momento all'altro il problema potrebbe comunque essere risolto «Succede spesso, purtroppo, da quando c'è il digitale, quindi a volte non resta che portare pazienza per qualche ora - consiglia Angelo Allera, della Aieci snc di Cuveglio - Nemmeno io che abito ad Arcumeggia vedevo Mediaset ieri sera, ma mi sono limitato ad aspettare. Se si protrae, una cosa però si può già tentare: la riprogrammazione del decoder, tanto per escludere che i canali siano "spariti" da lì».
  In ogni caso «Sembra improbabile che il vento incida su antenne così grandi - si permette di dubitare Massimo Bini, installatore in Tradate - meglio pensare a un problema elettrico o di centralina. Tutte queste però sono pure ipotesi, in mancanza di una segnalazione ufficiale».
Tratto da: http://www3.varesenews.it/varese

Ore 10.50 - TRS TV TRASMETTE RAI 3.

Fabrizio da Casorate Primo (PV) ci riferisce quanto segue:
"Stanotte stavo scarrellando i canali quando ho notato che TRS TV (LCN 93) stava rimandando in onda un programma di Rai 3 di Alberto Angela con il logo vecchio quello con la farfalla, vi allego delle immagini fatte col cellulare al mio decoder myskyhd con digital key non so dirvi quanti minuti sia effettivamente durata questa ripetizione."




 28 FEBBRAIO 2012 - Martedì 

Ore 00.40 - MUX PRIMANTENNA: AGGIORNATO LO Z@PPING TV.
UHF 42 Mux PRIMANTENNA:
Continuiamo con gli aggiornamenti dal Piemonte, ora è la volta del mux PRIMANTENNA che modifica quanto segue: sull' LCN 115 arriva MOTORI TV MARKET, mentre è stato eliminato CHIAMA TIVU che occupava l' LCN 654. Abbiamo aggiornato lo z@pping tv e la griglia dei canali di questo multiplex.


Canale 42 UHF - Mux PRIMANTENNA - Z@pping TV



 27 FEBBRAIO 2012 - Lunedì 

Ore 09.45 - MUX MOTORI TV: ARRIVANO I CANALI DI SPORTITALIA.
UHF 21 Mux MOTORI TV:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo l'arrivo in questo mux dei tre canali Sportitalia, Sportitalia2 e Sportitalia24 (LCN 60, 61, 62), che pertanto vanno in conflitto con gli stessi trasmessi anche dal TIMB Mux 2. Sono stati inoltre eliminati i canali MOTORI TV MARKET (LCN 115) e MOTORI TV LOMBARDIA (LCN 620). Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux MOTORI TV.

Canale 21 UHF - Mux MOTORI TV - Z@pping TV



 26 FEBBRAIO 2012 - Domenica 

Ore 23.50 - MUX QUARTARETE: ELIMINATI ALCUNI CANALI.
UHF 67 Mux QUARTARETE:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo quanto segue: il canale 4Rete MOSAICO occupa ora l'LCN 100 (prima era sull'LCN 811) in conflitto con 100% channel QR-TM (UHF 34 STUDIO NORD Mux 2). Sono stati inoltre eliminati i canali Stock TV (LCN 612) e TerraMare TV (LCN 614), mentre la radio UNITO.IT 110 (senza LCN) è ora nominata Radio Unito.it. Nell'immagine che alleghiamo potete vedere un frame di uno spot trasmesso ieri da Quartarete, dove sono ancora compresi nel gruppo i canali Stock TV e TerraMare TV.





 25 FEBBRAIO 2012 - Sabato 

Ore 10.35 - MUX EDITRICE TV NETWORK: AGGIORNATO LO Z@PPING TV.
VHF 07 / UHF 23 Mux EDITRICE 21 NETWORK:
Aggiorniamo i canali diffusi da questo multiplex piemontese che, rispetto alla nostra precedente rilevazione, elimina i canali 100% CHANNEL (LCN 100) e TELEMONDO (LCN 275).
Qui sotto, con lo z@pping TV, potete vedere i canali trasmessi nel mux
EDITRICE 21 NETWORK.

Canali 07 VHF / 23 UHF - Mux EDITRICE 21 NETWORK - Z@pping TV


Ore 10.20 - STUDIO NORD MUX 2: ELIMINATI I TRE SPORTITALIA, ARRIVANO NUOVI CANALI.
UHF 34 STUDIO NORD Mux 2:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, i tre canali Sportitalia, Sportitalia 2 e Sportitalia 24 (LCN 60, 61, 62) non sono più trasmessi da questo multiplex. Sono stati inseriti: 100% channel QR-TM (LCN 100), StartUp test che trasmette senza logo (LCN 200), e TELEMONDO (LCN 275) che trasmette la medesima programmazione di 100 % channel QR-TM. STUDIONORD (LCN 82), in onda con il solo logo di RETE 82, è stato rinominato RETE82 STUDIONORD. Abbiamo aggiornato lo z@pping tv e la griglia dei canali trasmessi in questo secondo multiplex di STUDIO NORD.

Canale 34 UHF - STUDIO NORD Mux 2 - Z@pping TV



 23 FEBBRAIO 2012 - Giovedì 

Ore 00.10 - PIU' BLU LOMBARDIA MUX 1: ARRIVA 3 CHANNEL E CAMBIA LOGO.
VHF 10 / UHF 54-68-69 PIU' BLU LOMBARDIA Mux 1:
E' stato inserito in questo mux 3Channel che in video è denominato 3 CHANNEL TM LOMBARDIA. Non ha numerazione LCN a differenza del PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2 (UHF 25-55) dove questo canale occupa la posizione LCN 12.








 21 FEBBRAIO 2012 - Martedì 

Ore 18.10 - PIU' BLU LOMBARDIA MUX 1: TELE TV SULL' LCN 12.
VHF 10 / UHF 54-68-69 PIU' BLU LOMBARDIA Mux 1:
Come avevamo segnalato qualche tempo fa, questo multiplex ha diversificato i canali trasmessi. Su PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2 (UHF 25 - 55) sono presenti i canali che vedete nell'immagine qui sotto.


Come potete vedere è presente 3Channel che occupa l' LCN 12. Ebbene, su  PIU' BLU LOMBARDIA Mux 1 (VHF 10 / UHF 54 - 68 - 69) Tele TV è stata nuovamente inserita sull' LCN 12, in conflitto con la stessa 3 Channel (UHF 25 - 55) e con Tele Tutto (trasmessa dal mux BERGAMO TV UHF 65). Abbiamo aggiornato lo z@pping tv e la griglia dei canali trasmessi.

PIU' BLU LOMBARDIA Mux 1 - Z@pping TV



 20 FEBBRAIO 2012 - Lunedì 

Ore 19.35 - PIEMONTE: CONSIGLIO E PROVINCE UNITI PER GARANTIRE SEGNALE TV.
(ASCA) - Torino - Affrontare i gravi problemi di ricezione del digitale terrestre in Piemonte e’ stato il tema centrale della riunione del consiglio di presidenza dell’unione delle Province piemontesi che si e’ svolta nella sala Marmi di Palazzo Cisterna a Torino, presieduta da Massimo Nobili (Vco). Lo comunica in una nota il consiglio regionale del Piemonte precisando che ha partecipato alla riunione anche il presidente del Corecom Piemonte Bruno Geraci, accompagnato dal commissario Ezio Ercole. ”Abbiamo deciso di sottoporre al presidente del Consiglio regionale, Valerio Cattaneo, una lettera - ha dichiarato Geraci - che dovrebbe essere sottoscritta anche dai presidenti delle Province e dal Corecom, da inviare al ministro per lo Sviluppo economico, le infrastrutture e trasporti, Corrado Passera, e ai vertici Rai per chiedere di porre fine all’emergenza che impedisce a quasi 700 mila piemontesi di accedere alle fonti tv di informazione locale”.
Tratto da: http://www.primaonline.it/2012/02/20/102178/piemonte-consiglio-e-province-uniti-per-garantire-ricezione-segnale-tv


 18 FEBBRAIO 2012 - Sabato 

Ore 11.10 - MUX VIDEOSTAR: ELIMINATE LE LCN 20 E 24.
UHF 24 (Lombardia) / UHF 68 (Sud Piemonte) Mux VIDEOSTAR:
Sono state eliminate le copie di Videostar e Videostar 2, inserite nelle posizioni LCN 20 e 24. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux VIDEOSTAR.



Ore 10.45 - MUX LA 6: IN ONDA TELENOVA E ARRIVA MISSIONI DON BOSCO TV.
UHF 21 Mux LA 6:
L'emittente denominata CANALE TEST presente in questo mux (senza LCN) sta ritrasmettendo la programmazione di TeleNova. Mentre Non Abbiate Paura TV (LCN 693) trasmette con tanto di logo la programmazione di MISSIONI DON BOSCO TV (www.missionidonbosco.tv).






 16 FEBBRAIO 2012 - Giovedì 

Ore 22.00 - STUDIO NORD MUX 2: A SCHERMO NERO I TRE CANALI SPORTITALIA.
UHF 34 STUDIO NORD Mux 2:
Il nostro collaboratore, Andrea di Torino, ci comunica che da questa mattina sono a schermo nero i canali SPORTITALIA (LCN 60), SPORTITALIA2 (LCN 61) e SPORTITALIA24 (LCN 61), trasmessi nel secondo mux di STUDIO NORD
.



 14 FEBBRAIO 2012 - Martedì 

Ore 16.30 - AUTO TV: INIZIATE LE TRASMISSIONI.
Alle ore 16.03, con tre minuti di ritardo, sono iniziate le trasmissioni del nuovo canale dedicato alle automobili AUTO TV, con numerazione LCN 883.
Per il momento è presente solo in sei regioni, sintonizzabile nei seguenti mux locali:
PIEMONTE:
UHF 32-35 Mux RETE 7 PIEMONTE



LOMBARDIA:
UHF 51
Mux ESPANSIONE TV


VENETO:
   
UHF 42 Mux RETE VENETA

EMILIA-ROMAGNA:
UHF 21-27-59
Mux RETE 8 VGA



TOSCANA:  UHF 24 Mux 8 TOSCANA

LAZIO:
UHF 42 SUPER 3 Mux 2


E' visibile anche via satellite a 11°ovest sull' Espress AM44: Frequenza 11558 H (SR 3600, FEC 5/6) in DVB-S2.
Vi alleghiamo alcune immagini e il video della partenza della programmazione con il programma "Classic Garage".



AUTO TV - Inizio trasmissioni 14.02.2012 ore 16.03



 13 FEBBRAIO 2012 - Lunedì 

Ore 17.20 - RAI: INCONTRO PROVINCIA TORINO-CORECOM SU SEGNALE RAITRE.
ANSA.it - TORINO - La Provincia di Torino affianchera' il Corecom (Comitato Regionale per le Comunicazioni) per completare il monitoraggio della distribuzione geografica dell'assenza del segnale televisivo digitale terrestre di Rai Tre. Lo prevede un'intesa raggiunta stamani a Palazzo Cisterna. In Piemonte circa 600.000 cittadini non ricevono il segnale che veicola le quattro edizioni giornaliere del Telegiornale del Piemonte ("Buongiorno Regione" alle 7,30 ed i telegiornali delle 14, 19,35 e 23).
In molte zone della provincia (la collina torinese, ad esempio) i teleutenti ricevono il segnale digitale della terza rete che veicola il Telegiornale della Lombardia, proveniente dal ripetitore di Monte Penice (al confine tra le province di Pavia e di Piacenza). Da Monte Penice viene irradiato anche un segnale digitale trasmesso sul canale 22, che dovrebbe "illuminare" l'intero Piemonte, assicurando la ricezione del Telegionale regionale trasmesso da Torino. Sullo stesso canale e dalla stessa localita' viene pero' irradiato anche il segnale di Tele Liberta', emittente lombarda che finisce per interferire nella ricezione di Rai Tre Piemonte. In alcune zone montane, poi, non giunge alcun segnale .
"Raccoglieremo i dati e li trasmetteremo al Corecom - conclude il presidente Saitta - ma crediamo che la questione debba essere oggetto di una mobilitazione di tutte le Province piemontesi e di tutti i Comuni, senza la quale sara' difficile smuovere i vertici RAI".

Fonte: Ansa.it

Ore 12.00 - MUX TRS: ELIMINATE LE LCN 21 E 23.

UHF 67 Mux TRS:
L'emittente di Vailate (CR) TRS TV, dopo aver occupato da qualche giorno le posizioni LCN 21 e 23, le abbandona (erano in conflitto rispettivamente con Rai 4 e Rai 5) e ritorna ad essere on air con le abituali LCN che potete visualizzare nell'immagine qui sotto. E' stata aggiornata la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux TRS.



 11 FEBBRAIO 2012 - Sabato 

Ore 15.45 - MUX PRIMARETE: VA VIA STUDIO ITALIA, TORNA GOLD TV ITALIA.
UHF 61 (Lombardia) / UHF 64 (Sud Piemonte) Mux PRIMARETE:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che è stata eliminata STUDIO ITALIA, che occupava la posizione LCN 179. Quest'ultima è ora disponibile nel mux di
TELECAMPIONE con la medesima numerazione (come da nostra news dello scorso 2 febbraio pubblicata alle ore 15.55). Torna invece disponibile GOLD TV ITALIA con LCN 128.
Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux
PRIMARETE.


Ore 11.45 - MUX VIDEOSTAR: OCCUPATE LE LCN 20 E 24 DA VIDEOSTAR E VIDEOSTAR 2, ARRIVA CASA MIA TV.
UHF 24 (Lombardia) / UHF 68 (Sud Piemonte) Mux VIDEOSTAR:
I canali Videostar e Videostar 2 che occupano le LCN 90 e 91, aggiungono le rispettive copie che sono state inserite alle posizioni 20 e 24, in conflitto con RETE CAPRI e Rai Movie. E' stato inserito il canale CasaMia Tv (LCN 271), la prima televisione in Italia dedicata alla Romania, 24 ore di programmazione giornaliera in lingua italiana e romena, maggiori dettagli su questo canale potete trovarli nel sito www.casamiatv.it. E' stato eliminato il canale Lombardia VIP In arrivo (LCN 271) che ritrasmetteva Videostar, eliminata anche la copia di BAZAR (LCN 115), quest'ultimo resta disponibile sull'LCN 112. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux VIDEOSTAR.






 10 FEBBRAIO 2012 - Venerdì 

Ore 23.05 - MUX RETE 7 PIEMONTE: ARRIVANO LA 4 ITALIA E AUTO TV, VANNO VIA STUDIO ITALIA E SPORT 7.
UHF 32-35 Mux RETE 7 PIEMONTE:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo alcune novità: PIEMONTE + (LCN 110) trasmette nel formato 16:9, mentre GOLD TV, passa dall'LCN 92 alla 128, modificando il proprio id in GOLDTVITALIA. Abbandona questo mux anche STUDIO ITALIA (LCN 179) che si trasferisce sul mux di TELECAMPIONE con la medesima numerazione (vedi news del 2 febbraio 2012 delle ore 15.55). Sull'LCN 129 fa il suo ingresso LA4ITALIA, mentre GALAXY TV (LCN 214) e People TV- Rete7 (LCN 217) dispongono ora in EPG della guida programmi. E' stato eliminato SPORT 7 (LCN 616) che negli ultimi giorni aveva inserito sul video la propria denominazione e in alcune fasce orarie ritrasmetteva la programmazione di LIGURIA TV. Fa il suo ingresso il nuovo canale dedicato al mondo dei motori AUTOTV che come in Lombardia (vedi news di oggi delle ore 10.25) occupa l'LCN 883. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux RETE 7 PIEMONTE.

Canali 32/35 UHF - Mux RETE 7 PIEMONTE - Z@pping TV


Ore 10.25 - MUX ESPANSIONE TV: ARRIVA AUTO TV.
UHF 51 Mux ESPANSIONE TV:
Fa il suo ingresso con la posizione LCN 883, l'emittente AUTOTV che inizierà la sua programmazione il prossimo 14 febbraio.
A tal proposito aggiungiamo maggiori informazioni su questo canale.


Ci sono Carlo Braccini e Giorgio Bungaro, i signori della comunicazione fieristica e prodotto nel settore automotive, dietro il lancio di Auto Tv, il primo canale televisivo del digitale terrestre in chiaro interamente dedicato al mondo dell’auto. Avrà una copertura nazionale di circa l’80% del territorio dove è presente il digitale terrestre e un bacino attuale di oltre 30 milioni di utenti.
Il canale sarà disponibile anche sul web e e saranno disponibili applicazioni per vedere on demand i programmi sulle principali piattaforme tecnologiche. Per Braccini e Bungaro, fondatori e manager
del gruppo Agm comunicazione che ha tra i suoi clienti tutti i principali marchi dell’auto (Fiat, Volvo Italia, Bmw Italia, Daimler Crysler Italia, Land Rover Italia, Nissan Italia e Autogerma) non è la prima esperienza tivù. Nel 2009 hanno rilevato Moto Tv, canale 237 di Sky, venduto nel bouquet abbonamento. Adesso vanno in chiaro sul digitale con le auto. La programmazione partirà a San Valentino e il canale si occuperà di attualità, prodotto, sport, automobili d’epoca, economia, con oltre venti trasmissioni e studi live a Milano e Roma.
Tra i titoli, Auto News, in quattro edizioni giornaliere, Classic Garage e Classic Time per gli appassionati dei veicoli storici, lo sport di Racing Time e Rally Time, le rubriche speciali di Focus Automobile e Second Hand per orientarsi nel mondo dell’usato.

Tratto da: http://www.economiaweb.it/il-14-febbraio-debutta-auto-tv




 09 FEBBRAIO 2012 - Giovedì 

Ore 15.40 - STUDIO NORD MUX 2: ARRIVA RETE 82.
UHF 34 STUDIO NORD Mux 2:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che il logo di STUDIO NORD (LCN 82), è stato sostituito da quello di RETE 82. In epg il canale è ancora nominato STUDIONORD. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv.


Canale 34 UHF - STUDIO NORD Mux 2 - Z@pping TV


Ore 12.45 - MUX EDITRICE TV NETWORK: ARRIVA 100% CHANNEL.
VHF 07 / UHF 23 Mux EDITRICE 21 NETWORK:
Anche in questo mux fa il suo ingresso alla posizione LCN 100 il canale 100% CHANNEL QR TELEMONDO (QR è l'abbreviazione di Quinta Rete, ragione sociale di un'emittente marchigiana che ha operato fino a qualche anno fa). La stessa programmazione è trasmessa anche sull'LCN 275 (denominazione TELEMONDO). Sull'LCN 185 continua ad operare con il logo abituale STUDIONORD PIEMONTE. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping di questo mux.

Canali 07 VHF / 23 UHF - Mux EDITRICE 21 NETWORK - Z@pping TV



 08 FEBBRAIO 2012 - Mercoledì 

Ore 12.30 - MUX TELESTAR: ARRIVA CHANNEL 24.
UHF 41 Mux TELESTAR:
E' stato aggiunto in questo mux Channel-24 che va ad occupare la posizione LCN 130, come potete vedere nelle immagini che alleghiamo, viene trasmesso un telefilm e non le abituali televendite. Segnaliamo che Channel 24 è inserita anche nel mux di TELECAMPIONE (LCN 184) ma trasmette da molti mesi a questa parte una test card con il proprio
logo (vedi foto sotto).






 06 FEBBRAIO 2012 - Lunedì 

Ore 23.55 - MUX PIU' BLU LOMBARDIA: ARRIVA TM3, MA SOLO SULL' UHF 25 E 55.
UHF 25-55 PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo due novità: la prima è che arriva un nuovo canale denominato TM3 Channel (in EPG nominato 3Channel) con LCN 12, precedentemente occupata da Tele Milano Tele TV che abbandona tale posizione. La seconda novità è che questo canale è trasmesso solo dall' UHF 25 e 55, mentre la composizione dell'altro mux (che denominiamo PIU' BLU LOMBARDIA Mux 1 trasmesso sul VHF 10 e sull' UHF 54-68-69) non lo comprende. TM3 Channel ritrasmette la programmazione di Tele Milano Tele Tv. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2.

PIU' BLU LOMBARDIA Mux 2 - Z@pping TV



 05 FEBBRAIO 2012 - Domenica 

Ore 22.05 - MUX TRS: OCCUPATE LE LCN 21 E 23.

UHF 67 Mux TRS:
L'emittente di Vailate (CR) TRS TV, dopo aver occupato da qualche giorno la posizione LCN 16, la abbandona (essa era in conflitto con Rete 55) e si insedia, inserendo due copie di TRS TV 1, sull 'LCN 21 e 23, in conflitto rispettivamente con Rai 4 e Rai 5. E' stata aggiornata la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux TRS.


Ore 19.35 - MUX ESPANSIONE TV: ARRIVA IL CANALE HD.
UHF 51 Mux ESPANSIONE TV:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione, segnaliamo che è stato inserito EspansioneTV HD con LCN 519. Il canale è a schermo nero. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping tv del mux di ESPANSIONE TV, insieme alla LISTA LCN MILANO e lo Z@PPING LCN MILANO.




 04 FEBBRAIO 2012 - Sabato 

Ore 20.25 - MUX ITALIA 8 PIEMONTE: ELIMINATA LA VETRINA DELL'ARTE.
UHF 43 Mux ITALIA 8 PIEMONTE:
Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che è stato eliminato il canale La Vetrina dell'Arte (LCN 697), al suo posto è stato inserito Telestar 1 sempre con LCN 697. Ricordiamo che la programmazione de La Vetrina dell'Arte è interamente ripetuta da Canale 77 Telestar (Mux TELESTAR PIEMONTE UHF 41 - LCN 77). Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del multiplex ITALIA 8 PIEMONTE.

Canale 43 UHF - Mux ITALIA 8 PIEMONTE - Z@pping TV



 TORNA IN TESTA ALLA PAGINA