BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE




       L'ITALIA IN DIGITALE PRESENTA:


       "BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"




Ciao sono Riccardo e questa è una lettera indirizzata tutti i lettori de L’ITALIA IN DIGITALE.

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE


Ci siamo, tra una manciata di giorni inizieranno i Mondiali di calcio brasiliani, voi direte:
ma questo cosa c’entra col digitale terrestre?


Ebbene io sarò proprio in Brasile fino a metà luglio per lavorare nel dietro le quinte dell’organizzazione dei Mondiali a Rio de Janeiro.

E’ mia intenzione realizzare un diario a cadenza periodica (compatibilmente con gli impegni lavorativi) che chiamerò appunto BRASILE - ITALIA… IN DIGITALE in cui raccoglierò le immagini e i video che saranno pubblicati insieme a qualche breve racconto in questo apposito spazio che abbiamo inaugurato sulle pagine de L’ITALIA IN DIGITALE.

https://lh5.googleusercontent.com/-B6N2Z2Xrz2o/U47NIwuv7mI/AAAAAAAFxiM/s0RUmACarUs/s1600/rio-de-janeiro-night.jpg

Fino a metà luglio pertanto le pagine di PIEMONTE IN DIGITALE e LOMBARDIA IN DIGITALE non saranno aggiornate, inoltre il nostro amministratore Andrea avrà un’aiuto in meno.
Ovviamente mi sono attrezzato per cercare di effettuare almeno una rilevazione TV a Rio De Janeiro, ma ad oggi la chiavetta ISDB-T (del sistema DTT brasiliano) ordinata oltre un mese fa su un noto sito, non è ancora arrivata. La speranza è quella di poterla reperire direttamente in Brasile. Di certo so che a Rio convive ancora il sistema analogico con quello digitale e lo switch-off è pianificato per il 2016.



Come sempre vi ricordiamo di fare MI PIACE su Facebook e Twitter de L’ITALIA IN DIGITALE, dove l’interazione tra me e voi sarà più immediata e dove pubblicherò più immagini possibile del backstage organizzativo.


Se siete curiosi di conoscere il dietro le quinte dei Mondiali brasiliani, a partire dai prossimi giorni, leggete il diario BRASILE - ITALIA… IN DIGITALE; tutti al check in, si parte per il Brasile!
Riccardo Gaffoglio

http://www.the666.com/fotos/Brazilian_Flag_Eye.jpg



© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Prima puntata - 04 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio



5 GIUGNO 2014
Giovedì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 01.10 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (2° PUNTATA): IL VIAGGIO DI ANDATA.

Avete letto la presentazione della nuova sezione BRASILE - ITALIA… IN DIGITALE?
Adesso entriamo nel vivo degli eventi e come detto vorrei raccontarvi periodicamente i retroscena più interessanti dei Mondiali brasiliani 2014.
BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
La parte più difficoltosa di un viaggio così lungo in aereo, inizia manco a dirlo con la partenza. Il volo è previsto alle 22.25 da Malpensa, chiamo il taxi alle 18.50, esco di casa con 2 valigioni pieni soprattutto di roba che non userò mai, ho preso anche quella maglietta che comprai al Decatlon qualche anno fa che non ho mai messo, ma 40 giorni in Brasile... beh metti che resto senza roba pulita da mettermi… Spero di non aver dimenticato nulla, stavolta ho adottato una nuova tattica che mi ha suggerito un mio collega che per lavoro viaggia molto. Oltre alla banale ma sempre efficace lista delle cose da ricordarsi di portare, il saggio viaggiatore mi ha detto di fare nel seguente modo: mettere una delle valigie aperte in un posto qualsiasi della casa. Ogni volta che si incontra qualcosa che serve (o potrebbe servire) per il viaggio, inserirlo immediatamente nella valigia. Ora, datosi che la valigia è in bella vista da un mese circa, sborda di roba e adesso a qualche ora dalla partenza non ho capito bene cosa caspita ci sia in quelle valigie. Il metodo del viaggiatore con esperienza con me non ha funzionato, avrebbe dovuto specificare che la valigia non è il sacchetto dell’umido dove ci metti quello che non sai dove ficcare in casa, ma che va preparata con criterio, specie per un lungo viaggio come questo!
Ah dimenticavo, poi c’è il bagaglio a mano, al massimo 5 chili recita il biglietto della TAM (compagnia brasiliana) ma appena lo poggio sulla bilancia è già di 10 e manco è pieno tutto. Ci sono 2 pc uno di essi è un vecchio Acer che però ha la scheda analogica e in Brasile potrebbe tornarmi utile per il sito. Ma sì dai parto lo stesso, figurati se pesano il bagaglio a mano, mica è la Ryanair…
Ah visto che siamo sul
L’ITALIA IN DIGITALE il nome TAM potrebbe evocare a noi nostalgici da tubo catodico, il ricordo di uno storico acronimo di una delle prime tv locali del nord Italia: Tele Alto Milanese o per chi è piemontese come me anche Tele Alto Monferrato di Calosso nell’astigiano… a proposito proprio prima di partire ho fatto gli ultimi aggiornamenti della sezione LOMBARDIA IN DIGITALE, ho aggiornato la lista LCN MILANO e le mail sono aggiornate in tempo reale.
Il taxi è già sotto che mi aspetta, carico i bagagli e dopo 30 secondi circa inizia un temporale che non finisce più, bastava poco e finivo come quella signora del terzo piano che con le sue pantofole da camera ha portato il cane a fare la pipì e improvvisamente si è ritrovata inzuppata d’acqua.
In compenso mentre entriamo in tangenziale rimaniamo subito imbottigliati, è l’ora di punta e in fondo sono solo dei rallentamenti dovuti dalla eccessiva pioggia. Il tassista mi parla di Uber, la nuova applicazione che sarebbe illegale per diventare un taxi fai da te, io non mi esprimo, vorrei ma non mi esprimo dico solo che Basiglio – Malpensa fa 140 euro… (omissis).
Con lui parlo anche di autovelox, traffico, politici, forse ha votato Grillo ma questo adesso non conta.
Arrivo a Malpensa ed individuo i colleghi che hanno già imbarcato il bagaglio. Vado in fila anch’io e arriva il mio momento. Niente da fare, mi pesano anche il bagaglio a mano, 11 chili…ma come si fa a mettere il bagaglio a mano con il limite a 5? Solo la valigia stessa pesa un chilo e mezzo!
Discuto con la ragazza della TAM, molto gentile e disponibile e mi dice che in via del tutto eccezionale può derogare perché le altre valigie non eccedono in peso. Grazie, ben gentile mi salva una ottantina di euro per eccesso di peso. Ora ci sono davvero, i bagagli sono imbarcati e il più è fatto. Una piadina al volo e già si fa l’ora di salire la scaletta, il volo dura 12 ore, ci sono oltre 9 mila chilometri tra Malpensa e San Paolo e poi si cambia per arrivare a Rio. Ma il resoconto del viaggio lo faccio alla prossima puntata.



© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Seconda puntata - 05 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio



6 GIUGNO 2014
Venerdì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 18.35 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (3° PUNTATA): IL VIAGGIO IN AEREO.

Come è andato il viaggio? Mah tutto sommato bene… Saliamo sull’aereo e con i colleghi al seguito noto subito che i posti sono sparpagliati qua e là quindi nel viaggio non dovrò parlare di lavoro. Bene.

https://lh4.googleusercontent.com/-ufj5mhc6gHc/U5Hr-pRgrvI/AAAAAAAFymQ/wLDFX8w5QKw/s1600/002.png

Di fronte a me c’è un signore che preferisce utilizzare il sistema di intrattenimento come specchio, piuttosto che guardare i film messi a disposizione in portoghese, spagnolo e inglese.


Siedo accanto ad un ragazzo che parla con un accento brasiliano ma abita in Italia da dieci anni, si chiama Eric abita ad Aosta e gioca in una squadra di calcio a 5. Mi racconta che sta andando a San Paolo in Brasile è da poco diventato papà. Sua figlia non l’ha ancora vista, la moglie ha partorito da qualche giorno, conta le ore che lo separano da questo emozionante momento. Ma il viaggio è lungo e i 9500 chilometri che separano Malpensa da San Paolo sembrano infiniti. Il volo è partito alle 22.30 puntuale, quindi all’una cala la palpebra e mi lascio avvolgere tra le braccia di Morfeo senza opporre resistenza. La notte scorre tranquilla, al mattino arriva la colazione e contemporaneamente le hostess ci avvisano che l’aeroporto di San Paolo è momentaneamente chiuso per nebbia….Ma come? Vado via da Milano per non avere la nebbia e arrivo in Brasile per trovarla? Mah perdiamo un’ora in più vagando per il cielo e poi finalmente arriva l’ok per atterrare. Adesso dobbiamo passare un’altra volta per il check in, recuperare il bagaglio e ripartire alla volta di Rio. Sono a fianco a Marco Nosotti commentatore di Sky; mentre attendiamo i bagagli al nastro trasportatore una famiglia di Malta gli chiede di fare una foto con lui, sono milanisti e seguono Sky con passione.

https://lh4.googleusercontent.com/-LmGDYsTtQXU/U5HsBmhQwMI/AAAAAAAFymE/XmDuCfNIMAM/s1600/007.png

Recuperiamo il bagaglio, corriamo a reimbarcarlo (pensare che la compagnia aerea è sempre la stessa) mistero. Per un pelo riusciamo a conquistare il volo per Rio, tra di noi ci contiamo, siamo tutti.
Si entra in clima mondiali, anche il “green carpet” della scaletta dell’aereo è in tema campo di calcio.

https://lh4.googleusercontent.com/-NUQn3xBbdAM/U5Hr-oikIoI/AAAAAAAFymA/7dZwqdx6Ts8/s1600/003.png

Si parte, il volo è breve dura poco meno di un’ora, c’è appena il tempo di servirci uno snack. Sul sacchetto c’è scritto: sabor presunto Parma. Appunto, il presunto sabor che è proprio presunto….

https://lh4.googleusercontent.com/--m03tWi2-18/U5HsAILKqpI/AAAAAAAFylw/hfOh2C6NbfE/s1600/004.png

Già si vede Rio, è immensa. Mettiamo le cinture, atterriamo. Siamo arrivati.

https://lh3.googleusercontent.com/-Lq5ecYAtYMg/U5HsAq_zZQI/AAAAAAAFyl0/FUgm_VnTVi4/s1600/005.png
https://lh4.googleusercontent.com/-zMdHp9tGNeU/U5HsBIHWnDI/AAAAAAAFymI/RW_2rZQeHLE/s1600/006.png

Il resto alla prossima puntata.

© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Terza puntata - 06 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio



7 GIUGNO 2014
Sabato

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 00.55 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (4° PUNTATA): L'ARRIVO A RIO DE JANEIRO.

Aeroporto di Rio ! Ci siamo, il viaggio che sembrava eterno è finalmente concluso. Recuperiamo con fatica il bagaglio (abbiamo atteso quasi un’ora) e iniziano tra noi i saluti. Alcuni colleghi vanno verso nord, a Manaus, antica città della gomma citata anche nel film I COMPLESSI nell’episodio di Alberto Sordi intitolato “Il dentone”.

https://lh5.googleusercontent.com/-xAuLNDv6ZDU/U5LP2H0iB4I/AAAAAAAFyoM/8SAD5Eelsfs/s1600/foto%25201.png
https://lh6.googleusercontent.com/-Hjok-zgTEBI/U5JFGfSyBfI/AAAAAAAFynk/up0lFG7EunE/s1600/IMG-20140607-WA0003.jpg







Franco, il mio collega, mi dice che ha acquistato su internet una confezione di 30 preservativi (devo poi ricordarmi di chiedergli quanti ne avrà utilizzati). Li saluto, altri vanno a Copacabana nello studio a bordo spiaggia, altri andranno ad attendere l’arrivo della Nazionale.

https://lh6.googleusercontent.com/-3LBQe8I1YDs/U5JFFhepOnI/AAAAAAAFynw/5zeXg2ASEvI/s1600/IMG-20140607-WA0001.jpg

Io invece sono diretto all’IBC International Broadcasting Center, che si trova ad una decina di chilometri dal centro di Rio. All’uscita dall’aeroporto, troviamo le nostre guide che ci accompagneranno fino all’albergo.

https://lh5.googleusercontent.com/-Tk4uNvf_pOU/U5JFGnRkD-I/AAAAAAAFync/rtPe5pK4XhE/s1600/IMG-20140607-WA0004.jpg









Nel breve viaggio Mauricio, improvvisato autista di Rio, ci racconta che avrà molto lavoro in questo mese. Come non credergli, il telefono mentre guida gli squilla più volte, nonostante le proteste che si vedono in TV, ci racconta che molte persone si sono inventate per questo Mondiale un lavoro: autista, guida, runner e tutto quanto possa essere utile al mercato del lavoro.
Attraversiamo la favela di Alemao che dal 2011 è stato dotato di una funivia per i collegamenti. Questa opera del comune di Rio (da queste parti comune si dice Prefetura, ma la Prefettura non so come si dice…) ha dato un nuovo volto al quartiere che era sempre stato nelle mani dei trafficanti di droga.
Migliaia di lavoratori che vivono al Complexo do Alemao ora possono contare su un mezzo di trasporto economico, veloce e connesso con i trasporti pubblici della metropoli carioca. L'apertura della teleferica ha semplificato molto la vita per gli abitanti che non devono più fare 40 minuti a piedi per prendere un autobus. La gente qui prima si sentiva esclusa dalla società, prima c'erano persone che non erano mai neanche state al mare e ora possono andare in spiaggia, ci spiega soddisfatto Mauricio. Prima la gente aveva paura di venire qui, ora anche i turisti arrivano ad Alemao. Tutto sta cambiando anche la pessima fama del quartiere. La funivia è lunga 3 km e mezzo, ci sono altre quattro stazioni tra le quali circolano oltre 150 "gondolas". Ogni cabina ha una capacità di 10 persone a sedere più altre due che possono viaggiare in piedi.


https://lh5.googleusercontent.com/-ZW3eQLs5F3U/U5JFHa7trVI/AAAAAAAFyno/TME4L9qqSgs/s1600/IMG-20140607-WA0005.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-VdXXFIpPo70/U5LP0l0aG5I/AAAAAAAFyoE/6KhWY-1GFuk/s1600/foto%25205.JPG





Arriviamo in hotel, salutiamo Mauricio, ora c’è un altro check-in da fare, quello dell’albergo, alla prossima puntata.


© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Quarta puntata - 07 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio



8 GIUGNO 2014
Domenica

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 23.55 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (5° PUNTATA): ESISTE ANCHE RIO 2 !

Il viaggio è finito, da 9 colleghi siamo diventati 2. Abbiamo lo stesso albergo ma, per fortuna, abbiamo camere singole. Prima di arrivare all’hotel mi accorgo che stiamo entrando in un quartiere che ricorda Silvio Berlusconi quando ancora non si occupava di televisione: entriamo infatti a RIO 2 !

https://lh3.googleusercontent.com/-bDtlSgnacsk/U5UqlIN9M0I/AAAAAAAFzT0/I51qJuQEfPY/s1600/IMG-20140608-WA0009.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-chQVgGdmdvo/U5UqnFZ50_I/AAAAAAAFzUQ/Rv5KO5srYnE/s1600/IMG-20140608-WA0012.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-YGb1o71075Y/U5Uqlp_k1xI/AAAAAAAFzUA/1QFZIv8ewO4/s1600/IMG-20140608-WA0010.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-zUbr_7GlEkI/U5UqlILTeII/AAAAAAAFzT4/KWsQHaW6kNI/s1600/IMG-20140608-WA0008.jpg



Siamo a Barra de Tijuca, qui come a MILANO 2, sembra di essere in un posto differente da Rio De Janeiro: palazzoni nuovi, strade e svincoli di nuova realizzazione, centri commerciali e supermercati. Vediamo un Carrefour e concessionarie di auto, insomma un luogo impersonale come la maggior parte dei nuovi insediamenti abitativi. Da queste parti molti palazzi che stanno ancora tirando su, saranno utilizzati come villaggio Olimpico per i prossimi giochi di Rio 2016.

http://www.riodejaneiroaqui.com/figuras/barra-da-tijuca-vista.jpg





Proprio in questa zona è stata realizzata l’IBC, International Broadcasting Center ovvero il centro radio televisivo dove convergono tutti i segnali televisivi legati ai Mondiali 2014, ma dell’IBC vi parlerò ampiamente nelle prossime puntate.

Adesso, entrati in possesso della camera (nono piano), posso iniziare a disfare le valigie ed organizzarmi, per 40 giorni questa sarà la mia abitazione.

© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Quinta puntata - 08 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio



11 GIUGNO 2014
Mercoledì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 18.50 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (6° PUNTATA): GLOBO - TELEMONTECARLO.

Alla reception dell’albergo, prendo una copia del giornale brasiliano O GLOBO. Il maggiore azionista è (o è stata) la famiglia Marinho, un nome sconosciuto alla maggior parte degli italiani, ma non per i più attenti teleutenti italiani. Andiamo con ordine, ora parliamo del giornale: O GLOBO inizia la sua attività a Rio de Janeiro nel 1925, il fondatore è il giornalista Inereu Marinho. Nello stesso anno Marinho muore e il figlio Roberto a soli 21 anni si trova a capo della testata giornalistica.

http://minutoligado.com.br/wp-content/uploads/2013/07/Roberto-Marinho.jpg

La cosa che mi ha lasciato colpito è che su O GLOBO è presente in prima pagina la data di nascita e di morte di Inereu Marinho e del figlio Roberto Marinho.

https://lh6.googleusercontent.com/-dk1_Qx8fAuo/U5jA7FnNHGI/AAAAAAAF0j8/RTTXOZJ4f8A/s1600/IMG-20140611-WA0029.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-2gnIh-N-ZsQ/U5jA7j5mxzI/AAAAAAAF0j4/0KAXVN7QLSM/s1600/IMG-20140611-WA0030.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-fuQtQxOAM8Y/U5jA6NwZT5I/AAAAAAAF0jk/12uJIAWoSOk/s1600/IMG-20140611-WA0027.jpg

Roberto Marinho, oltre a continuare l’attività di editore di carta stampata nel 1944 tiene a battesimo RADIO GLOBO.


http://radioglobo.globoradio.globo.com

Le principali frequenze di Radio Globo in Brasile.
AM 1220 kHz / FM 89.5 MHz (Rio de Janeiro)
AM 1100 kHz (São Paulo)
AM 1150 kHz (Belo Horizonte)


Nel 1965 fonda l’emittente televisiva GLOBO che diventa subito una delle prime emittenti TV del Brasile.






E adesso dopo aver visto questi promo, alcuni ricorderanno i jingle della TV italo monegasca TELEMONTECARLO.





Infatti dal 1985 al 1990 la famiglia Marinho è stata il maggiore azionista di TELEMONTECARLO.

© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Sesta puntata - 11 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio



12 GIUGNO 2014
Giovedì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 21.20 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (7° PUNTATA): L'ARRIVO ALL' IBC.

Oggi vi faccio vedere l’IBC International Broadcasting Center ovvero il quartier generale dei media. Per tutta la durata dei Mondiali, i network che si sono accreditati, hanno la possibilità di accedere a questo centro supertecnologico collocato a Rio nel quartiere Barra de Tijuca. Qui sono presenti le principali emittenti radio - TV del pianeta che hanno installato i loro uffici e gli studi televisivi più o meno grandi. Insomma un enorme centro di produzione messo in piedi a tempo di record.

https://lh6.googleusercontent.com/-QQW2YqMVzJM/U5n59FEI6VI/AAAAAAAF0x8/xlk6Pp-_lNk/s1600/FOTO%25205.png

Gli operatori televisivi possono accedere a numerose facility ovvero sono messe a disposizione le più moderne tecnologie di ricezione e trasmissione dei segnali live. Da qui è gestita l’edizione, la post produzione, il controllo qualità, la ricezione fino all’archiviazione. Spero di avere il tempo utile per spiegarvi a grandi linee il lavoro di ogni reparto. Inoltre i singoli operatori possono decidere di affittare i metri quadrati in base alle loro esigenze di produzione. Questi spazi diventano poi dei veri e propri studi televisivi che realizzano il prodotto in autonomia.


https://lh3.googleusercontent.com/-B7lgo8J5Cqk/U5n59A6FaMI/AAAAAAAF0yI/AajeSaamjAU/s1600/foto%25201.png

Dopo una breve attesa, il mio accredito è pronto, posso entrare per mostrarvi più nel dettaglio l’IBC.

https://lh6.googleusercontent.com/-3GmtfUdvT1A/U5n5-dUrPgI/AAAAAAAF0yY/VMc38GAJ7do/s1600/foto%25203.png

Qui tra tecnici e giornalisti sono accreditate circa 5000 persone, i padiglioni sono immensi e all’interno di ognuno sono presenti le differenti emittenti. Sembra di essere in un enorme fiera dell’audiovisivo, ma qui è tutto reale, si produce e si trasmette sul serio.
Per la cronaca vi sono 3 ristoranti, l’immancabile MC Donald, il negozietto dei gadget (un po’ scarso come offerta), la lavanderia e la banca per il cambio delle valute.

https://lh5.googleusercontent.com/-5S0b2fyeFNA/U5n5-NN31LI/AAAAAAAF0yM/pJomYdnNHgo/s1600/foto%25202.png

L’interno è un po’ una torre di babele, ci sono persone di tutte le nazionalità, al ristorante puoi incontrare arabi, cinesi, francesi, giapponesi, russi, argentini per questo ci sono differenti cucine che preparano i cibi per le differenti etnie. Prima di cercare il mio ufficio, faccio un giro per l’IBC e ho fotografato qualcosa che posto subito qui sotto, ma non voglio svelare subito le carte, ho ancora 35 giorni di cose da raccontarvi….


In questo primo schema potete vedere come il segnale TV viene trasferito dalla venues (ovvero dai campi di gioco), all’IBC e al resto del globo.
Il segnale che giunge all’IBC arriva via fibra (main) e via satellite (back-up) in doppio standard: 1080i@59,94 per l’NTSC e 1080i@50 per il PAL. Quindi il flusso passa per MCR ovvero Master Control Room che prepara il segnale denominato EBIF ovvero il programma che sarà distribuito ai teleutenti di tutto il mondo. Prima di uscire il segnale viene portato in un altro reparto denominato world feed control per il controllo finale qualitativo dei flussi audio/video. A questo punto il nostro programma è pronto per essere rispedito via satellite e via fibra. Semplice o no?

© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Settima puntata - 12 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio




13 GIUGNO 2014
Venerdì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 11.25 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (8° PUNTATA): IBC RIO DE JANEIRO, PARTE SECONDA.

Andiamo avanti con la nostra passeggiata virtuale all’IBC, esaminiamo il secondo schema che ci illustra come sono trasportati i segnali audio/video dagli stadi all’IBC. Tutti i campi sono collegati in fibra (main e back-up), il tutto è dettagliato nello schema in basso.

https://lh5.googleusercontent.com/-fVQZNzm2otc/U5rYU0dzZ4I/AAAAAAAF050/SG53qvmPUlg/s1600/IBC%25203.png

Nelle altre immagini invece potete vedere due schemi, uno su come sono collocate le telecamere negli stadi e e l'altro su come si effettuano i collegamenti multilaterali e unilaterali.
Il collegamento multilaterale è il segnale che l’IBC distribuirà a tutti i broadcaster del mondo, mentre l’eventuale unilaterale è quello prodotto dalle singole emittenti che ne fanno esplicita richiesta.
Mi spiego meglio, quando gioca l’Italia ad esempio, Rai e Sky potrebbero avere un’integrazione con più telecamere da loro gestite, pertanto la regia internazionale produrrà sempre il suo segnale imparziale mentre una integrazione può effettuare le immagini a suo piacere. Questo segnale è chiamato appunto unilaterale.


https://lh3.googleusercontent.com/-daGL_HWOwGQ/U5rZ9j1iS6I/AAAAAAAF06A/pkgcFH8dbyo/s1600/IBC%25201.png

https://lh6.googleusercontent.com/-53Kkbnl8KvU/U5rYQ670f0I/AAAAAAAF05k/zDmyAFe5AXk/s1600/IBC%25202.png

© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Ottova puntata - 13 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio




14 GIUGNO 2014
Sabato

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 08.10 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (9° PUNTATA): IBC RIO DE JANEIRO, LE IMMAGINI DELLA TELEDISTRIBUZIONE A CIRCUITO CHIUSO.

Nella puntata di oggi iniziamo una rassegna di immagini delle emittenti che abbiamo monitorato scarrellando i canali presenti nella TV a circuito chiuso disponibile all’interno della IBC.
Questa rete è veicolata da un cavo coassiale in tutti gli uffici dell’area, si sintonizza eseguendo sulle TV in loco la scansione digitale selezionando l’opzione TV via cavo.


https://lh6.googleusercontent.com/-O5c7wsEPDJg/U5vgefblU3I/AAAAAAAF09g/fKrMIMfLx3o/s1600/2.JPG

Sono disponibili 40 canali che variano a seconda delle esigenze produttive (temporary channel). Sui canali dall’1 al 20 sono presenti i segnali che provengono dai campi di calcio, mentre sugli altri canali è presente il feed delle telecamere principali dell’incontro. Quando non si giocano le partite, è presente un monoscopio che ricorda una scacchiera.

https://lh4.googleusercontent.com/-NcFvvtaGbJM/U5vgcneGmJI/AAAAAAAF08s/YN0EMj8X5G8/s1600/1.JPG
https://lh3.googleusercontent.com/-PcTblUkPjzo/U5vge-skScI/AAAAAAAF09I/CbiAVGd1A0Q/s1600/4.JPG

https://lh4.googleusercontent.com/-ntw45wCU0F4/U5vgfJck_JI/AAAAAAAF088/uNWT0B4WEKI/s1600/5.JPG
https://lh5.googleusercontent.com/-r4W_YktltgA/U5vghB4Bc3I/AAAAAAAF09s/iG-52gHOYHc/s1600/8.JPG

https://lh5.googleusercontent.com/-rLY4sLair-M/U5vggJsdhxI/AAAAAAAF09M/3TVKb5Xzm9E/s1600/7.JPG
https://lh6.googleusercontent.com/-rJwV3FYSMQ0/U5vgecgZxXI/AAAAAAAF08w/MwZNDBtgzRU/s1600/3.JPG

Nei successivi 19 canali (dal numero 21), sono presenti i feed delle principali emittenti che sono presenti all’IBC.
Al numero 21 c’è la tedesca ARD, sul 22 troviamo BBC News mentre sul 23 c’è BBC London, quest’ultima trasmette un segnale senza logo.


https://lh6.googleusercontent.com/-I9P-iCmIFOg/U5vgcmi0qgI/AAAAAAAF08Q/r7ZxJMv32os/s1600/10.JPG
https://lh6.googleusercontent.com/-iav1SrfyFc4/U5vgcruolsI/AAAAAAAF08U/6Jxbc664yog/s1600/11.JPG

https://lh5.googleusercontent.com/-rQ02c3dQ5zk/U5vgdFA5iHI/AAAAAAAF08g/G33J0bh9L6Q/s1600/12.JPG
https://lh4.googleusercontent.com/-fKjSMXbMj7w/U5vgdfgH4iI/AAAAAAAF09A/INjguo3EIuU/s1600/13.JPG

Gli altri canali ve li dico la prossima puntata.

© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Nona puntata - 14 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio




18 GIUGNO 2014
Mercoledì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 23.50 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (10° PUNTATA): IBC RIO DE JANEIRO, LE IMMAGINI DELLE TV (2°PARTE).

Continuiamo a scarrellare i 40 canali disponibili nella teledistribuzione (temporanea) della IBC di Rio de Janeiro.
Dalla posizione 24 alla 29 ci sono i canali multilingue BE IN Sport del gruppo Al Jazeera. Sul 24 è presente il canale in lingua araba, sul 25 è in onda la versione francese mentre sul 26 c’è la programmazione in lingua inglese. Ai numeri 27, 28 e 29 sono presenti i cosiddetti fasci di contribuzione, ovvero i feed di servizio ove sono presenti i collegamenti e i relativi fuori onda dai campi o dagli studi allestiti qui all’IBC di Rio.

https://lh6.googleusercontent.com/-68iQ9nqD1C4/U6BoX8pigNI/AAAAAAAF11M/Y6BLLffsDl4/s1600/3.png
https://lh6.googleusercontent.com/-wkitQgN23n0/U6BoYhVLSmI/AAAAAAAF11Y/PTR1_F_7suw/s1600/4.png

https://lh6.googleusercontent.com/-2hg2SHoZQ_s/U6BoY8sSxZI/AAAAAAAF11c/hzkpxlQkU5k/s1600/5.png
https://lh6.googleusercontent.com/-RGgrBZ9E3L0/U6BoZpbbpSI/AAAAAAAF11k/om7vHsREj1I/s1600/6.png

https://lh3.googleusercontent.com/-SelnSOWfJD0/U6BoX7lXyEI/AAAAAAAF11g/WQbrpU_LBGw/s1600/1.png
https://lh6.googleusercontent.com/-M-b2I-is3rQ/U6BoX5Le17I/AAAAAAAF11E/TFbkTpC7xK4/s1600/2.png

https://lh4.googleusercontent.com/-8VoN0waUFVE/U6IDthxT58I/AAAAAAAF2dM/rkmKvaCgrBQ/s1600/BEIN.png
https://lh6.googleusercontent.com/-SYJKJxWY4Ck/U6IDy56oyBI/AAAAAAAF2ew/USs03BDlJUs/s1600/VUOTO%25201.png

Posizione numero 30 occupata da CCTV Pechino, anch’essa presente all’IBC con uno studio che effettua collegamenti in diretta. Sul canale 31 è presente la tv statunitense ABC che talvolta utilizza questo fascio di contribuzione per l’invio di contenuti, infatti in alcuni orari sono presenti le barre colore.

https://lh3.googleusercontent.com/-CQCfVgPRYxY/U6CCHGoufNI/AAAAAAAF12M/0x99iGDTyJk/s1600/7.png
https://lh3.googleusercontent.com/-z6-9GjlooAs/U6CCIZ9FsoI/AAAAAAAF12U/DPdb5xHxclM/s1600/8.png

https://lh3.googleusercontent.com/-Ry-d6zTD3Cc/U6CCIMdiGiI/AAAAAAAF12Q/LUinJsULOR0/s1600/9.png
https://lh4.googleusercontent.com/-bj65NDx29fo/U6IDt5je8fI/AAAAAAAF2dk/t2840-agHrY/s1600/CCTV%25205.png

https://lh5.googleusercontent.com/-1cZZdugPRMs/U6IDsotQQxI/AAAAAAAF2fk/pCzYmUJ6YFY/s1600/ABC%25201.png
https://lh5.googleusercontent.com/-3WtoCJ7tdo0/U6IDslYof4I/AAAAAAAF2fk/q2zst4CEiDQ/s1600/ABC%25202.png



https://lh5.googleusercontent.com/-5ElMi0-kuHk/U6IDsrvYaKI/AAAAAAAF2dU/eQaXymR6Nes/s1600/ABC%25203.png
https://lh6.googleusercontent.com/-BU4QbRA1aj8/U6CCHWj4jdI/AAAAAAAF12E/5pBZscyifNc/s1600/10.png

La tv londinese ITV è posizionata al numero 32; una cosa che ha colpito un po’ tutti i network internazionali è il modo in cui è stato realizzato lo studio, ovvero semplicemente utilizzando due tavolini a bordo spiaggia a Ipanema. Niente studi sfarzosi con presentatori formali in giacca e cravatta, i conduttori sono in video in rigoroso infradito Hawaianas, calzoncini e bevande fresche per gli ospiti.

https://lh3.googleusercontent.com/-kB0U90U5mvs/U6IDuAvc-NI/AAAAAAAF2ds/Enzoa8-vL9I/s1600/ITV%25201.png
https://lh4.googleusercontent.com/-IJFUyyRk4f4/U6IDumHDugI/AAAAAAAF2fg/F9lKmjvN1z8/s1600/ITV%25202.png

Il canale 33 è occupato dalla RAI, nel feed è presente Rai 1 ma quando Rai Sport trasmette dall’IBC, sono presenti gli studi con i relativi fuori onda dei conduttori presenti a Rio De Janeiro. Nella sera del debutto della Nazionale, nelle interviste del post partita in diretta da Manaus, la giornalista Donatella Scarnati per intervistare De Rossi, a causa di un guasto del microfono, ha dovuto maldestramente allungare il suo radiomicrofono verso il giocatore facendo scatenare l’ilarità e gli sfottò dei teleutenti sui social network.

https://lh6.googleusercontent.com/-fccrTbMk8HM/U6IDvYsKm9I/AAAAAAAF2eA/J89hW3JCqgM/s1600/RAI%25201.png
https://lh5.googleusercontent.com/-F343jXr_A8c/U6IDvecZrtI/AAAAAAAF2fY/qqpFNfAmpwo/s1600/RAI%25202.png

https://lh5.googleusercontent.com/-LTM5sBqguhw/U6IDvvBc_WI/AAAAAAAF2fQ/K52DNP485Ng/s1600/RAI%25203.png

Sul 34 c’è Sky Italia, dove è veicolata SKYTG24, mentre al numero 35 troviamo la francese TF1. Sul 36 e 37 è presente la tv UNIVISION TDN del gruppo messicano TELEVISA, mentre sul 38 è posizionata la tedesca ZDF e al 39 la mitica tv brasiliana REDE GLOBO. Infine sul 40 è on air un ennesimo canale di servizio ove transitano vari feed della IBC, come le conferenze stampa post gara.

https://lh3.googleusercontent.com/-UhXPWLgh8KU/U6IDwFfgzKI/AAAAAAAF2eQ/dgtzIG0nqS8/s1600/SKYTG24.png
https://lh6.googleusercontent.com/-_8F6q29vynE/U6IDyJG7yaI/AAAAAAAF2e8/W88RIGS3vXc/s1600/TF1.png

https://lh3.googleusercontent.com/-1oABSXFFQlw/U6IDyZ6T5nI/AAAAAAAF2eo/gqj7cfBEBY0/s1600/UNIVISION.png

https://lh3.googleusercontent.com/-1NWSbVOGApg/U6IDxDK015I/AAAAAAAF2fA/SMl5Kx1qpKM/s1600/TELEVISA%25203.png
https://lh5.googleusercontent.com/-1IKeStX1p2g/U6IDxQbFDXI/AAAAAAAF2eg/uGxZuoEggPY/s1600/TELEVISA%25204.png

https://lh6.googleusercontent.com/-6Hzv9l9_G5Q/U6IDwVh20-I/AAAAAAAF2fM/Rlp5l7mO6Fc/s1600/TELEVISA%25201.png
https://lh6.googleusercontent.com/-KBziSGdiE5o/U6IDx540G7I/AAAAAAAF2e4/xp4A_tc-gPw/s1600/TELEVISA%25205.png

https://lh6.googleusercontent.com/-KuIPkzLsxbk/U6IDzYeCVqI/AAAAAAAF2fI/sNFvO2wwP4Y/s1600/ZDF.png
https://lh5.googleusercontent.com/-bxw3tiCg4jI/U6IDu0VXTAI/AAAAAAAF2fc/kh0nPplNejo/s1600/ITV%25203.png

https://lh3.googleusercontent.com/-QnF7if_zqxk/U6CFToPwG3I/AAAAAAAF12w/j2RdbJn8Ejc/s1600/11.png
https://lh3.googleusercontent.com/-w-p7AXvoOFo/U6CFTvksSzI/AAAAAAAF13A/Eq7w2LqcEhg/s1600/12.png

https://lh6.googleusercontent.com/-OLzyiQLjbTw/U6CFTrh_j7I/AAAAAAAF124/2ErnnABi7sM/s1600/13.png
https://lh6.googleusercontent.com/-dq5tQq86PSA/U6CFUSsMUsI/AAAAAAAF128/XFcMUJTKpBo/s1600/14.png

https://lh4.googleusercontent.com/-eS9w4Vy0u-o/U6IDzMh9BII/AAAAAAAF2fU/eger2g7elGE/s1600/VUOTO%25202.png

© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Decima puntata - 18 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio




22 GIUGNO 2014
Domenica

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 23.15 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (11° PUNTATA): LA REGIA DI SKY ITALIA.






Sky Italia
è presente a Rio de Janeiro con 2 studi TV. Uno è stato allestito all’IBC, mentre quello più scenografico è a Copacabana in una struttura a ponte sul lungomare realizzata apposta per l’evento.
Iniziamo parlandovi dello studio di Copacabana, nelle immagini in basso potete vedere l’esterno dello studio che oltre a Sky Italia ospita anche BBC, BE IN Sport (gruppo Al Jazeera) e SPORTV il canale tematico della tv brasiliana Rede Globo (quella con il vecchio logo di Tele Monte Carlo).


https://lh3.googleusercontent.com/-54vLHKHDnrA/U6Z80Pm8XkI/AAAAAAAF4CM/pcBGDJ4gTnM/s1600/IMG-20140621-WA0019.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-X99gM4ToK7I/U6Z800BwCqI/AAAAAAAF4CY/G1BUXc-5k3M/s1600/IMG-20140621-WA0020.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-NUmbG9oAWAs/U6Z81Q5cHSI/AAAAAAAF4Cg/VDhYSCav6Ww/s1600/IMG-20140621-WA0021.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-Zj7OUN1QNfU/U6Z81uUh2ZI/AAAAAAAF4Co/4sVLPBm36hU/s1600/IMG-20140621-WA0023.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-ayUOaYjlgTQ/U6Z82O_uXKI/AAAAAAAF4Cs/tFWZpPhUPcM/s1600/IMG-20140621-WA0024.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-6zdfdEIH5LQ/U6Z80NabrnI/AAAAAAAF4C0/fI60LAye6hc/s1600/COPACABANA.png

Qui Sky Sport realizza i programmi pre e post partita e "Copacabana Night & Day" condotto da Alessandro Bonan e Gianluca Di Marzio. Questo studio è totalmente remotato dalla super regia sita all' IBC che si trova a circa 15 km di distanza. Il segnale delle singole telecamere è trasportato via fibra alla IBC, dove come detto è sita la regia che confeziona il programma.

https://lh6.googleusercontent.com/-2hp7vhes6js/U6Z83Y1iqnI/AAAAAAAF4DM/8wJuleeAWNc/s1600/REGIA%2520%25282%2529.png

https://lh4.googleusercontent.com/-ui3YtI16e7A/U6Z84pIfPvI/AAAAAAAF4Dg/6n1jYdcJsbM/s1600/REGIA%2520%25283%2529.png
https://lh5.googleusercontent.com/-qBwag9t0utA/U6Z85ILW7sI/AAAAAAAF4EI/NoixRJ-Sbe4/s1600/REGIA%2520%25284%2529.png

https://lh4.googleusercontent.com/-PujUOJ34H1w/U6Z82f6EvlI/AAAAAAAF4C8/2xFAXwCoFaA/s1600/REGIA%2520%25281%2529.png

L’effetto visivo delle inquadrature è spettacolare, sotto lo studio c’è l’avenida Atlantica e il lungomare di Copacabana dove pulsa il cuore della movida brasiliana. L’alta definizione porta un effetto emozionante nelle case degli abbonati, inoltre la qualità delle immagini e dell’audio sono eccellenti; i collegamenti effettuati via fibra fanno eliminare il fastidioso effetto ritardo tra domanda e risposta nelle interazioni tra gli studi milanesi di Santa Giulia e il Brasile. A bordo spiaggia è presente anche un cameraman che può muoversi (wireless) in raggio di circa 200 metri dallo studio.

https://lh5.googleusercontent.com/-HhQ_GbdDwK4/U6Z86HIusJI/AAAAAAAF4EA/tu-COqV_jaQ/s1600/radioc.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-7uYzU7EcLjQ/U6Z86Qb3UpI/AAAAAAAF4D8/l-drUPUe81E/s1600/radiocamera.jpg

Vi mostriamo un video esclusivo realizzato da L’ITALIA IN DIGITALE che abbiamo registrato nella regia di Sky della IBC di Rio de Janeiro durante la realizzazione del programma "COPACABANA NIGHT & DAY", con la direzione di Angelo Carosi.

BRASILE - la regia di Sky Italia all' IBC di Rio de Janeiro.


© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Undicesima puntata - 22 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio




25 GIUGNO 2014
Mercoledì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 17.00 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (12° PUNTATA): REDE GLOBO, SBT, BANDEIRANTES, RECORD E LE LORO TV LOCALI AFFILIATE.

Potrebbe sembrare una notizia d’altri tempi ma le emittenti televisive brasiliane nazionali che sono REDE GLOBO, SBT – SISTEMA BRASILEIRO DE TELEVISION, REDE BANDEIRNATES e REDE RECORD, per coprire tutto il Brasile oltre ad avere propri impianti, si appoggiano a varie emittenti locali.
Il Brasile è il quinto paese più grande al mondo per superficie (occupa il 47% del territorio sudamericano) con 8,5 milioni di chilometri quadrati e con una popolazione di circa 200 milioni di abitanti (censiti). Per tentare di fare un paragone l’Italia ha un territorio di 301 mila chilometri quadrati e conta poco meno di 60 milioni di abitanti. Insomma una bella differenza, provate ad immaginare quanto possa essere oneroso tenere in piedi una rete di diffusione terrestre su una superficie così vasta.


http://infobrasile.it/wp-content/uploads/brasile.jpg

Per la trasmissione in UHF e VHF viene utilizzato il segnale analogico e digitale terrestre (ne parleremo più ampiamente nei prossimi giorni), mentre via satellite il segnale è diffuso in analogico (in banda C con le sue gigantesche parabole) e in digitale, attraverso i vari provider tra cui SKY BRASIL, CLARO e OI.

https://lh4.googleusercontent.com/-nDy7b3R92L0/U6rUIHTdlaI/AAAAAAAF4jQ/OJZ3SM3-D_s/s1600/banda%2520c.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-zs1L0YZ5Ubc/U6rUNe-oN2I/AAAAAAAF4j4/B7L2lfcyqw0/s1600/sky.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-GlLQlzphUPA/U6rUKSy9zeI/AAAAAAAF4jg/bp5GmAtAswE/s1600/BRASILE%2520%2528406%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-KnCmbioRmss/U6rUJUbSwRI/AAAAAAAF4jY/WvdgBv73Fuw/s1600/BRASILE%2520%2528405%2529.jpg

Nelle aree urbane è comunque molto diffuso il cavo, qui a Rio ad esempio il principale gestore si chiama NET.

https://lh5.googleusercontent.com/-ijwstl6iVNI/U6rUMue4qXI/AAAAAAAF4jw/JzrRjWgK6Rw/s1600/net.jpg




Sul sito di Globo TV abbiamo tradotto questo documento che parla delle sue TV locali.

Rete Globo attualmente raggiunge il 99,50% di potenziali telespettatori ovvero quasi tutta la popolazione brasiliana. Dispone di una grande capacità di segmentazione, grazie alla sua rete di tv affiliate. Sono utilizzate 122 stazioni TV di cui 117 emittenti sono affiliate.
Le tv affiliate possono utilizzare fino a 14 ore alla settimana per produrre notiziari e intrattenimento. Attualmente ci sono circa 90 programmi locali di diverso genere (news, cucina, istruzione, programmi rurali, spettacoli, sport e turismo) per un totale di più di 3000 ore. È il più grande team di giornalisti nel paese, con più di 3.000 professionisti che portano quotidianamente in onda in diretta il Brasile.








In questo link di wikipedia potete vedere l’elenco delle tv affiliate alla REDE GLOBO. Il quartier generale è a Rio de Janeiro, mentre la seconda sede è a San Paolo. Poi ci sono le filiali che fanno sempre capo all’emittente che hanno sede a Belo Horizonte, Brasilia e Recife.

http://pt.wikipedia.org/wiki/Anexo:Lista_de_emissoras_da_Rede_Globo







Infine ci sono le tv affiliate che possono comprendere più gruppi di emittenti, ad esempio nella regione di Acre (che si trova nella sezione nordoccidentale del paese) 4 emittenti fanno capo a REDE AMAZONICA che è affiliata a GLOBO e via di seguito. Insomma una organizzazione ben strutturata sul territorio.






I jingle delle tv affiliate a REDE GLOBO


Le affiliate di REDE RECORD.

http://pt.wikipedia.org/wiki/Anexo:Lista_de_emissoras_da_Rede_Record



Le affiliate di REDE BANDEIRANTES.

http://pt.wikipedia.org/wiki/Anexo:Lista_de_emissoras_da_Rede_Bandeirantes


https://lh3.googleusercontent.com/-0BCg56xcmTY/U6rbL1lxx6I/AAAAAAAF4kI/NgjdFHMAOvk/s1600/Immagine.jpg

Le affiliate di SBT (SISTEMA BRASILEIRO DE TELEVISION).

http://pt.wikipedia.org/wiki/Anexo:Lista_de_emissoras_do_Sistema_Brasileiro_de_Televis

http://donosdamidia.com.br/rede/21399


Le affiliate di TV BRASIL.

http://pt.wikipedia.org/wiki/Anexo:Lista_de_emissoras_da_TV_Brasil


© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Dodicesima puntata - 25 GIUGNO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio




13 LUGLIO 2014
Domenica

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 11.00 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (13° PUNTATA): IL DIGITALE TERRESTRE BRASILIANO CHE SI VEDE ANCHE NELLE GALLERIE!

In Brasile lo standard del sistema televisivo digitale terrestre in uso è l’ ISDB-T che è un’evoluzione del nostro DVB-T. Con l’ISDB-T è possibile trasmettere fino a 3 canali nel multiplex ma attualmente sulle frequenze brasiliane viene veicolato un solo canale insieme ad una sottoportante dedicata alla tv in mobilità.
Mi spiego meglio: sull’ UHF 29 ad esempio a Rio è presente il segnale di REDE GLOBO in digitale terrestre trasmesso in SFN da più postazioni; nel mux è presente pertanto il segnale digitale per i normali apparecchi TV e sullo stesso flusso REDE GLOBO è trasmesso anche con un segnale dedicato alla TV in mobilità. Questa doppia modalità attualmente è utilizzata da tutti i broadcaster brasiliani. Molti tassisti e autobus hanno a bordo del proprio mezzo il sistema di intrattenimento con la “TV digitao”.

https://lh4.googleusercontent.com/-zQh9YFocmHw/U8JDhUZwSII/AAAAAAAF8Uk/Qd8dFxsCw9s/s1600/03.png
https://lh6.googleusercontent.com/-lI9JMsfjrRk/U8JDhZ8G3LI/AAAAAAAF8UY/4RMsVkVsQi8/s1600/02.png

Inoltre qui a Rio (incedibile ma vero) la copertura è garantita anche nei principali tunnel e il sottoscritto ha effettivamente riscontrato che il segnale resta stabile e senza sganci anche nelle gallerie. Abbiamo percorso il tunnel de la Reboucas di 2.800 metri senza riscontrare perdita di segnale.
In questi giorni ho percorso Rio in taxi in lungo e in largo e sono davvero poche le zone in cui il segnale della GLOBO ha squadrettato ed è proprio per questo motivo che qui ha preso piede questa nuova moda della tv in auto. I prezzi degli apparecchi sono decisamente abbordabili, si parte da 100 euro per un modello che oltre alla TV ha anche il navigatore satellitare.


https://lh4.googleusercontent.com/-8FBkdjtXm1s/U8JDhRwslCI/AAAAAAAF8Uw/-pYQULWiecI/s1600/01.png
https://lh5.googleusercontent.com/-rVA7jx5-SCg/U8JDiE9mR0I/AAAAAAAF8U4/hl9DdyCnwM0/s1600/05.png



https://lh6.googleusercontent.com/-e6Ifq9865mk/U8JDiH5jH7I/AAAAAAAF8Us/dimFT5LoFJ8/s1600/04.png

Nei prossimi giorni saremo pronti per pubblicare la lista delle TV A RIO DE JANEIRO, non mancate!


© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - Tredicesima puntata - 13 LUGLIO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio




27 AGOSTO 2014
Mercoledì

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE

Ore 16.10 - BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE (14°PUNTATA): RILEVAZIONE DELLE TV ANALOGICHE E DIGITALI DI RIO DE JANEIRO.

A marzo di quest’anno mi dissero che sarei dovuto andare in BRASILE per quasi due mesi, indovinate quale è stato il mio primo pensiero? Avete sicuramente sbagliato. Niente Copacabana, caipirinha, o altre cose che ometto di scrivere... Il mio pensiero principale è stato quello di fare una rilevazione dettagliata delle TV analogiche e digitali che si ricevono a RIO DE JANEIRO.
In
BRASILE la tv terrestre non è ancora all digital, ma convive ancora con la tv analogica, pertanto dall’Italia mi sono portato gli strumenti del mestiere per ricevere l’analogico (l'apparecchiatura nel frattempo era finita in cantina). Per il digitale invece ho reperito una chiavetta ISDB-T.

https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/brasileitaliaindigitale/foto.JPG

Come ho detto nella scorsa puntata, è possibile seguire la tv digitale terrestre anche in mobilità, infatti molte marche di navigatori satellitari dispongono di un sintonizzatore interno.
In giro per i numerosi centri commerciali che ci sono a Barra di Tijuca, sede della IBC, ne ho comprato uno ed ho potuto effettuare insieme all’apposita chiavetta ISDB-T una rilevazione delle TV che si ricevono a RIO DE JANEIRO.

La più importante postazione per servire Rio è sita sul morro (collina) di SUMARE'.






















Salendo sulla imponente statua del Cristo Re del morro del Corcovado si vedono perfettamente le antenne radio tv site in questa postazione.


http://1.bp.blogspot.com/-ogwIEd2MWCQ/UPtOHD3cqqI/AAAAAAAADYU/-8bXDQ3jitw/s1600/3434674800_e0185392dd+%281%29.jpg




Le altre postazioni servono aree periferiche della città e sono trasmessi segnali di minore intensità.

Marco, il mio dirimpettaio di lavoro di Rete Globo, mi racconta che non è facile coprire tutti gli angoli di Rio, a causa delle numerose colline a punta detti Morro, per questo per il digitale terrestre si è adottato questo tipo di sistema che utilizzando una banda di trasmissione più robusta, permette una maggiore resistenza e incisività del flusso anche in presenza di ostacoli.

http://footage.framepool.com/468882103.pic


Comunque non è stato facile fare una rilevazione precisa, mi ha aiutato molto essere nel quartier generale delle TV dell’ IBC, dove ho avuto modo di poter parlare più volte con i componenti delle tv brasiliane BANDEIRANTES e GLOBO che mi hanno fornito informazioni preziosissime.

http://worldradiomap.com/br/sudeste/rio-morrodosumare_01.jpg

Consulta la lista delle TV analogiche e digitali che si ricevono a RIO DE JANEIRO.

LE TV A RIO DE JANEIRO


© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014
www.litaliaindigitale.it

BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"
SPECIALE - 14° puntata - 27 AGOSTO 2014
A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio