NEWS 2014



    LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA


                 Da Lunedì 3 
      a Domenica 9 AGOSTO 2015






www.litaliaindigitale.it
Aggiungilo ai tuoi siti preferiti.



Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci le segnalazioni e le liste della tua zona?

Contattaci alla nostra mail
info@litaliaindigitale.it
e inizia subito a condividere le tue informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.

Vuoi condividere le tue impressioni sul digitale terrestre?
Ti interessa divulgare le informazioni in tuo possesso per aiutare chi è in difficoltà nella ricezione del DTT?
Vuoi lanciare un messaggio visibile agli utenti de l'Italia in digitale?
La nostra nuova mail è: sportello@litaliaindigitale.it
Pubblicheremo le vostre mail nello spazio SPORTELLO TV DIGIT@LE.
Potete utilizzare questa mail anche per dare una risposta, consiglio o parere sulle discussioni di questo sito.



https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/archivionewssettimana/news2015/news05-11gen2015/NEWS%20DELLA%20SETTIMANA.png


https://lh4.googleusercontent.com/-8-L1EG8a4kE/VKVLXfSJeHI/AAAAAAAG5ic/6z7JSXs2j2g/s1600/ANNO%25202012.png









Il nostro indirizzo internet è:
www.litaliaindigitale.it




MUX NAZIONALI

RAI Mux 1 (ABRUZZO)
RAI Mux 1 (BASILICATA)
RAI Mux 1 (CALABRIA)
RAI Mux 1 (CAMPANIA)
RAI Mux 1 (EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 1 (FRIULI V.G.)
RAI Mux 1 (LAZIO)
RAI Mux 1 (LIGURIA)
RAI Mux 1 (LOMBARDIA)
RAI Mux 1 (MARCHE)
RAI Mux 1 (MOLISE)
RAI Mux 1 (PIEMONTE)
RAI Mux 1 (PUGLIA)
RAI Mux 1 (SARDEGNA)
RAI Mux 1 (SICILIA)
RAI Mux 1 (TOSCANA)
RAI Mux 1 (TRENTINO)
RAI Mux 1 (ALTO ADIGE)
RAI Mux 1 (UMBRIA)
RAI Mux 1 (VALLE D'AOSTA)
RAI Mux 1 (VENETO)
RAI Mux 1 (VENETO/EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 2
RAI Mux 3
RAI Mux 4
RAI Mux 5
RAI Mux 5 (PIEMONTE)
RAI Mux 6 (LAZIO)

MEDIASET Mux 1
MEDIASET Mux 2
MEDIASET Mux 3
TIMB Mux 1
TIMB Mux 2
TIMB Mux 3

Mux DFREE

Mux CAIRO DUE

CANALE ITALIA Mux 1
CANALE ITALIA Mux 2

MEDIASET Mux 4
MEDIASET Mux 5
RETE A Mux 1
RETE A Mux 2

Mux LA 3

Mux RETECAPRI

Mux EUROPA 7


LCN NAZIONALE

Mux START UP
COMMUNICATION

Mux STUDIO 1

Mux LA 9 (PIEMONTE)
Mux LA 9 (VENETO)
Mux LA 9 (TRENTINO)
Mux LA 9 (EMILIA-ROMAGNA)
Mux LA 9 (MARCHE)

FRANCIA IN DIGITALE
SVIZZERA IN DIGITALE



Le TV a ROMA Le TV a MILANO Le TV a TORINO
Le TV a PESCARA
LISTA LCN A ROMA
LE TV A MILANO
LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
Le RADIO a ROMA
Le RADIO a MILANO Le RADIO a TORINO Le RADIO a PESCARA

Lista LCN ROMA Lista LCN MILANO Lista LCN TORINO Lista LCN PESCARA
https://lh6.googleusercontent.com/-pbWiqyb-MWI/Uy615CQvIEI/AAAAAAAFUEg/3fje_5yah8o/s1600/MILANO%25202.jpg
LISTA LCN A PESCARA

LCN NAZIONALE




Donazione tramite PayPal, il sito è in assoluto fra i più sicuri per cui non vi è motivo di diffidare.


Clicca sulle immagini per vederle ingrandite


9 AGOSTO 2015
Domenica

CALABRIA IN DIGITALE

Ore 20.30 - VERTENZA TELEUROPA: 8 USCITE VOLONTARIE.

COSENZA – Svolta nella vertenza dell’emittente televisiva calabrese Teleuropa. Otto lavoratori hanno manifestato la disponibilità a non opporsi alla risoluzione del rapporto di lavoro nell’ambito della procedura che prevede, ai sensi dell’art. 4 e 24 della legge 223/91, il licenziamento collettivo di 11 dei 22 dipendenti.
Ribadendo, invece, la netta opposizione ad ogni ipotesi di licenziamento – annunciata, sin dal primo dei quattro incontri susseguitisi nella sede di Confindustria Cosenza, dal segretario regionale del Sindacato Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, componente della Giunta Esecutiva Fnsi – oggi i delegati Raffaella Salamina e Francesco Cangemi hanno rinnovato all’azienda l’invito a rinunciare alla riduzione del personale ricordando che, in realtà, l’emittente, oltre al direttore, di giornalisti in organico non ne ha 7, ma 4,2 considerato che, gli stessi, hanno un contratto part-time al 60%. Pertanto, tenuto conto che l’emittente ha in palinsesto quattro edizioni del telegiornale, la rassegna stampa e diverse rubriche giornalistiche, ridurre l’organico sotto l’attuale soglia finirebbe per compromettere la qualità dei servizi pregiudicando ogni ipotesi non solo di rilancio, ma addirittura di tenuta dell’offerta informativa.
Salamina e Cangemi, nel lasciare la riunione – proseguita dall’azienda con Cgil, Cisl ed Rsa per la definizione dei dettagli dell’accordo relativo alle posizioni dei tecnici e degli impiegati amministrativi – hanno, pertanto, dichiarato che “per i lavoratori assunti con contratto nazionale di lavoro giornalistico la procedura resta aperta nella speranza che l’azienda rinunci alla scellerata ipotesi di ridimensionare la redazione. Nel contempo, i rappresentanti del Sindacato dei giornalisti hanno sollecitato all’azienda il pagamento degli stipendi correnti e la calendarizzazione degli arretrati che hanno, ormai, raggiunto le 11 mensilità.
http://www.giornalistitalia.it/wp-content/uploads/2015/08/Teleuropa1.jpg
Nel piano predisposto dall’azienda di Contrada Cutura di Rende figurano tra gli esuberi: 2 impiegati receptionist su 2, 2 montatori su 3, 2 operatori di ripresa su 3, 1 operatore di emissione su 2, 2 tecnici mixer video su 4 e 2 giornalisti su 8. Considerato che la disponibilità ad andare in mobilità volontaria è stata espressa da 8 tecnici e impiegati amministrativi, dei 3 esuberi rimasti 2 sarebbero relativi al personale giornalistico.
La disponibilità alle uscite volontarie è stata comunicata oggi al rappresentante di Teleuropa, Ugo Cappelli, assistito da quello di Confindustria Cosenza, Vito Castrignano, dal segretario regionale della Slc-Cgil Carmine Pasturi, presente con il coordinatore provinciale di Cosenza, Carlo Cerchiara, dal segretario regionale della Fistel-Cisl, Francesco Canino, e dal rappresentante sindacale aziendale Giampaolo Gregorace.
L’accordo, relativo a tecnici e impiegati amministrativi, prevede la “non opposizione alla risoluzione al rapporto di lavoro formalmente comunicata dai lavoratori all’azienda entro il 26 agosto 2015”, attraverso un verbale di conciliazione ex artt. 410 e 411 c.p.c., in cambio di “un incentivo all’esodo” di 3mila euro nette, alla corresponsione delle mensilità di ottobre e novembre 2014 ed alla calendarizzazione delle spettanze arretrate e del Tfr “in un periodo massimo di dieci mesi”.
L’accordo prevede anche che, decorso il 26 agosto prossimo, “ove con l’applicazione del criterio di scelta non dovessero essere raggiunte le 11 unità di lavoratori dichiarati in eccedenza”, l’azienda procederà alla “risoluzione degli ulteriori rapporti di lavoro residui in esubero”.
Alla luce delle disponibilità volontarie all’uscita, che consentiranno all’azienda di ridurre notevolmente il costo del lavoro, la componente della Giunta Esecutiva del Sindacato Giornalisti della Calabria, Raffaella Salamina, ed il componente del Dipartimento Sindacale, Francesco Cangemi, hanno quindi rinnovato all’azienda l’invito a chiudere la procedura senza alcun licenziamento forzato.
Telestars“È proprio nei momenti di grande difficoltà – ricorda il segretario Carlo Parisi – che le aziende non debbono farsi accecare dall’abbagliante visione dei tagli al personale quale panacea di tutti i mali. Le otto uscite volontarie e, soprattutto, il fatturato aziendale dichiarato dall’azienda al Corecom ai fini del contributo ministeriale 2014, pari a circa 1 milione di euro, devono, insomma, indurre seriamente l’azienda a riflettere, tenuto anche conto che tagliare il personale pregiudica anche il contributo che, nel 2013, è stato pari a 226mila 116,85 euro”.
Senza contare che, per lo stesso anno, Telestars, l’emittente che ha sede nella stessa struttura di Teleuropa, nonostante la formale distinzione delle due persone giuridiche che, comunque, sono in parte identiche e complementari, di contributi ministeriali destinati alle tv locali ne ha ricevuti per 68mila 476,84 euro e, dopo le dimissioni per giusta causa della giornalista Patrizia De Napoli (che il 19 maggio scorso ha gettato la spugna dopo otto mensilità e la tredicesima non pagate), di giornalisti ne conta ormai una sola.

Tratto da: www.giornalistitalia.it/svolta-nella-vertenza-teleuropa-8-uscite-volontarie/giornalistitalia.it/teleuropa-si-tenta-di-salvare-i-22-posti-di-lavoro

NEWS 2014

Ore 19.10 - MISE: FIRMATO IL BANDO PER I CONTRIBUTI ALLE TV LOCALI, A DISPOSIZIONE 42,8 MILIONI DI EURO.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con la firma del bando da parte del sottosegretario alle Comunicazioni Antonello Giacomelli, ha avviato l’iter per l’attribuzione dei contributi alle tv locali per l'anno 2015, secondo quanto previsto dall’articolo 1 decreto ministeriale 5 novembre 2004, n. 292.
L’importo complessivo a disposizione per quest’anno è di 42.818.194 euro.
La domanda per ottenere i benefici dovrà essere inviata entro e non oltre 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale al Comitato regionale per le comunicazioni ovvero, se non ancora costituito, al comitato regionale per i servizi radiotelevisivi competente per territorio.

La domanda potrà essere presentata dai titolari di autorizzazione per fornitore di servizi di media audiovisivi in ambito locale ai sensi della delibera Agcom n. 353/11/Cons, già concessionari o autorizzati in tecnica analogica o legittimamente subentrati, per un marchio diffuso fino alla completa digitalizzazione della regione di appartenenza in tecnologia analogica, ammessi o che abbiano ottenuto il parere favorevole all’ammissione delle provvidenze all’Editoria, di cui all’art. 1, comma 2 del Regolamento.
I soggetti titolari di più di una autorizzazione per fornitore di servizi di media audiovisivi possono presentare domanda solo per il/i marchio/i precedentemente esercito/i in tecnica analogica.
Entro 90 giorni dalla pubblicazione del bando, i comitati regionali per le comunicazioni e, ove non costituiti, i comitati regionali per i servizi radiotelevisivi, provvedono a predisporre le relative graduatorie e a comunicarle, entro 30 giorni dalla loro approvazione, al Ministero, rendendole pubbliche.
Le graduatorie devono indicare analiticamente la media dei fatturati e il personale dipendente di cui all'art. 4 del regolamento.

Tratto da: www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/per-i-media/comunicati-stampa/2033146-mise-firmato-il-bando-per-i-contributi-alle-tv-locali-per-il-2015

NEWS 2014

Ore 15.10 - CAIRO EDITORE: UTILE RIDOTTO DI DUE TERZI, PESA LA 7.

Nel primo semestre il gruppo Cairo Communication ha realizzato ricavi consolidati lordi in calo da 142,2 a 133 milioni di euro, in linea con le attese degli analisti. Invece, l'utile netto pari a 5,5 milioni, un terzo rispetto a quello dello stesso periodo dell'anno scorso (14,5 milioni), ha subito una contrazione maggiore delle attese degli analisti (6,3 milioni).
http://www.digital-news.it/files-admin/Simone/cairo-la7-la7d.jpg
Il risultato è stato negativo nonostante il gruppo abbia conseguito risultati positivi nei settori tradizionali (editoria periodici e concessionaria di pubblicità) e abbia consolidato la razionalizzazione dei costi del settore editoriale televisivo (La7) già messi in atto nel 2013 e nel 2014.
L'ebitda consolidato si è dimezzato a 8,1 milioni rispetto ai 16 milioni del primo semestre del 2014 ed è risultato leggermente inferiore alle previsioni degli analisti di 9,7 milioni. Nel dettaglio, però, il margine operativo lordo del settore dei periodici è salito a 7,7 milioni (+22,9%), confermando i livelli diffusionali delle testate pubblicate (1,7 milioni di copie vendute nei primi cinque mesi) e continuando il processo di miglioramento dell'efficienza nel contenimento dei costi.
La riduzione dell'ebitda consolidato, dunque, è attribuibile alle attività del settore televisivo, ovvero a La7, che a causa dell'andamento dei ricavi pubblicitari ha registrato un ebitda negativo per 1,5 milioni e un ebit sempre negativo per 4,3 milioni. Il risultato operativo consolidato è così crollato da 14 a 4,5 milioni, ma nel solo settore editoriale periodici è stato di 7,2 milioni.
La posizione finanziaria netta è risultata positiva per 111,1 milioni, in linea con le attese degli analisti, ma in flessione rispetto ai 124,1 milioni di fine 2014. Al riguardo la società ha ricordato che l'assemblea degli azionisti del 28 aprile 2015 ha deliberato la distribuzione di un dividendo di 0,27 euro per azione, per complessivi 21,2 milioni. Al 30 giugno, la posizione finanziaria netta di La7 è stata pari a 108,5 milioni (106,5 milioni).
Nel secondo semestre dell'anno, il gruppo continuerà da un lato a perseguire lo sviluppo delle attività tradizionali di editoria periodica e raccolta pubblicitaria, per i quali considera realizzabile l'obiettivo di continuare a conseguire risultati gestionali positivi, nonostante il contesto economico e competitivo, e dall'altro a consolidare i risultati della razionalizzazione dei costi del settore editoriale televisivo. Dopo la pubblicazione dei risultati, il titolo Cairo Communication a Piazza Affari è stabile sulla parità a 4,72 euro.

Tratto da: www.milanofinanza.it/news/cairo-utile-ridotto-di-due-terzi-pesa-la7


7 AGOSTO 2015
Venerdì

MARCHE IN DIGITALE

Ore 10.35 - MUX 7 GOLD MARCHE: ELIMINATA LA SCRITTA MARCHE SOTTO IL LOGO DI 7 GOLD.

https://lh3.googleusercontent.com/-Y8O_vCDYOD4/U9dz7aHSqII/AAAAAAAGB-o/SSx-kqLA5Vg/s1600/7%2520GOLD%2520MARCHE%252060.jpg
UHF 31-46 Mux 7 GOLD MARCHE
Abbiamo recentemente monitorato la composizione del mux 7 GOLD MARCHE che non è cambiato nella sua composizione. Sono sempre veicolati 13 canali TV.

https://lh3.googleusercontent.com/-p_cbBNwl6IY/VcRXNDzMj0I/AAAAAAAIE94/styP0QU20Fg/s640-Ic42/00%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-spD4zL6ejWg/VcRWcYKyxaI/AAAAAAAIE9M/DIvfkjqBync/s52-Ic42/7%252520GOLD%25252052.png

Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che è stata rimossa la scritta MARCHE sotto il logo di 7 GOLD.


A sinistra il logo attuale, a destra quello precedentemente usato.

Ricordiamo che i canali di questo mux che trasmettono 7 GOLD sono così identificati: 7GOLD MARCHE (LCN 13), GOLD MARKET TV MARCHE (LCN 212), MARCHE NEWS E SPORT (LCN 608) e PETMANIA MARCHE (LCN 609).

https://lh3.googleusercontent.com/-NC4Y9doIJag/VcRWB16IRFI/AAAAAAAIE6g/qGrD2hGPV9Y/s640-Ic42/13%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-GgYCcl44Hlg/VcRV-x5EvpI/AAAAAAAIE6Q/h-e1hp8d4_o/s640-Ic42/13%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-5b5OygrEIK8/VcRWCT9H9QI/AAAAAAAIE6o/-fZm7qx47L4/s640-Ic42/212%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-2AXTGqF82rI/VcRWCCZaZVI/AAAAAAAIE6k/IVv6Zijws_U/s640-Ic42/212%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-IOFrR5UKbjY/VcRWHoE0AhI/AAAAAAAIE7I/-MGQxKsscGE/s640-Ic42/608%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-Gw1R_sN0XsY/VcRWGjhpmNI/AAAAAAAIE64/b2a7IBEe7cQ/s640-Ic42/608%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-NtceUhiSKuQ/VcRWF5HWpVI/AAAAAAAIE60/5pbupJKqnQU/s640-Ic42/609%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-piewVPIF-TE/VcRWISbfBRI/AAAAAAAIE7o/y-ZBYWAKURc/s640-Ic42/609%252520B.png


6 AGOSTO 2015
Giovedì

MUX NAZIONALI

Ore 23.30 - RAI MUX 4: SU RAI HD IN ONDA RAI SPORT 2 HD.

UHF 25-40-41 RAI Mux 4 / UHF 30-49 RAI Mux 2
https://lh4.googleusercontent.com/-dUbsd_U-HQI/Ux2FABDW5NI/AAAAAAAFQws/Wj1THX4e7LE/s1600/RAI%2520HD%252052.png
https://lh5.googleusercontent.com/-vg_YCGn6jTg/Ux2zmlmdaRI/AAAAAAAFQzk/l0VTq1Z38bg/s1600/Rai%2520Sport%25202%2520HD%252052.png
Questa sera in occasione della partita di calcio Vojdovina - Sampdoria in onda su Rai Sport 2, su Rai HD (LCN 501), sintonizzabile nel RAI Mux 4, è stata trasmessa la versione in alta definizione del canale Rai Sport 2 HD. Su Rai Sport 2 (LCN 58), veicolato da RAI Mux 2, sotto il logo di rete era presente l'avviso In HD ch.501. Al termine della partita su Rai HD è andato in onda un cartello in attesa di ricollegarsi con la programmazione di Rai 1 HD.



https://lh3.googleusercontent.com/-ynavbVBYXV8/VcPNAzbWkBI/AAAAAAAIE30/-4XX5jSlqD4/s800-Ic42/501%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-gJuuMXoiK2E/VcPM5ORTPnI/AAAAAAAIE3s/DOgjZgo2_k8/s800-Ic42/501%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-dxF8pXeVge4/VcPM5AcvaFI/AAAAAAAIE3o/dTDR6CmT0jY/s800-Ic42/501%252520C.png
https://lh3.googleusercontent.com/-A5Qzh4j6eh8/VcPNEadoa7I/AAAAAAAIE4k/-QVOoNBoPE4/s800-Ic42/501%252520D.png

https://lh3.googleusercontent.com/-qaFVpzzjnkY/VcPNEcZmV1I/AAAAAAAIE4M/9tnRlHrrm3M/s800-Ic42/501%252520E.png
https://lh3.googleusercontent.com/-reZwiQAX8Og/VcPNEXMPt1I/AAAAAAAIE4Q/kaRpig44GD4/s800-Ic42/501%252520F.png
https://lh3.googleusercontent.com/-eqG8hljoLD4/VcPNGP1uvII/AAAAAAAIE4o/J2-Z8mAdDPY/s800-Ic42/58%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-Xzz0Y9gM1-I/VcPNGnfpevI/AAAAAAAIE4s/aYzCRloUKIw/s800-Ic42/58%252520B.png
https://lh3.googleusercontent.com/-6kQuTxClghc/VcPNFEGJHJI/AAAAAAAIE4c/_0Q9y6lhBmk/s800-Ic42/501%252520G.png
https://lh3.googleusercontent.com/-agO3pHYDNss/VcPNFYknhWI/AAAAAAAIE4U/_spQlfKaEeA/s800-Ic42/501%252520H.png

MUX NAZIONALI

Ore 19.40 - RAI MUX 2: RINOMINATE LE 4 RADIO, ARRIVANO RAI RADIO 4 LIGHT E RAI RADIO 5 CLASSICA.

UHF 30-49 RAI Mux 2
https://lh3.googleusercontent.com/-tc26xVMtkdc/VcOUuINP4YI/AAAAAAAIEz8/gMq6hLcSpUc/s52-Ic42/Rai%252520Radio%2525204%252520Light%25252052.png
https://lh3.googleusercontent.com/-GnngEsDxMDw/VcOUwVU5ycI/AAAAAAAIE1I/lzgi2kqUels/s52-Ic42/Rai%252520Radio%2525205%252520Classica%25252052.png
https://lh3.googleusercontent.com/-3UcSTaOeTPo/VcOUslBBtuI/AAAAAAAIEzU/z6O-n806qs4/s52-Ic42/Rai%252520Isoradio%25252052.png
https://lh3.googleusercontent.com/-eZPBgoUUi64/VcOUzN4Wn2I/AAAAAAAIE14/TqA6660RHXo/s52-Ic42/Rai%252520GrParlamento%25252052.png
Novità radiofoniche nel secondo multiplex RAI, sono state rinominte le 4 radio prive di numerazione LCN. Al posto di Rai radiofd4 e Rai radiofd5 arrivano Rai Radio 4 Light e Rai Radio 5 Classica. Inoltre Rai isoradio viene ora identificato Rai Isoradio e GR Parlamento diventa Rai GrParlamento. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV aggiornato di RAI Mux 2. Consulta anche la lista della LCN NAZIONALE.
https://lh3.googleusercontent.com/-FsIkaYcvFHU/VcOULWFZ3SI/AAAAAAAIExM/m1Y2chp1gFU/s640-Ic42/00%252520B.png
https://lh3.googleusercontent.com/-qrilwEqXoyU/VcOUM-JO5KI/AAAAAAAIExg/0d0SDutfWNY/s640-Ic42/R%252520NO%25252001.png
https://lh3.googleusercontent.com/-UmCrMElF_n4/VcOULhAEoMI/AAAAAAAIExU/F97NJIbPFR4/s640-Ic42/R%252520NO%25252002.png
https://lh3.googleusercontent.com/-VkgR2RmudHU/VcOUMLb00xI/AAAAAAAIExc/1wTIMMNrGIE/s640-Ic42/R%252520NO%25252003.png
https://lh3.googleusercontent.com/-fb_O53nS_cM/VcOUMTOKnJI/AAAAAAAIExo/hn4SSYfNmW4/s640-Ic42/R%252520NO%25252004.png

MUX NAZIONALI

Ore 08.00 - RETE A MUX 1: NUOVO LOGO PER WINGA.

UHF 32-44 RETE A Mux 1
https://lh3.googleusercontent.com/-d74tqHFjy78/VcJ4apsVR-I/AAAAAAAIErg/UsCBXPY9JsQ/s52-Ic42/Winga%25252052.png
L'emittente Winga TV (LCN 63), veicolato da RETE A Mux 1, ha modificato il proprio logo di rete, qui sotto potete vedere la differenza con quello usato fino a pochi giorni fa.


A sinistra il nuovo logo, a destra quello precedentemente usato.

https://lh3.googleusercontent.com/-6V-DAxqQGWI/VcJ4jT3hDFI/AAAAAAAIEsM/9e7mxPCfokE/s800-Ic42/63%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-Vo3veHQ49wo/VcJ4jNQZnqI/AAAAAAAIEsE/WEjRKpKozr4/s800-Ic42/63%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-UK5fwb5B2Og/VcJ4keTuavI/AAAAAAAIEsQ/WqTOmI34D70/s800-Ic42/63%252520D.png

https://lh4.googleusercontent.com/-wx0KTvnlAW4/UrmgBfStVZI/AAAAAAAEkQs/sgA_BUXtx80/s1600/TOP%2520CALCIO%252024%252052.jpg

Ricordiamo che Winga TV dalle ore 2.00 alle 19.00 trasmette la programmazione dell'emittente sportiva lombarda TOP CALCIO 24.

https://lh3.googleusercontent.com/--AX23NqT27E/VcLxuwEaRNI/AAAAAAAIEt4/bMzpoVlUzKE/s800-Ic42/63%252520E.png
https://lh3.googleusercontent.com/-VwRzbiyhJx4/VcLxunW020I/AAAAAAAIEt0/saYHU1CHY70/s800-Ic42/63%252520F.png
https://lh3.googleusercontent.com/-Zl43Lhfw5Gk/VcJ4gdo9LlI/AAAAAAAIErs/2_QOy5jjo8g/s640-Ic42/00%252520B.png


5 AGOSTO 2015
Mercoledì

MUX NAZIONALI

Ore 21.20 - TIMB MUX 2: ARRIVA NUVOLARI AL POSTO DI SPORT 2.

UHF 55-60 TIMB Mux 2
https://lh3.googleusercontent.com/-Dt4f7Cq3BQc/VYEfuTiX-zI/AAAAAAAH0Ck/qrjXffBVrLU/s52-Ic42/NUVOLARI%25252052.jpg
Nella posizione LCN 62 al posto di SPORT 2 è arrivata l'emittente NUVOLARI che aveva abbandonato la LCN 60 a favore di Sportitalia (mux DFREE). Pertanto SPORT 2 non è più trasmesso sul digitale terrestre e la programmazione di RADIO RADIO TV è passata in alcune fasce orarie nel palinsesto di SPORT 1 veicolato nel TIMB Mux 3. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del TIMB Mux 2.
https://lh3.googleusercontent.com/-kGONsWDvoH0/VcJeBLuPCRI/AAAAAAAIEps/gb-o0617qgw/s800-Ic42/62%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-33BxgwDOPhU/VcJeCEabVWI/AAAAAAAIEp0/jOBXJFHvt0c/s800-Ic42/62%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-MF_i_YcbcL4/VcJeDUDPvzI/AAAAAAAIEqI/RO0MOSyG8rY/s800-Ic42/62%252520C.png
https://lh3.googleusercontent.com/-PKKYeJSF5yA/VcJeDehRQWI/AAAAAAAIEqE/_kUJXBwzjtc/s800-Ic42/62%252520D.png
https://lh3.googleusercontent.com/-vnOislpBYWs/VcJeAldllYI/AAAAAAAIEpo/WNNSZ9c_IlM/s640-Ic42/00%252520B.png

MUX NAZIONALI

Ore 18.25 - MUX DFREE: INSERITA UNA COPIA DI SPORTITALIA CON LA LCN 60.

https://lh6.googleusercontent.com/-8HYsEOH_ugE/UvdsgX1JunI/AAAAAAAFCug/algEgCRgNtQ/s1600/DFREE%25202%252060.jpg
UHF 38-50 Mux DFREE
https://lh3.googleusercontent.com/-tpf1seW3vjY/U4V5Ub_QzjI/AAAAAAAFvSA/pz4NQq_uYDI/s1600/SPORTITALIA%25202%252052.jpg
Il canale Sportitalia è tornato nella posizione del telecomando 60, infatti è stata inserita una copia sulla LCN 60, numerazione lasciata libera da NUVOLARI. Sportitalia al momento è sempre visibile anche con la LCN 153. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux DFREE.


https://lh3.googleusercontent.com/-cv5-0ku_ARA/VcIyyiYwPNI/AAAAAAAIEnM/JNEr3VyQoaM/s800-Ic42/60%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-vYJEK30hhMk/VcIyz3ozCTI/AAAAAAAIEnY/82ITzqw352Y/s800-Ic42/60%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-BilrweWHhhY/VcIyzQ8sYlI/AAAAAAAIEnQ/YQ61eW_9ygg/s800-Ic42/60%252520C.png
https://lh3.googleusercontent.com/-c9w-CPu6Glo/VcIy9P6AxRI/AAAAAAAIEn8/Dw9jH-ui9VQ/s800-Ic42/60%252520D.png

https://lh3.googleusercontent.com/-1gozrl5DvlQ/VcIy5RvHsXI/AAAAAAAIEns/LNg9u5MkjBY/s800-Ic42/60%252520E.png
https://lh3.googleusercontent.com/-Rq0qfRKeqbk/VcIy9htceCI/AAAAAAAIEoA/EWoeIxnYV9k/s800-Ic42/60%252520F.png

https://lh3.googleusercontent.com/-owEbOn_-C90/VcIy_Ti-WpI/AAAAAAAIEoQ/6tvN1eojY_Y/s800-Ic42/60%252520G.png
https://lh3.googleusercontent.com/-OSZOPbzuk2Q/VcIy-TshoAI/AAAAAAAIEoI/QDuJ2AohD1I/s800-Ic42/60%252520H.png

https://lh3.googleusercontent.com/-io-UbtOoc90/VcIyxXQmL9I/AAAAAAAIEm0/rFvbe_NalHc/s800-Ic42/153%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-A5sbLUB2XRI/VcIytEVy07I/AAAAAAAIEmo/inMdhISnCgc/s800-Ic42/153%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-PQrqT2AcEL8/VcIysEyOoSI/AAAAAAAIEmY/KjR6ztFtkMc/s512-Ic42/00%252520B.png

MUX NAZIONALI

Ore 15.50 - RETE A MUX 2: ELIMINATO NUVOLARI.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
E' stato eliminato il canale NUVOLARI dalla numerazione LCN 60. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.


https://lh3.googleusercontent.com/-IfD3d_T1mts/VcIS42HTKQI/AAAAAAAIElU/dHzE9MnoG3s/s512-Ic42/00%252520B.png

NEWS 2014

Ore 15.25 - SPORTITALIA TORNA SUL CANALE 60 DEL DIGITALE TERRESTRE.

Intesa raggiunta tra Europanetwork, MiCri Communication e GM Comunicazione. Da oggi riprendono ufficialmente le trasmissioni di Sportitalia sul canale 60 del digitale terrestre.
La tv dello sport ricomincia quindi da dove era partita. Protagonisti dell’accordo sono da una parte Tarak Ben Ammar e Naguib Sawiris con la loro Europanetwork controllata da Prima Tv con Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia che produce e realizza i contenuti di Sportitalia con la sua MiCri Communication, dall’altra Marco e Giovanni Sciscione di GM Comunicazione che detengono i diritti per il canale “storico” di Sportitalia.
Da oggi quindi Sportitalia è di nuovo sul canale 60. Criscitiello ha dichiarato al quotidiano MilanoFinanza: «In 14 mesi abbiamo completato il percorso di definitivo rilancio di Sportitalia e lo abbiamo fatto un passo alla volta, non di corsa rischiando di cadere per tutte le scale».
«Il binomio MiCri-Europanetwork – ha proseguito Criscitiello – sta dando grandi soddisfazioni. Il presidente Ben Ammar ha avuto il gran merito di credere in questo progetto sin dal 2 giugno 2014. Tornare sul 60, nel pacchetto sport, è come tornare a casa. Sono orgoglioso e soddisfatto. I sacrifici e il lavoro pagano sempre. Le scorciatoie mai. Siamo sul 225 di Sky e finora sul 153 del digitale, abbiamo avuto la forza di trascinare la gente su una numerazione fuori contesto. In un anno abbiamo raddoppiato la nostra reach. Tornare sul 60 è un incentivo per fare ancora meglio in futuro. Ringrazio i partner strategici che hanno creduto da subito nel nuovo percorso di Sportitalia. E credo che le belle sorprese non siano finite qui» è la sibillina chiusura di Criscitiello.
Anche Egidio Viggiani – affari generali e istituzionali del gruppo Ben Ammar – ha commentato positivamente l’intesa: «Mi conforta riscontrare che il panorama televisivo italiano si stia rinnovando con imprenditori giovani e competenti come i fratelli Sciscione, capaci di comprendere il progetto Sportitalia e di chiudere in brevissimo tempo un accordo che abbiamo cercato invano per due anni con il gruppo Sitcom».

Tratto da: www.calcioefinanza.it/2015/08/05/sportitalia-torna-sul-canale-60-del-digitale-terrestre

http://www.calcioefinanza.it/wp-content/uploads/2015/08/2f798c89c7b41a01ed157da82ef06ecd-35077-1401130945.jpeg

ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 10.30 - MUX ANTENNA 10: RINOMINATO ABRUZZO INFORMA.

UHF 46 Mux ANTENNA 10
https://lh3.googleusercontent.com/-bsA0Rci9o-c/VbH-4pahTsI/AAAAAAAIDR8/0aVycC_E9TM/s800-Ic42/ABRUZZO%252520INFORMA%25252052.jpg
Il canale RosaTV (LCN 286) è stato rinominato nel corretto identificativo Abruzzo Informa. Infatti da alcune settimane è in onda la programmazione di Abruzzo Informa che in alcune fasce orarie trasmette l'emittente di Chieti Tele Maia con il suo telegiornale TG Maia. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux ANTENNA 10. Consulta le liste aggiornate delle TV A CHIETI, delle TV A PESCARA e della LCN A PESCARA.


https://lh3.googleusercontent.com/-uHdY_Mr9Kys/VcG-W2rInNI/AAAAAAAIEjI/9jCcHdrh2RA/s640-Ic42/00%252520B.png
https://lh3.googleusercontent.com/-7h27nN40Mug/VcG-nSgO39I/AAAAAAAIEjw/m-PMGoWRZcU/s640-Ic42/286%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-Kmi_DfGcPvc/VcG-nxICudI/AAAAAAAIEj0/TvBzXc66OYg/s640-Ic42/286%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-VNeOVp9P0FU/VcG-mp4dvnI/AAAAAAAIEjk/b-TIZfEdoTo/s640-Ic42/286%252520C.png
https://lh3.googleusercontent.com/-XUDKhgL9NyE/VcG-rg2Y3NI/AAAAAAAIEkA/psIZ-7E6SwM/s640-Ic42/286%252520D.png

https://lh3.googleusercontent.com/-K04IZQqYkY4/VcG-sWg4UYI/AAAAAAAIEkE/OJKj8zB06EA/s640-Ic42/286%252520E.png
https://lh3.googleusercontent.com/-HwL8OTJKLJ8/VcG-v5EZzbI/AAAAAAAIEkU/Rtq-JpMR_FY/s640-Ic42/286%252520F.png

https://lh3.googleusercontent.com/-x1eL34KSDgI/VcG-wlQAzyI/AAAAAAAIEkc/_o8fpBQA7cc/s640-Ic42/286%252520G.png
https://lh3.googleusercontent.com/-BEz_C9FhXmo/VcG-vjpagOI/AAAAAAAIEkQ/kesvc2BNzns/s640-Ic42/286%252520H.png

https://lh3.googleusercontent.com/-ma79dJ5hLxs/VcG-zO8nkOI/AAAAAAAIEks/_5oVidwlKk4/s640-Ic42/286%252520I.png
https://lh3.googleusercontent.com/-ckAdYqvdtbs/VcG-zNLuddI/AAAAAAAIEko/uYvi0PmfMw8/s640-Ic42/286%252520L.png


4 AGOSTO 2015
Martedì

MUX NAZIONALI

Ore 14.50 - TIMB MUX 2: NUOVA PROGRAMMAZIONE PER ITALIA CHANNEL.

UHF 55-60 TIMB Mux 2
https://lh3.googleusercontent.com/-YzfjUpRteWA/Vbfi1mt_UZI/AAAAAAAIEEU/0GKTupUky5k/s52-Ic42/ITALIA%252520CHANNEL%252520MEDIATEXT%25252052.jpg
Novità nel TIMB Mux 2 dove l'emittente ITALIA CHANNEL (LCN 123) da oggi trasmette una nuova programmazione, diversa da quella dei canali MEDIATEXT.IT (LCN 166) e PIANETA TV (LCN 251). In precedenza era in onda su tutte e tre le emittenti lo stesso palinsesto in simulcast. MEDIATEXT.IT e PIANETA TV però continuano a trasmettere in alcune fasce orarie con il logo di ITALIA CHANNEL con il formato errato, infatti appare più allargato rispetto a quello in sovraimpressione su ITALIA CHANNEL. Ricordiamo che le tre emittenti trasmettono sempre in MPEG-4 H264 e pertanto sono visibili esclusivamente con decoder/tv con sintonizzatore in alta definizione.

https://lh3.googleusercontent.com/-NgALpVgkGzY/VcCtpksAkeI/AAAAAAAIEeI/Qht82euC9PY/s800-Ic42/123%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-fVkbJ7JniYQ/VcCtoJzJYHI/AAAAAAAIEd8/H4hy58h8Er0/s800-Ic42/123%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-cRIo2IRQ3fw/VcCtmvdxP9I/AAAAAAAIEd0/LOOp4yuJ6sE/s800-Ic42/166%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-MH5oVLhzbYo/VcCtplexghI/AAAAAAAIEeM/Jk5qfy37G2I/s800-Ic42/251%252520A.png


3 AGOSTO 2015
Lunedì

ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 17.25 - MUX TELEMAX: RITORNA LA 8.

UHF 51 Mux TELEMAX
https://lh3.googleusercontent.com/-yek-9ADnzW4/VV2XNL5BG3I/AAAAAAAHpWg/D9xURMKe1oM/s52-Ic42/LA%2525208%252520B%25252052.jpg
Nel mux TELEMAX è stata nuovamente inserita l'emittente LA8 con la numerazione LCN 81, questa volta con il formato video panoramico 16:9, anche se l'emissione del canale è in 4:3 pertanto le immagini appaiono allargate. Consulta le liste aggiornate delle TV A PESCARA e della LCN A PESCARA.



https://lh3.googleusercontent.com/-CAcyBMmrh_0/Vb-EhdkXAyI/AAAAAAAIEYU/E9hGx81SlHY/s640-Ic42/00%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-JIb_W9ksbf0/Vb-EhE4Pu0I/AAAAAAAIEYQ/livqfIxrGpY/s912-Ic42/81%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/--GNUECbJFM8/Vb-EjbtvBeI/AAAAAAAIEYo/WfmqPDEO31M/s912-Ic42/81%252520B.png




©
L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2015


www.litaliaindigitale.it


Copyright
ANDREA POMILIO - RICCARDO GAFFOGLIO