NEWS 2014





                   LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA


          Da Lunedì 22
a Domenica 28 SETTEMBRE 2014
















www.litaliaindigitale.it
Aggiungilo ai tuoi siti preferiti.


Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci le segnalazioni e le liste della tua zona?

Contattaci alla nostra mail
info@litaliaindigitale.it
e inizia subito a condividere le tue informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.

Vuoi condividere le tue impressioni sul digitale terrestre?
Ti interessa divulgare le informazioni in tuo possesso per aiutare chi è in difficoltà nella ricezione del DTT?
Vuoi lanciare un messaggio visibile agli utenti de l'Italia in digitale?
La nostra nuova mail è: sportello@litaliaindigitale.it
Pubblicheremo le vostre mail nello spazio SPORTELLO TV DIGIT@LE.
Potete utilizzare questa mail anche per dare una risposta, consiglio o parere sulle discussioni di questo sito.


https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/news/news2009-2010
https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/news/news2009-2010

https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/news
NEWS 2012

NEWS 2013
NEWS 2014

NEWS DA MERCOLEDI' 01 A DOMENICA 05 GENNAIO 2014













Il nostro indirizzo internet è:
www.litaliaindigitale.it






MUX NAZIONALI

RAI Mux 1 (ABRUZZO)
RAI Mux 1 (BASILICATA)
RAI Mux 1 (CALABRIA)
RAI Mux 1 (CAMPANIA)
RAI Mux 1 (EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 1 (FRIULI V.G.)
RAI Mux 1 (LAZIO)
RAI Mux 1 (LIGURIA)
RAI Mux 1 (LOMBARDIA)
RAI Mux 1 (MARCHE)
RAI Mux 1 (MOLISE)
RAI Mux 1 (PIEMONTE)
RAI Mux 1 (PUGLIA)
RAI Mux 1 (SARDEGNA)
RAI Mux 1 (SICILIA)
RAI Mux 1 (TOSCANA)
RAI Mux 1 (TRENTINO)
RAI Mux 1 (UMBRIA)
RAI Mux 1 (VALLE D'AOSTA)
RAI Mux 1 (VENETO)
RAI Mux 1 (VENETO/EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 2
RAI Mux 3
RAI Mux 4
RAI Mux 5
RAI Mux 5 (PIEMONTE)
RAI Mux 6 (LAZIO)

MEDIASET Mux 1
MEDIASET Mux 2
MEDIASET Mux 3
MEDIASET Mux 4
MEDIASET Mux 5
TIMB Mux 1
TIMB Mux 2
TIMB Mux 3
RETE A Mux 1
RETE A Mux 2

Mux DFREE


Mux LA 3
Mux RETECAPRI
Mux RETECAPRI (B)

Mux EUROPA 7

CANALE ITALIA Mux 1
CANALE ITALIA MUx 2

LCN NAZIONALE

Mux START UP
COMMUNICATION

Mux STUDIO 1

Mux LA 9 (PIEMONTE)
Mux LA 9 (VENETO)
Mux LA 9 (TRENTINO)
Mux LA 9 (EMILIA-ROMAGNA)
Mux LA 9 (MARCHE)

FRANCIA IN DIGITALE
SVIZZERA IN DIGITALE



Le TV a ROMA Le TV a MILANO Le TV a TORINO
Le TV a PESCARA
LISTA LCN A ROMA
LE TV A MILANO
LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
Le RADIO a ROMA
Le RADIO a MILANO Le RADIO a TORINO Le RADIO a PESCARA

Lista LCN ROMA Lista LCN MILANO Lista LCN TORINO Lista LCN PESCARA
https://lh6.googleusercontent.com/-pbWiqyb-MWI/Uy615CQvIEI/AAAAAAAFUEg/3fje_5yah8o/s1600/MILANO%25202.jpg
LISTA LCN A PESCARA

LCN NAZIONALE





BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE
L'ITALIA IN DIGITALE PRESENTA:
"BRASILE - ITALIA... IN DIGITALE"




https://lh5.googleusercontent.com/-Nw8PsyTYbTk/U5YpWW7thYI/AAAAAAAF0B4/UhF2xBn-n1c/s1600/News%2520Ultimo%2520320.gif


Clicca sulle immagini per vederle ingrandite


28 SETTEMBRE 2014
Domenica

https://lh6.googleusercontent.com/-_gtK0lOLsIw/U2ikVik7yDI/AAAAAAAFjzc/L0S9OhfcerY/s1600/Emilia%2520320.gif

Ore 18.45 - MUX E' TV RETE 7 (A): ARRIVANO TV PARMA E ITV ITALIA, NUOVO LOGO PER TRC.

UHF 42 Mux E'TV RETE 7 (A)
Accontentiamo oggi i numerosi lettori della sezione EMILIA-ROMAGNA IN DIGITALE iniziando ad aggiornare la versione A del mux E' TV RETE 7. Questa che vediamo oggi è la composizione trasmessa in Emilia (ma non a Bologna), mentre la versione romagnola B la aggiorneremo nei prossimi giorni. Questi sono i 17 canali radio/TV che sono veicolati:

https://lh3.googleusercontent.com/-uq30dtvVxtY/VCfeQ9nwSAI/AAAAAAAGbrM/j0HuhDVQS7k/s1600/00%2520B.jpg
   10 - E'TV TELETRICOLORE
  14 - TELEREGGIO
  15 - TRC.
  17 - TV PARMA
119 - RTR E'TV TELETRICOLORE
128 - GOLDTVITALIA
129 - LA4ITALIA
251 - iTV ITALIA
292 - E'TV
618 - TRC BO.
634 - RETEMILIA
635 - E'TV EMILIA ROMAGNA
636 - E'TV SPORT
935 - E'TV ANTENNA 1
936 - E'TV RETE 7
      - RADIO BOLOGNA UNO
      - RADIO ERRE



https://lh6.googleusercontent.com/-2_pp7td4fYo/VCfgqNwG_ZI/AAAAAAAGbqA/ln6MJ9HPWk0/s1600/TRC%252052.jpg

TRC. e TRC BO. (rispettivamente posizionate sulle LCN 15 e 618) si presentano con un nuovo logo ed una nuova grafica.


https://lh4.googleusercontent.com/-IvWd1Di_yQ8/VCfeRU-7X8I/AAAAAAAGbrU/otrtIa6ae-c/s1600/15%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-4BB7OQq2cLg/VCfeSWGG90I/AAAAAAAGbrc/h90PFPcVB-s/s1600/15%2520B.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-3sR_d7TyJxU/VCfeXcvEBDI/AAAAAAAGbsU/ICguAy0hIpk/s1600/618%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-WEuhC5ZkviY/VCfeYM9qvkI/AAAAAAAGbsc/Bsj7H6PoLDw/s1600/618%2520B.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-ukoy49XFRDo/VCfePVCPbxI/AAAAAAAGbq8/KCsunmbziEo/s1600/00%2520B%25203.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-fd6qGvV4Q54/VCfeQNhtWoI/AAAAAAAGbrE/kLQwFIGq-RE/s1600/00%2520B%25204.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-FaNYbk3p6wo/U6PbWuOiplI/AAAAAAAF25o/Zso9aHRVgJU/s1600/I%2520TV%2520ITALIA%252052.jpgRileviamo inoltre rispetto alle nostre precedenti rilevazioni l'ingresso di TV PARMA (LCN 17) e iTV ITALIA (LCN 251), emittente ligure del gruppo TELENORD inserita in altri mux locali in diverse regioni italiane.









https://lh6.googleusercontent.com/-3mSwNz_NNq0/VCfeS-GPEEI/AAAAAAAGbrk/h4_MEsC-sbU/s1600/17%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-sKINJt3hU7g/VCfeT1yVzlI/AAAAAAAGbrs/X-2USA_Z15w/s1600/17%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-muSp3vHZkQQ/VCfeV4ovYII/AAAAAAAGbsE/9dPJzUGQkkc/s1600/251%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-XfPRyS6HLqc/VCfeWmYDMoI/AAAAAAAGbsM/scKxHjdioOU/s1600/251%2520B.jpg

Queste sono state le variazioni di rilievo di questo provider, per visualizzare tutti i canali trasmessi consulta la nostra griglia che comprende i relativi parametri tecnici, insieme allo z@pping TV per visualizzare gli identificativi e i loghi di stazione utilizzati dalle emittenti che compongono il mux E' TV RETE 7 (A); come detto nei prossimi giorni attualizzeremo anche la versione B.

Mux E' TV RETE 7 ‎(A)‎ - Z@pping TV



27 SETTEMBRE 2014
Sabato

VENETO IN DIGITALE

Ore 11.55 - MUX TVA VICENZA: CAMBIO DI LCN PER TELECHIARA.

UHF 43 Mux TVA VICENZA
Nella sezione VENETO IN DIGITALE aggiorniamo la composizione del mux TVA VICENZA che veicola 6 canali TV. Rispetto ad una nostra precedente rilevazione segnaliamo il cambio di numerazione LCN di TELECHIARA che dalla posizione 653 passa alla LCN 14, mentre restano invariati gli altri canali trasportati. Abbiamo descritto le variazioni di rilievo di questo provider, per visualizzare tutti i canali trasmessi consulta la nostra griglia che comprende i relativi parametri tecnici, insieme allo z@pping TV per visualizzare gli identificativi e i loghi di stazione utilizzati dalle emittenti che compongono il mux TVA VICENZA.
https://lh6.googleusercontent.com/-cjP6DaqaoKM/VCZ3leF2fZI/AAAAAAAGbTs/Uj94nCdIK3Y/s1600/00%2520B%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-ajgLlBbDw7M/VCZ3ktGUUII/AAAAAAAGbTk/NsTvQiqPffw/s1600/14%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-5fpVmoPetgs/VCZ3jn_NGxI/AAAAAAAGbTc/tPUayHXdzko/s1600/14%2520B.jpg

Mux TVA VICENZA - Z@pping TV



Ore 09.50 - MUX TELEPADOVA (TRENTINO): INSERITA LA LCN 632 A 7 GOLD IN MUSICA.

UHF 32 Mux TELEPADOVA (TRENTINO)
Segnaliamo che in questo multiplex è tornato sintonizzabile il canale 7 GOLD IN MUSICA, infatti è stata inserita la numerazione LCN 632, utilizzata in precedenza dall'emittente MICIO BAU fino a gennaio 2014. Ricordiamo che da quando (giugno 2014) era stata associata la LCN 274 a CAFE' TV 24, posizione precedentemente utilizzata proprio da 7 GOLD IN MUSICA, il canale risultava settato come nascosto e senza LCN e quindi non era memorizzabile con alcuni decoder e TV. Precisiamo che 7 GOLD IN MUSICA (LCN 632) trasmette la propria programmazione con il logo di stazione di 7 GOLD MUSICA nordest. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELEPADOVA (TRENTINO).

https://lh3.googleusercontent.com/-ScTdz279jQs/VCZooqIKFrI/AAAAAAAGbPQ/c2rJSn5LnkQ/s1600/00%2520B%2520%25287%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-hvMdcJRQ7jI/VCZopkmoNWI/AAAAAAAGbPY/lpn1Ei3dsGE/s1600/632%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-LNc7BQd8XBE/VCZoquQvnSI/AAAAAAAGbPg/hzYop45yox0/s1600/632%2520B.jpg


26 SETTEMBRE 2014
Venerdì

MUX NAZIONALI

Ore 22.20 - CANALE ITALIA MUX 2 (C) - NAZIONALE: NUOVE ATTIVAZIONI IN ABRUZZO, PUGLIA E SICILIA.

https://lh4.googleusercontent.com/-eT3onz94304/UpXPGVuh04I/AAAAAAAEONE/p7Joux7LYaY/s1600/CANALE%2520ITALIA%25201%252060.jpg
VHF 10 / UHF 27-51 CANALE ITALIA Mux 2 (C) - NAZIONALE
Continuano le attivazioni di CANALE ITALIA Mux 2 (C) - NAZIONALE sulle ex frequenze di TIVUITALIA. Nella griglia in basso elenchiamo le accensioni (o riaccensioni) avvenute nei giorni scorsi che ci avete segnalato alla nostra casella mail sportello@litaliaindigitale.it, su FACEBOOK o su TWITTER.

ABRUZZO
FrequenzaPostazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
UHF 27
MONTE LUCO
L'Aquila
AQOrizzontale

PUGLIA
FrequenzaPostazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
VHF 10IMPALATAMonopoli BAVerticale
VHF 10VOLTURINOToppo Della GuardiaFGOrizzontale

SICILIA
FrequenzaPostazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
UHF 51MONTE PELLEGRINO
Palermo
PAOrizzontale
https://lh4.googleusercontent.com/-9v0z9YLZ8ws/VBqMbqQvQZI/AAAAAAAGX9A/dxYsHtN069U/s1600/00%2520B%2520%25283%2529.jpg

NEWS 2014

Ore 21.25 - TGCOM24: AGITAZIONE E SCIOPERO CONTRO TAGLI E SMANTELLAMENTO.

MILANO – “La redazione di Tgcom24 assiste con grande preoccupazione allo smantellamento del canale all news di Mediaset, nato tre anni fa con un grande investimento professionale, finanziario e di immagine”.
E’ quanto si legge in un documento dell’assemblea dei giornalisti di Tgcom 24 approvato all’unanimità.
“Dopo la mutilazione del palinsesto – incalza l’assemblea – che ha tolto al canale proprio le fasce più caratterizzanti e seguite (quelle dell’alba e della tarda serata), riducendo il sistema all news a 10 ore di programmazione in diretta, l’azienda prospetta ora una risposta gravemente insufficiente all’emergenza dell’organico”.
“L’annunciato rinnovo di due soli contratti a termine su quattro, e solo fino a dicembre, è un duro colpo a quel che resta dell’organico e dell’organizzazione, e mette in serio pericolo la stessa continuità della messa in onda”.
E ancora: “L’assemblea esprime forte contrarietà per la decisione dell’azienda di destinare ad altro incarico due dei colleghi con contratto a termine. I quattro tempi determinati, lo ribadiamo, da anni rappresentano il nerbo della produzione di questo canale. Per questo l’assemblea chiede a tutti i Cdr di Mediaset di farsi subito carico di un’iniziativa che porti a sanare anche dentro il prossimo integrativo le posizioni dei colleghi con contratti precari. La redazione è disponibile a dare il proprio contributo costruttivo alla ricostruzione di un palinsesto che – come chiesto dalla stessa azienda – ottimizzi meglio le risorse. Si attende, però, passi conseguenti da parte dell’azienda: a partire dalla rinuncia a infarcire il palinsesto con ulteriori contributi esterni in diretta (simulcast), e dall’eliminazione delle repliche incompatibili con l’immagine di un canale all news (la riproposizione di edizioni registrate di telegiornali di altre reti, ore dopo la loro messa in onda). La redazione dichiara lo stato di agitazione e proclama sin d’ora tre giorni di sciopero dal 6 ottobre se non si realizzeranno le necessarie integrazioni all’organico”.

Tratto da: www.giornalistitalia.it/tgcom24-agitazione-3-giorni-sciopero

MUX NAZIONALI

Ore 20.20 - RETE A MUX 2: CARTELLO DI RISINTONIZZAZIONE SU WE SHARE.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh4.googleusercontent.com/-aNaBBMVLh14/U9vSJr-CxhI/AAAAAAAGDPA/kOfrm_UDmuY/s1600/WE%2520SHARE%252052.jpg
Da alcuni minuti il canale WE SHARE, da oggi senza numerazione LCN in questo multiplex, ha cessato le proprie trasmissioni ed ora è in onda fisso un cartello che invita alla risintonizzazione per continuare a vedere i.LIKE.TV-WE SHARE sintonizzabili sulla LCN 163 e 230 nel TIMB Mux 2. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.


https://lh5.googleusercontent.com/-GFxZjE8D8TY/VCWsVyMEpTI/AAAAAAAGbOg/WkPUJPpv32E/s1600/NO%252001%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-DizojfJ09Gg/VCWsWztcwUI/AAAAAAAGbOA/hXbZOVXQuRg/s1600/NO%252001%2520B%2520%25282%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 20.00 - TIMB MUX 2: INSERITO WE SHARE, DUPLICATO DI ILIKE.TV, SULLA LCN 163.

UHF 55- 60 TIMB Mux 2
E' stato inserito con la numerazione LCN 163 il canale WE SHARE che non trasmette la propria programmazione ma è un duplicato di iLIKE.TV presente nella posizione 230. Come è scritto sempre fisso in sovraimpressione iLIKE.TV da ottobre si rinnova e trasloca appunto al 163 abbandonando la LCN 230. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del TIMB Mux 2.

https://lh6.googleusercontent.com/-2aNpeE9a5dg/VCWmD7-xTgI/AAAAAAAGbNE/Q_x38ffhpgU/s1600/00%2520B%2520%252815%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-L6Y9_lwRqVQ/VCWmFQ5CnqI/AAAAAAAGbNM/URtm5VEJKp4/s1600/163%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/--gPxRcnljdI/VCWmHxTDQEI/AAAAAAAGbNU/iHsxHbqIqHM/s1600/163%2520B.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 19.10 - RETE A MUX 2: ELIMINATA LA LCN 163 A WE SHARE.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh4.googleusercontent.com/-aNaBBMVLh14/U9vSJr-CxhI/AAAAAAAGDPA/kOfrm_UDmuY/s1600/WE%2520SHARE%252052.jpg
E' stata eliminata la numerazione LCN al canale WE SHARE che ora non è più visibile nella posizione 163. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.




https://lh5.googleusercontent.com/-3oinOdd24Vk/VCWb9_XE8tI/AAAAAAAGbLo/DDvd-dSXeRs/s1600/00%2520B%2520%252813%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-1WtbQP8vRA0/VCWb_XOro3I/AAAAAAAGbLw/hOSVc350ODA/s1600/NO%252001%2520A%2520%25282%2529.jpg

NEWS 2014

Ore 08.25 - CONFALONIERI: A MEDIASET NESSUN REGALO SU CANONE FREQUENZE.

E' una panzana (ASCA) - Roma - Non c'e' nessun regalo per Mediaset per il prossimo pagamento del canone per l'uso delle frequenze. Lo ha sottolineato il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, replicando cosi' alle indiscrezioni riportate oggi dalla stampa che parlano di un futuro regalo per Mediaset per il taglio del canone che la societa' dovra' versare per l'uso delle frequenze. "E' una panzana. E' la legge che prevede che devono pagare gli operatori di rete", ha spiegato Confalonieri a un convegno sui dieci anni della Legge Gasparri. Con il passaggio dall'analogico al digitale, infatti, il versamento del canone per l'uso delle frequenze muta perche' l'editore non e' sempre titolare delle frequenze. La legge prevede infatti che a pagare siano gli operatori di rete, mentre prima pagavano le societa' televisive sulla base dei fatturati. La decisione e' attesa da parte dell'Agcom ma e' possibile che il nodo sia sciolto da un decreto a meta' ottobre con cui il sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, scongiurera' anche un eventuale calo degli introiti per lo Stato dovuto al nuovo modo di pagamento.


25 SETTEMBRE 2014
Giovedì

https://lh6.googleusercontent.com/-_gtK0lOLsIw/U2ikVik7yDI/AAAAAAAFjzc/L0S9OhfcerY/s1600/Emilia%2520320.gif

Ore 17.40 - MUX TELESTENSE: AGGIORNATA LA GRIGLIA CANALI E LO Z@PPING TV.

UHF 41 Mux TELESTENSE
Ulteriore update della sezione EMILIA-ROMAGNA IN DIGITALE, oggi aggiorniamo la composizione del mux TELESTENSE che veicola attualmente 10 canali TV e una radio.


https://lh3.googleusercontent.com/-CvhjL-Nd_OE/VCQu4p-MRcI/AAAAAAAGa_Q/4iJWUfCB0ts/s1600/00%2520B.jpg
  16 - Telestense
  18 - Telesanterno.
  19 - Telecentro E.R.
  98 - TV7 TRIVENETA NET
114 - TV7 AZZURRA
188 - Tele Ferrara Live
189 - Via Emilia TV
650 - Veneto Oggi
651 - Telestense Ieri e Oggi
661 - Superviaggio TV

            - Rete Alfa

Segnaliamo che Veneto Oggi (LCN 650) e Superviaggio TV (LCN 661) sono sintonizzabili come canali dati a schermo nero. Nella nostra griglia dei canali potete come sempre consultare tutti i relativi parametri tecnici, insieme allo z@pping TV per visualizzare gli identificativi dei canali e i relativi loghi di stazione. Consulta a composizione completa ed aggiornata del mux TELESTENSE.

Mux TELESTENSE - Z@pping TV


MUX NAZIONALI

Ore 15.25 - TIMB MUX 2 - UHF 55: NUOVE ATTIVAZIONI IN LOMBARDIA, VENETO E TRENTINO ALTO ADIGE.

UHF 55- 60 TIMB Mux 2
PERSIDERA - TIMB ci comunica che la nuova frequenza UHF 55 del TIMB Mux 2 è stata attivata anche in altre cinque stazioni di trasmissione. Tre in Lombardia in provincia di Brescia, una nel VENETO in provincia di Belluno e l'altra in Trentino Alto Adige in provincia di Trento, Tali postazioni le elenchiamo nella griglia in basso. In alcune di esse con l'accensione dell' UHF 55 verrà spento l' UHF 60; inoltre dal prossimo 1°ottobre sarà inserita la scritta "PROVVISORIO" negli identificativi dei canali dell' UHF 60.

LOMBARDIA
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
ZOVATOBovegnoBSOrizzontale
PIAN SORECHSarezzoBSVerticale
MONTE PENA - PALAZZINATavernole sul MellaBSOrizzontale

VENETO
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
MONTE ARIONAgordoBLOrizzontale

VENETO
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
MATTIUZZISagron MisTNVerticale

https://lh6.googleusercontent.com/-uzX8XnCjzpo/VARPZlHvTDI/AAAAAAAGQSg/FcALHNRjBsM/s1600/00%2520B%2520%252814%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 12.40 - CANALE ITALIA MUX 2 (C) - NAZIONALE: RIATTIVATA LA FREQUENZA VHF 10 NEL BARESE.

https://lh4.googleusercontent.com/-eT3onz94304/UpXPGVuh04I/AAAAAAAEONE/p7Joux7LYaY/s1600/CANALE%2520ITALIA%25201%252060.jpg
VHF 10 CANALE ITALIA Mux 2 (C) - NAZIONALE
Continuano le attivazioni di CANALE ITALIA Mux 2 (C) - NAZIONALE sulle ex frequenze di TIVUITALIA, segnaliamo infatti che è stato riacceso il VHF 10 dal sito di BARI - STRADA SANTA TERESA in polarizzazione Verticale. Segnalateci le altre attivazioni di CANALE ITALIA alla nostra casella mail sportello@litaliaindigitale.it, su FACEBOOK o su TWITTER.

https://lh4.googleusercontent.com/-9v0z9YLZ8ws/VBqMbqQvQZI/AAAAAAAGX9A/dxYsHtN069U/s1600/00%2520B%2520%25283%2529.jpg

Postazione STRADA SANTA TERESA - Bari.

https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/news2014/news22-28set2014/SANTA%20TERESA%20BARI.png

ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 11.15 - MUX TVQ (ABRUZZO): ARRIVANO TV6 E TVQ GO SHOPPING, ELIMINATA UNA COPIA DI AB CHANNEL.

UHF 28 Mux TVQ (ABRUZZO)
https://lh4.googleusercontent.com/-6QgWrl6fDUI/VCPSm0FpuMI/AAAAAAAGa7c/ZhbP71V_fx0/s1600/TV6%252052.jpg
Novità nel mux abruzzese di TVQ, è stata inserita con la LCN 14 l'emittente TV6 di Silvi Marina (Teramo) con l'identificativo TV6 (TVQ provider). Ricordiamo che TV6 è visibile anche in altri due multiplex con la LCN 14, quello di sua proprietà TV SEI e quello di ATV7. Inoltre è stato inserito il canale TVQ GoShopping, che trasmette la programmazione di TVQ (LCN 19), con la LCN 651 al posto del duplicato di Ab Channel che rimane visibile solo nella posizione LCN 292. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TVQ (ABRUZZO).

https://lh3.googleusercontent.com/-B9UjQ5D9KLI/VCPRAdPyXBI/AAAAAAAGa6g/unIWApyHjuI/s1600/00%2520B%2520%25283%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-UkW25PhHnGg/VCPQ7BAT1YI/AAAAAAAGa54/IYxJMAzE8kA/s1600/14%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-dE5XkA03DnE/VCPQ-8gffYI/AAAAAAAGa6Q/uZ94AOIb6wo/s1600/14%2520B.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-poHOhaLMR6E/VCPQ8JIndrI/AAAAAAAGa6A/_qVMLevUCp0/s1600/651%2520A%2520%25284%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-PpvCfWD8mqU/VCPQ_tQUGUI/AAAAAAAGa6Y/b4gcZ_Xa5n8/s1600/651%2520B%2520%25284%2529.jpg


Mux TVQ ‎(ABRUZZO)‎ - Z@pping TV



24 SETTEMBRE 2014
Mercoledì

NEWS 2014

Ore 21.55 - DIGITALE TERRESTRE: PREMIATO AD AMSTERDAM IL CENTRO RICERCHE RAI.

Il Centro Ricerche Rai di Torino ha ricevuto il 14 settembre all'IBC 2014 di Amsterdam un prestigioso premio internazionale per il miglior articolo della Conferenza, che descrive l'attività di sperimentazione svolta in Valle d'Aosta su un'applicazione del digitale terrestre di seconda generazione.
L'IBC è la più importante esposizione commerciale e conferenza tecnica in Europa nell'ambito della produzione e distribuzione dei contenuti audiovisivi, e una delle più importanti a livello mondiale, insieme al NAB di Las Vegas. Ogni anno è meta di migliaia di visitatori, broadcaster e produttori di apparati e tecnologie di tutto il mondo, un contesto che rappresenta un'occasione unica di visibilità per l'intera Rai.

L'articolo è stato scelto tra gli oltre 200 presentati alla Conferenza con la motivazione "… è stata apprezzata la completezza della sperimentazione, dalle prove di laboratorio alle misure in campo in Val d'Aosta, e i risultati ottenuti costituiscono un'eccellente verifica delle prestazioni del sistema T2-lite."

La sperimentazione condotta in Valle d'Aosta dal Centro Ricerche in collaborazione con RaiWay ha permesso di dimostrare come, utilizzando la tecnologia T2-lite (una variante del digitale terrestre di seconda generazione) sia possibile utilizzare gli stessi impianti trasmittenti che portano la TV nel salotto domestico per fornire anche servizi a ricevitori mobili (ad esempio tablet a bordo di un'auto) senza dover realizzare costose reti mobili e utilizzare frequenze dedicate.

Il presidio di tali tecnologie è strategico per Rai, e più in generale per i broadcaster, per poter operare le scelte più opportune e rimarcare un proprio ruolo attivo nella difesa delle frequenze per i servizi broadcast al cittadino.

"Oltre che complimentarmi con il team coordinato da Gino Alberico e composto da Andrea Bertella, Silvio Ripamonti, Mirto Tabone e Arturo Gallo e ringraziare anche i colleghi RaiWay e della Sede di Aosta per il prezioso supporto fornito alla sperimentazione - dice Alberto Morello, direttore del Centro Ricerche Rai - voglio sottolineare come il Centro Ricerche, nell'ambito delle Strategie Tecnologiche della Rai, sia da sempre in prima linea nello sviluppo di nuove tecnologie operando in sinergia con altre strutture aziendali, l'industria nazionale e i principali costruttori di ricevitori."

Tratto da: www.key4biz.it/Players/Press_Release/Rai_Digitale_Terrestre_IBC_Centro_Ricerche_Rai_Way

NEWS 2014

Ore 19.55 - AGCOM: APPROVATA MODIFICA ANTI INTERFERENZE AL PIANO DI ASSEGNAZIONE DELLE FREQUENZE.

Approvato il provvedimento di modifica del Piano di assegnazione delle frequenze per la Tv digitale terrestre nelle aree locali.
Il provvedimento dell'Agcom rappresenta la prima fase di attuazione della legge n. 9 del 2014: in particolare, individua le frequenze assegnate ad operatori italiani che devono essere escluse dalla pianificazione, in quanto riconosciute e utilizzate dai Paesi confinanti e oggetto di accertate interferenze verso gli operatori esteri.
Si tratta di un primo passo, riferisce l'Agcom in una nota, di un percorso intrapreso in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico per il riordino complessivo delle frequenze dello spettro radioelettrico assegnate alla televisione digitale terrestre.
L'azione congiunta di Ministero e Autorità, nel rispetto dell'autonomia e della ripartizione delle rispettive competenze, mira a conseguire tre obiettivi fondamentali:
- un uso corretto delle risorse frequenziali, nel rispetto delle norme internazionali e degli accordi di coordinamento con gli Stati confinanti;
- un uso efficiente delle risorse pubbliche, tecniche (frequenze, numeri) ed economiche (contributi), riservate alla televisione digitale terrestre e la coerenza con le condizioni effettive del mercato e nel generale interesse di cittadini e consumatori;
- la tutela della produzione e distribuzione di contenuti televisivi locali.
Nel raggiungere questi obiettivi, l'Agcom ha ricercato le misure più idonee e tecnicamente adeguate, in modo da rispettare i business plan delle emittenti e generare i minori sacrifici possibili, nel pieno rispetto del principio di proporzionalità.

Il conseguimento degli obiettivi indicati richiede un nuovo quadro regolamentare e normativo e un calendario di attuazione compatibile con gli impegni assunti dall'Italia nei tavoli di confronto internazionale (Commissione Europea, ITU, Paesi confinanti). Alla decisione dell'Autorità sarà affiancato nei prossimi mesi il quadro normativo e regolamentare che completerà il percorso necessario alla piena attuazione della legge n. 9 del 2014, in linea con il pieno conseguimento degli obiettivi condivisi.


MUX NAZIONALI

Ore 16.55 - TIMB MUX 2: DAL 29 SETTEMBRE PADRE PIO TV CAMBIA FREQUENZA E DAL 1°OTTOBRE I CANALI DELL' UHF 60 DIVENTANO PROVVISORI.

UHF 55- 60 TIMB Mux 2
Il prossimo lunedì 29 settembre Padre Pio TV (LCN 145) passerà sul RETEA Mux 2 ed abbandonerà l'attuale TIMB Mux 2. Inoltre da mercoledì 1°ottobre sarà inserito il suffisso PROVVISORIO agli identificativi dei canali veicolati dall' UHF 60 del TIMB Mux 2.




Ore 12.30 - MUX TELEPADOVA (TRENTINO): NUOVO LOGO PER CAFE' TV 24.

UHF 32 Mux TELEPADOVA (TRENTINO)
https://lh5.googleusercontent.com/-vQJ5VVmJW80/VCKYlyoL0TI/AAAAAAAGa4g/KQND8GPQiCE/s1600/CAFE%2527%2520TV%252024%252052.jpg
Il canale CAFE' TV 24 (LCN 274) ha inserito on air un nuovo logo come potete vedere dalle immagini che vi alleghiamo qui sotto.
Consulta la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELEPADOVA (TRENTINO).



https://lh3.googleusercontent.com/-8-j5AyN1TyM/VCKYfJoYWJI/AAAAAAAGa3o/XRO9FN6pHVA/s1600/00%2520B%2520%25286%2529.jpg

A sinistra il nuovo logo di stazione di CAFE' TV 24, a destra quello usato precedentemente.
https://lh4.googleusercontent.com/-eplxn7di9mU/VCKYgJLNf1I/AAAAAAAGa3w/NyHmpPFz-5U/s1600/274%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-990THK57uAs/VCKYeF9b7XI/AAAAAAAGa3g/-35nG7ZpB_s/s1600/274%2520B%2520%25282%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 10.45 - MUX GOLD TV: CAMBIO DI LCN PER GOLD TV ITALIA E LA 4 ITALIA, RINOMINATI I DUPLICATI DI ONE TV.

UHF 46 Mux GOLD TV
GOLD TV ITALIA e LA 4 ITALIA, dopo essere stati inseriti nella giornata di ieri anche nel provider RETE A Mux 2, cambiano numerazione LCN nel mux laziale GOLD TV. Infatti GOLDTVITALIA dalla LCN 128 passa alla posizione 138, mentre LA4ITALIA dalla LCN 129 trasloca alla 140, pertanto non sono più in conflitto di numerazione con le due copie sintonizzabili nel mux nazionale.



https://lh5.googleusercontent.com/-2JmsXe-S2S0/VCJ5MYZFeCI/AAAAAAAGaxY/mkdJZ3pfVG4/s1600/138%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-6I9WF-vaKKk/VCJ5NsuBs-I/AAAAAAAGaxg/y2QVBHhdPU8/s1600/138%2520B.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-jzSBONnnnqE/VCJ5OgYLmlI/AAAAAAAGaxo/L-yoqKC06KY/s1600/140%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-OVSjfk9AQZw/VCJ5PlZUkZI/AAAAAAAGaxw/yUc8WfXIpnQ/s1600/140%2520B.jpg

Da alcuni giorni le due copie del canale ONE TV (LCN 86) sono state rinominate. Sulla LCN 71 l'identificativo di SILVER TV diventa ONE, ricordiamo che SILVER TV da alcune settimane aveva cessato le proprie trasmissioni e trasmetteva la programmazione di ONE TV. Sulla LCN 679 ONE TV diventa ONE Television.



https://lh4.googleusercontent.com/-K_4voTiljwA/VCJ5UmOPFII/AAAAAAAGayY/uAlTAwMlx5w/s1600/679%2520B%2520%25283%2529.jpg


https://lh6.googleusercontent.com/-Dov5ejV2gU0/VCJ5VV16yyI/AAAAAAAGayg/ypzz7suc7Zk/s1600/679%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-8VHs93EXHhk/VCJ5SsMownI/AAAAAAAGayI/3m1xTc8m668/s1600/71%2520B%2520%25283%2529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-XHjkfardHKE/U3UhgkHrj6I/AAAAAAAFpY0/xGoWSpXrkgI/s1600/RETE%2520ITALIA%252052.png
Infine segnaliamo che RETE ITALIA, che è sintonizzabile senza LCN, non è più un duplicato di telecampione (LCN 75) ma ha ripreso a trasmettere la propria programmazione con il suo logo di stazione.
Ricordiamo che RETE ITALIA è visibile sulla LCN 131 anche su
RETE A Mux 2.


https://lh3.googleusercontent.com/-UePflLx8qn4/VCJ5Jz29uOI/AAAAAAAGaxI/fPZWJhNF5Ag/s1600/NO%252001%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-xVI0j-36KWA/VCJ5KwTajvI/AAAAAAAGaxQ/7GHIAOKfV94/s1600/NO%252001%2520B%2520%25283%2529.jpg

Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux GOLD TV.


https://lh6.googleusercontent.com/-RThTAgHDmYA/VCJ5HkVNl4I/AAAAAAAGaxA/IsDCFMKIm6Y/s1600/00%2520B%2520%252816%2529.jpg

Mux GOLD TV - Z@pping TV


NEWS 2014

Ore 09.25 - DAGOSPIA: "DALLA PROSSIMA PRIMAVERA GAZZETTA TV ARRIVERA' SULLA LCN 59 AL POSTO DI SPLIT TV E FORSE ANCHE SU SKY".

Il progetto è in fase di definizione: “Gazzetta tv” (che oggi esiste solo in streaming online) diventerà presto un canale sul digitale terrestre e/o sul satellite e occuperà il tasto 59, dove fino a maggio c’era l'emittente di poker del gruppo GTech - Il piano serve a rilanciare la testata dopo il calo di vendite del quotidiano a luglio (nel mese dei Mondiali e del Tour!).
Andrea Montanari per “
Milano Finanza
Dopo le scommesse di GazzaBet e le app a pagamento per i device di nuova generazione GazzaGold, ora la Gazzetta dello Sport ci prova con la televisione. Il quotidiano sportivo diretto da Andrea Monti diventerà presto una emittente - oggi esiste in streaming online l'offerta di GazzaTv - sul digitale terrestre e/o sul satellite.

Il progetto che in Rcs Mediagroup vede coinvolto l'ad Pietro Scott Jovane e il manager Francesco Carione è alle battute finali, al punto che sarebbero già stati individuati anche i responsabili del palinsesto e della struttura televisiva sia all'interno della redazione di via San Marco, sia all'esterno.

Il piano, finora tenuto alquanto riservato in via Rizzoli, è in fase avanzata di definizione al punto che già si conosce la posizione sul telecomando: Gazzetta Tv, questo il nome scelto al momento per il canale tematico, occuperà il tasto 59, dove fino allo scorso maggio andava in onda il canale di poker del gruppo GTech, sostituito poi da Split Tv.

Rcs prenderà lo spazio in affitto sul multiplex di proprietà di Persidera, la joint venture nata pochi mesi dall'accordo industriale fra Telecom Italia Media e il Gruppo L'Espresso. Il costo annuo d'affitto della banda dovrebbe aggirarsi sui 3,5-4 milioni per un investimento complessivo nell'arco dei 365 giorni di almeno 8-10 milioni. Cifra che potrebbe lievitare se il progetto dovesse sdoppiarsi anche sulla pay tv di Sky Italia.

Un progetto di rilievo di questi tempi in casa Rcs, dove finora si è badato al taglio dei costi con chiusura e vendita di periodici e con la cessione degli immobili di Via Solferino e Via San Marco (al fondo Usa Blackstone), il restyling da domani del Corriere della Sera oltre che con un impegnativo progetto di razionalizzazione della controllata spagnola Unidad Editorial.

Il lancio del canale Gazzetta Tv, che avverrà con ogni probabilità a inizio del 2015, non è comunque una novità assoluta in casa Rizzoli visto che già all'inizio degli anni Duemila il progetto era sul tavolo dei manager.

L'intenzione è quella di rafforzare e rilanciare il brand della testata sportiva, prima per numero di lettori in Italia, che però a fine luglio, mese nel quale si sono disputati i Mondiali di calcio in Brasile, aveva registrato una decisa contrazione delle diffusioni cartacee e digitali (258.331 copie, -8,8%) e delle vendite (235.166, -9,2%).

E non va trascurato l'importante appeal in termini pubblicitari. Il canale della Gazzetta dovrebbe garantire un'offerta generalista (calcio, ciclismo, basket, motori) perché non è previsto l'acquisto di diritti tv esclusivi. Di fatto, replicherà l'offerta di SportItalia, il canale rilanciato da giugno da Tarak Ben Ammar e Naguib Sawiris, in onda sul digitale e su Sky.

Ma non va dimenticato, nell'ottica delle strategie industriali, che nel luglio 2013, Rcs, attraverso la spagnola Unidad Editorial, ha chiuso Marca Tv, l'emittente collegata all'omonimo quotidiano sportivo.



23 SETTEMBRE 2014
Martedì

MUX NAZIONALI

Ore 23.55 - MUX DFREE: PREMIUM CALCIO HD E FOX SPORTS DIVENTANO PROVVISORI.

https://lh6.googleusercontent.com/-8HYsEOH_ugE/UvdsgX1JunI/AAAAAAAFCug/algEgCRgNtQ/s1600/DFREE%25202%252060.jpg
UHF 38-50 Mux DFREE
Dopo che le loro copie sono arrivate nel mux MEDIASET Mux 3 i canali Premium Calcio HD (LCN 380) e Fox Sports (LCN 382), presenti nel mux DFREE, diventano PROVVISORI, infatti sono stati rinominati rispettivamente in PREMIUM CALCIO HD - PROVVISORIO e FOX SPORTS - PROVVISORIO. Tra alcune settimane verrano eliminati da questo multiplex e rimarranno visibili sono nel MEDIASET Mux 3. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux DFREE.
https://lh6.googleusercontent.com/-wAufC8uiddM/VCHjULk80II/AAAAAAAGark/um0wobN6VHs/s1600/00%2520B%2520%25285%2529.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-kuDyg9DRWL0/VCHjU7R1RnI/AAAAAAAGas8/jSX1RQ_zwEU/s1600/380%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Ytpvn9Z5YAk/VCG04EDhZZI/AAAAAAAGan0/BEteEC05Y-k/s1600/380%2520B%2520%25282%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-C3sRYXVTZwI/VCHjRzCmgVI/AAAAAAAGarU/5g1EYuL8h-o/s1600/382%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-zjKHCkgTHdU/VCG01OFpy0I/AAAAAAAGank/TAuMMrAZaRw/s1600/382%2520B.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 20.15 - MEDIASET MUX 3: ARRIVANO PREMIUM CALCIO HD E FOX SPORTS, ELIMINATO CANALE 5 HD PROVVISORIO.

https://lh3.googleusercontent.com/-1qF4t7mRBio/UqdC4L1LvbI/AAAAAAAEaCs/UqZap8FXSA8/s1600/MEDIASET%252060.jpg
UHF 24-29-38 MEDIASET Mux 3
https://lh5.googleusercontent.com/-Ks9Rlgs1Seo/Uvdsm-XulNI/AAAAAAAF6ls/6uwt_XRrmuI/s1600/Premium%2520Calcio%2520HD%252052.jpg
Sono stati inseriti nel terzo mux di MEDIASET i canali Premium Calcio HD con la LCN 380 e Fox Sports con la LCN 382, entrambi erano già presenti nel mux DFREE. Inoltre è stato eliminato CANALE 5 HD - PROVVISORIO che da alcuni giorni era senza LCN e trasmetteva solo un cartello fisso di risintonizzazione. Infine lo slot Servizio32, senza LCN e memorizzabile solo su alcuni ricevitori, non è più una copia di Calcio HD Extra (LCN 379) ma ora risulta un canale dati a schermo nero. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del MEDIASET Mux 3.


https://lh4.googleusercontent.com/-sHyaMaa2n3s/VCG052CznQI/AAAAAAAGaoE/VeWUk8zJLws/s1600/00%2520B%2520%252813%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-MhBmJMQWePo/VCG02WS0ogI/AAAAAAAGans/iCMihbrmsPA/s1600/380%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Ytpvn9Z5YAk/VCG04EDhZZI/AAAAAAAGan0/BEteEC05Y-k/s1600/380%2520B%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-s4F-r3U_zGI/VCG0yqpCbaI/AAAAAAAGanc/js8_XYw8uhk/s1600/382%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-zjKHCkgTHdU/VCG01OFpy0I/AAAAAAAGank/TAuMMrAZaRw/s1600/382%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-bpHbhstDtQA/VCG04iMeFqI/AAAAAAAGan8/Z86ld0O7rAo/s1600/NO%252002%2520A%2520%25283%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 19.05 - RETE A MUX 2: ARRIVANO GOLD TV ITALIA, LA 4 ITALIA E ITALIA +.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh3.googleusercontent.com/-TS8VxPmflGU/VCGWM81ShOI/AAAAAAAGafs/E1G9Main7AQ/s1600/GOLDTVITALIA%252052.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-7wKrL5BfEtY/VCGWPUhSuyI/AAAAAAAGagM/R6aIi98Qpow/s1600/LA%25204%2520ITALIA%2520B%252052.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-pHWDywP7amw/VCGXG8cKOLI/AAAAAAAGagw/GS81VAP0wFQ/s1600/ITALIA%252B%252052.jpg
Novità nel RETE A Mux 2, sono state inserite le emittenti GOLD TV ITALIA con la LCN 128, LA 4 ITALIA con la LCN 129 e ITALIA + con la LCN 132. Tutte e tre erano già sintonizzabili in vari mux locali in diverse regioni con le stesse numerazioni. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.


https://lh4.googleusercontent.com/-xPtZ55LtQxg/VCGXtxVPS6I/AAAAAAAGaiQ/SfXSjUcP83E/s1600/00%2520B%2520%252812%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-Oeg1uO0TIXk/VCGXrEzmQcI/AAAAAAAGah4/QDj_vAd5K8Y/s1600/128%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-1QqK80EoVIc/VCGXsJCchAI/AAAAAAAGaiA/EIrQaiAyHt8/s1600/128%2520B.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-qKAIkOdHx-A/VCGXpC8YONI/AAAAAAAGaho/jQSwcnmb8RQ/s1600/129%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/--VWs74OTmGs/VCGXn2IaJnI/AAAAAAAGahg/9905L-Gali0/s1600/129%2520B.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-ezR8MYF-Z18/VCGXqM8_H6I/AAAAAAAGahw/33B6J-H2-dM/s1600/132%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-CPS9NTZJS9Q/VCGXs7yTGTI/AAAAAAAGaiI/mhRggP67lMI/s1600/132%2520B.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 17.25 - RETECAPRI SMENTISCE LE VOCI SU PRESUNTE TRATTATIVE PER LA CESSIONE DELLA LCN 20.

https://lh5.googleusercontent.com/-65gkWl9OQTM/UocxcmTvBmI/AAAAAAAEG5o/umJJpydLSk0/s1600/RETECAPRI%2520N%252060.jpg
UHF 32-57 Mux RETECAPRI
Ecco un comunicato stampa che abbiamo ricevuto da RETECAPRI:
I ricorsi di AGCom, MISE e MTV respinti dal Consiglio di Stato circa l'annullamento della prima normativa AGcom sull'LCN e la nomina di un Commissario ad acta per regolare la materia, hanno riaperto la guerra del telecomando con editori che vorrebbero ora accaparrarsi le posizioni 8 e 9 occupate, secondo i supremi giudici amministrativi, in maniera illegittima da MTV e DeejayTV in quanto emittenti non generaliste.
L'ultimo caso è quello di Discovery Italia per le emittenti Real Time e Dmax che, secondo indiscrezioni, vorrebbe conquistare almeno una posizione, la n. 9 (oppure 8 se la 9 dovesse passare nel range delle prime tv locali).
Ciò è impossibile essendo questi canali nativi digitali.
Sulle presunte trattative per acquisire la posizione N. 20, ReteCapri torna a dichiarare, ancora una volta e con fermezza, che i contatti intercorsi con Discovery o con altri operatori facenti capo a importanti multinazionali non hanno alcun rango di trattativa per la cessione poiché non esiste alcuna intenzione di cedere la posizione LCN, anzi, l'emittente guidata da Costantino Federico, sulla base della ripresa del lavoro del Commissario Ruggieri, è già in attesa di poter sbarcare, finalmente, sul n. 8 oppure sul n 9.
ReteCapri, infatti, tiene a precisare che, oltre al requisito basilare della tipologia di programmazione prevista per il primo range 1-9, cioè il carattere ‘GENERALISTA', viene espressamente menzionato dal Consiglio di Stato anche il requisito della storicità (‘EX ANALOGICA'), vale a dire l'attività di emittente nazionale generalista prima del passaggio al digitale terrestre.
Ebbene ReteCapri nasce come Tv nazionale generalista nel lontano 1982, ancor prima di Canale5 FININVEST L'emittente aveva, infatti, iniziato già nel 1980 l'espansione del segnale sul territorio nazionale, testimoniato dall'acquisto della rete di Tele Capodistria e dall'aver vinto il primo processo nel 1981 per non aver osservato il divieto di collegamenti in diretta con ponti radio e il conseguente limite di trasmissioni in ambito locale regionale.
Continuano, intanto, gli investimenti di ReteCapri sia sulla rete che sul palinsesto, che si annuncia con grandi novità.


ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 11.45 - MUX TVQ (ABRUZZO): AB CHANNEL E LA RITRASMISSIONE DI VERA TV.

UHF 28 Mux TVQ (ABRUZZO)
https://lh4.googleusercontent.com/-RpgYK9eoqvk/VAcYVSJHUaI/AAAAAAAGSTk/kSvua6MQaDY/s1600/AB%2520CHANNEL%252052%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-OUbPldUfbe0/Ug9rktxwFwI/AAAAAAADSog/UECdyA32VXM/s1600/VERA%252052.png
Vi mostriamo le immagini di AB Channel (LCN 292 e 651), recentemente inserita nel mux
TVQ (ABRUZZO), durante la ritrasmissione di VERA TV che avviene per 5 ore al giorno in due distinte fasce orarie: dalle 7.00 alle 8.30 e dalle 20.00 alle 23.30. Ricordiamo che AB Channel è in onda anche su Eutelsat in chiaro sul canale 835 di sky e che la ripetizione di VERA TV avviene pertanto anche via satellite. Infine ci segnalano che nel mux TVQ (MOLISE) i canali trasmessi sono rimasti invariati e pertanto in questa regione l'abruzzese AB Channel non è stata inserita.

https://lh3.googleusercontent.com/-SEjCJyrF4cY/VCE78Z88vOI/AAAAAAAGacM/PYQfOtnwyV0/s1600/292%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-rk3NlniOgZA/VCE8FMtqiXI/AAAAAAAGacU/dwmfTUrdJFI/s1600/292%2520B%2520%25283%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-qRsKXlU-tiA/VCE8KdZWjsI/AAAAAAAGacc/BZebIN38-4U/s1600/292%2520C%2520%25282%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-An7qAGVZ6vo/VCE8fiCkYFI/AAAAAAAGack/urCQt8X5YpE/s1600/292%2520D%2520%25282%2529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-lsOsiUmTtsY/VCE8gip_L2I/AAAAAAAGacs/c-i_bj1O1_Y/s1600/651%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-trKxY2RcF7M/VCE8hqR0e1I/AAAAAAAGac0/i-197Fs_eE4/s1600/651%2520B%2520%25283%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-9sVaCE19WOE/VCE8iuJ5hQI/AAAAAAAGac8/D8aGEWiBD2U/s1600/651%2520C%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-cGDfhU0fOlM/VCE8jeOWIKI/AAAAAAAGadE/6iHxrhye03k/s1600/651%2520D.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-_gtK0lOLsIw/U2ikVik7yDI/AAAAAAAFjzc/L0S9OhfcerY/s1600/Emilia%2520320.gif

Ore 10.05 - E'TV RETE 7: LA REGIONE NON MOLLA.

L’assessore Vecchi: “Pronti ad avviare un tavolo tra le parti a tutela dell’occupazione”.
BOLOGNA – “Sono pronto ad avviare quanto prima un tavolo regionale tra le parti per proseguire il confronto. La vicenda del gruppo E’Tv Rete 7 è una vertenza delicata, nella quale gli strumenti di tutela sono purtroppo in fase di esaurimento. I
n coerenza con quanto già fatto, la Regione proseguirà col massimo impegno affinché i giornalisti, tecnici, operatori e amministrativi possano mantenere il posto di lavoro.
L’auspicio è che, in nome del diritto all’informazione, in Emilia-Romagna ci sia il massimo pluralismo senza che alcuna emittente sia costretta a chiudere redazioni”.
Lo ha sottolineato l’assessore regionale alle Attività produttive, Luciano Vecchi, a margine del Tavolo regionale sugli ammortizzatori, tenuto questa mattina in viale Aldo Moro, in merito alla richiesta dei sindacati di attivare un tavolo di crisi in Regione sulla vicenda editoriale del Gruppo Rete7, che comprende E’Tv di Bologna, Antenna1 di Modena e Teletricolore di Reggio Emilia.


ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 09.40 - MUX TRSP (ABRUZZO): INIZIATI I PROGRAMMI DI TELE MAIA, PADRE PIO TV SU TRSP.

UHF 29 Mux TRSP (ABRUZZO)
https://lh5.googleusercontent.com/-bL7rO4lU5Pc/VADDy5rlbwI/AAAAAAAGN_w/bXcXZTT_awc/s1600/TELE%2520MAIA%252052.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-YdPikeAvu-M/UkdIB8_lk8I/AAAAAAADpTk/tRa6hz1tkII/s1600/MEDIA%2520CENTRO%2520B%252052.jpg
Novità nel provider abruzzese TRSP, sul canale identificato FARMABRUZZO sulla LCN 643 è iniziata la programmazione della nuova emittente Tele Maia. Fino ad ieri erano presenti le barre colore poi, nel pomeriggio, il canale ha iniziato i suoi primi programmi. Inoltre nella serata di ieri TRSP (LCN 17) stava ritrasmettendo la programmazione di Padre Pio TV (LCN 145). Rileviamo infine che MEDIACENTRO (LCN 645) è sempre a schermo nero. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TRSP (ABRUZZO).

https://lh3.googleusercontent.com/--IAzF9kSV20/VCEascswqGI/AAAAAAAGaZs/aYQfZVPer-8/s1600/00%2520B%2520%252813%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-QgyBqlBNZMk/VCEa4zOQRAI/AAAAAAAGabE/yAYa49hX0R0/s1600/643%2520A%2520%25286%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-lUlTQWF6Sp4/VCEa5miDcvI/AAAAAAAGabM/HQX4OcQzX-E/s1600/643%2520B%2520%25286%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-I6f1KkPjyxw/VCEaqNG3AwI/AAAAAAAGaZU/jA5wbGcuSNc/s1600/643%2520m.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Fi12KfL_Io0/VCEa7H8FxtI/AAAAAAAGabc/LsXJuUYkrKQ/s1600/643%2520D%2520%25283%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-KIvd7sVigw0/VCEanzSgK8I/AAAAAAAGaY8/6giQNEvMBlw/s1600/643%2520G.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-fLt5vMz51yA/VCEaom0EjoI/AAAAAAAGaZE/bfm1WWZo7JM/s1600/643%2520H.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-4QGqAnCRttk/VCEapSZzW7I/AAAAAAAGaZM/2rTlSgdeLA8/s1600/643%2520I.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-O1TcxTw37WM/VCEamwH_B2I/AAAAAAAGaY0/qgvauWmSBk0/s1600/643%2520F.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-p7iM_F0Fttk/VCEa3eBokvI/AAAAAAAGaa0/VVGzEj6xBQw/s1600/17%2520C%2520%25282%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-jHN8e4ZJxHE/VCEa1xgea9I/AAAAAAAGaZ8/jTB4rS9HB-o/s1600/17%2520B%2520%25282%2529.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-J_8C-E6gPmA/VCEatrxaS-I/AAAAAAAGaZ0/srRLdne9uvA/s1600/17%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-9556BebhaaE/VCEa30xd2EI/AAAAAAAGaa8/DnE1xphIDCk/s1600/17%2520D%2520%25282%2529.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-oh4ZoVWoL_g/VCEajFHkFyI/AAAAAAAGaYU/MmNwh8QcgSk/s1600/145%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-lCC5lQUFWAQ/VCEakMeIKhI/AAAAAAAGaYc/_VTrfYNyDXo/s1600/145%2520B.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-w-jRAwWvoX8/VCEak_o29VI/AAAAAAAGaYk/h8i0DWPEYWg/s1600/145%2520C.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-08kA7kj30D4/VCEal9xMlwI/AAAAAAAGaYs/XJ058g7QbYI/s1600/145%2520D.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-tiRdNoajv9I/VCEargI84NI/AAAAAAAGaZk/g-2a85-ShYI/s1600/645%2520A%2520%25285%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 00.30 - RETE A MUX 2: RETE ITALIA MODIFICA IL PARAMETRO "SID".

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh3.googleusercontent.com/-XHjkfardHKE/U3UhgkHrj6I/AAAAAAAFpY0/xGoWSpXrkgI/s1600/RETE%2520ITALIA%252052.png

RETE ITALIA (LCN 131) ha modificato il parametro di trasmissione "SID" da 1 a 31; tale cambio si è reso necessario poichè su alcuni ricevitori appariva la guida elettronica programmi di DEEJAY TV (LCN 9).



Ricordiamo che RETE ITALIA non dispone del servizio EPG, guida elettronica programmi, inoltre per continuare a seguire questa emittente, dopo l'avvenuto cambio del valore SID, su alcuni ricevitori è necessario eseguire nuovamente la scansione dei canali.



https://lh6.googleusercontent.com/-2Hl-X-wX_co/VCCgcnE3xlI/AAAAAAAGaV0/0z7Y2Bnz9oM/s1600/131%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-xHTGbVYeLBM/VCCgdXVdTNI/AAAAAAAGaV8/I7JFK2TDhMs/s1600/131%2520B%2520%25283%2529.jpg


22 SETTEMBRE 2014
Lunedì

NEWS 2014

Ore 22.25 - DAL 15 NOVEMBRE ARRIVA PREMIUM PRESTIGE, IL NUOVO CANALE TEMPORANEO.

Si chiama Premium Prestige e inizierà a trasmettere sabato 15 novembre alle 21.00 il primo Temporary Channel della piattaforma Mediaset Premium.
Un canale dedicato esclusivamente alle grandi storie, ai film e alle serie ambientate in luoghi emblematici e nei contesti più esclusivi, interpretate dai più grandi e carismatici attori, ideato da RTI di concerto con la concessionaria, Digitalia ’08, per ospitare la comunicazione natalizia di quei brand di alta gamma alla ricerca sia di target e che di contesti selezionati.
Secondo quanto riporta il comunicato stampa Mediaset, il palinsesto pubblicitario sarà limitato a pochi inserzionisti per garantire a ciascuno la migliore esposizione in assoluta assonanza con l’alta qualità dei contenuti: meno del 6% di affollamento pubblicitario, posizioni singole fuori dai break e break non superiori a 120” per offrire la massima efficienza.
Non solo, Premium Prestige offrirà anche la possibilità di associare ciascun brand a film o cicli di film scelti dagli inserzionisti per evidenziare il legame con attori suoi testimonial o per attivare il trasferimento valoriale, nonché di ospitare contenuti forniti dagli inserzionisti stessi o realizzati ad hoc.
Disponibile senza costi aggiuntivi per tutti gli abbonati Mediaset Premium, Premium Prestige sarà attivo fino al 6 gennaio 2015.

Tratto da: www.primaonline.it/2014/09/22/190811/premium-prestige-e-il-primo-temporary-channel-di-mediaset-premium-on-air-dal-15-novembre


Ore 22.00 - MUX LA 9 (TRENTINO): LA 9 SI FA IN TRE, ARRIVANO LA 9 ITALIA E LA 9 NAZIONALE.

https://lh4.googleusercontent.com/-9ThNQ1zT1wQ/U3hfkr7lp0I/AAAAAAAFrPQ/RfFdneduM_U/s1600/LA%25209%2520B%252060.jpg
UHF 43 Mux LA 9 (TRENTINO)
https://lh3.googleusercontent.com/-uRTnkzZj72c/VBqh241dWDI/AAAAAAAGYEE/_sV1ZOY2HUs/s1600/LA%25209%2520ITALIA%252052.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-AL-OzrD3sd0/VBqh5IAQgvI/AAAAAAAGYEo/clzYzHeP0Gg/s1600/LA%25209%2520NAZIONALE%252052.jpg
LA 9 triplica la sua presenza nel mux omonimo, infatti oltre La 9 arrivano La 9 Italia e La 9 Nazionale. Analizzando la versione trentina del multiplex segnaliamo che La 9 Italia è arrivata sulla LCN 151 al posto del canale LA SPORTIVA che è stato eliminato; aggiunto anche un duplicato LA 9 ITALIA senza numerazione LCN.
Invece La 9 Nazionale arriva sulla LCN 169 in sostituzione di OUTLET CHANNEL, che non è più trasmesso; inserita anche una copia LA 9 NAZIONALE senza LCN.
Inoltre è stato rinominato il duplicato di La 9 (LCN 78) che si sintonizza senza LCN, da La9 diventa LA 9. Infine sono stati eliminati tre canali che si memorizzavano senza LCN,
La 13, OutletChannel e LA NAZIONALE. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV dei mux mux LA 9 (TRENTINO).

https://lh6.googleusercontent.com/-17w93Dh9GAM/VB_1B4Fz0GI/AAAAAAAGaUk/cp5KQGOLWmg/s1600/00%2520B.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-rkyKfzvQiSI/VB_1C_1q4OI/AAAAAAAGaRg/IFNNgAtcmMU/s1600/76%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-ZvqdJDLR2_4/VB_1DvYEkiI/AAAAAAAGaRo/ZHfhFEG5ktY/s1600/76%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-cVrj3jSJAcI/VB_1IWA1aII/AAAAAAAGaSQ/sjV7li6fV6I/s1600/NO%252001%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-eUdmdNZFEWc/VB_1JdlbZHI/AAAAAAAGaSY/AFrG3IS9S2Y/s1600/NO%252001%2520B.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-2ZVEQiL4f-0/VB_1EueMrDI/AAAAAAAGaRw/MOyr0HtrlAI/s1600/151%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-_3kAHtCqSZs/VB_1Fe_rxDI/AAAAAAAGaR4/cqzAKpyOWV4/s1600/151%2520B.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-6udF7oiUeSA/VB_1KPTY5yI/AAAAAAAGaSg/1wr9cycBVUo/s1600/NO%252002%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-pwnvdnpXQSI/VB_1KvpC9BI/AAAAAAAGaSo/RySgaP5SWm0/s1600/NO%252002%2520B.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-5t9TR_qgT8I/VB_1GzLsmHI/AAAAAAAGaSA/UYB5lBFYViM/s1600/169%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-krc-lN_QxU4/VB_1HlFxZRI/AAAAAAAGaSI/DM5omDfgg-4/s1600/169%2520B.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-giehPEUJ7MM/VB_1LabwxoI/AAAAAAAGaSw/2AVpMnrgbSw/s1600/NO%252003%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-lV3PAVpl3KA/VB_1OpBqhUI/AAAAAAAGaS4/aHj8VzkMPw0/s1600/NO%252003%2520B.jpg

NEWS 2014

Ore 20.40 - TRASFERIMENTI AL TG5: IL GIUDICE RIGETTA IL RICORSO.

ROMA – Il giudice del Lavoro di Roma Flavio Baraschi ha comunicato oggi di aver rigettato il ricorso d’urgenza contro il trasferimento presentato da sei giornalisti del Tg5 contro il trasferimento dalla testata della rete ammiraglia Mediaset all’agenzia News Mediaset.
A quanto si apprende il giudice avrebbe fra l’altro considerato equivalenti le due testate. Ma la decisione di rigettare il ricorso d’urgenza si deve al fatto che il giudice ha ritenuto insussistente il cosiddetto periculum, cioè che la lunga durata del processo potesse essere lesiva dei diritti dei ricorrenti. Di qui il mancato requisito dell’urgenza.
Da parte sua Mediaset aveva evidenziato come il contratto nazionale (all’art. 4) dal 2009 autorizza il trasferimento del giornalista da una testata all’altra dello stesso gruppo editoriale per “comprovate esigenze organizzative e produttive”. (Adnkronos)
Tratto da:
www.giornalistitalia.it/trasferimenti-tg5-giudice-rigetta-ricorso

MUX NAZIONALI

Ore 11.00 - MUX RETECAPRI: SU ODEON 24 IN ONDA I VECCHI STACCHETTI GRAFICI, CAPRI FASHION A SCHERMO NERO.

https://lh5.googleusercontent.com/-65gkWl9OQTM/UocxcmTvBmI/AAAAAAAEG5o/umJJpydLSk0/s1600/RETECAPRI%2520N%252060.jpg
UHF 32-57 Mux RETECAPRI
https://lh4.googleusercontent.com/-iU0FMOj9SVQ/VB_cA_XFzlI/AAAAAAAGZ-0/RhrdzsRuDbo/s1600/ODEON%2520B%252052.jpg
Come avevamo scritto in una news dei primi di questo mese ODEON 24 (LCN 177) ha reintrodotto lo storico logo di rete in uso dalla nascita dell'allora circuito (1987) della galassia Parmalat di Calisto Tanzi ed utilizzato per quasi vent'anni. Ebbene, come intermezzo tra un programma e l'altro, ODEON 24 utilizza ancora le grafiche con il precedente logo. Inoltre rileviamo che la trasmissione è passata dal formato video 4:3 a quello panoramico in 16:9.
https://lh3.googleusercontent.com/-nyrIrw7rFKE/VB_b85QEAKI/AAAAAAAGZ-I/4lNkAESJ4Ok/s1600/177%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Y9gekuKjB-8/VB_b7SlehGI/AAAAAAAGZ-A/bet8m9iNjeE/s1600/177%2520B%2520%25283%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-GMHSlDz-iB8/VB_oGKAhPYI/AAAAAAAGaDc/nR8i0YrLqk4/s1600/177%2520A%2520%25284%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-_-uUE2Opz6s/VB_oEvdpBKI/AAAAAAAGaFY/Q4VPfd29fOY/s1600/177%2520B%2520%25284%2529.jpg


I canali per adulti Nitegate 1 (LCN 401) e Nitegate 2 (LCN 402) durante il giorno non sono più codificati e, come Nitegate Vetrina (LCN 403), trasmettono in chiaro il cartello dell'offerta pay per adulti.


https://lh5.googleusercontent.com/-V6zlsoqnkYM/Urxn5pa-SqI/AAAAAAAEk0s/FtIPRUp2LJ8/s1600/Nitegate%25201.png
https://lh4.googleusercontent.com/-j97-RkPv34I/VB_eaJoAVpI/AAAAAAAGaBY/7ZEpztV_OLA/s1600/401%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-kzxULBGWpiE/VB_eevYnxTI/AAAAAAAGaB8/hVCOJBieijo/s1600/401%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-1KGJlsugWuk/VB_ebUzFkBI/AAAAAAAGaBg/l3pX1XxhFFM/s1600/402%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-X0CIX7B38OY/VB_ef3CzgiI/AAAAAAAGaCE/7ViU7f8UKJI/s1600/402%2520B.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-MQ5hV3ILnKA/VB_ecl3idKI/AAAAAAAGaBo/QBCtb1cN-qo/s1600/403%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-ml47neP0Q8s/VB_ehBAkjAI/AAAAAAAGaCM/LHa4G_WEC8E/s1600/403%2520B%2520%25282%2529.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-e_Nyw0FP4zk/Uocqg-Nr5ZI/AAAAAAAEGgg/vxZMgwO9pa4/s1600/CAPRI%2520FASHION%252052.jpg
Infine segnaliamo che CAPRI FASHION (senza LCN) da parecchi giorni è schermo nero.
Consulta la griglia dei canali e lo z@pping TV del provider RETECAPRI.


https://lh5.googleusercontent.com/-6z9mOOAvwuo/Urxn3nUSeMI/AAAAAAAEk0c/nYwSEhYLv30/s1600/CAPRI%2520FASHION.png
https://lh4.googleusercontent.com/-lNJKw9HcPII/VB_eddm_NuI/AAAAAAAGaB0/TbtWgniG7xc/s1600/CAPRI%2520FASHION%2520-%252022%2520settembre%2520-%252010.25.14.jpg


NEWS DA MERCOLEDI' 01 A DOMENICA 05 GENNAIO 2014


©
L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014


www.litaliaindigitale.it


Copyright
ANDREA POMILIO - RICCARDO GAFFOGLIO