NEWS 2014





                   LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA


       Da Lunedì 20
a Domenica 26 OTTOBRE 2014
















www.litaliaindigitale.it
Aggiungilo ai tuoi siti preferiti.


Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci le segnalazioni e le liste della tua zona?

Contattaci alla nostra mail
info@litaliaindigitale.it
e inizia subito a condividere le tue informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.

Vuoi condividere le tue impressioni sul digitale terrestre?
Ti interessa divulgare le informazioni in tuo possesso per aiutare chi è in difficoltà nella ricezione del DTT?
Vuoi lanciare un messaggio visibile agli utenti de l'Italia in digitale?
La nostra nuova mail è: sportello@litaliaindigitale.it
Pubblicheremo le vostre mail nello spazio SPORTELLO TV DIGIT@LE.
Potete utilizzare questa mail anche per dare una risposta, consiglio o parere sulle discussioni di questo sito.


https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/news/news2009-2010
https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/news/news2009-2010

https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/news
NEWS 2012

NEWS 2013
NEWS 2014

NEWS DA MERCOLEDI' 01 A DOMENICA 05 GENNAIO 2014













Il nostro indirizzo internet è:
www.litaliaindigitale.it






MUX NAZIONALI

RAI Mux 1 (ABRUZZO)
RAI Mux 1 (BASILICATA)
RAI Mux 1 (CALABRIA)
RAI Mux 1 (CAMPANIA)
RAI Mux 1 (EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 1 (FRIULI V.G.)
RAI Mux 1 (LAZIO)
RAI Mux 1 (LIGURIA)
RAI Mux 1 (LOMBARDIA)
RAI Mux 1 (MARCHE)
RAI Mux 1 (MOLISE)
RAI Mux 1 (PIEMONTE)
RAI Mux 1 (PUGLIA)
RAI Mux 1 (SARDEGNA)
RAI Mux 1 (SICILIA)
RAI Mux 1 (TOSCANA)
RAI Mux 1 (TRENTINO)
RAI Mux 1 (UMBRIA)
RAI Mux 1 (VALLE D'AOSTA)
RAI Mux 1 (VENETO)
RAI Mux 1 (VENETO/EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 2
RAI Mux 3
RAI Mux 4
RAI Mux 5
RAI Mux 5 (PIEMONTE)
RAI Mux 6 (LAZIO)

MEDIASET Mux 1
MEDIASET Mux 2
MEDIASET Mux 3
MEDIASET Mux 4
MEDIASET Mux 5
TIMB Mux 1
TIMB Mux 2
TIMB Mux 3
RETE A Mux 1
RETE A Mux 2

Mux DFREE


Mux LA 3

Mux RETECAPRI

Mux EUROPA 7

CANALE ITALIA Mux 1
CANALE ITALIA MUx 2

LCN NAZIONALE

Mux START UP
COMMUNICATION

Mux STUDIO 1

Mux LA 9 (PIEMONTE)
Mux LA 9 (VENETO)
Mux LA 9 (TRENTINO)
Mux LA 9 (EMILIA-ROMAGNA)
Mux LA 9 (MARCHE)

FRANCIA IN DIGITALE
SVIZZERA IN DIGITALE



Le TV a ROMA Le TV a MILANO Le TV a TORINO
Le TV a PESCARA
LISTA LCN A ROMA
LE TV A MILANO
LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
Le RADIO a ROMA
Le RADIO a MILANO Le RADIO a TORINO Le RADIO a PESCARA

Lista LCN ROMA Lista LCN MILANO Lista LCN TORINO Lista LCN PESCARA
https://lh6.googleusercontent.com/-pbWiqyb-MWI/Uy615CQvIEI/AAAAAAAFUEg/3fje_5yah8o/s1600/MILANO%25202.jpg
LISTA LCN A PESCARA

LCN NAZIONALE



https://lh5.googleusercontent.com/-Nw8PsyTYbTk/U5YpWW7thYI/AAAAAAAF0B4/UhF2xBn-n1c/s1600/News%2520Ultimo%2520320.gif

Clicca sulle immagini per vederle ingrandite


26 OTTOBRE 2014
Domenica

ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 12.30 - MUX ANTENNA 10: NUOVO LOGO PER TELEITALIA.

UHF 46 Mux ANTENNA 10
https://lh3.googleusercontent.com/-RSc-I-a3DJY/VEzTAT0pIgI/AAAAAAAGkn8/njPLJsPFLpc/s1600/OK%2520ITALIA%252052.jpg
TELEITALIA (LCN 225) da qualche giorno ha adottato un nuovo logo di stazione. Nella sezione ABRUZZO IN DIGITALE abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux ANTENNA 10.


https://lh5.googleusercontent.com/-cG5nzfOhO-A/VEzTHOAAwwI/AAAAAAAGkoM/ja-_cK23c3o/s1600/00%2520B%2520%25286%2529.jpg

A sinistra il nuovo logo di stazione, a destra quello precedentemente usato.
https://lh3.googleusercontent.com/-6kirzCswG60/VEzS2TpRgJI/AAAAAAAGknc/BquVIl0QnmE/s1600/225%2520A%2520%25284%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-WYAiobUxUIw/VEzS1gOUQTI/AAAAAAAGknU/VL3ZLsTBq_o/s1600/225%2520B%2520%25284%2529.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-_gtK0lOLsIw/U2ikVik7yDI/AAAAAAAFjzc/L0S9OhfcerY/s1600/Emilia%2520320.gif

Ore 11.20 - MUX VIA EMILIA TV: INSERITA LA GRIGLIA DELLE 8 EMITTENTI VEICOLATE.

https://lh5.googleusercontent.com/-G1aFkEaAsDE/VEzEK7xht9I/AAAAAAAGkiY/F01Q1-VAQWA/s1600/VIA%2520EMILIA%2520TV%252060.jpg
UHF 32 Mux VIA EMILIA TV
Nella sezione EMILIA-ROMAGNA IN DIGITALE inseriamo la composizione dei canali che fanno parte del mux VIA EMILIA TV, attivo nel parmense con due ripetitori. Ecco di seguito gli 8 canali veicolati:

https://lh5.googleusercontent.com/-1vhvKkJmoZg/VEzBWLuAE6I/AAAAAAAGkaQ/jDcqJ7MhaW4/s1600/00%2520B.jpg
  15 - TRC Telemodena
  74 - TELEROMAGNA NEWS
  96 - VIDEO MODENA TELESTAR
  99 - NETTUNO TV
296 - TELEREGGIO
605 - TELEromagna
606 - Teleromagna
645 - RECS






https://lh4.googleusercontent.com/-H9UveChzp6s/VEzEM7b0w5I/AAAAAAAGkiw/a2ocPOq1bRs/s1600/VMT%25202%252052.jpg

Analizzando le immagini che abbiamo catturato rileviamo che è stato apportato un restyling al logo di VIDEO MODENA TELESTAR (VMT - LCN 96).


A sinistra il nuovo logo di stazione, a destra quello precedentemente usato.
https://lh3.googleusercontent.com/-16oRdEEHJjw/VEzBaeedT8I/AAAAAAAGka4/TsqkQCQCNJE/s1600/96%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Ls9MMi8e0I4/VEzBbKcqenI/AAAAAAAGkbA/-W6c3kfCVr0/s1600/96%2520B.jpg

Consulta la griglia dei canali, le postazioni attive e lo z@pping TV del mux VIA EMILIA TV. Inoltre abbiamo aggiornato la lista delle TV A PARMA.

Mux VIA EMILIA TV - Z@pping TV


ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 09.20 - FREQUENZE TV DA LIBERARE A CAUSA DELLE INTERFERENZE CON L'ESTERO: IL SERVIZIO DEL TG DI TELEMAX.

UHF 51 Mux TELEMAX
LANCIANO - Servizio Tgmax (TeleMax LCN 12). Emittenza: Tv locali a rischio chiusura a causa delle interferenze con gli stati esteri confinanti, l’imposizione arriva dall’Ue perché l’Italia non ha sottoscritto l’accordo internazionale. Tutto questo alla faccia del pluralismo di informazione promesso e promosso con il costosissimo passaggio obbligato dallo Stato al digitale terrestre.

MUX NAZIONALI

Ore 09.00 - TIMB MUX 2: ATTIVATI ALTRI 9 RIPETITORI DELLA NUOVA UHF 55 IN TOSCANA E MARCHE.

UHF 55- 60 TIMB Mux 2
La nuova frequenza UHF 55 del TIMB Mux 2 negli ultimi giorni è stata attivata in 4 siti della TOSCANA e in 5 nelle MARCHE. Ad oggi gli impianti attivi dell' UHF 55 sono il 42% del totale per una copertura di circa il 70% della popolazione, inoltre è stata posticipata la data dell'inserimento del suffisso PROVVISORIO ai canali dell' UHF 60. I nomi delle ultime postazioni sono elencati nel dettaglio nelle griglie in basso.

TOSCANA
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
MONTE CALVOGavorrano
GRVerticale
MONTE CALAMITA - MONTE ROTONDOCapoliveri
LI
Verticale
MONTE PERONE
MarcianaLI
Verticale
LUGLIANO - VIA CASTELLOBagni Di LuccaLUOrizzontale

MARCHE
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
BORE DI TENNAFermo
FM 
Verticale
COLLE SPINAApecchioPUOrizzontale
MOLACCIONECagliPUOrizzontale
MONTE CARPEGNA - COLLE DI FRONTINOFrontino
PUOrizzontale
CA' SILVOTTO
PeglioPUOrizzontale

https://lh6.googleusercontent.com/-hPoRVyVlmVo/VCkPjrm2avI/AAAAAAAGb3A/hm9WEIpYIQA/s1600/00%2520B%2520%252816%2529.jpg


25 OTTOBRE 2014
Sabato

ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 23.15 - MUX TRSP (ABRUZZO): MEDIACENTRO TORNA A SCHERMO NERO.

UHF 29 Mux TRSP (ABRUZZO)
https://lh4.googleusercontent.com/-YdPikeAvu-M/UkdIB8_lk8I/AAAAAAADpTk/tRa6hz1tkII/s1600/MEDIA%2520CENTRO%2520B%252052.jpg
MEDIACENTRO (LCN 645) è nuovamente a schermo nero. Fino a qualche giorno fa era presente la programmazione dell'emittente campana SEI TV, nonostante un problema tecnico visto che le immagini erano in bianco e nero.



https://lh4.googleusercontent.com/-tiRdNoajv9I/VCEargI84NI/AAAAAAAGaZk/g-2a85-ShYI/s1600/645%2520A%2520%25285%2529.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-_gtK0lOLsIw/U2ikVik7yDI/AAAAAAAFjzc/L0S9OhfcerY/s1600/Emilia%2520320.gif

Ore 22.50 - MUX TELESANTERNO: ARRIVANO NETTUNO TV E FIRE TV, ELIMINATI OK ITALIA E VILLAGE TV.

UHF 23-35-39 Mux TELESANTERNO
https://lh4.googleusercontent.com/-jVG0vs-Ah2I/U0-5cKVYgrI/AAAAAAAFa9M/6eyOOXusBf4/s1600/NETTUNO%2520TV%25202%252052.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-7-nPyIDJsY8/VBP1nEL4PUI/AAAAAAAGXXs/N5sSFsLqjG0/s1600/FIRE%2520TV%252052.jpg
Di seguito facciamo un recap dei canali TV veicolati dal mux TELESANTERNO. Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che Telecentro (LCN 19) ha apportato un modifica al proprio identificativo: prima il canale veniva identificato Telecentro E.R. ora invece è stato modificato in Telecentro-Odeon. Sono stati aggiunti due nuovi canali, si tratta di Nettuno TV (LCN 99) e Fire TV (LCN 147), mentre sono stati eliminati OK ITALIA che si posizionava sulla LCN 170 e Village TV (LCN 212). Ricordiamo che Emily (LCN 602), Sporter (LCN 688), Shopping 24 (LCN 689) e World Market Show (LCN 690) sono canali dati a schermo nero. Nella sezione EMILIA-ROMAGNA IN DIGITALE consulta la composizione aggiornata dei 15 canali TV veicolati dal mux TELESANTERNO.
https://lh6.googleusercontent.com/-XWjzkgvYYCY/VEwFqzXGk3I/AAAAAAAGkNM/dMhvZZhZvf4/s1600/00%2520B%2520%25283%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-D81dcHWaPiE/VEwFmzkssoI/AAAAAAAGkMs/6Wr9KKcBHSA/s1600/19%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-BBJPzpaat64/VEwFn-VbfaI/AAAAAAAGkR8/Y5l7LoStuMM/s1600/19%2520B.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-LZy3Q9N5DC8/VEwFpK1wirI/AAAAAAAGkM8/PzO_rkE30LQ/s1600/99%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-otSRjN6fhMc/VEwFp3Y9eCI/AAAAAAAGkTI/IbhdayfUn0M/s1600/99%2520B.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-WicUuGx0EuU/VEwFkXj9-GI/AAAAAAAGkSE/LfFOjYMFOAI/s1600/147%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-myL3ZCKyb18/VEwFlg54o5I/AAAAAAAGkMk/4BxS9SvinLU/s1600/147%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-oZaT55TvBs0/U9Pn3U09wOI/AAAAAAAGAtM/ZD8XvTsvBl4/s1600/602%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-P-vVx9HccGM/U9Pn3xKtwCI/AAAAAAAGAtU/pC-j9Vxr_dg/s1600/688%2520A.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-Pceaa8BfxOA/U9Pn42gdUNI/AAAAAAAGAtg/DJhVattounI/s1600/689%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-wKgALBWY3Y0/U9Pn5nP_P2I/AAAAAAAGAtk/Dqg7TPJbsoQ/s1600/690%2520A.jpg

ABRUZZO IN DIGITALE

Ore 20.00 - MUX TVQ (ABRUZZO): AB CHANNEL A SCHERMO NERO.

UHF 28 Mux TVQ (ABRUZZO)
https://lh4.googleusercontent.com/-RpgYK9eoqvk/VAcYVSJHUaI/AAAAAAAGSTk/kSvua6MQaDY/s1600/AB%2520CHANNEL%252052%2520%25282%2529.jpg
Da qualche giorno AB Channel (LCN 292), veicolata dal mux abruzzese TVQ, è a schermo nero. Inoltre proprio la stessa TVQ (LCN 19) e le sue 4 relative copie, in alcune fasce orarie trasmettono la programmazione con il logo di RETE TV ITALIA.


https://lh4.googleusercontent.com/-Rwe5CXoNwN0/VEvgcQ__JRI/AAAAAAAGkFk/dOSsWoeOLAU/s1600/292%2520A%2520%25284%2529.jpg




https://lh5.googleusercontent.com/-2MTPQMAsIlY/VEvgZeMwrtI/AAAAAAAGkFE/JsRfrWFsrso/s1600/19%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-ybkFzIjNhus/VEvgaGmFb5I/AAAAAAAGkFM/m9JI6eABN3I/s1600/19%2520B%2520%25282%2529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-gdsyuGTK1rY/VEvga-SArRI/AAAAAAAGkFU/ceh4Kg4RNHs/s1600/172%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-6DU7qrwF8iU/VEvgduap7LI/AAAAAAAGkFs/LqG2f-TCH9w/s1600/649%2520A%2520%25282%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-pRk8orMNMZM/VEvgfQnIRTI/AAAAAAAGkF8/BOlQs4cwO1M/s1600/650%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-fp7Mmpl6aUU/VEvggz-EKhI/AAAAAAAGkGM/KBS-suULzLM/s1600/651%2520A%2520%25285%2529.jpg


24 OTTOBRE 2014
Venerdì

https://lh6.googleusercontent.com/-_gtK0lOLsIw/U2ikVik7yDI/AAAAAAAFjzc/L0S9OhfcerY/s1600/Emilia%2520320.gif

Ore 22.20 - MUX RETE 8 VGA (A) - NORD: INSERITE NUOVARETE, 7 GOLD IN MUSICA E DINAMICA.

UHF 27-59 Mux RETE 8 VGA (A) - NORD
https://lh6.googleusercontent.com/-Hh7Ni6s7Ty8/VDz-kpKv42I/AAAAAAAGhNA/RwGWX3KdR_s/s1600/OK%2520ITALIA%252052.jpg
Torniamo ad occuparci della sezione EMILIA-ROMAGNA IN DIGITALE dove rileviamo un update dei canali veicolati dal mux denominato RETE 8 VGA (A) - NORD.
Rispetto alla nostra precedente rilevazione sono stati aggiunti NUOVARETE (LCN 110), 7 GOLD IN MUSICA (LCN 195) e DINAMICA (LCN 249).
TELEITALIA, che ha recentemente modificato il proprio logo di stazione, è ora priva di LCN; ricordiamo che questa emittente è ora veicolata con la numerazione LCN 225 esclusivamente dal mux 2 di RETE A. Consulta la griglia dei canali, lo z@pping TV, i dati tecnici e le postazioni attive del mux
RETE 8 VGA (A) - NORD.
https://lh5.googleusercontent.com/-oLzhtpi1xTA/VEquZXjJ2bI/AAAAAAAGkBM/ozdfzcgbFwk/s1600/00%2520B.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-mlNW4zcz5y4/VEquaEyoGTI/AAAAAAAGkBU/_gKQDOpK-tM/s1600/110%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Vv8_FrNZSbs/VEqubF4wqWI/AAAAAAAGkBc/WG4hQM1XHEI/s1600/110%2520B.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-mRP32QnbhQ4/VEqucB65R2I/AAAAAAAGkBk/uGbtQu09KqA/s1600/195%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-6tzcvPOJUBc/VEqudTt6MKI/AAAAAAAGkBs/FguhhZWimVE/s1600/195%2520B.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-i8rFLCGTX_M/VEqueKyrb5I/AAAAAAAGkB0/nsQPDWSrLJY/s1600/249%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Or3hvqzx56A/VEque5FNw5I/AAAAAAAGkB8/Q00z3aSMASg/s1600/249%2520B.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-LZ_JgbOCVo0/VEqugS06H9I/AAAAAAAGkDc/pS6vwkaQytg/s1600/NO%252001%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-OZdvMoxQhMQ/VEquhRfUGWI/AAAAAAAGkDk/5cxWoi-97wY/s1600/NO%252001%2520B.jpg


23 OTTOBRE 2014
Giovedì

https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 18.40 - MUX GOLD TV: ELIMINATA OK ITALIA, NUOVO LOGO PER TV7 TRIVENETA.

UHF 46 Mux GOLD TV
https://lh4.googleusercontent.com/-7-nPyIDJsY8/VBP1nEL4PUI/AAAAAAAGXXs/N5sSFsLqjG0/s1600/FIRE%2520TV%252052.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-8qFEtMLm01o/VETKDelgJmI/AAAAAAAGipo/J2kwpBazoj0/s1600/tv7%2520triveneta%252052.jpg
Da alcuni giorni è stata eliminata l'emittente OK ITALIA che si posizionava sulla LCN 170, ricordiamo che ora è visibile su RETE A Mux 2 sempre con la stessa numerazione.  Di conseguenza su FIRE TV (LCN 147) il proprio logo di stazione non si alterna più in alcune fasce orarie con quello di OK ITALIA, è tornato fisso con sotto la scritta CANALE 147. Inoltre segnaliamo che la veneta TV7 Triveneta Net (LCN 642) ha adottato un nuovo logo di rete. Abbiamo aggiornato la griglie dei canali e lo z@pping TV del mux GOLD TV.

https://lh3.googleusercontent.com/-So9P_VzPCvY/VEjKWHzWGTI/AAAAAAAGjxE/PDfUaNi1i7s/s1600/147%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-2adYkSFGuWw/VEjKZakUhHI/AAAAAAAGjxM/-Iw-oR7ONUY/s1600/147%2520B%2520%25283%2529.jpg

A sinistra il nuovo logo di stazione, a destra quello precedentemente usato.
https://lh3.googleusercontent.com/-mtTzShO5rdw/VEjKEu6YVDI/AAAAAAAGjws/DehOfM6Qf6I/s1600/642%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-SURjdlySIJc/VEjKHm2du5I/AAAAAAAGjw0/LFcBOO5ayHw/s1600/642%2520B.jpg


22 OTTOBRE 2014
Mercoledì

PIEMONTE IN DIGITALE

Ore 19.30 - MUX TELESUBALPINA: ARRIVA TELENOVA 5, TELENOVA 4 RIMUOVE IL LOGO DI SPORTACTION.

UHF 59 Mux TELESUBALPINA
https://lh6.googleusercontent.com/-SADeRKxjWSw/VDbkafWe3CI/AAAAAAAGf3o/O0iCiTlFeVY/s1600/TELENOVA%25205%252052.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-m0-MJY5vK5A/Uv5iwqBs_mI/AAAAAAAFGIU/NNPOVHqbwsk/s1600/TELENOVA%25204%252052.jpg
Novità anche nel mux TELESUBALPINA dove alla posizione automatica 624 non è più presente Motori TV Lombardia (quest'ultima veicolata in PIEMONTE esclusivamente dal mux PRIMANTENNA), al suo posto è ora presente Telenova 5. Infine Telenova 4 (LCN 663) trasmette ora con il proprio logo di stazione e rimuove pertanto quello di SPORTACTION. Consulta la griglia dei canali e lo z@pping dei 12 canali Radio ­ TV del mux TELESUBALPINA.
https://lh5.googleusercontent.com/-zr4V0EYcK74/VEdu-T-4HcI/AAAAAAAGjn8/DPgV0LTl4yc/s1600/00%2520B%2520%25284%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-s-mYFKKW0Ww/VEdtvnoxHkI/AAAAAAAGjk4/OWnkwo5XkUo/s1600/624%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-mu5QMYKQWjA/VEdt0x-Bp_I/AAAAAAAGjlA/r3w_TNst9iY/s1600/624%2520B%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-7jbwVXAaIF8/Uv5l1WPFybI/AAAAAAAFGEk/xb3PgBS_rhU/s1600/TELENOVA%25204.png
https://lh4.googleusercontent.com/-i8iIvTPkVs0/VEdt15fhjkI/AAAAAAAGjlI/Q8pj1cNSsC4/s1600/663%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-SItUOkV8d1Q/VEdt3P6soaI/AAAAAAAGjlQ/MWFvED8_oSE/s1600/663%2520B%2520%25283%2529.jpg

VENETO IN DIGITALE

Ore 11.15 - IN VENETO 4 EMITTENTI LOCALI SI ALLEANO.

PADOVA - Il ballo è cominciato il 30 novembre 2010. Danza fatta di frequenze, canali, reti ma anche di posti di lavoro e investimenti a sei zeri, quella del digitale terrestre dopo quattro anni è ancora lì a far piroettare (non di gioia) le televisioni locali, venete e non. Nel quadro della riorganizzazione dell’etere digitale, entro il 30 dicembre prossimo al Veneto è stato chiesto di liberare otto canali che a Ginevra, anno 2006, un’intesa tra i governi aveva attribuito alla Croazia. Le emittenti locali le utilizzano legittimamente, nel senso che le hanno ottenute a suo tempo dal ministero per lo Sviluppo, su indicazione dell’Agcom, l’Autorità di garanzia nelle comunicazioni. Peccato che la politica nazionale si sia venduta la «pelle di un orso» che non le apparteneva e ora si debba correre ai ripari. Tolti otto canali, che, a sentire gli operatori del territorio e a rigor di logica, dovrebbero essere sostituiti da altri «nuovi», lo spettro a disposizione delle emittenti è destinato a cambiare e, pare, a restringersi di un po’. Pare, perché per ora c’è solo il piano di riordino dell’Agcom che chiede indietro. La parte che dirà come fare e cosa arriverà in cambio spetta al ministero: quella, a due mesi dalla «dead line», ancora non c’è. Intanto, però, c’è che dal Veneto delle tivù locali arriva una risposta pesante, un tuffo senza paura nel nuovo mare digitale all’orizzonte. «Con Telenuovo, Tva Vicenza e Telechiara - dice Thomas Panto, editore di Antennatre - ne abbiamo approfittato per sviluppare una sinergia e mettere in comune la rete di ponti di collegamento. Così diventiamo il primo operatore televisivo privato locale». Claudio Cegalin, dg di Videomedia, contenitore gestionale di Tva Vicenza, e amministratore delegato di Telechiara, aggiunge dettagli sul colosso locale. «Il Consorzio reti Nordest, se si guarda agli ascolti di settembre, ha un milione di utenti medi al giorno. In tutto, le reti hanno 228 dipendenti». L’operazione ha valore in sé: economia di scala, risparmi di gestione e investimenti. Ma che sia anche una risposta al riordino del digitale e alla stretta sulle frequenze lo spiega Luigi Vinco, proprietario e direttore della veronese Telenuovo: «Il consorzio si muove nella direzione auspicata da Agcom e dal viceministro con delega alle Telecomunicazioni, Antonello Giacomelli».
In comune ci saranno la rete di ponti e il canale; redazioni, dipendenti e altre strutture dei consorziati resteranno separati. Ma secondo indiscrezioni, il matrimonio avrà presto un figlio con contenuti giornalistici: un talk show, comunque di un contenitore d’informazione trasmesso da tutti gli alleati. Fin qui il bene, ma il collo di bottiglia imposto dalla restituzione dei canali croati a qualcuno rischia di far male. Senza frequenza non si trasmette e qualche operatore, in teoria, potrebbe avere problemi da qui a fine anno. Il quadro, però, è complicato. «Problemi di banda non ce ne sono - dice Panto - e il 31 dicembre lo vedo come un momento per fare pulizia da tanti che in rete ci stanno ma senza essere vere tivù, senza avere dipendenti e contenuti». Problemi di banda non ce ne dovrebbero essere, perché tutti, qui, pensano che il governo riassegnerà i sei canali dei due lotti di frequenze rimasti invenduti nell’asta chiusa a giugno scorso (erano tre, uno lo ha comperato Urbano Cairo, editore e presidente del Torino).
Eppure Romi Osti, patron di La9 e La8, chiamato a restituire due frequenze, mette nuova legna sul fuoco del pateracchio digitale. «Abbiamo fatto ricorso e vinto sia di fronte al Tar che al Consiglio di Stato e denunciato Agcom per omissione di atti d’ufficio. A suo tempo - dice - abbiamo ottenuto due canali “sporchi”, non in direzione delle antenne. La sentenza, che è definitiva, dice che ci spettano i danni da mancato fatturato e l’assegnazione di due nuovi canali. E’ passato un anno e mezzo e non è stato fatto». Ricorso al Tar contro le assegnazioni passate ha fatto anche Antennatre, che pure, spiega l’ad Antonio Barcella, «è esclusa dall’obbligo di spegnimento delle frequenze» di proprietà croata: «Trasmettiamo su altri canali - spiega -. Comunque, altri come noi hanno fatto ricorso ». Un canale di quelli da liberare entro dicembre ce l’ha Lucio Garbo, titolare di Canale Italia. La cosa gli può creare problemi? «Non abbiamo ancora considerato la questione - dice -. Mi richiami a novembre e le saprò dire».
Altri due «canali veneti » da restituire a Zagabria sono in capo alla valdostana Network Italia Tv e alla torinese Start Up (l’ultima è solo un operatore di rete, non una vera televisione). Con Teleregione (canale 22)e Telepace e Telechiara (39) il quadro si completa. Qualcuno rischia qualcosa? Non le televisioni maggiori. Ancora Barcella: «Fatturato, numero di dipendenti, bacino di ascolti. Con questi criteri il Corecom (l’autorità regionale per le comunicazioni, ndr) ha stilato una graduatoria delle emittenti» e, aspettativa comune, chi sta in testa alla classifica sarà privilegiato nella riassegnazione di frequenze. Il governo offre anche la rottamazione volontaria del canale. Per ora su base nazionale ci sono 20 milioni di euro: pochi perché anche un piccolo assegnatario possa trovare conveniente incassare e chiudere. Il ballo però è aperto: si vedrà.
Tratto: 
http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2014/21-ottobre-2014/tivu-digitale-4-reti-venete-alleate

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 09.40 - MUX SAN PAOLO TELEVISION: MEDJUGORIE ITALIA TV RINOMINATA TOPMILANO.

UHF 21-32 Mux SAN PAOLO TELEVISION
Medjugorie Italia TV (LCN 602), emittente veicolata dal mux
SAN PAOLO TELEVISION, è stata rinominata TopMilano. Il contenuto non cambia, visto che la programmazione trasmessa è comunque sempre quella della TV religiosa.


https://lh5.googleusercontent.com/-qe08JbsCPAc/VEdccxvqFuI/AAAAAAAGjic/5P9pMPolw5c/s1600/00%2520B%2520%252816%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-2MUU48vZq6k/VEdcVR7JRVI/AAAAAAAGjiM/WB-1LAzNC8o/s1600/602%2520A%2520%25286%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-IQnY_uUGe5E/VEdcaj_IhII/AAAAAAAGjiU/0FXoQaCouaE/s1600/602%2520B%2520%25284%2529.jpg


21 OTTOBRE 2014
Martedì

MUX NAZIONALI

Ore 18.55 - CANALE ITALIA MUX 2: ATTIVATO L'UHF 27 AD AVEZZANO (AQ) CON PARAMETRI DI ALTA DEFINIZIONE.

https://lh4.googleusercontent.com/-eT3onz94304/UpXPGVuh04I/AAAAAAAEONE/p7Joux7LYaY/s1600/CANALE%2520ITALIA%25201%252060.jpg
UHF 27 CANALE ITALIA Mux 2
https://lh4.googleusercontent.com/-8xcNi5hzTsA/Ts1zST71Z3I/AAAAAAACS8I/scWTciHIGCg/s1600/ITALIA%2520126%252052.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-5V3Q1Ts7m-g/Ullg1_6V2LI/AAAAAAAEerg/uPRktP4hLXk/s1600/SERENISSIMA%2520TV%252052.jpg
Il nostro collaboratore Massimiliano di Avezzano (AQ) ci comunica che è stato attivato l' UHF 27 (polarizzazione orizzontale) dal ripetitore di MONTE CIMARANI di CANALE ITALIA Mux 2. Ma non si tratta della versione da noi denominata CANALE ITALIA Mux 2 (C) - NAZIONALE, infatti viene veicolata una sola emittente identificata Canale Italia con la LCN 53 e con parametri di alta definizione, Il segnale è decodificabile solo su Tv con tuner HD o Pc con chiavetta HD. Su questo unico slot è trasmessa in alcuni orari la programmazione di Serenissima e in altri quella di Italia 126. Abbiamo aggiornato la lista de LE TV AD AVEZZANO (AQ).
https://lh4.googleusercontent.com/-xqwOTWBsLtU/VEaIV9qeTpI/AAAAAAAGjdY/vftnZho0Gmo/s1600/00%2520B.png
https://lh5.googleusercontent.com/-bf0c8cK4Ab0/VEaIb9WDgSI/AAAAAAAGjdo/EC_S-AaIbuc/s1600/53%2520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-rvQdgXvLycE/VEaIhkiaimI/AAAAAAAGjd4/QnaEgOZmOUY/s1600/53%2520C.png
https://lh6.googleusercontent.com/-EBbAufb6dBE/VEaIeqBd7gI/AAAAAAAGjdw/3lBCWQsZtj4/s1600/53%2520D.png

Postazione Radio TV di MONTE CIMARANI - Avezzano (L'Aquila)

MUX NAZIONALI

Ore 13.15 - RETE A MUX 2: NUOVO LOGO PER LA 4 ITALIA.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh5.googleusercontent.com/-y7wjOWhZV_8/VEYvj3HXldI/AAAAAAAGjVc/s5G2cDNz7vQ/s1600/LA%25204%2520ITALIA%2520B%252052.jpg
Il canale LA 4 ITALIA (LCN 129) ha modificato il proprio logo di rete, come potete vedere dalle immagini che vi alleghiamo qui sotto. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.



https://lh6.googleusercontent.com/-FngXPLhyZlM/VEYvpVsqbyI/AAAAAAAGjWE/B_NQIYzwwjs/s1600/00%2520B%2520%252820%2529.jpg

A sinistra il nuovo logo di stazione, a destra quello precedentemente usato.
https://lh3.googleusercontent.com/-7W5ZuVT6qLQ/VEYvnrfasXI/AAAAAAAGjck/arYExNflo7w/s1600/129%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-XFJX0QigTuM/VEYvlOI6ksI/AAAAAAAGjY0/De8UQVRrxKY/s1600/129%2520D.jpg


https://lh6.googleusercontent.com/-Byy8vZjDSJw/VEYvrTVqUXI/AAAAAAAGjaE/khYZJdebPI4/s1600/LA%25204%2520ITALIA%2520-%252021%2520ottobre%2520-%252011.07.42.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-vIZj7ZXlUZM/VEYvqkHiOMI/AAAAAAAGjcs/YxRXPQJ2dRg/s1600/LA%25204%2520ITALIA%2520-%252021%2520ottobre%2520-%252011.07.00.jpg

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 11.20 - MUX TELECITY (LOMBARDIA): INIZIATA LA PROGRAMMAZIONE DI VETRINA 7 GOLD.

UHF 45 Mux TELECITY (LOMBARDIA)
https://lh3.googleusercontent.com/-5rBpqvKP7oI/VEYdmyfR7wI/AAAAAAAGjRc/tszbcYH5Pkk/s1600/VETRINA%25207%2520GOLD%252052.jpg
VETRINA 7 GOLD (LCN 227) non trasmette più la programmazione di 7 GOLD MUSICA ma ora manda in onda un proprio palinsesto, che pare essere composto da sole televendite, con un nuovo logo di rete. Come potete vedere dalle immagini che alleghiamo a questa news, sotto il marchietto di 7 GOLD è ora presente la scritta vetrina. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELECITY (LOMBARDIA).
https://lh6.googleusercontent.com/-jo5XfxOt8z8/VEYdwowxrHI/AAAAAAAGjR4/1oshqSS0e7M/s1600/227%2520C.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-zT0aliBd_l4/VEYdvmwsw2I/AAAAAAAGjRw/afswGZeT21w/s1600/227%2520D.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-xDnGLq6LDCg/VEYdxTxcSoI/AAAAAAAGjSA/YRH2GM3QxzI/s1600/227%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-t7KiVi3lYUI/VEYdyeeMQvI/AAAAAAAGjSI/rzRa2axJs4g/s1600/227%2520B%2520%25282%2529.jpg


20 OTTOBRE 2014
Lunedì

PIEMONTE IN DIGITALE

Ore 23.40 - MUX RETE 7 (PIEMONTE): ELIMINATI GOLD TV ITALIA E LA 4 ITALIA, ARRIVANO ITV ITALIA E DUE EMITTENTI RADIO.

UHF 32 Mux RETE 7 (PIEMONTE)
Aggiorniamo la composizione del mux piemontese RETE 7, analizzando schematicamente le variazioni che fanno riferimento alla nostra ultima rilevazione che risaliva allo scorso aprile.


Canali TV eliminati:
GOLDTVITALIA (LCN 128), LA4ITALIA (LCN 129).

Canali TV aggiunti:
AIR ITALIA (LCN 138), LINEA ITALIA (LCN 140), iTVItalia (LCN 251), PIEMONTE VN (LCN 638) che trasmette Videonord (LCN 72).

https://lh5.googleusercontent.com/-GMm4Vo3Myps/VC0KFxbM5JI/AAAAAAAGc_0/7CPniYnICM4/s1600/AIR%2520ITALIA%252052.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-4q1sGp444MU/VC0KHyyJOII/AAAAAAAGdAU/hUzJRNSgcW8/s1600/LINEA%2520ITALIA%252052.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-FaNYbk3p6wo/U6PbWuOiplI/AAAAAAAF25o/Zso9aHRVgJU/s1600/I%2520TV%2520ITALIA%252052.jpg




https://lh3.googleusercontent.com/-faAq602HECA/VEUbxKmNXoI/AAAAAAAGjJE/sKZcsfwjCAg/s1600/138%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-nip0GAVoyQQ/VEUbx5EVMjI/AAAAAAAGjJM/uuopT37_cms/s1600/138%2520B.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-ol66DY8g52w/VEUby45-wTI/AAAAAAAGjJU/EngfNXqcWSg/s1600/140%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-sTM6M4PVFaY/VEUbz82WKWI/AAAAAAAGjJc/He2fNt9AhC8/s1600/140%2520B.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-PU_9KcDvxnI/U7ZWnn23BfI/AAAAAAAF6zk/usaDW65pnzI/s1600/251%2520B%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-5yqnK_rrqIU/VEUb0oz6AZI/AAAAAAAGjJk/Ueu32Ckv_wo/s1600/638%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-I5vHyV8XBvM/VEUb19SENDI/AAAAAAAGjJs/vsweSTYyo8U/s1600/638%2520B.jpg

Canali Radio aggiunti:
Radio Studio Aperto (NO LCN), PRIMARADIO (NO LCN).

https://lh6.googleusercontent.com/-jKTWAxviJrc/VEUY8g_Of_I/AAAAAAAGjC8/E4DmkcDXjCg/s1600/RADIO%2520STUDIO%2520APERTO%252052.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-iaWzkQotx0U/VEUb4mh5WQI/AAAAAAAGjKE/bwEn5RlVGtY/s1600/R%2520NO%252002.jpg

Canali e/o identificativi modificati:
PRIMASETTE (LCN 615) che era una copia di Videonord (LCN 72) adesso trasmette LINEA ITALIA (LCN 140). SHOPPING VN (LCN 637) e THE SOUND (LCN 639) che erano a schermo nero ora trasmettono Videonord (LCN 72).
https://lh6.googleusercontent.com/-4q1sGp444MU/VC0KHyyJOII/AAAAAAAGdAU/hUzJRNSgcW8/s1600/LINEA%2520ITALIA%252052.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-PR3tXMEtmoo/VEUb5tiD2WI/AAAAAAAGjKM/9FYHh1el_h8/s1600/615%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-KjuTOgnaZ6A/VEUb6m7WAHI/AAAAAAAGjKU/kbwLgTdWdpg/s1600/615%2520B.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-3yxdlzeH4eA/VEUb77Zbl7I/AAAAAAAGjKc/djZXQyMtL9A/s1600/637%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-BB7RBYX0gec/VEUb8-hAb6I/AAAAAAAGjKk/oqOrYekiTdw/s1600/637%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-ZrnKmk8gTRc/VEUb98PV7cI/AAAAAAAGjKs/D78OTeJRzhs/s1600/639%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-J5bMuhBoQgw/VEUb_Ilg_LI/AAAAAAAGjK0/_zLBc7fLOdM/s1600/639%2520B.jpg

Consulta la griglia dei canali e lo z@pping TV dei del mux RETE 7 (PIEMONTE).
https://lh4.googleusercontent.com/-SbSjkfGwQaU/VEUb2hugeiI/AAAAAAAGjJ0/44CvJRe5YAA/s1600/00%2520B%25201%2520%25287%2529.jpg

Mux RETE 7 ‎(PIEMONTE)‎ - Z@pping TV


https://lh4.googleusercontent.com/-oQ-eAKVu5Rs/U2ikzCknaFI/AAAAAAAFjz8/LlHJs-vb6oo/s1600/Liguria%2520320.gif

Ore 21.50 - BURLANDO (PRES. REGIONE LIGURIA) FUORI ONDA A PRIMOCANALE: "FARETE UNA BRUTTA FINE".

L'emittente televisiva genovese Primocanale ha deciso di querelare il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, per minacce: una nota della tv fa riferimento a quanto è accaduto , giovedì pomeriggio, al termine di una conferenza stampa, si è rivolto al giornalista di Primocanale Dario Vassallo che incalzava di domande l'assessore alla protezione civile Raffaella Paita, con questa frase: "Farete una brutta fine perché siete una roba inqualificabile". Vassallo aveva chiesto le ragioni del perchè la conferenza stampa per la prima "donazione liberale" prevista dalla Regione in aiuto alla città di Genova, e garantita dalla società Impregilo con la progettazione (valore due milione di euro) dei lavori per il terzo lotto della sistemazione della copertura sul Bisagno, fosse stata spostata di sede mentre in piazza De Ferrari, sotto la sede della Regione, era in corso una manifestazione di commercianti alluvionati. "Considerando la gravità di quelle parole - "farete una brutta fine" - pronunciate senza che Burlando si accorgesse che la telecamera era già accesa, l'azienda ha immediatamente consultato il proprio legale e dopo un approfondito esame anche del video ha preso la decisione di procedere alla querela del governatore per minacce. Primocanale PTV dà conto di questa scelta in una propria nota, spiegando di voler tutelare la redazione, che a sua volta ha emesso un comunicato nel quale respinge ogni tipo di intimidazione e rinnova l'impegno a svolgere il proprio lavoro in piena autonomia e senza piegarsi a qualsivoglia tentativo di condizionamento politico o di altro genere" si legge nella nota diffsua dall'emittente che, con l'hashtag "#fareteunabruttafine", manda regolarmente in onda il video dell'accaduto.
Burlando: mi scuso, non dovevo dirlo. Claudio Burlando, interpellato in merito a quanto è accaduto, si scusa per la frase ("Ho sbagliato, non dovevo dirlo, siamo tutti sottoposti da giorni e giorni ad una pressione fortissima, ma il presidente della Regione non deve farlo" e rimarca che non c'era alcuna intenzione di minaccia da parte sua, ma solo "la constatazione che un atteggiamento così ripetutamente aggressivo sicuramente non porta consensi, come mi confermano i tanti messaggi che ricevo". Giovedì sera, in diretta a "Servizio Pubblico" su La7, Burlando aveva replicarto seccamente alle accuse sempre più dure di Marco Travaglio che, alla fine, aveva lasciato lo studio della trasmissione diretta da Michele Santoro
Tratto da:  http://genova.repubblica.it/cronaca/2014/10/18/news/_fareteunabruttafine_primocanale_querela_burlando_dopo_la_polemica_in_diretta


PIEMONTE IN DIGITALE

Ore 15.25 - MUX QUARTARETE: ELIMINATA RADIO JUKEBOX, AGGIUNTO L'IDENTIFICATIVO PROVE TECNICHE SU ALCUNI CANALI.

UHF 24 Mux QUARTARETE
Torniamo ad occuparci della sezione PIEMONTE IN DIGITALE ed analizziamo la composizione del provider regionale QUARTARETE. Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che è stata eliminata Radio Jukebox (priva di LCN). Questa emittente radiofonica, oltre ad essere trasmessa in alcune zone del Piemonte in modulazione di frequenza, è veicolata in digitale terrestre esclusivamente dal mux PRIMANTENNA (PIEMONTE). Inoltre agli identificativi di Show TV (LCN 216), 4Rete 3D (LCN 511) e di For Music (LCN 613) è stata aggiunta la dicitura prove tecniche di tramissione (con l'evidente errore nella parola trasmissione, è stata tralasciata una lettera S); nonostante ciò le emissioni dei tre canali sono regolarmente on air. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux QUARTARETE.
https://lh3.googleusercontent.com/-pCKyfKX9-tg/VETi1cDpwdI/AAAAAAAGiyQ/1ejz_b3UCfQ/s1600/00%2520B%2520%25284%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-lkq7LBeBuz0/VETiwhrmgAI/AAAAAAAGixg/1XQ6EV5-P_U/s1600/216%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-CoMe3WUmp3o/VETixfgDr6I/AAAAAAAGixo/1YUryN0xoDI/s1600/216%2520B.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-q5UNKsnjDsE/VETiyfL4KhI/AAAAAAAGixw/AGKTvUGPNE4/s1600/511%2520A.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-O0OHuiAFF74/VETiy_IJQPI/AAAAAAAGix4/LXtfFaea1Lc/s1600/511%2520B.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-VDZ30sm7du4/VETizp-RgSI/AAAAAAAGiyA/TCe-DbD4jQE/s1600/613%2520A.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-z0M9GlucAR0/VETi0LDRdMI/AAAAAAAGiyI/H51WAT5c4ZA/s1600/613%2520B.jpg

NEWS 2014

Ore 11.45 - ROMIT TV RIPARTE CON BABEL.

Buone notizie per i telespettatori di Romit TV, attualmente le emissioni sul canale 246 del digitale terrestre (del mux RETECAPRI) sono a schermo nero, ma dietro le quinte si sta lavorando per ripartire con la collaborazione di BABEL, un canale che faceva parte dell'offerta di Sky Italia e poi chiuso lo scorso aprile. BABEL arriverà sul digitale terrestre con la numerazione LCN 139. Ecco infatti cosa è scritto nella pagina Facebook di Romit Tv:

https://lh3.googleusercontent.com/-Ax9LcY5azIU/VETT9c0hxlI/AAAAAAAGisE/nER_OyXUXr4/s1600/ROMIT%2520BABEL%2520FACEBOOK.png

https://lh3.googleusercontent.com/-AbWO_3OECXg/VETYft9oQgI/AAAAAAAGitI/lY97w4f7DV0/s1600/BABEL%25201.png
https://lh4.googleusercontent.com/-JNlDFUR1rm4/VETYhbhytAI/AAAAAAAGitU/fS9wS5wYDYc/s1600/BABEL%25202.png

https://lh3.googleusercontent.com/-ZBq_2dsh2cA/VETYlKFWMCI/AAAAAAAGitw/Ek1CtXxBv3s/s1600/BABEL%25203.png
https://lh4.googleusercontent.com/-VvgFkJsK3hE/VETYhgNB1LI/AAAAAAAGitY/sTcKeIUacig/s1600/BABEL%25204.png

https://lh6.googleusercontent.com/-83-9FWobQ8M/VETYkiLfTRI/AAAAAAAGits/t_AHcTcfpYk/s1600/BABEL%25206.png
https://lh5.googleusercontent.com/-9o810BIau_4/VETYkjWyRHI/AAAAAAAGito/DNJrb-O_uB0/s1600/BABEL%25205.png


NEWS 2014

Ore 10.15 - LA GUERRA SEGRETA SKY-MEDIASET: MURDOCH PUNTA ALLA TV IN CHIARO.

La pax televisiva sta per saltare. In questi anni la tregua era stata prima firmata da Rai e Mediaset. Poi con gli anni si è aggiunta Sky. Ma nel 2015 tutto cambierà. Anzi, tutto sarà rivoluzionato.
Anche con il possibile “trasferimento” in “chiaro” dell’emittente, ora a pagamento, di Murdoch. Gli uomini del magnate australiano, infatti, hanno iniziato a valutare rischi e opportunità di una trasformazione completa di Sky Italia. Non una decisione per il momento ma un’opzione concreta. Che nella sostanza prevederebbe una graduale “gratuità” per una parte dei suoi canali.
Seguendo di fatto le orme di Cielo e aumentando probabilmente la presenza anche sul digitale terrestre. Il quartier generale della pay-tv di certo vuole lanciare il guanto di sfida all’ex amico Silvio Berlusconi. Contemplando anche l’idea di competere sul suo stesso terreno. Contendendo spazi, audience e quote pubblicitarie. E quindi riaprendo una battaglia che sembrava ormai finita.
La guerra è tra Murdoch e Berlusconi, ma inevitabilmente coinvolgerà anche la Rai. Certo, si tratta ancora di un’ipotesi e non ancora di una scelta. Eppure, le valutazioni della principale pay-tv italiana non sarebbero un fulmine a ciel sereno. Il mercato televisivo sta diventando sempre più complicato. La sua saturazione «tecnologica» è per tutti un dato di fatto. Aggravato negli ultimi anni dalla crisi economica e dalla flessione senza precedenti della raccolta pubblicitaria.
Tutti i soggetti in competizione sono quindi alla ricerca di nuovi orizzonti. Anche perchè per il prossimo anno tutti dovranno fare i conti con un nuovo «competitor», Netflix. Il campione della tv su internet è già sbarcato in Germania e in Francia. E ora si prepara a «invadere» anche il nostro Paese. Con un’offerta sconfinata sui film e con canone piuttosto basso.
L'ARTICOLO INTEGRALE SU REPUBBLICA IN EDICOLA E SU REPUBBLICA +

Tratto da:
www.repubblica.it/politica/2014/10/20/news/la_guerra_segreta_sky-mediaset_murdoch_punta_alla_tv_in_chiaro


NEWS DA MERCOLEDI' 01 A DOMENICA 05 GENNAIO 2014


©
L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2014


www.litaliaindigitale.it


Copyright
ANDREA POMILIO - RICCARDO GAFFOGLIO