Da Lunedì 15 a Domenica 21 AGOSTO 2011



COLLABORA CON "L'ITALIA IN DIGITALE"
Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci le segnalazioni e le liste della tua zona?
Contattaci alla nostra mail
italiaindigitale@libero.it e inizia subito a condividere le tue informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.



    VAI ALL 'ARCHIVIO NEWS 2009 /2010 


    VAI ALL 'INDICE NEWS DEL 2011 



   Vai alle NEWS dall' 08 AL 14 AGOSTO 2011




Clicca sulle immagini per vederle ingrandite


 21 AGOSTO 2011 - Domenica 

Ore 16.50 - NUOVA SEZIONE: LE TV E LE RADIO IN STREAMING.
Abbiamo realizzato una pagina che contiene i link per visualizzare le emittenti che sono disponibili in streaming in rete. Se volete segnalarci i link delle emittenti regionali che non sono ancora
inseriti nella nostra lista, potete farlo alla nostra mail che trovate nei contatti. Da oggi potrete evitare di salvare nei preferiti i link di tutte le emittenti, basterà tenere memorizzata questa pagina di
Italia in digitale che vi reindirizzerà automaticamente allo streaming delle tv. La sezione TV E RADIO IN STREAMING sarà implementata nei prossimi giorni con l'inserimento di altri link.


Ore 14.50 - SEI FREQUENZE DIGITALI IN REGALO, LO STATO RINUNCIA A TRE MILIARDI.
E se una volta tanto a pagare fossero le televisioni? Ora che la manovra di Tremonti chiede sacrifici ai pensionati, agli insegnanti e alle piccole imprese, viene alle mente chiara una strada alternativa che il governo può percorrere se solo vuole: mettere all'asta le frequenze che ha in mano e incassare tanti milioni dalle emittenti che se le aggiudicheranno. Al momento, le frequenze stanno per essere regalate alle tv senza il minimo corrispettivo in cambio.  Continua a leggere qui: http://www.repubblica.it/politica/2011/08/21/news/tv_sei_frequenze_digitali_in_regalo_cos_lo_stato_rinuncia_a_3_miliardi

Ore 11.10 - TORNATA LA GUIDA TV DI LA7 E LA7D.
Da questa mattina è tornata in onda l' EPG, la guida elettronica dei programmi, sui canali LA7 e LA7D.
Ringraziamo Gianni da Pompei per la segnalazione.


Ore 10.45 - REALIZZATA LA LISTA TV A CIVEZZANO (TRENTO) E IL MUX 1 RAI DEL TRENTINO ALTO ADIGE.
Grazie alla nuova collaborazione di Gabriele di Civezzano, in provincia di Trento, abbiamo realizzato la lista del LE TV A CIVEZZANO (TN), nella sezione regionale del TRENTINO ALTO ADIGE.
Abbiamo già allegato le composizioni dei mux nazionali inserendo anche la composizione del RAI mux 1 - Trentino Alto Adige, nella sezione MUX NAZIONALI, con delle note a margine per evidenziare la diversità di programmazione per la presenza di due sedi Rai distinte in regione e la presenza di minoranze linguistiche, con la conseguente differenziazioni di alcune trasmissioni. Nei prossimi giorni la completeremo anche con la composzione dei mux delle emittenti locali.
Da segnalare che alcune emittenti locali non hanno ancora adottato a distanza di parecchi mesi sia parzialmente (tipo i mux RTTR, OSTITEL) che totalmente (nel caso del mux TCA) la numerazione LCN assegnata: http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/digitale/Graduatoria_Trento.xls

Ore 00.40 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA MODENA.
Ci scrive Michele da Modena.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla, insieme alla nostra risposta, anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Scrivo da Modena zona sacca mi chiamo Michele sono ancora alle prese con il mux 3 della rai che mi da' un mucchio di problemi durante il giorno si riceve benissimo ma come arriva la SERA cominciano i dolori: segnale che va e viene - squadrettamenti - cinguettio - fino alla sparizione a volte anche per ore: interpellato l'antennista il quale ha dichiarato che l'impianto e' a posto (condominio con antenna centralizzata) interpellati 8 condomini 6 presentano lo stesso problema. Ho gia' scritto piu' di una volta ricevendo risposte differenti spero almeno questa volta di riceverne una convincente. Perche' questo succede con il segnale rai mentre Mediaset e tutte le tv locali non presentano minimamente nessun tipo di problema? Inoltre faccio presente che anche i canali rai 1-2-3 presentano tutto il giorno fino a notte fonda continue interferenze di ogni tipo. Distinti saluti."


 20 AGOSTO 2011 - Sabato 

Ore 17.35
-
ECCO CARTOONITO: NUOVO CANALE TUTTO PER I PIU' PICCOLI.
ANSA.it - ROMA
- Gli amati Baby Looney Tunes, il piccolo Caillou, La Foresta dei Sogni con i suoi teneri personaggi: sono alcune delle serie prescolari proposte da Cartoonito, il nuovo canale tematico gratuito, al via lunedi' 22 agosto sul digitale terrestre, che si rivolge ai bambini dai 3 ai 6 anni e ai loro genitori con 24 ore di programmazione giornaliera dedicata.
Cartoonito nasce in seno alla joint venture tra Boing, societa' di Rti (Mediaset), e Turner (che trasmette in Italia Cartoon Network e Boomerang, oltre a Cnn), gia' editrice dell'omonimo canale. L'offerta (posizionata sul canale 46 del telecomando) puntera' su un palinsesto di qualita', 'protetto', con serie animate di alto livello e curate in ogni dettaglio, in grado di intrattenere, ma anche di sviluppare la creativita', l'immaginazione e la curiosita', aspetti fondamentali in questa fase dell'infanzia. Il canale attingera' sia alla library TimeWarner (la piu' vasta al mondo per quanto riguarda i cartoni), sia a quella Mediaset (la piu' estesa in lingua italiana), avvalendosi delle migliori produzioni internazionali rivolte al pubblico prescolare. Inoltre grande attenzione e' stata data alla realizzazione di un'immagine del canale distintiva, con grafiche e personaggi ad hoc, e calibrata specificamente per il pubblico italiano.
Nato nel Regno Unito nel 2007 all'interno dell'offerta Turner, fin dal debutto Cartoonito e' stato il canale pay tv prescolare piu' diffuso in Inghilterra e un marchio riconosciuto e apprezzato dal suo pubblico. Da settembre, sara' trasmesso in tutti i territori dell'Europa, del Medio Oriente e dell'Africa, raggiungendo cosi' 125 milioni di case. In Italia partira' il 22 agosto 24 ore su 24; intanto dal 25 luglio e' in onda su Boing, il canale per ragazzi piu' visto nel nostro paese, come blocco di programmazione mattutino dedicato al pubblico prescolare della rete: ogni giorno, dalle 7.00 alle 9.00, i piu' piccoli possono infatti scoprire le migliori serie animate pensate appositamente per loro, come la produzione Bbc Lunar Jim, il Trenino Thomas e la mascotte Unesco Olly il Sottomarino.
A prendere per mano i piccoli telespettatori e guidarli attraverso il palinsesto saranno i Cartoonitos, sei simpatici personaggi che li accompagneranno nella visione dei cartoon introducendo di volta in volta le serie in programma.


Ore 10.15 - LA7 E LA7D SENZA GUIDA TV.
Come ci segnala un nostro lettore, Gianni da Pompei (Napoli), da ieri non è più attiva l' EPG, la guida elettronica dei programmi, sui canali LA7 e LA7D.



Ore 10.00 - RADIO PADANIA SENZA RDS.
Ad Alessandria Radio Padania si ascolta sui 92.000 Mhz in fm ma non risulta attiva l'informazione rds.




 19 AGOSTO 2011 - Venerdì 

Ore 23.55 - INVENDUTI I DIRITTI SERIE A IN DTT DI DAHLIA.
Contratto collettivo e contributo di solidarietà. La guerra tra Lega calcio e Aic si basa su questi due punti, ma tra lunedì e mercoledì della prossima settimana una delle due parti inneggerà alla vittoria. Lunedì, infatti, è prevista la conferenza stampa del presidente della Figc, Giancarlo Abete, che darà la posizione ufficiale della Federcalcio in merito alla regolamentazione dell'ormai famoso articolo 7 del contratto collettivo, quello legato alla gestione dei cosiddetti fuori rosa. Continua a leggere qui:
http://it.eurosport.yahoo.com/19082011/45/serie-beretta-aspetta-scelta-abete.html

Ore 23.50 - LA SPEZIA NON VUOLE PERDERE TELELIGURIA SUD.
Anche il presidente della Provincia Marino Fiasella si pronuncia in difesa dell’ emittente Teleliguriasud che, a causa della redistribuzione delle frequenze televisive sul digitale terrestre, rischia di chiudere i battenti. Continua a leggere qui:
http://www.cittadellaspezia.com/mobile/articolo.aspx?id=91490

Ore 22.50 - NOVITA' DALLE MARCHE: IN ARRIVO TA PIU' TELEVISION.
Ci scrive il nostro Nicolantonio che da Chieti ci segnala alcune novità provenienti dall'etere digitale marchigiano.
"Ciao Andrea, a quanto pare la mail che mi hai pubblicato il 17 scorso sta smuovendo le acque dell'etere marchigiano. Scherzi a parte oggi ti propongo due novità proprio da questa regione. Intorno alle 18.20 ho sintonizzato nuovamente il mux Lunaset sul can 54 che conteneva un canale duplicato, ma con diversa programmazione. Lcn 76 LUNASPORT MARCHE (scacchiera); oltre 800, di nuovo LUNASPORT MARCHE (con programmazione di Lunasport), TELELUNA (programmazione di Lunasat), LUNASPORT e LUNA SHOPPING, per un totale di 5 canali. Alle 18.38 circa il segnale è svanito di colpo. Mentre sul can 64 di RTM NETWORK, RTM-AstroFortuna sta mandando in onda continuamente il promo di un nuovo canale regionale, che dal logo particolare dovrebbe chiamarsi TA Più Television. Il varo è imminente. Qualche lettore marchigiano è in grado di dirmi da quale impianto trasmette questa benedetta Lunaset? Cordialmente, Nicolantonio."

Ore 16.05 - PRECISAZIONE SULLE RADIO DEL MUX DI TELEROMADUE.
Ch.10 mux TELEROMADUE:
Abbiamo ricevuto un'email da Carmelo M. di Spot Radio s.r.l. che ci fa alcune precisazioni sulla nostra precedente news sullle radio ricevibili nel mux di TELEROMADUE sul canale 10 vhf:
"Buon pomeriggio, le voglio comunicare alcune precisazioni riguardo il mux di teleromadue. Radio la voce è una radio comunitaria della provincia di roma, rsa - radio roma, radio touring e radio flash hanno regolarmente l'audio, teleroma4 teleroma5 e teleroma6 e paxtv sono in attesa di attribuzione di lcn, non è presente l'audio in alcune radio perchè in attesa di autorizzazione dab e/o in attesa di realizzazione di collegamento tecnico."
Effettivamente dopo un altro nostro controllo abbiamo constatato che l'audio sulle tre radio sopra citate risulta in onda. La nostra prima rilevazione l'avevamo fatto con il programma per pc Progdvb che, per uno strano motivo, non riesce a leggere l'audio. Controllato con altri decoder e tv risultano regolarmente trasmettere. Ci scusiamo per l'imprecisione, la prossima volta cercheremo di stare più attenti.

Ore 14.45 - GROSSETO: IMPREPARAZIONE E DISAGI PER IL PASSAGGIO AL DIGITALE.
Anticipazione del passaggio al digitale terrestre per la provincia di Grosseto: le preoccupazioni dell'assessore provinciale Sabatini. Lo switch-off per la nostra zona, inizialmente previsto per il secondo
semestre del 2012, è ora fissato al prossimo 22 novembre. Sabatini: "C'è ancora grande impreparazione. Si temono forti disagi". Dal prossimo 22 novembre si prevede che le trasmissioni televisive saranno trasmesse in digitale terrestre anche nella provincia di Grosseto. Lo switch-off per la Toscana, inizialmente pianificato per secondo semestre del 2012, è stato anticipato dal Ministero dello Sviluppo economico a date variabili a seconda delle zone: progressivamente, a partire dai primi di novembre 2011 il segnale da analogico sarà trasformato in digitale.
Continua a leggere qui:
http://www.provincia.grosseto.it/pages/notizia.jsp?anno=11111&mese=7&idNotizia=60337

Ore 13.25 - MUX TELEROMADUE: ARRIVA UNA NUOVA RADIO, RADIOFLASH FM.
Ch.10 mux TELEROMADUE:
E' stato aggiunta una nuova emittente radiofonica, RadioFlash.fm, senza numerazione
LCN. Radio Flash è una emittente siciliana ed è presente anche su internet all'indirizzo http://www.radioflashfm.net. R. Spazio Aperto cambia identificativo ed ora viene sintonizzata come RSA - Radio Roma.



Ore 12.40 - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO: PUBBLICATO IL BANDO PER LE ATTRIBUZIONE DELLA NUMERAZIONE LCN PER LE TV DI TOSCANA E UMBRIA.
Il Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento per le Comunicazioni ha adottato i bandi per l'attribuzione della numerazione automatica dei canali per la televisione digitale terrestre, relativamente alle regioni Toscana ed Umbria, aree tecniche da digitalizzare nel corso dell'anno 2011.
In allegato i relativi bandi per le regioni Toscana ed Umbria ai sensi della Delibera n. 366/10/Cons dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni del 4 agosto 2010 recante “Piano di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, in chiaro e a pagamento, modalità di attribuzione dei numeri ai fornitori di servizi di media audiovisivi autorizzati alla diffusione di contenuti audiovisivi in tecnica digitale terrestre e relative condizioni di utilizzo”.
I soggetti autorizzati alla fornitura di servizi di media audiovisivi devono far pervenire la domanda entro e non oltre il 35° giorno dalla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
http://www.sviluppoeconomico.gov.it

BANDO ATTRIBUZIONE NUMERAZIONE AUTOMATICA (LCN) – TOSCANA

BANDO ATTRIBUZIONE NUMERAZIONE AUTOMATICA (LCN) – UMBRIA

Ore 12.30 - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO: PUBBLICATO IL BANDO PER LE ASSEGNAZIONI DELLE FREQUENZE PER LE TV DI TOSCANA E UMBRIA.
Il Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento per le Comunicazioni ha adottato i bandi per l'assegnazione delle frequenze in tecnica digitale terrestre alle emittenti televisive locali delle regioni Toscana e Umbria, aree tecniche da digitalizzare nel corso dell'anno 2011, ai sensi dell’art. 4, del decreto legge 31 marzo 2011, n. 34, convertito con modificazioni, dalla legge 26 maggio 2011, n. 75.
In allegato i relativi bandi per le regioni Toscana ed Umbria. I soggetti legittimamente abilitati alla trasmissione radiotelevisiva locale ivi operanti in tecnica analogica e/o digitale, devono far pervenire la domanda,  in formato cartaceo, di inserimento nella graduatoria di cui alla suddetta normativa entro e non oltre il 35° giorno dalla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
http://www.sviluppoeconomico.gov.it

BANDO ASSEGNAZIONE FREQUENZE EMITTENTI TELEVISIVE LOCALI - TOSCANA

BANDO ASSEGNAZIONE FREQUENZE EMITTENTI TELEVISIVE LOCALI - UMBRIA


Ore 10.00 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA TERLIZZI (BARI).
Ci scrive un anonimo da Terlizzi, in provincia di Bari.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Ciao, volevo sapere in Puglia a Terlizzi, prov di Bari alle frequenze dei canali 24- 26-27-37-36 che canali si trovano? in questi canali di frequenza c'è il segnale ma non trova niente."

Ore 09.45 - TELEVISIONE: GUARDARE IL FRIGORIFERO AUMENTA L'ASPETTATIVA DI VITA.
Negli "spezzoni" di Rai Educational a volte vanno in onda dei segmenti di reportage d'antan in cui la civiltà pre-televisiva italiana veniva interrogata dalle prime "telecamere" del piccolo schermo: "se potesse scegliere vorrebbe un frigorifero o un televisore?" chiedeva il giornalista, in un'epoca in cui, evidentemente, non c'era né l'uno né l'altro nelle case degli italiani. La risposta è sempre la stessa: che sia uomo o donna, l'intervistato dell'epoca strabuzza gli occhi e non ha dubbi: "il televisiore!". Il resto è storia: tanto è l'amore per la televisione da parte degli italiani che non è certo un caso che abbiano scelto un Presidente del Consiglio che "incarna" questo mezzo ubiquo. Continua a leggere qui:
http://www.mainfatti.it/digitale-terrestre/Televisione-guardare-il-frigorifero-aumenta-l-aspettativa-di-vita

Ore 09.40 - CLAMOROSO FLOP DEI RUSSI: DISASTRO NEL LANCIO DI UN SATELLITE SCOMPARSO NELLO SPAZIO.
MOSCA - Un altro lancio spaziale disastroso per una Russia, che promette di costruire nel giro di cinque anni un primo hotel nello spazio e di portare dei turisti in gita intorno alla Luna. Si teme la perdita del satellite per le telecomunicazioni "Express-AM4", un gioiello digitale, che il ministro delle Telecomunicazioni della Russia, Igor Schegolev, presente alla cerimonia del lancio, ha chiamato senza falsa modestia «il più potente e versatile satellite non solo d'Europa ma anche del mondo». Continua a leggere qui:
http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2011-08-18/clamoroso-flop-russi-disastro


 18 AGOSTO 2011 - Giovedì 

Ore 22.10 - TELEMARKET E TELEMARKET 2 DAL 1° SETTEMBRE CAMBIANO LCN.
Dal 1° settembre prossimo i canali Telemarket e Telemarket 2 cambieranno numerazione LCN. Come potete vedere dalle immagini, in sovraimpressione appare una scritta che annuncia il cambio dalla posizione 183 alla 124 per Telemarket e dalla posizione 184 alla 125 per Telemarket 2. Da segnalare che la 124 è ora occupata da Channel 24 e la 125 da TLC 2.



Ore 21.45 - NUOVO LOGO PER RETECAPRI.
Ch.57 (Aree all digital) -  Ch.62 (Sardegna) mux RETECAPRI ALPHA:
E' stato cambiato il logo del canale RETE CAPRI, con LCN 20. Qui sotto potete vedere la differenza tra quello vecchio e quello nuovo, che risulta sovraimpresso ad un rettangolo bianco.





Ore 21.20 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA MOSCIANO (TERAMO).
Ci scrive Peppino da Mosciano, in provincia di Teramo.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla, insieme alla nostra risposta, anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Ciao ,mi chiamo Peppino e vengo da Mosciano vicino Giulianova ,le scrivo perchè nella mia zona quando sintonizzo il digitale terrestre sul canale 21 mi da il segnale ma non ce nessun pregramma televisivo,come mai !!!"

Ore 15.15 - MUX TELEMARE: RIATTIVATO IL CANALE 66 DALLA MAJELLA.
Samuele da Chieti ci comunica la riattivazione del canale 66 dalla Majella del mux TELEMARE:
"Ciao Andrea, pochi istanti fa è ripartito il mux Telemare (canale 66 dal monte Maiella) che contiene i canali Telemare e Rete 8. Anche se questo mux era off sul DTT, RETE 8 in analogico (ch. 57 da monte Maiella) era ben visibile, mentre Telemare per   un brevissimo arco di tempo è risultato nuovamente visibile in analogico, sempre sul canale 66, poi come detto è tornato a trasmettere in digitale insieme a RETE 8. Qualche minuto dopo, mi sono accorto che le trasmissioni di RETE 8 si sono interrotte ed è apparsa una schermata blu, poi è tornato il logo RETE 8 e non ha trasmesso più niente per almeno 15 minuti. Bisogna anche rilevare che l'orario che segna il mux TELEMARE è completamente sballato: va avanti di 1 ora rispetto all'orario normale. Queste sono le ultime notizie. Tanti saluti. Samuele da Chieti."






Ore 10.35 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA SAN PIETRO VERNOTICO (BRINDISI).
Ci scrive Roby da San pietro Vernotico, in provincia di Brindisi.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Spett. direzione potrei sapere le frequenze delle tv che trasmettono in digitale nella mia zona, da premettere che mi trovo a San Pietro Vernotico prov. di Brindisi, e il mio paese sta  a 20 km da Brindisi e 20 da Lecce, diciamo che sono a metà tra le due provincie, forse è per questo che in alcune giornate sui canali Rai c'è buio totale con assenza di segnale? E con altri canali Rai con un segnale massimo  di 3 o 4. Grazie per la collaborazione."

Ore 10.30 - SE LA RETE SI INGOIA ANCHE LA TELEVISIONE.
Ha fatto goal la Rete che entra nella Tv. La next generation tv con i cosiddetti servizi over the top nel 2014 genererà ricavi in Europa per 2,86 miliardi di euro, a partire dai 340 milioni di euro del 2011. E’ la previsione di uno studio di ITmedia Consulting. Le televisioni che si connettono a internet saranno le protagoniste della rivoluzione televisiva dei prossimi anni: cresce la domanda di servizi web sul piccolo schermo che fa di internet la principale piattaforma distributiva del futuro. I quasi tre miliardi di ricavi verranno per la maggior parte da servizi a pagamento. Il tasso di crescita annuale previsto è del 110%. Continua a leggere qui:
http://www.sanmarinofixing.com/smfixing/fixing/archivio-fixing/6049-se-la-rete-si-ingoia-anche-la-televisione

Ore 00.20 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA PIZZOLI (L'AQUILA).
Ci scrive nuovamente Claudio da Pizzoli, in provincia de L'Aquila.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Ciao Andrea. E' passato anche Ferragosto e qui a L'Aquila nessuna novità per quanto riguarda il segnale di Antenna 10-7Gold. Sei riuscito nel frattempo a contattare qualcuno, per scoprire cosa è successo? Se puoi fammi sapere qualcosa. Grazie. Saluti. Claudio M. Pizzoli (AQ)".
Rispondiamo subito che per la seconda volta abbiamo contattato il servizio tecnico di Antenna 10 e direttamente il titolare, attendiamo una loro risposta.


 17 AGOSTO 2011 - Mercoledì 

Ore 23.55 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA BIZZARONE (COMO).
Ci scrive Raff da Bizzarone, in provincia di Como.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Volevo segnalare che dal 26/11/2010 nel comune di Bizzarone Como il segnale la7 mux timb ch48 v da Campo dei Fiori Varese e ch48H Valcava BG il segnale arriva debole e/o assente (il problema peggiora in caso di pioggia) Disagio segnalato più volte presso tmrisponde (nn risponde) senza risposta di sorta, si precisa altresì che prima del Switch off il segnale digitale terrestre la7 arrivava “ottimo” -si comunica che tutti i mux rai , Mediaset e locali si ricevono senza nessuna problematica interpellato tecnico antennista riferiva che il segnale arriva ottimo ma…… (Qualità Bassa)  problema La7 programmi Ottimi tecnici pessimi ).. Questa è la solita gestione all’italiana quando in Svizzera è arrivato il digitale nessuno si è accorto ed è tutto filato liscio»(notare la svizzera tutta montagne e valli) distinti saluti. Raff".

Ore 23.30 - AGGIORNAMENTI DA CHIETI: SPENTO IL MUX TELEMARE DALLA MAJELLA, TORNA QVC REPLICA E PROPAGAZIONI VARIE.
Ci scrivono i nostri due amici lettori da Chieti che ci informano sulle novità nelle etere teatino, li ringraziamo come sempre. Ecco in dettaglio la email di Nicolantonio:
"Ti comunico che l'impianto dtt di Telemare sul can 66 dalla Majella risulta spento da oggi pomeriggio; in questo preciso momento è ancora inattivo. Inoltre mi chiedo: possibile che io sia l'unico ad aver sintonizzato il mux di Lunaset sul can 54 dalle Marche? Non c'è traccia su internet riguardante detto canale. L'ho aggangiato fino a ieri, anche se con basso segnale. In questi giorni, oggi compreso, la propagazione dal Friuli, Croazia e Slovenia è a dir poco fenomenale, tanti sono i multiplex sintonizzati. Mi chiedo cosa fanno gli amici marchigiani, mancano pochissimi mesi al passaggio al digitale ma non vedo grande fermento nei vari multiplex; sono sempre gli stessi con i medesimi canali. Aspettano l'ultimo giorno per accenderli? Un saluto, Nicolantonio."
Ed ecco, invece, quella di Samuele in dettaglio:
"In questo messaggio ti scrivo per comunicarti che il segnale di QVC Replica (LCN 123) è finalmente tornato. In allegato a questo messaggio, ho messo anche 4 foto che ho scattato per la dimostrazione. Questa come prima cosa, poi, ti volevo informare che il MUX Rete A 1 (Can. 44) che riesco a riceverlo dal Monte Ascensione, ha una visibilità a fasce orarie: in pratica, dalla mattina fino al pomeriggio riesco a riceverlo con un buon segnale, anche fino al 65%-70% (solitamente è al 55%-60%), poi, dal pomeriggio fino alla sera, il segnale si abbassa fino al 30%, fino ad arrivare alle ore 22 che il segnale scompare totalmente. Appena possibile, ti faccio avere le foto anche di questo. Grazie e tanti saluti. Samuele da Chieti."







Ore 20.50 - MUX CANALE 10: ARRIVA UNA NUOVA RADIO, EASY & ITALY.
Ch.06 mux CANALE 10:
E' stata aggiunta una nuova emittemte radiofonica Easy & Italy, senza numerazione LCN. E' presente anche su internet come web radio e si può ascoltare all'indirizzo http://www.easyanditaly.com. Dovrebbe far parte della famiglia delle altre tre radio presenti in questo multiplex.





Ore 20.20 - TV2000 ANCHE SU SMARTPHONE E VIDEOFONINI.
(AGI) - Madrid - Dalla messa di apertura in plaza de Cibelles a quella conclusiva che Benedetto XVI celebrera' domenica all'aerodromo "Cuatro Vientos" davanti a  piu' di un milione di ragazzi, Tv2000, l'emittente della Cei, sta trasmettendo in diretta su digitale, su satellite e sul web ogni appuntamento della Gmg di Madrid. Accanto a questo servizio, molto apprezzato dalle famiglie che hanno i loro figli a Madrid, c'e' anche - a disposizione in particolare dei gioani rimasti in Italia - quello del sito "www.nelcuoredeigiorni.tv2000.it/gmg" che ha organizzato 4 sezioni:
MyGmg, lo spazio interattivo dove i giovani a Madrid potranno condividere foto, video, testi inviando una mail all'indirizzo gmg2011@tv2000.it sulla loro esperienza in Spagna nei giorni dell'incontro mondiale. Un'altra sezione e' dedicata ai piu' popolari social network come Facebook e Twitter. Una sezione del sito e' dedicata a Diario di una Gmg e racconta il pellegrinaggio dei 115 giovani partiti dal Centro Giovanni Paolo II di Loreto per raggiungere Madrid. La pagina web dedica ampio spazio ai video e ai servizi giornalistici degli inviati di Tv2000. Inoltre una fotogallery raccontera' per immagini i momenti salienti dell'evento giovanile mondiale. Per gli utenti che invece vogliono seguire in diretta on line la Gmg possono farlo dal sito 
www.tv2000.it, curato dall'ufficio web, trasmettera' tutta la
programmazione dell'emittente televisiva in streaming e potra' essere visibile anche  su iPhone, iPad, smartphone e tavolette digitali che utilizzano Android. Nella sezione "Guida Tv" del sito www.tv2000.it e' possibile leggere gli orari delle dirette in cui vanno in onda i collegamenti con la Gmg di Madrid.

Ore 20.00 - NUOVO LINK UTILE: LE TV DI TRIESTE.
Nella pagina dei LINK UTILI e nella nuova pagina del Friuli, abbiamo inserito il collegamento ad un sito che tra le altre cose permette di consultare la lista dei multiplex e delle tv che si ricevono a
Trieste.
http://www.alexmusic.net/tele/dtt

Ore 19.20 - LIGURIA, CONTO ALLA ROVESCIA PER IL DIGITALE TERRESTRE.
35 giorni di tempo per chiedere al Ministero dello Sviluppo la numerazione per il proprio canale digitale terrestre. E' ufficialmente partita la "gara" tra le emittenti TV della Liguria (Primocanale, TeleGenova, TeleNord, TeleCity, etc) per ottenere l'assegnazione del "numero" più basso nel telecomando digitale. Una vera e propria battaglia che potrebbe determinare il successo di una emittente in barba ai più elementari criteri di classificazione in termini di "qualità", gli unici che, ci si aspetterebbe, dovrebbero determinare la scelta degli Utenti. Nel corso dell'autunno 2011 (ma in molti mormorano di un possibile slittamento) anche la Liguria vedrà scomparire i canali televisivi attualmente trasmessi "in analogico".
Continua a leggere qui:
http://www.genovaogginotizie.it/cronaca/2011/8/17/news-33215/editoria-35-giorni-per-la-numerazione-digitale

Ore 19.05 - INSERITI I COUNTDOWN DEGLI SWITCH OFF.
Quanto manca all'inizio dello switch off in Liguria, Toscana, Marche, Umbria e in provincia di Viterbo? Abbiamo inserito un countdown nelle pagine delle relative regioni che diventeranno nei prossimi mesi aree all digital, il conteggio segna i giorni che mancano all'avvio dei lavori nelle relative aree.


Ore 19.00 - 8 FM TV: CAMBIO DI LCN IN PIEMONTE.
Ch.46 mux SESTA RETE:
8 FM TV cambia la sua LCN in Piemonte, passando dalla posizione 649 al 605. Segnaliamo che su Facebook è attiva la pagina dedicata alla apprezzatissima emittente che trasmette videoclip anni '80, basta cercarla come 8 FM TV, inoltre stanno facendo un sondaggio per sapere da che zone di Piemonte e Lombardia è seguito il canale. In Lombardia la LCN è rimasta invariata ovvero al numero 617.

Ore 11.30 - ELETTRODOMESTICI: IL MERCATO SENTE LA CRISI.
La crisi economica pesa sul mercato dell’elettronica di consumo che nel primo semestre 2011 ha registrato un calo complessivo dell’8% con un picco negativo a giugno quando si è registrato un calo di undici punti percentuali. Continua a leggere qui:
http://www.mondotechblog.com/2011/08/17/elettrodomestici-mercato-sente-crisi

Ore 11.25 - RAI E MEDIASET SUL DIGITALE TERRESTRE MARATONE DI FILM (GRATIS). DI MATTINA I GRANDI CLASSICI, LA SERA HOLLYWOOD.
Spaventato dalla vasta scelta dei programmi, preferisce rimanere ancorato a Rai e Mediaset (e La7, al massimo Mtv). Per qualcun altro, più illuminato, il digitale terrestre è un vantaggio. L'offerta per i ragazzi è più che sufficiente, le notizie corrono veloci, le trasmissioni non hanno orario né limitazione. Continua a leggere qui:
http://www.iltempo.it/2011/08/17/1279191-movie_iris_cinema.shtml

Ore 10.45 - ANDY DENZLER, L'ARTE ISPIRATA DAL VHS.
Andy Denzler deve aver usato parecchie volte il tastopause del VHS. Quel tasto che generava un fermo immagine deformato e disturbato. Un fermo immagine che la generazione digitale difficilmente vedrà o ricorderà, così come non può ricordare il caro vecchio disturbo analogico delle tv. E’ quel che deve aver pensato, Denzler, pittore svizzero, quando ha iniziato a dipingere un’intera serie di ritratti con la tecnica dell’olio su tela che imitano quell’effetto (come nell’immagine qui sopra, dal titolo Sea Breeze, Brezza marina).
Continua a leggere qui:
http://www.artsblog.it/post/7504/andy-denzler-lolio-su-tela-che-ricorda-il-vhs

Ore 10.40 - TORINO, TV LOCALI: DOPO IL DIGITALE VA IN ONDA LA CRISI.
Calo degli ascolti, crollo degli introiti pubblicitari, società al collasso, debiti con i fornitori, stipendi non pagati, giornalisti in fuga. Questo è lo scenario da Armageddon dell’emittenza televisiva piemontese dopo il passaggio al digitale terrestre. La storica “fabbrica dell’etere” nata alla fine degli anni 70 attorno alla pioniera Tele Torino International, è oggi un settore senza ossigeno che ha sofferto la «rivoluzione» in maniera drammatica; tanto che, come è accaduto in Sardegna, potrebbe presto chiedere lo stato di crisi. «Ci sono almeno tre casi di emittenti in grave difficoltà sul territorio», spiega il fiduciario per il Piemonte della Frt, la Federazione Radio Televisioni, Mauro Lazzarino, presidente di Grp. Valuteremo con la Regione se sia il caso di aprire formalmente un tavolo di crisi". Continua a leggere qui: http://torino.repubblica.it/cronaca/2011/08/17/news/tv_locali_dopo_il_digitale_adesso_va_in_onda_la_crisi-20520295

Ore 10.30 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA TORINO.
Ci scrive Davide da Torino.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Buonasera, abito a Torino (zona Stadio olimpico) e da Luglio di quest'anno i canali Mediaset (compresi quelli a pagamento) sono visibili solo alcune ore durante il giorno dopodichè spariscono (assenza di segnale è la dizione che compare sul video). Capita anche che "saltino" di continuo. Prima della metà di luglio la ricezione era ottima. Da cosa può dipendere? Grazie. Davide."

Ore 09.25 - NUOVO LOGO PER IL CANALE SUPERNOVA.
Ch.23 mux CANALE ZERO / Ch.69 mux SUPERNOVA:
Cambio di logo per il canale Supernova, con LCN 14, presente nell'omonimo mux sul canale 69 e nel mux CANALE ZERO sul canale 23. Ecco la differenza tra il logo vecchio e quello nuovo e alcune immagini in onda.



Ore 08.10 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DALLA PROVINCIA DI VARESE.
Ci scrive Danilo dalla provincia di Varese.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Ciao Andrea , leggo spesso il tuo sito per essere informato su i vari cambiamenti e informazioni sul mondo della tv in digitale, e volevo darti una informazione (spero utile) sulla scomparsa del canale supertennis lcn 180, vivo pure io in un paesino vicino a Arcisate e il segnale della tv arriva dal monte Orsa, ho notato il cambiamento di mux di telecity 7 gold , sul canale 41 prima si riceveva il mux di telecity poi da qualche settimana e stato sostituito con quello di telestar scomparendo il canale supertennis. Ciao Danilo".
Ringraziamo Danilo per averci scritto e averci svelato il mistero della mancata ricezione di Supertennis nella zona di Arcisate, servita dai ripetitori del monte Orsa, come ci aveva segnalato il nostro lettore Walter di Arcisate (Varese), a cui ora possiamo confermare che nel suo paese non è possibile al momento ricevere Supertennis, che da come ci ha fatto capire l'amico Danilo, prima era ricevibile in quanto sul canale 41 dal Monte Orsa trasmetteva il mux TELECITY, sostituito da alcune settimane dal mux TELESTAR, che contiene sempre TELECITY 7 GOLD con LCN 15 ma non Supertennis.

Ore 07.40 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA BRINDISI.
Ci scrive il nostro collaboratore da Brindisi, Carlo Amatori, che risponde al nostro lettore Giuseppe, sempre di Brindisi, che ci aveva scritto ieri per segnalare cattiva ricezione su alcune frequenze.
Qui di seguito la sua risposta, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Ecco la risposta al nostro amIco di Brindisi. Sicuramente il nostro lettore ha seri problemi di ricezione: chi risponde risiede al centro di Brindisi e, sia con un normale impianto prima, che con un'antenna dedicata al digitale terrestre i problemi evideziati non esistono. L'invito è di rivolgersi a un buon antennista (professionista e non dopolavoristi). Per quanto riguarda Sportitalia, l'emittente non si vede sul digitale in quanto Tivuitalia, operatore di trasmissione, non possiede canali, frequenze tv che servono la provincia di Brindisi. Saltuariamente il canale è ricevibile nei comuni limitrofi alla provincia di Taranto (Francavilla Fontana) dove opera il canale UHF 42. Sportitalia è sempre ricevibile sulla piattaforma satellitare di Sky in attesa dell'attivazione di nuovi canali. Spero di essere stato d'aiuto. Carlo Amatori"

Ore 05.25 - ITALIA 1: AUDIO IN CONTROFASE (CON VIDEO).

Ieri sera durante il programma TABLOID di Italia 1, è andato in onda un servizio con l'audio in controfase, provate ad ascoltare eventualmente con la cuffia il servizio e lo speaker fuori campo della giornalista. Al rientro in studio, lo stand up e quindi la fascia pubblicitaria sono poi in onda regolarmente. Il servizio è durato oltre 4 minuti sui televisori stereo l'audio risultava pertanto intubato e bassissimo. Chi avesse alzato per sentire qualcosa, al termine si sarà accorto della netta differenza del livello del suono.


Italia 1 audio controfase



 16 AGOSTO 2011 - Martedì 

Ore 22.15 - WINGA TV: LA CAMPAGNA PUBBLICITARIA SUGLI AUTOBUS.
A Milano e probabilmente anche in altre città italiane è in corso la campagna promozionale del nuovo canale Winga TV (LCN 63) anche sui mezzi pubblici. Il canale dedicato ai giochi on line è diffuso nelle aree all digital dal mux RETE A1, canale uhf 44.





Ore 18.50 - INSERITA LA LISTA DELLE TV DI BOLOGNA E NUOVE REGIONI DE L'ITALIA IN DIGITALE.
Nella sezione EMILIA-ROMAGNA IN DIGITALE abbiamo inserito la lista dei multiplex che si ricevono a BOLOGNA e zone limitrofe, nei prossimi giorni inseriremo anche lo z@pping con le immagini dei canali fruibili da ogni mux e i dati delle relative emittenti. Vai alla lista de
LE TV A BOLOGNA.
Nella home page de L'ITALIA IN DIGITALE sono disponibili anche le nuove sezioni di Valle d'Aosta, Liguria, Veneto, Trentino, Friuli, Toscana, Marche, Campania e Sardegna, che implementeremo nei prossimi giorni, anche con le notizie che giungono alla nostra mail da voi lettori. Abbiamo aggiunto queste nuove sezioni per rispondere alle vostre numerose richieste in cui ci chiedete di ampliare il nostro sito anche per queste altre regioni, speriamo pertanto di farvi cosa gradita.

Ore 16.10 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA BRINDISI.
Ci scrive Giuseppe da Brindisi.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Vi scrivo perchè lamento da diversi anni si può dire che la frequenza uhf 68 dove c’è la 7d,mediaset extra,ecc non si vede bene in tutta o quasi la città di Brindisi, salvo la periferia. Colgo l’occasione di scrivervi per capire se faranno qualcosa in un futuro prossimo, anche perchè se le cose rimangono tali, la gente cambiera perchè è impossibile vederlo. Poi riguardo anche la frequenza uhf 48 rai gulp idem. Potreste darmi delucidazioni in merito a questi problemi. Prima di chiudere perchè sportitalia non si vede qui a Brindisi. Grazie."

Ore 12.40 - TV DIGITALE: REGIONE LIGURIA BOCCIA PIANO NAZIONALE FREQUENZE.
ANSA.it - GENOVA - La Regione Liguria boccia il piano frequenze nazionale in vista del passaggio al digitale terrestre previsto in autunno. "Il governo deve assolutamente rimediare al pasticcio che ha
prodotto con le procedure di assegnazione delle frequenze televisive per il digitale terrestre", affermano in una nota congiunta gli assessori regionali allo Sviluppo Economico, Trasporti e Infrastrutture Renzo Guccinelli, Enrico Vesco e Raffaella Paita."Garantendo solo Mediaset e Rai - spiegano - si rischia di cancellare decenni di pluralismo e informazione locale che rappresentano un enorme patrimonio di identita' e cultura in tutto il Paese. La Liguria poi risulta penalizzata per altre due ragioni specifiche: la situazione orografica, che richiede ingenti investimenti per coprire un territorio parcellizzato e difficile, e il possibile rischio di interferenze con i segnali digitali provenienti da Corsica e Francia a causa di una mancata intesa preventiva sulle frequenze". Secondo la Regione Liguria, occorre una forte mobilitazione in difesa del patrimonio informativo ligure "con una attenzione particolare anche alle televisioni comunitarie che, per le loro precise caratteristiche, peraltro previste dalla legge, oggi rischiamo di essere ingiustamente penalizzate a causa di criteri assolutamente iniqui".

Ore 12.10 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA VILLAMARZANA (ROVIGO).
Ci scrive Sandro da Villamarzana, in provincia di Rovigo.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Buon giorno, vi scrivo dalla provincia di Rovigo, precisamente da Villamarzana, tutte le sere sparisce il segnale digitale non vedendo più i canali mediaset compreso quelli a pagamento. Da cosa può dipendere questo problema?"

Ore 11.50 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA.
Ci scrive Roberto.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla, insieme alla nostra risposta, anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Salve ,ho notato che da più di qualche giorno quando trasmettono dei film alle 21.30 sia su rete4,e italia1 i dialoghi dei film sono in inglese sapete qualcosa al riguardo? Un saluto "


 15 AGOSTO 2011 - Lunedì 

Ore 19.50 - SONY ABBASSA I PREZZI DEI SUOI TELEVISORI PER LA TV ONLINE DI GOOGLE.
La televisione via web è una speranza per tutti quanti vorrebbero distaccarsi da ciò che è la tv classica, che si tratti di digitale terrestre o satellite, di reti televisive private oppure pubbliche; in
prima fila nel settore ovviamente due giganti che hanno unito le forze per proporre la tv on line, Sony e Google, oltre a Logitech.
Continua a leggere qui:
http://tecnologia.guidone.it/2011/08/15/sony-abbassa-i-prezzi-dei-suoi-televisori-per-la-tv-on-line-di-google

Ore 13.15 - MILANO: AGGIORNATO LO Z@PPING TV DI RETE 55.
Ch.66 Mux RETE 55:
E' stato aggiornato lo z@pping nella lista delle tv che si ricevono a Milano, del mux di RETE 55. Ricordiamo che da qualche giorno la ricezione in Lombardia è notevolmente migliorata perché è stata attivata la postazione di Valcava, dismettendo quella di Brunate. Tra gli altri canali ricordiamo che il multiplex ospita il canale musicale "8 FM TV".

Canale 66 Uhf - Mux RETE 55 - Z@pping TV


Ore 10.15 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA CIVITAVECCHIA (ROMA).
Ci scrive Daniel da Civitavecchia, in provincia di Roma.
Ecco in dettaglio la sua email, che potete leggerla anche nella pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.
"Salve da alcuni giorni a Civitavecchia sono scomparsi i mux di RETEORO e TELE A rispettivamente canali 62 e 21, ritorneranno? Grazie e buon Ferragosto. Daniel. "


 TORNA IN TESTA ALLA PAGINA