ARCHIVIO SOMMARIO
NEWS
ARCHIVIO NEWS
LINK UTILI
SPORTELLO DIGIT@LE
TELESONDAGGI
GLOSSARIO
VISITE
CONTATTI
   

 

                                                    NEWS


                   Da Lunedì 09 a Domenica 15 MAGGIO 2011





 COLLABORA CON "L'ITALIA IN DIGITALE"
 Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci
 le segnalazioni e le liste della tua zona?
 Contattaci alla nostra mail
italiaindigitale@libero.it e inizia
  subito a condividere le tue
informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.






    VAI ALL 'ARCHIVIO NEWS 2009 /2010 


    VAI ALL 'INDICE NEWS DEL 2011 



   Vai alle NEWS dal 02 All' 08 MAGGIO 2011


____________________________________________________________________________________________________________________________



     Clicca sulle immagini per vederle ingrandite




 15 MAGGIO 2011 - Domenica 

Ore 23.00 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA BESANO (VARESE).
Ci scrive Marco di Besano, in provincia di Varese, che non riesce a ricevere il mux di RETE 55.
Per legg
ere l'email completa e la nostra risposta vai alla pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.

Ore 22.50 - RAI MUX 1: RIPRISTINATE DATA E ORARIO.
Sono state ripristinate correttamente da pochi minuti la data e l'ora del mux 1 della RAI, che da ieri
mattina era fissa sul 7 Febbraio 2036 alle ore 7.28. Quindi da questa sera tutto regolare ed ora è
possibile di nuovo effettuare regolarmente le registrazioni tramite la guida elettronica dei programmi.



Ore 16.10 - LAUTARI: MODIFICA DEL LOGO.
L' emittente della comunita' Lautari, ha aggiunto la dicitura Tele al suo logo, pertanto il canale diventa Tele Lautari,
anche se in epg non e' stato ancora modificato l'identificativo. Tele Lautari e' diffuso in Piemonte e in Lombardia nel
multiplex di PRIMARETE ed occupa la posizione LCN 173.



Ore 15.00 - 7 GOLD E TELEMARKET.
Durante le ore notturne 7 Gold trasmette la programmazione di TeleMarket. In Piemonte e Lombardia la ripetizione
avviene da parte di Telecity 7 Gold e di Telestar 7 Gold.


Ore 11.25 - NEKO TV: SCHERMO NERO.
Da questa notte l'emittente Neko Tv del mux di RETECAPRI (Canale 57 nelle aree all digital) non trasmette alcuna
programmazione; risultano invece tutti on air gli altri canali dello stesso multiplex.

Per il momento risulta ancora a schermo nero come potete vedere dalla nostre immagini che visualizzano l'orario
in cui abbiamo scattato le foto, durante la notte e pochi minuti fa.



Ore 10.35 - MUX TELEREPORTER : INSERITA TELE A E NUOVO LOGO PER TELEREPORTER SHOPPING.
L'emittente partenopea Tele A arriva in Lombardia sul mux di TELEREPORTER, canale UHF 63, mentre la posizione
LCN occupata e' al numero 614. La versione in onda e' differente da quella satellitare, trasmessa in chiaro da
Eutelsat 13 gradi est (canale sky 868).
Da alcuni giorni è stato inserito il nuovo logo di TeleReporter Shopping.
Abbiamo aggiornato lo z@pping TV del multiplex con tutte le immagini dei canali.





Canale 63 Z@pping TV - Mux TELEREPORTER


Ore 00.05 - MUX CANALE ZERO: ARRIVA EXTRA TV, ELIMINATO SUPERNOVA 4.
Ch.23 mux CANALE ZERO:
E' stato aggiunto il canale Extra TV, con LCN 94, si tratta di un ritorno nell'etere romano.
Eliminato Supernova 4, con
LCN 656, che ritrasmetteva TELE PADRE PIO, che ora rimane
sintonizzsabile solo nel mux SUPERNOVA
sul canale 69.





 14 MAGGIO 2011 - Sabato 

Ore 20.55 - MUX MEDIASET 1: PLAYHOUSE DISNEY DIVENTA DISNEY JUNIOR.
Ch.52 mux MEDIASET 1: 
Da oggi Playhouse Disney - Premium
, con LCN 352, cambia nome e logo e diventa
Disney Junior - Premium.
Vi ricordiamo che il canale è presente anche sul satellite nel
pacchetto bambini sky sul canale 610 e sul 611 la sua versione posticipata di 25 minuti.



Ore 12.40 - STUDIO 1: IERI E OGGI.
Ogni martedì sera alle 21.00, Gabriella Golia, volto di rete di Studio 1, in compagnia del noto astrologo Antonio
Capitani, conduce "Oggi e ieri", un talk show con due ospiti, eletti a testimonial del passato e del presente di un
“mestiere televisivo”.Un confronto generazionale che permette di scoprire le differenze tra il passato e il presente,
nel modo di lavorare e di interpretare il successo. Da un lato quindi l’artista come persona, con il suo vissuto ricco
ed originale, dall’altro l’artista come professionista, con le proprie scelte, i propri gusti e i propri problemi.
Ad affiancare Gabriella Golia, in veste di "opinionista astrale", c'è il noto astrologo Antonio Capitani (sue, tra le
altre, le rubriche de "La gazzetta dello sport" e "Vanity Fair"), che attinge alla propria memoria storica e
ovviamente si occupa dell’oroscopo personalizzato degli ospiti. Tra i confronti rivedremo, per esempio, il mitico
Febo Conti con il giovane Marco Bellavia, l'inossidabile Bruno Pizzul e lo spumeggiante Guido Meda, i New Trolls con
i Sonohra, gli stralunati Sergio Vastano e Marco Fullin, gli inossidabili Zuzzurro e Gaspare con i nuovi divertenti Duo
Idea, la sempre ironica Silvia Annichiarico con la bella e sagace Jessica Polsky, Tony Dallara e Ivan Cattaneo, Beppe
Braida e Federico Basso, i La Bionda e i Los Locos, Edoardo Raspelli e Tiberio Timperi. Non mancano momenti di
esibizioni live, soprattutto tra imitatori, comici e cantanti e il pubblico, presente in studio, avrà lo possibilità di
fare domande agli ospiti, in uno spazio appositamente dedicato all’opinione della gente comune. Il programma,
ideato e diretto da Gianriccardo Pera, è realizzato all'interno dello studio di registrazione di Studio1 a Cremona

da Studio1.it. Aggiungiamo che il mux di STUDIO 1 è ricevibile in Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna sul
canale UHF 31. STUDIO 1 è posizionata nella preselezione automatica LCN sul numero 80 del telecomando.

Abbiamo allegato un breve video di una puntata andata in onda nei giorni scorsi.


STUDIO1 TV DIGITALE TERRESTRE LOMBARDIA GABRIELLA GOLIA


Ore 12.20 - MUX SUPER 3 E MUX ITALIAOTTO: TORNA IL VECCHIO LOGO SU NUVOLARI.
Ch.29 - SUPER 3 mux 1 / Ch.42 - SUPER 3 mux 2: 
E' durato poco il nuovo logo ed ora torna quello vecchio sul canale NUVOLARI, , con LCN 222,
presente in entrambi i mux di SUPER 3 nel Lazio, e nel mux ITALIAOTTO, sul canale 43 in
Piemonte e Lombardia, e anche via satellite in chiaro e su sky al canale 144.




Ore 11.55 - RAI MUX 1: DATA E ORARIO SBAGLIATO A ROMA.
Canale 09 / Canale 11 - RAI mux 1:
Nel mux 1 della RAI questa mattina risulta sbagliato il settaggio della data e dell'ora, come potete vedere
dalle immagini risulta il 7 Febbraio 2036 alle ore 6.28, ma la foto l'abbiamo scattata alle ore 11.30 di oggi.
Pertanto molti decoder lasciati spenti su un canale di questo multiplex visualizzeranno l'orario errato.
Questo errore l'abbiamo rilevato nel mux, edizione laziale, sia s
ul canale 09 dalla postazione di Monte
Mario, e sia sul canale 11, da Monte Cavo.
Update: Il problema dell'orario e data errata da noi segnalato si è verificato in tutta italia.


Ore 00.20 - MUX TELETUSCOLO: PALCO TV DIVENTA PALCO LAZIO.
Canale 53  mux TELETUSCOLO:
Nuovo logo per la versione laziale del canale musicale Palco TV, con LCN 699, che così diventa
PALCO LAZIO. Il canale è presente anche in Piemonte nel mux TELECUPOLE, e in Lombardia
ed Emilia-Romagna nel mux DI.TV ed è nominata DOMINO. Vi terremo informati se si è
regionalizzato anche in queste zone.
Update ore 11.20:
Palco è visibile anche in Trentino Alto Adige nel mux RTTR sul canale 45 Uhf, ma per il
momento qui continua ad avere il logo vecchio senza nome della regione. Ringraziamo Gianluca per l'informazione.






 13 MAGGIO 2011 - Venerdì 

Ore 17.05 - MUX TELEROMADUE: NUOVI CANALI, ARRIVANO DUE RADIO SICILIANE.
Ch.10 mux TELEROMADUE:
Sono stati aggiunti nuovi canali, nelle tv è arrivato un TEST4, senza LCN e con schermo nero. Nelle radio
sono state inserite due emittenti radiofoniche siciliane della provincia di Catania,
RADIO TOURING CT,
senza LCN, di Acireale (CT), ascoltabile anche online sul sito internet http://www.radiotouring.eu/, e
RADIO RELAX 3, anche essa senza
LCN, di Acireale (CT), on air anche sul sito  http://www.radiorelax3.com/. Nella lista
radio è stato aggiunto anche un TEST1, senza
LCN, che non trasmette per il momento nulla. E' anche senza audio il
canale radiofonico romano RADIO SPAZIO APERTO, che modifica l'indentificativo, come le altre tre tv del mux, che
da minuscolo vengono scritte tutte in lettera maiuscola.
Abbiamo aggiornato lo Z@pping TV del mutiplex con le
immagini di tutti i canali presenti.




Canale 10 Z@pping TV - Mux TELEROMADUE


Ore 11.55 - MILANO MARITTIMA-CERVIA (RA): AGGIUNTO LO Z@PPING TV DI TELEMILIA.
Oggi nella lista di Milano Marittima - Cervia (RA) aggiungiamo lo z@pping tv del canale 31, dove dalla postazione
Rocca, comune di Bertinoro (FC) è trasmesso il multiplex di TELEMILIA. I canali all'interno del mux sono quelli che
troviamo in Piemonte e in Lombardia nella frequenza di STUDIO 1 (anche in queste due regioni sul canale 31).
Ecco in dettaglio le tv trasmesse:
79 - STUDIO STORE
80 - STUDIO 1
176 - QTV (Quadrifoglio TV)
178 - ITALIA TV
211 - STUDIO 1 LIVE (Cartello)
580 - STUDIO 1 HD

Canale 31 Z@pping - Mux TELEMILIA (STUDIO 1)


Ore 10.25 - PARLAMENTO UE: LIBERARE ENTRO IL 2013 LE FREQUENZE TV PER LA BANDA LARGA MOBILE.

12 mag 2011 - Il parlamento europeo ha approvato un piano, con voto a larga maggioranza, sul Radio Spectrum
Policy che velocizzerà entro gennaio 2013 la liberazione delle frequenze in banda 800MHz a favore delle telco per
i servizi mobile broadband . Etno e Gsma: ”Un passo cruciale per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda
digitale”. Il piano per la banda larga mobile punta a coprire l’Europa con il mobile broadband e a renderlo veloce
come l’Ethernet, almeno 30 Mpbs. La liberazione delle frequenze non è stata ancora realizzata in più di uno
Stato: non solo in Italia dove le emittenti tv locali per liberare il campo stanno chiedendo incentivi maggiori
rispetto a quelli previsti dalla legge di stabilità (il 10% dell’introito previsto dall’asta Lte salva-bilancio voluta dal
ministro Tremonti), ma anche in UK dove su quelle frequenze girano i microfoni wireless e in Olanda dove sulle
frequenze 800 MHz lavorano alcune tv digitali. Tutti questi servizi, entro il 2013, dovranno spostarsi su altre
frequenze. Approvano la decisione Etno e Gsma: “Con il voto di oggi si riafferma che l’apertura di spettro
aggiuntivo ai servizi mobili è cruciale per colmare il gap digitale e raggiungere il target dell’Agenda digitale”.
Le due associazioni plaudono l’appello europeo a uno sforzo armonizzatore più ambizioso nel medio termine e
alla richiesta di assegnazione, entro il 2015, di frequenze in bande diverse dall’800 per fornire copertura in banda
larga a basso costo sia nelle aree rurali che all’interno delle mura domestiche. (Corriere delle comunicazioni)
Tratto da:
http://www.tvdigitaldivide.it/2011/05/12/parlamento-ue-liberare-entro-il-2013-le-frequenze-tv-per-la-banda-larga-mobile


 12 MAGGIO 2011 - Giovedì 

Ore 23.00 - MILANO MARITTIMA-CERVIA (RA): INSERITO LO Z@PPING DI ICARO RIMINI TV.

Oggi inseriamo nella lista tv di Milano Marittima, frazione di Cervia (RA), lo z@pping tv del multiplex di

ICARO RIMINI TV. Il mux è diffuso in zona dal canale 29 dal Monte Pincio nel comune di Talamello (RN).

Ecco i canali presenti al momento della nostra rilevazione:


Canale 29 Z@pping TV - Mux ICARO TV RIMINI


Ore 22.20 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA NOSATE (MILANO).
Ci scrive Enzo di Nosate, in provincia di Milano, in risposta all'email di Alessandro, sempre di Nosate, per la
mancanta ricezione in zona del mux TIMB 1.
Per legg
ere la risposta completa vai alla pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.

Ore 20.20 - MUX ROMA UNO: NUOVO LOGO PER TELEPONTINA.
Canale 31 mux ROMA UNO:
Nuovo logo per Telepontina, con LCN 115, come potete vedere dalle immagini che vi
alleghiamo.
ROMAUNO 5, con LCN 647, non è più il duplicato di ROMAUNO 6 - CONTROCORRENTE
TV, ma torna ad essere la copia di ROMAUNO 3.






Ore 16.05 - CANNES: LA TV SU LA CROISETTE.
ANSA.IT - ROMA, 11 MAG - Il Festival di Cannes ha aperto le danze e anche la tv fa spazio nei palinsesti per coprire
l’evento a partire con collegamenti dei Tg di Rai, Mediaset e Sky e La7. Ma per chi e’ interessato a seguire in
diretta Tv la kermesse cinematografica lo potra’ fare con Sky e Mediaset Premium e gratis col digitale terrestre
che gli dedicheranno molti spazi. Premium Cinema seguira’ il Festival dei Festival con lo “Speciale Cannes”: news,
interviste e curiosita’ raccolti in un diario quotidiano della kermesse in onda tutti i giorni alle 21:00, da domani a
domenica 22 maggio. Iris, canale free del digitale terrestre presidiera’ invece la Croisette con “Note da Cannes”:
una sintesi degli avvenimenti della giornata e degli interventi dei personaggi piu’ importanti presenti al Festival
firmata dall’inviata Anna Praderio. Da oggi alle ore 13:35, 17:00 e 22:45. L’apertura del Festival spettera’ a
Bernardo Bertolucci che verra’ premiato con la Palma d’Oro alla carriera. Al regista parmense Iris dedichera’ anche
a partire dal 12 maggio anche una retrospettiva trasmettendo “The Dreamers” (2003), “La commare secca” (1962),
“Il te’ nel deserto” (1990) e “L’assedio” (1999). Anche Sky cine news, la rubrica quotidiana di cinema in onda alle
21 su Sky cinema 1HD a partire da oggi e fino a domenica 22 maggio, seguira’ il Festival di Cannes.
L’inviato Francesco Castelnuovo riassumera’ le giornate su la Croisette, con interviste ad attori e registi dei film in
concorso e fuori concorso, gli estratti piu’ interessanti delle conferenze stampa, e altre curiosita’. I protagonisti
della puntata in onda oggi sara’ il cast del film che inaugura il festival, ‘Midnight in Paris’ (Woody Allen, Owen
Wilson e Rachel Mc Adams), Antonio Banderas, la voce de ‘Il Gatto con gli Stivali’, lungometraggio d’animazione
firmato Dreamworks, e Bernardo Bertolucci, premiato con la Palma d’oro alla carriera. Infine Elio Germano, che un
anno fa vinse a Cannes il Premio per la miglior interpretazione maschile per il film ‘La nostra vita’, augurera’ in
bocca al lupo agli italiani in gara, Nanni Moretti e Paolo Sorrentino. Sky Cinema ComedyHD celebra i Woody Allen
con sei film da lui diretti e interpretati, in onda tutti i mercoledi’ in prima e seconda serata: si comincia oggi con
La Dea dell’Amore e Misterioso Omicidio a Manhattan, si prosegue il 18 maggio con Pallottole su Broadway ed Harry
a Pezzi, e si conclude il 25 con accordi e disaccordi e criminali da strapazzo. Sky Cinema HitsHD dedica invece 3
serate ai grandi film premiati nelle scorse edizioni del Festival di Cannes. Venerdi’ 20 va in onda Il Profeta, vincitore
nel 2010 del Gran Premio della Giuria. Si prosegue sabato 21 con una doppietta: Il Nastro Bianco, premiato nel 2009
con la Palma d’oro, e Lezioni di Piano, Palma d’oro ex equo nel 1993 che ha fatto aggiudicare a Holly Hunter il
premio come miglior attrice. Infine, domenica 22 e’ la volta di La Nostra Vita, il film di Daniele Lucchetti che nel
2010 ha fatto guadagnare a Elio Germano il premio come miglior attore, e di Fargo, il capolavoro dei fratelli Coen
premiato per la miglior regia.


Ore 15.10 - TV DIGITALE TERRESTRE, ARRIVA IL BEAUTY CONTEST A CARTE TRUCCATE.
Ilfattoquotidiano.it ha letto la bozza di lavoro del bando di gara per l'assegnazione delle frequenze tv che Paolo
Romani ha mandato alla Commissione Ue. A vincere saranno, ancora una volta, Mediaset e Rai.
Avevano garantito che il bando di gara preparato dal governo avrebbe finalmente aperto il mercato televisivo
italiano. Avevano giurato che con il passaggio alla televisione digitale terrestre il duopolio Rai-Mediaset sarebbe
stato solo un pallido ricordo. Avevano detto che con il digitale terrestre sarebbe finalmente cominciata l’era del
pluralismo e della libera concorrenza in tv. Ma la realtà è un altra. Le regole della gara che l’esecutivo ha steso per
l’assegnazione di sei nuovi multiplex (le super-frequenze digitali in grado di trasportare fino a sei canali televisivi),
sono un enorme regalo per i canali di Silvio Berlusconi e la tv di Stato.
Ora il piano preparato dal ministro per lo Sviluppo economico Paolo Romani è sul tavolo del commissario europeo
per la Concorrenza Joaquin Almunia che dovrà valutare ed eventualmente dare il via libera alla gara. Ma il testo
del governo più che favorire l’ingresso dei nuovi entranti nel mercato, così come chiesto dall’Ue, pare aiutare gli
incumbent (Rai e Mediaset) ad aumentare ulteriormente la loro potenza di fuoco.
Il fattoquotidiano.it è riuscito a leggere la bozza di lavoro che, secondo alcune fonti della commissione Ue, è molto
simile al documento originale inviato da Romani a Bruxelles. E quello che fino a ieri era una fondata supposizione,
ora è scritto nero su bianco. Le regole che il governo ha steso per l’assegnazione delle nuove frequenze vanno
tutte a vantaggio della tv di Stato e delle reti del Biscione. Eppure sulla “televisione del futuro” l’Unione europea
aveva parlato chiaro. Il passaggio al digitale, che moltiplica canali e offerta televisiva, deve essere fatto in nome
del pluralismo dell’informazione e del libero mercato nel campo dei media. Così come è accaduto in America e
negli altri paesi Ue. Ma a quanto pare Berlusconi e Romani da quell’orecchio non ci sentono. Sfogliando la bozza
delle carte inviate alla Commissione europea emergono infatti i veri propositi dell’esecutivo. Dalla divisione in lotti
delle frequenze da assegnare, ai meccanismi per racimolare i punti preziosi per scalare la graduatoria, fino alla
scelta del concorso di bellezza (beauty contest) al posto di un’asta competitiva (e molto remunerativa per le casse
dello Stato), è tutto organizzato affinché Rai e Mediaset tornino a casa con un multiplex in più rispetto a quelli che
già posseggono. Con buona pace delle nuove realtà che vorrebbero entrare nel mercato televisivo italiano e che
molto probabilmente rimarranno senza una frequenza dove trasmettere i propri programmi.
Il beauty contest prevede che ai concorrenti venga assegnato un punteggio in base a una serie di requisiti tecnici e
commerciali. Che, dal numero di dipendenti al possesso di impianti per la trasmissione in chiaro, prediligono chi ha
già maturato esperienza nelle reti televisive (Rai e Mediaset). Ma c’è di più. La graduatoria verrà divisa in base ai
tre lotti di frequenze (A, B e C) che verranno messi all’asta. E qui si nasconde un altro inghippo. Sì perché se la prima
tranche (tre frequenze in palio) è riservata solo ai nuovi entranti, alla seconda (che assegna due segnali) potranno
partecipare anche Rai e Mediaset. E visti i criteri con cui si macinano punti, è praticamente ovvio che tanto Cologno
Monzese quanto viale Mazzini riusciranno a mettere le mani almeno su una ricchissima frequenza.
L’unica realtà che può giocarsela alla pari con il duopolio Rai-set è Sky Italia. Sia come offerta culturale che come
infrastruttura tecnica. Contro la tv di Tom Mockridge , il ministro Romani aveva ingaggiato una battaglia legale per
tenerla fuori dalla partita. Ci è voluto un intervento del consiglio di Stato che lo scorso 10 febbraio ha bollato come
“manipolativo” il comportamento dell’esecutivo, riammettendo la televisione satellitare alla corsa per l’assegnazione
di un segnale digitale. E gli altri? I vari Espresso, Telecom (che già posseggono dei multiplex), Rcs, De Agostini,
Liberty Media e Discovery dovranno accontentarsi di spartirsi quello che resta: 3 multiplex più una frequenza Dvbh
(segnale meno pregiato degli altri utilizzato di solito dalle compagnie telefoniche per i servizi multimediali).
Un po’ poco per la tanto sbandierata rivoluzione digitale in nome del pluralismo e del libero mercato.
Ma non è tutto. Nel beauty contest che Romani ha mandato a Bruxelles non c’è traccia del disciplinare di gara.
Sotto quella voce si nascondono le regole in grado di decidere la competizione: dalla nomina della commissione
esaminatrice all’advisor, dal numero di concorrenti ammessi fino all’individuazione delle frequenze da mettere a
gara. “E’ proprio nelle pieghe del disciplinare che si fonda la discrezionale del ministero”, dice una fonte del
dicastero diretto da Romani. Non a torto, dato che in quel testo si scriveranno le vere regole del gioco.
A cominciare dall’advisor,
un ruolo che, secondo fonti interne al ministero, sarà ricoperto dalla Fondazione Bordoni
di Enrico Manca, un ente che dipende direttamente dal dicastero dello Sviluppo economico. I commissari che
decideranno chi vincerà la gara saranno nominati da un ente che dipende direttamente dal ministero dello Sviluppo
economico.Insomma, tutto porta a pensare che la competizione non sarà realmente equa. Ora la decisione spetta al
commissario europeo Almunia che, in base al testo di Romani, dovrà prendere due decisioni. La prima è chiedere a
Roma che anche il disciplinare di gara passi al vaglio della Commissione, la seconda è decidere se ritirare la
procedura d’infrazione che l’Ue aveva aperto contro l’Italia sulla legge Gasparri. Secondo Bruxelles, la normativa
che porta il nome dell’ex ministro delle Comunicazioni era troppo sbilanciata, ancora una volta, a favore della Rai
e di Mediaset. Se la Commissione europea darà il suo via libera, ad agosto, quando politica e opinione pubblica
saranno in vacanza, il ministero dello Sviluppo economico pubblicherà il disciplinare di gara, per poi verso novembre
o dicembre indire formalmente l’asta. In quel lasso di tempo Mediaset potrà continuare a utilizzare la quinta
frequenza del digitale (una di quelle che andranno all’asta) per la sperimentazione di nuove tecnologie di
trasmissione. Peccato che le reti del Biscione su quella banda trasmettano i canali + 1 (la differita di un’ora della
programmazione di Rete 4 e co.) e quelli di Canale 5 e Italia 1 nelle versioni ad alta definizione. Una pratica,
insomma, di tipo commerciale, che per questo motivo, altererebbe “le dinamiche del mercato, dando un vantaggio
competitivo a Mediaset” come avrebbe sostenuto, riferiscono oggi alcuni portali specializzati, l’Ad di Sky Italia
Mockridge, in una lettera inviata al ministro Romani. Un vantaggio, in sintesi, nato da una concessione ottenuta dal
gruppo televisivo lo scorso agosto grazie al nulla osta del predecessore dello stesso Romani. L’allora ministro dello
sviluppo economico ad interim Silvio Berlusconi.
Tratto da:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/12/tv-digitale-terrestre-arriva-il-beauty-contesta-carte-truccate/110560/

Ore 01.15 - L'ITALIA IN DIGITALE: SEMPRE PIU' AGGIORNATO.
Il nostro sito non si ferma mai. Lavoriamo sempre e cerchiamo con la massima tempestività di tenervi aggiornati
sui movimenti dell'etere radiofonico e televisivo italiano. Cogliamo l'occasione per ringraziare i collaboratori,
sempre più numerosi che tempestivamente ci inviano le mail delle novità da tutta Italia.
In questi giorni stiamo effettuando delle rilevazioni in numerose città del nord Italia, aggiungeremo la lista delle
tv di Torino, Bologna, Novara, Brescia, oltre ad aver già inserito la lista delle emittenti di Asti e di Cervia - Milano
Marittima (Ravenna). Come potete vedere dalle immagini, preferiamo effettuare rilevazioni sul campo,
direttamente nella zona interessata per poter verificare i segnali che si sintonizzano nelle varie zone.
Un ringraziamento infine a tutti voi che quotidianamente leggete le nostre pagine e ci date sempre più forza per
continuare a crescere e a diventare sempre più ITALIA IN DIGITALE.





Ore 00.50 - TELECAMPIONE: LE TRASMISSIONI RIPRENDERANNO ALLE ORE 06:00.
Ch.66 (Roma) - Ch.62 (Piemonte-Lombardia) mux TELECAMPIONE:
Sul canale TLC Telecampione, con LCN 75, sulla sua copia TLC, senza numerazione LCN, e sul suo
time-shift TLC 3 (+1),
con LCN 126, la notte è presente un cartello che annuncia che le trasmissioni
riprenderanno alle ore 06.00.
Questo per consentire di liberare spazio nel mux e poter trasmettere i
quattro canali Nitegate per adulti.



Ore 00.15 - MUX SESTARETE (PIEMONTE): AGGIUNTO LO Z@PPING TV.
Nella lista delle emittenti tv che si ricevono ad Asti, abbiamo aggiunto lo z@pping tv del mux di SESTARETE,
ricevibile in zona sul canale 46 dalla postazione di Terre Rosse di Monfallito, nel comune di Castello di Annone (AT).
Ecco i canali inseriti:
85 - Sesta Rete
- Sesta Rete1
- Sesta Rete2 (trasmette anche il logo HI-END CHANNEL)
- Sesta Rete 3 Medjugorje Italia tv (schermo nero)
- Sesta Rete 4 - 8 FM TV (schermo nero)
- LA 6 (schermo nero)
- RETE 55 (schermo nero)
- TELEALTO VENETO (schermo nero)
- TELETIME (schermo nero)


Canale 46 Z@pping TV - Mux SESTA RETE



 11 MAGGIO 2011 - Mercoledì 

Ore 22.35 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA NOSATE (MILANO).
Ci scrive Alessandro da Nosate, in provincia di Milano, che da alcune settimane non riesce più a ricevere il mux TIMB 1
sul canale 47 da Valcava. Lo ringraziamo per i complimenti al nostro sito.
Per legg
ere l'email completa vai alla pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.

Ore 13.25 - MUX TELEAMBIENTE: ELIMINATA SPAZIO RADIO, SKY TG 24 SU RADIO RADICALE TV.
Ch.68 mux TELEAMBIENTE:
E' stato eliminato il canale Spazio Radio, con LCN 999. Il canale tv di RADIO RADICALE, to2, con LCN 118,
è stata rinominato in radioradicale teleambiente, e come potete vedere dalle immagini, stava
trasmettendo il programma politico
"Faccia a faccia" di SKY TG 24. Abbiamo inserito lo Z@pping TV con
le immagini di tutti i canali del mux.


Canale 68 Z@pping TV - Mux TELEAMBIENTE


Ore 12.10 - MUX TELECAMPIONE: AGGIORNATO LO Z@PPING TV.
Ch.66 (Roma) - Ch.62 (Piemonte-Lombardia) mux TELECAMPIONE:
Abbiamo aggiornato lo Z@pping TV con tutte le immagini dei canali presenti nel mux TELECAMPIONE,
a Roma sul canale 66 e in Piemonte e Lombardia sul canale 62.



Canale 62 (Mi-Al) / 66 (Roma) Z@pping TV - Mux TELECAMPIONE


Ore 11.15 - TELE SAN MARINO ARRIVA SUL SATELLITE.
Da alcuni giorni è stata attivata TELE SAN MARINO sul satellite Hot Bird, 13°Est, frequenza 12.149, pol.V, SR 27500,
denominata SMtv San Marino. Per il momento non trasmette ancora sul sat ma è in onda un monoscopio.
Vi ricordiamo che è presente sul digitale terrestre in Emilia-romagna sul canale 51, dalla postazione della funivia
di San Marino.


Ore 10.55 - STUDIO 1 LIVE: IN ATTESA DEL PROSSIMO EVENTO.
Nel multiplex di STUDIO 1 (canale 31 in Piemonte, Lombardia ed Emilia- Romagna) era stato aggiunto nei giorni
scorsi un canale per trasmettere la sfilata degli Alpini, tenutasi lo scorso fine settimana a Torino. Il gruppo televisivo
di Cremona, aveva denominato questa emittente: STUDIO 1 LIVE. Oggi quest'ultima è ancora on air con il cartello che
vedete qui sotto che rimanda al prossimo evento.



Ore 10.45 - MUX IES TV: ATTIVATA L'EPG SU IES CINEMA MINERVA.
Ch.59 mux IES TV:
Sul canale dedicato ai film,
Ies Cinema Minerva, con LCN 215, è stata attivata l'EPG, la guida
elettronica dei programmi. Ora si può conoscere il titolo del film in onda, di quello successivo,
e anche di quelli dei prossimi giorni, non è presente invece la trama dettagliata.






Ore 01.00 - NOVITA' TELEVISIVE DA BRINDISI.
Sono iniziate da oggi le trasmissioni in digitale del canale "Capri  Store", Uhf 44 da Trazzonara (contrada di Martina
Franca, Taranto, che serve le province di Brindisi, Lecce e Taranto). Con l'accensione in digitale si ricevono:
Telecapri, Telacapri Sport, TeleCapriNews, Capri Store, Retecapri, RadioCapriTelevision e Radio Capri.
Le trasmissioni in analogico di Capri Store proseguono sul canale UHF  45 da Contrada Pisciacalze, in agro di Ceglie
Messapica, provincia di Brindisi. Si segnala, altresì, da almeno un mese, lo schermo nero di YouTv, emittente le cui
trasmisssioni non sono mai inziate all'interno del bouquet di Canale Otto di Lecce (Brindisi e provincia canale Uhf 63). 
Nello stesso bouquet oltre a Canale Otto anche le emittenti radiofoniche Reteotto e System Network (tutte salentine).
Il canale Cielo, oltre a essere diffuso dal bouquet di Rete A/L'Espresso è diffuso in Puglia anche dal Mux di Telenorba 7.
Nelle ore notturne, segnaliamo le trasmissioni in digitale, sul canale Uhf 29 (da Brindisi centro), di TRAI, Tele Radio
Agricoltura Informazione, emittente del Consorzio di Difesa delle Produzioni Intensive della provincia di Brindisi.
Il mux comprende ben sei canali, di cui cinque in test, ovvero in prove tecniche. Al mattino proseguono le trasmissioni
in digitale, sul canale 25, di Puglia Tv, emittente televisiva cittadina, che trasmette da contrada Montengro in agro di
Brindisi. Incostante le prove tecniche di TBM, emittente tarantina che pochi giorni addietro aveva commutato in
digitale, nelle ore notturne, il canale 46 da Trazzonara.

Ringraziamo il nostro collaboratore Carlo A. dI Brindisi per le informazioni che ci ha fornito.


 10 MAGGIO 2011 - Martedì 

Ore 22.10 - AGGIORNAMENTI CROATI DA CHIETI.
Nicolantonio da Chieti, che ringraziamo per le informazioni che ci fornisce dalla città teatina, ci segnala che le
emittenti croate sono sintonizzabili da Chieti (zona alta della città direzione nord-est) quasi tutti i giorni e non
sporadicamente come vi avevamo segnalato nelle precedenti news.
Inoltre l'emittente sul canale 29 non è Nova TV ma TV Nova (da Pola), sono due emittenti diverse.
Si riceve anche il canale 31 con quattro nuove tv: KN-Kapital Network, CMC, Sportka Televizija e TV Vox.


 09 MAGGIO 2011 - Lunedì 

Ore 23.15 - SPORTELLO TV DIGIT@LE: E' ARRIVATA NUOVA POSTA DA MOLINA ATERNO (L'AQUILA).
Ci scrive Bruno da Molina Aterno, in provincia de L'Aquila, che riceve pochi mux in digitale.
Per legg
ere l'email completa e la nostra risposta vai alla pagina dello SPORTELLO TV DIGIT@LE.

Ore 22.45 - MILANO 2015 DIVENTA TELENOVA MILANO 2015.
L'emittente diffusa dal mux di TELENOVA, in Lombardia sul canale 59, Milano 2015, aggiunge in EPG la scritta
Telenova, ecco alcune immagini del canale che diventa pertanto TELENOVA MILANO 2015.


Ore 22.25 - MUX TELEAMBIENTE: SCHERMO NERO PER LA TV DI SPAZIO RADIO.
Ch.68 mux TELEAMBIENTE:
Schermo nero per Il canale tv Spazio Radio,
con LCN 999. Non è più in onda la schermata rossa
con il rullo dei programmi di CONSUMATORI CHANNEL e l'audio della radio, regolarmente
presente invece mel mux TELEDONNA
sul canale 05 Vhf.




Ore 18.45 - MUX TELECITY LIGURIA: AGGIORNATO LO Z@PPING TV.
Abbiamo aggiornato nella lista TV DI ALESSANDRIA lo z@pping tv del mux TELECITY LIGURIA (canale 27), era stata
eliminata una copia di Telecity 1 ed era stata inserita Italiaotto 2.
Ecco i canali trasmessi:
10 - Telecity 7Gold AL
611 - Telecity 1 AL
633 - Telestar 1 AL
645 - ItaliaOtto 1 AL
647 - Italiaotto 2


Canale 27 Z@pping - Mux TELECITY LUGURIA


Ore 17.40 - TELESTAR ANIME GOLD: INTRODOTTO UN NUOVO LOGO.
Anime Gold, il canale deidicato ai cartoni animati giapponesi in Piemonte e Lombardia sul canale 41, ha posizionato
in basso a destra il logo di Telestar. Qualche giorno fa lo stesso era inserito con un carattere molto piccolo, sotto
il logo Anime Gold. Ecco alcune immagini.





____________________________________________________________________________________________________________________________


 TORNA IN TESTA ALLA PAGINA