Eventi



"Eric e Janar" alla Biblioteca Nazionale di Bari
Bari, 15 maggio 2013

Nel mese di aprile 2013 Liliana Carone e Francesco Urbano hanno tenuto dei laboratori sull'eBook Eric e Janar con alcune classi dell'Istituto Comprensivo "Clementina Perone - Carlo Levi" e del 27° Circolo didattico "Duca D'Aosta" di Bari.
I ragazzi hanno ideato e scritto dei racconti illustrati ispirati alla storia originale con i quali è stato realizzato un eBook, presentato il 15 maggio alla Biblioteca Nazionale "Sagarriga Visconti Volpi" di Bari.
L'eBook dei ragazzi si può scaricare dal sito www.ericejanar.info


 

 
 
 
 

 
 


 


 







Da "La Gazzetta del Mezzogiorno" del 9 maggio 2013


(clicca sull'immagine per ingrandirla)






"Un gatto nella testa" recensito su "Pagine Giovani" del GSLS


"Un gatto nella testa" alla Feltrinelli di Bari
Bari, 10 marzo 2013





Rassegna stampa
Gazzetta del Mezzogiorno (Foggia) - 20 febbraio 2013

(clicca sull'articolo per ingrandirlo)



I semi della Speranza
Ruvo, 1° febbraio 2013

Dopo aver incontrato Liliana Carone e Anna Baccelliere, rispettivamente illustratrice e autrice del volume In punta di stella,  i ragazzi della scuola primaria Bovio di Ruvo, sotto la guida della maestra Carmela Paola Montaruli hanno realizzato il laboratorio "I semi della Speranza".

 
 
 
 
 
 
  
 
clicca sulle foto per ingrandirle



Oltre le stelle... mai più il mondo capovolto
Mostra di illustrazioni per l'infanzia



ne parlava anche la Gazzetta del Mezzogiorno del 27 gennaio 2013




RAI TG Regionale del 1° febbraio 2013
Nell'edizione del 1° febbraio del TG Regionale RAI della Puglia si è parlato dei libri pubblicati da Progedit sulla shoah, fra questi, "In punta di Stella"






Rassegna stampa







Corriere del Mezzogiorno del 23 gennaio 2013
(clicca sull'immagine per ingrandire)










Rassegna stampa - La Gazzetta del Mezzogiorno - 10 Gennaio 2013

(clicca sull'articolo per ingrandirlo)




Rassegna stampa - Pagine Giovani







Recensione: Un gatto nella testa

Un gatto nella testa
di Manuela Piovesan
illustrazioni di Liliana Carone
Fasidiluna, Bari, 2012

I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta
(Antoine de Saint-Exupéry)


La faccenda è semplice: da una parte ci sono Sibilla, che ha dei gatti super bellissimi e anche buoni, e la maestra, a cui i gatti piacciono in italiano e in inglese, fuori e dentro le scatole; dall'altra ci sono Emma, che dice che i cani sono più belli e più affittosi dei gatti, e la mamma, che di gatti non ne vuole sapere perché è allertica.
In mezzo c'è una bimba a cui piacciono i gatti, che non crede a quello che dice Emma e non capisce perché la mamma non vuole un gatto per casa.
La bimba desidera tanto un gatto, magari uno bianco come la ricotta, come quello di Sibilla, che terrebbe sempre in camera sua, sotto le coperte, stretto stretto. La bimba parla con i gatti, e quelli le rispondono, non come i pesci del mare che non ci si può parlare perché devono stare sott'acqua se no, dopo un po', non respirano più. Questa bimba se li sogna la notte i gatti, e di giorno, siccome non ne può avere, le viene la faccia scura.
Alla fine però la mamma capisce e le porta Lampo, un gattino, e non importa se è allertica!

Un'incantevole storia narrata in prima persona dalla bimba: un candore e un punto di vista disarmanti che, a seconda delle situazioni, allargano o stringono il cuore. Una storia che suggerisce agli adulti come, a volte, sia necessario osservare le cose con gli occhi di un bambino affinché si manifestino nella loro intera bellezza.
Brave Manuela Piovesan e Liliana Carone che, rispettivamente con il testo e con le illustrazioni, hanno dimostrato di saper osservare il mondo con gli occhi di un bambino.

Francesco Urbano




(clicca sulle immagini per ingrandirle)

 
 

 




 
 

 

 







Rassegna stampa





Premiazione del X Concorso Internazionale "Sulle ali delle farfalle e dei cigni"
Schwanenstadt, 22 settembre 2012






Rassegna stampa


"Giulio e la fonte dell'amore" alla Biblioteca Goffredo Mameli di Roma
Roma, 27 ottobre 2012

Sabato 27 Ottobre 2012 presso la Biblioteca Mameli di Via del Pigneto a Roma, Liliana Carone ha presentato il libro "Giulio e la fonte dell'amore" di cui è illustratrice, introducendo i presenti alla lettura delle immagini nei libri per bambini. 
“Giulio e la fonte dell'amore”, di cui è autrice Claudia Camicia, presidente del Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile, è stato oggetto di una lettura animata interattiva, a cui è seguito un laboratorio di mobiles per bambini da 5 a 11 anni.

(clicca sulle immagini per ingrandirle)
     
 
 
 
 
 
 
 
 
 






"L'insalata era nell'orto" alla Biblioteca Comunale di Statte
Statte (TA), 30 maggio 2012

Il 30 maggio, nell'ambito delle manifestazioni del Maggio dei Libri 2012, si è tenuto presso la Biblioteca Comunale di Statte un incontro-laboratorio di lettura creativa sul libro "L'insalata era nell'orto".
La voce narrante era di Anna Maria De Vittorio (presidentessa ProLoco Statte), l'organizzazione a cura di Agnese Giandomenico (bibliotecaria Biblioteca Comunale di Statte).









Rassegna stampa





"Puglia Legge"
















"L'insalata era nell'orto" alla Libreria Laterza
Bari, 25 marzo 2012

Nella primaverile domenica del 25 marzo il prof. Livio Sossi, docente di storia della letteratura per l'infanzia all'Università di Udine, ha presentato il volume L'insalata era nell'orto (Progedit) di Anna Bossi (autrice) e Liliana Carone (illustratrice) alla libreria Laterza di Bari, presenti l'editore Gino Dato e l'illustratrice.
Nutrita, attenta e partecipativa la presenza del pubblico giovanile nonché di genitori ed educatori.










Laboratori su "L'insalata era nell'orto" Favole da mangiare (Progedit)
Palese (Ba), 15/18 e 22 febbraio 2012

Nel mese di febbraio Liliana Carone ha tenuto dei laboratori di manualità artistica presso la Scuola Primaria Duca D'Aosta di Palese sul tema de L'insalata era nell'orto.





Mostra di disegni sull'Unità d'Italia
Acquaviva delle Fonti, 21-27 Novembre 2011















Settimana dei bambini del Mediterraneo
Ostuni, 19 Ottobre 2011

Lo scorso 19 ottobre Liliana Carone ha partecipato alla "Settimana dei bambini del Mediterraneo", a Ostuni, dove ha incontrato alcune classi di Terza Elementare realizzando un laboratorio di manualità artistica ispirato al volume L'insalata era nell'orto.














Rassegna stampa



Due premi a Schwanenstadt
8 Ottobre 2011

Lo scorso 8 ottobre Liliana Carone ha presenziato la Premiazione del Nono Concorso Internazionale "Sulle ali delle farfalle e dei cigni" 2011 indetto dal comune di Schwanenstadt (Austria) nel quale è stata premiata con l'Anerkennung der jury per il progetto-libro intitolato "S'io fossi" del quale è autrice (testo e illustrazioni).
Inoltre ha ritirato il secondo premio per il progetto-libro intitolato "Il profumo dei colori" del quale è autrice delle illustrazioni, mentre il testo è di Anna Baccelliere.












Rassegna stampa





Laboratorio al Parco Don Tonino Bello
18 Settembre 2011

I bambini sono stati invitati a costruire la loro "borsa della spesa" e a riempirla con gli alimenti ritagliati dai volantini pubblicitari.












Spiagge d'Autore II edizione 2011
17 Luglio 2011

Il 17 luglio 2011, nell'ambito della II edizione della manifestazione "Spiagge d'Autore", presso il Coco Village di Cozze (Bari) è stato presentanto il volume L'insalata era nell'orto (Anna Bossi - Liliana Carone - Progedit - Bari 2011), presenti l'autrice del testo Anna Bossi (Novara), l'illustratrice Liliana Carone e la giornalista Felicita Scardaccione del Corriere del Mezzogiorno.

da sinistra: Liliana Carone, Felicita Scardaccione, Anna Bossi






Festival "Il libro possibile" di Polignano
9 Luglio 2011

La sera del 9 luglio Liliana Carone ha partecipato al Festival "Il libro possibile" di Polignano.
La giornalista Felicita Scardaccione del Corriere del Mezzogiorno ha curato la presentazione, durante la quale, sulle note di "Maramao perché sei morto?", sono state raccontate storie e proiettate le illustrazioni del libro L'insalata era nell'orto (Anna Bossi - Liliana Carone - Progedit - Bari 2011).






Laboratorio alla Biblioteca Nazionale di Bari
6 Luglio 2011

Il 6 luglio 2011 Liliana Carone ha tenuto un laboratorio creativo alla Biblioteca Nazionale di Bari per il progetto "Estate in Biblioteca".
Durante il laboratorio Liliana ha raccontato, disegnando in diretta, Giulio e la fonte dell'amore (Testo di Claudia Camicia - Illustrazioni di Liliana Carone - Secop 2010).
I bambini hanno realizzato un pop up.






  

Concorso Schwanenstadt 2011
Luglio 2011

il progetto libro "Il profumo dei colori", illustrazioni di Liliana Carone, testo di Anna Baccelliere, si è aggiudicato il secondo premio al
9° Concorso Internazionale "Sulle ali delle farfalle e dei cigni" indetto dal Comune di Schwanenstadt (Austria).

Anerkennung der jury anche per il progetto libro
"S'io fossi", testo e illustrazioni di Liliana Carone.





"La leggenda dell'olivo" - Il BookTrailer




Rassegna stampa



















Presentazione de "L'insalata era nell'orto" al Salone Internazionale del Libro di Torino
Torino, 15 maggio 2011

Foto dalla presentazione del libro "L'insalata era nell'orto" (testo di Anna Bossi, Illustrazioni di Liliana Carone, Progedit Bari 2011) al Salone Internazionale del Libro di Torino















Premiazione Concorso "Leggo e Recensisco"
Bari, 8 aprile 2011

Si è tenuta lo scorso 8 aprile a Bari, alla Fiera del Levante, nell'ambito della Fiera Expolibro - Expolevante, la Cerimonia di Premiazione Concorso "Leggo e Recensisco"
Bari, 8 aprile 2011

Si è tenuta lo scorso 8 aprile a Bari, alla Fiera del Levante, nell'ambito della Fiera Expolibro - Expolevante, la Cerimonia di premiazione del 3° Concorso letterario per alunni delle scuole primarie e secondarie di 1° grado "Leggo e Recensisco" organizzato dall'Associazione L'AquiloneFra i membri della Giuria anche l'illustratrice Liliana Carone.

Il tavolo della Giuria

Foto con alcuni soci de L'Aquilone, da sx: Francesco Urbano, Angela Giannelli, Liliana Carone, Giuseppe Capozza e in primo piano il Prof. Daniele Giancane. Sulla destra Nicola De Matteo, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Bari

Liliana Carone e Angela Giannelli distribuiscono libri ai giovani premiati





"Nonna mi racconti di te?" alla Biblioteca Tatarella di Bari
Bari, 30 marzo 2011

"Nonna mi racconti di te?", il libro scritto da Benedetta Ioli, una bambina di 10 anni, è stato presentatosi alla Libreria Tatarella di Bari dalla Dottoressa Angela Giannelli, socia fondatrice dell'Associazione di promozione sociale della lettura e della letteratura per ragazzi "L'Aquilone".
Alla presentazione, che si presenta sotto forma di intervista alla propria nonna, e proprio per questa particolarità riesce a trasmettere ai piccoli lettori l'importanza della tradizione orale e della lettura ad alta voce come mezzo di interscambio fra le generazioni, erano presenti gli alunni di alcune classi della scuola primaria De Amicis di Bari.







Recensione de "Il Tesoro di Itria"

Recensione di Francesco Urbano

I trulli, le antiche case contadine in pietra costruite a secco, con i caratteristici tetti conici, dichiarate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1996, sono senza dubbio il tratto antropico più appariscente del paesaggio della Valle d'Itria, il territorio della Puglia che coincide con la parte meridionale dell'altopiano delle Murge, a cavallo delle province di Bari, Brindisi e Taranto.

A rendere ancora più caratteristiche queste singolari costruzioni vi sono i simboli dipinti con calce sulle pseudo-cupole coniche, simboli legati a tradizioni di origine magico-pagana, cristiana o protostorica. Essenzialmente i simboli venivano tracciati per tenere lontano la malasorte e portare fortuna, prosperità, salute.

Sembra che il toponimo Itria derivi dal culto della Madonna Odegitria, importato dai monaci orientali che si insediarono nel territorio intorno all'anno Mille, tuttavia l'Autore, Vito De Benedetto, nel costruire la sua leggenda di Itria sembra essere stato ispirato da suggestioni che affondano le loro radici in tempi ancora più remoti, in particolar modo nei tempi delle colonie messapiche, della Taranto di origine Spartana e dell'antica città romana di Egnazia. Narra infatti l'Autore, che un tempo la valle era “prospera e rigogliosa [...] meta preferita dagli dei”. Quando questi, all'improvviso, abbandonarono la terra, “la natura divenne arida e i popoli tornarono in guerra”. Ma uno di loro era rimasto, un dio che si era invaghito di una bella fanciulla: Itria. Quel dio in “una notte d'estate descrisse nel cielo meravigliosi arabeschi di stelle che stregarono gli abitanti della valle e conquistarono il cuore di Itria”. Prima di andare via con lui, la fanciulla ottenne che il dio lasciasse un dono alla sua terra, e così fu. L'indomani la natura era tornata florida e sulle cupole delle case erano comparse tracce bianche, simboli simili alle scie luminose viste nel cielo durante la notte precedente.

Davvero bella l'immagine della fanciulla che assurge a novello “arco dell'alleanza” fra cielo e terra, fra divinità e uomo; una fanciulla che lascia il suo mondo per seguire un essere divino, ma non dimentica la sua terra, le sue origini, a cui il suo cuore, evidentemente, sarà sempre legato, in un amore reciproco, ricambiato.

Le illustrazioni di Liliana Carone, superbo complemento del testo, con il loro tratto pseudo-infantile, con il sapiente dosaggio di molti (o di tutti i) colori dell'iride in ogni tavola, ben rendono la bellezza e la floridezza della Itria-fanciulla e della Itria-terra, le atmosfere magiche, l'incanto dei paesaggi diurni e notturni della bella terra di Puglia.

Insomma, ancora una bella prova dal collaudato duo De Benedetto-Carone.




Foto dalla presentazione de "Il Tesoro di Itria" alla libreria Hamelin
Bitonto, 9 marzo 2011










La copertina del catalogo del concorso

"Facciamo che io ero?"
al 13° Concorso internazionale "Syria Poletti"

Sacile, 5 febbraio 2011

Il 5 febbraio 2011, a Sacile (Pordenone), ho preso parte all'inaugurazione della mostra e alla premiazione dei lavori selezionati al 13° Concorso internazionale per albi illustrati inediti "Syria Poletti Sulle ali delle farfalle 2010", il cui tema era: "Vieni a giocare?"

Il progetto-libro dal titolo "Facciamo che io ero?", testo di Anna Baccelliere (Grumo Appula, BA), illustrazioni di Liliana Carone, è stato selezionato per la mostra e per l'inserimento in catalogo.
La mostra rimarrà aperta nella sede di Sacile fino al 20 febbraio, poi verrà ospitata a Bordano e in seguito verrà trasferita a La Réole (Francia) e a Novigrad-Cittanova (Croazia).











"Giulio e la fonte dell'amore" alla libreria Laterza
Bari, 26 gennaio 2011

Il nuovo libroGiulio e la fonte dell'amore, testo di Claudia Camicia e mie illustrazioni - Secop Edizioni, è stato presentato alla libreria Laterza di Bari. La presentazione è stata curata dalla giornalista Felicita Scardaccione che per il Corriere della Sera cura la rubrica "Il Corriere dei Piccoli".






Articoli della Gazzetta del Mezzogiorno di Dicembre 2010







Recensione di "Nonna mi racconti di te?"

Pubblicata sul numero di Ottobre 2010 della rivista "Leggere: Tutti"

(clicca sull'immagine dell'articolo per ingrandirlo)








Recensione de "La leggenda dell'Olivo"

Pubblicata sul n.4 di Novembre 2010 della rivista L'Aquilone

La leggenda dell'Olivo
Un racconto di Vito De Benedetto illustrato da Liliana Carone
Lupo Editore – Copertino (LE), 2009

Recensione di Francesco Urbano

Questa “leggenda” è introdotta da un un triste amarcord: una lettera scritta a un amico per ricordare con nostalgia i tempi lieti trascorsi insieme durante le vacanze, fra “i colori del paesaggio e l'aria dolce delle contrade immerse nella natura” che si contrappongono alla “grigia metropoli” in cui vive il corrispondente. Ma il ricordo più struggente è quello del nonno che non c'è più, e delle belle storie che egli raccontava all'imbrunire.
La “leggenda” è appunto l'ultima storia del nonno che viene confidata all'amico come un tesoro prezioso, come fiamma per scaldare i cuori, illuminare le vite e, nei ricordi comuni, cementare quell'amicizia che ora si coltiva per via epistolare.
Eulus, contadino e musico, con il suo flauto melodioso, dono di un dio, riesce a rendere rigogliosa e prodiga la natura al suo passaggio. Un giorno incontra Oliva, la più bella fanciulla della collina, e fra i due scocca l'amore. Ma una creatura magica, gelosa, non gradisce la loro unione: ruba il flauto e trasforma Eulus in un grande albero dal tronco liscio e sgraziato. Oliva vaga per giorni alla ricerca del suo amato e, quando lo ritrova, cade anch'ella vittima di un sortilegio, trasformandosi nella corteccia   che   si   avviluppa   a   Eulus.   Ecco   quindi come   nasce   l'albero   dell'ulivo   secondo   questa leggenda, e noi, ancora oggi, godiamo dei frutti di quell'amore, le olive, da cui si ricava “un liquido dorato, pregiato e magico”.
La leggenda dell'Olivo è una fiaba che ricorda molto, per l'ambientazione agreste, per le passioni che scatenano gli eventi e per i “meccanismi narrativi”, gli antichi miti greci e romani, di cui riesce a evocare in maniera originale le stesse suggestive atmosfere, in bilico fra naturale e soprannaturale,
ordinario e magico, vile e sublime.
Molto belle le illustrazioni dai colori vivaci, dalle forme tonde e piene, altamente espressive che, lungi dall'essere un sottofondo cromatico al testo, lo interpretano con originalità.
La leggenda dell'Olivo, considerate  le origini  pugliesi dell'Autore e dell'Illustratrice,  si connota come un omaggio, o meglio come un atto d'amore verso la propria terra, di cui l'albero dell'ulivo risulta essere elemento caratteristico del paesaggio, delle tradizioni e, in ultimo ma non per questo meno importante, della realtà produttiva agricola.
La leggenda dell'Olivo  è risultato terzo classificato al VI° Concorso Internazionale di Letteratura per Ragazzi "Sulle ali delle Farfalle e dei Cigni" di Schwanenstadt (Austria) 2008.





"Giulio e la fonte dell'amore" alla Settimana dei Bambini del Mediterraneo
Ceglie Messapica, 22 ottobre 2010

Con il nuovo libro dal titolo Giulio e la fonte dell'amore, testo di Claudia Camicia e mie illustrazioni - Secop Edizioni, ho partecipato alla Settimana dei Bambini del Mediterraneo a Ceglie Messapica. L'incontro si è tenuto il 22 ottobre alla Scuola Elementare De Amicis








incontro con i bambini della Scuola dell'Infanzia "Montessori"
Carbonara (Bari), 20 ottobre 2010

Alla Montessori di Carbonara Liliana e Vito De Benedetto hanno raccontato "La Leggenda dell'Olivo"





 







Da sinistra: Adriano Milesi (Editor Edicolors). Liliana Carone, Ivana Marangon (Autrice), Livio Sossi (Docente Universitario Letteratura per Ragazzi)
 

Festa degli Autori e Illustratori Edicolors
Padova, 16 ottobre 2010

Liliana Carone ha preso parte alla "Festa degli Autori e Illustratori Edicolors"; il 16 ottobre Liliana ha incontrato i bambini alla Libreria Lovat di Padova, raccontando la storia di Nonna, mi racconti di te? e guidandoli nella colorazione di schede che riproducevano alcune immagini del libro.
Le tavole originali di ogni illustratore sono state messe in mostra.
Livio Sossi ha tenuto una conferenza e ha parlato dei libri degli Autori e Illustratori intervenuti alla Festa.




Articolo pubblicato su "La Gazzetta del Mezzogiorno" del 27 Settembre 2010

(clicca sull'immagine per ingrandire)




 
(clicca l'immagine per ingrandire)


(clicca l'immagine per ingrandire)


Articoli pubblicati su "La Gazzetta del Mezzogiorno"

"Mamma Carone e le sue leggende" a firma di Pietro Marino, pubblicato giovedi' 25 febbraio 2010.

"Se il pennello racconta una favola" di Enrica Simonetti, pubblicato martedi' 13 aprile 2010.




13° Concorso internazionale per la creazione di un albo illustrato inedito
Syria Poletti "Sulle ali delle farfalle"


Il progetto-libro "Facciamo che io ero?" testo di Anna Baccelliere, illustrazioni di Liliana Carone, è stato selezionato per la mostra e inserito in Catalogo.





La copertina del catalogo del concorso


VIII° Concorso Internazionale
di Libri per Bambini e Ragazzi

"Sulle ali delle farfalle e dei cigni"
Schwanenstadt (Austria), 2010

In questa edizione il progetto libro "Un gatto nella testa"
testo di Manuela Piovesan illustrato da Liliana Carone
ha ricevuto il Premio Speciale della Giuria

La pagina del catalogo dedicata al progetto libro




 


 

Presentazione di "Nonna mi racconti di te?" alla libreria Laterza
Bari, 28 maggio 2010

Venerdì 28 Maggio 2010, alla libreria Laterza di Bari, in Via Sparano, il Prof. Livio Sossi dell'Università degli Studi di Udine ha presentato il libro Nonna mi racconti di te? di Benedetta Ioli, Edicolors - Genova, illustato da Liliana Carone.



 

Liliana Carone durante il laboratorio

Liliana Carone durante il laboratorio

L'illustratrice Liliana Carone, il Prof. Livio Sossi, docente di Letteratura per l'Infanzia, e l'autore Vito De Benedetto

 

Laboratorio di illustrazione con Liliana Carone
San Vito dei Normanni, 20 marzo 2010

Il 20 marzo 2010 la socia Liliana Carone ha tenuto un laboratorio di illustrazione a San Vito dei Normanni nell'ambito della manifestrazione Primavera del Libro. Liliana ha disegnato le illustrazioni del libro La leggenda dell'Olivo, un racconto di Vito De Benedetto illustrato da lei stessa, Lupo Editore.
Il libro, già risultato terzo classificato al VI° Concorso Internazionale di Letteratura per Ragazzi "Sulle ali delle Farfalle e dei Cigni" Schwanenstadt (Austria) nel 2008, ha ricevuto il Premio speciale come miglior albo illustrato di autori pugliesi dalla giuria del Premio delle Palme - Città di San Vito dei Normanni di letteratura per l'infanzia.


 

La leggenda dell'Olivo

Un momento della presentazione con l'Autore Vito De Benedetto, Gianna Lomangino della Libreria Hamelin, Angela Giannelli de L'Aquilone

Liliana Carone disegna dal vivo le illustrazioni del libro

 

"La leggenda dell'Olivo" al Teatro Traetta
Bitonto, 18 febbraio 2010

La Libreria per Ragazzi e Fumetteria Hamelin, con il patrocinio del Comune di Bitonto - Assessorato per la Cultura e l'Istruzione - Assessorato all'Agricoltura, ha organizzato Giovedì 18 febbraio 2010 nel Foyer del Teatro "T. Traetta" di Bitonto la presentazione del libro La leggenda dell'Olivo, un racconto di Vito De Benedetto illustrato da Liliana Carone, Lupo Editore.

Ha introdotto la presentazione la poetessa Angela Giannelli de L'Aquilone. Lettura animata a cura di Serena Landriscina ed Elisabetta Tanganelli, accompagnamento musicale a cura di Vito De Benedetto.

Nel corso della serata Liliana Carone ha realizzato dal vivo le illustrazioni del libro.


 


La leggenda dell'Olivo
Bari, 15 ottobre 2009

Inserita nella Manifestazione Nazionale "Ottobre Piovono Libri: I Luoghi della Cultura Edizione 2009" promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Centro per il Libro e la Lettura, presso La Biblioteca Nazionale "Sagarriga Visconti Volpi" di Bari, il 15 Ottobre 2009 si è tenuta le presentazione del libro "La Leggenda dell'Olivo" con Laboratorio didattico a cura di Liliana Carone e con l'accompagnamento musicale di Vito De Benedetto.
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con l'Aquilone - Associazione internazionale di promozione sociale per la lettura e la letteratura giovanile, la presentazione a cura del Prof. Daniele Giancane.
I testi del volume "La leggenda dell'Olivo", (Lupo Editore, Copertino 2009) sono di Vito De Benedetto e le illustrazioni della socia Liliana Carone.






La copertina del catalogo del concorso


VII° Concorso Internazionale
di Libri per Bambini e Ragazzi

"Sulle ali delle farfalle e dei cigni"
Schwanenstadt (Austria), 2009

In questa edizione il progetto libro
"Voi da Me Io da Voi: Filastrocca del Borgo a cinque 'O'"
testo di Vito de Benedetto illustrato da Liliana Carone
ha ricevuto la Menzione d'Onore della Giuria


La pagina del catalogo dedicata al progetto libro






La copertina del catalogo del concorso


VI° Concorso Internazionale di Libri per Bambini e Ragazzi di Schwanenstadt (Austria)
Schwanenstadt, 20 settembre 2008

Il Progetto Libro La Leggenda dell'Ulivo di Vito De Benedetto Illustrato da Liliana Carone ha vinto il 3° premio.



La pagina del catalogo dedicata al progetto libro


Un momento della premiazione






La copertina del catalogo del concorso

IV° Concorso Internazionale
di Libri per Bambini e Ragazzi

"Sulle ali delle farfalle e dei cigni"
Schwanenstadt (Austria), 2008

In questa edizione il racconto "Il tesoro di Itria" di Vito de Benedetto illustrato da Liliana Carone, ha meritato
 il "Premio della Giuria"


La pagina del catalogo dedicata al progetto libro



Comments