Nei tuoi occhi




Profumo di petali e silenzi,
che spargono nell'aria il tuo ricordo
consumato dal troppo amarti.
Respiro vento e odore di rose,
energia pura per questa mia solitudine
che non vuole essere toccata,
che vuole sfiorare il fondo della tua assenza
e di lei inebriarsi.
Per te lascerei il mio respiro agli angeli,
per te butterei via la mia stessa anima,
se soltanto potessi riaverti qui per un istante:
un piccolo istante che bastasse
a schiantarmi nei tuoi occhi coi miei occhi.






laura, 2 marzo 2009