I GIOCHI OLIMPICI

I GIOCHI OLIMPICI
                                     
I Giochi olimpici sono un evento sportivo quadriennale che prevede la competizione tra i migliori atleti del mondo in molte discipline sportive praticate nei cinque continenti

I Giochi del 1916, del 1940 e 1944 non sono stati disputati ma si è continuato a conteggiare le Olimpiadi, cosicché i Giochi di Rio de Janeiro sono stati quelli della trentunesima edizione.

 Il barone Pierre De Coubertin alla fine del 1800 ebbe l'idea di organizzare dei giochi simili a quelli dell'antica Grecia. Le prime Olimpiadi dell'era moderna si svolsero ad Atene nel 1896. A partire dal 1924, vennero istituiti anche dei Giochi Olimpici invernali specifici per gli sport invernali. Esistono anche le Paraolimpiadi, competizioni fra persone disabili.

Nella Carta Olimpica si spiegano i valori del Movimento olimpico, come si celebrano, si organizzano e si amministrano i giochi olimpici.


- LA BANDIERA OLIMPICA

La bandiera olimpica, uno dei simboli più riconosciuti al mondo, raffigura cinque anelli intrecciati in campo bianco, che simboleggiano i cinque continenti. I colori scelti sono presenti nelle bandiere di tutte le nazioni, quindi la loro combinazione simboleggia tutti i Paesi, mentre l'intreccio degli anelli rappresenta l'universalità dello spirito olimpico.