PRODOTTI TISANOREICA

Il cuore della Tisanoreica®, risale alla secolare tradizione erboristica della Decottopia: un antico metodo di estrazione e mantenimento dei principi attivi di almeno dieci piante (il prefisso deco sta infatti per dieci) in forma liquida senza l'utilizzo ne di alcool ne di zuccheri ne di conservanti. Un metodo di esclusiva proprietà della famiglia Mech, che continua a tramandarlo di generazione in generazione, sviluppandone e rinnovandone le formule secondo le più recenti conoscenze scientifiche.
Le origini
La Decottopia ha origine molto tempo fa nelle Langhe piemontesi, una regione dell'Italia del Nord. Il segreto di questa pratica erboristica era custodito da una minoranza protestante che, come molte altre del tempo, in quei luoghi aveva tro vato rifugio. Con l'andare dei secoli questi protestanti furono assorbiti dal resto della popolazione cattolica e quello che era il segreto di una minoranza rimase come prezioso patrimonio di una sola famiglia: la famiglia Bonardo, diventata poi Balestra e Mech.
Notizie chiare sull'attività erboristica della famiglia Bonardo, ultimi continuatori della Decottopia piemontese, si hanno a partire dalla fine del XVIII secolo.
Per altri cento anni la famiglia, e la pratica della Decottopia, rimangono in Piemonte. Poi, nel 1899, Giuseppina Bonardo sposa Marcello Balestra, col quale si trasferisce nel Veneto. Qui, nel 1911, Marcello Balestra eredita del suocero Giacomo Bonardo il segreto di conservazione della Decottopia e fonda la Ditta Balestra.
Custode e sviluppatrice dell'antica formula, la Ditta svolge un'attività commerciale prevalentemente ambulante, diffondendo i prodotti decottopirici nei mercati delle città italiane.
Nel 1927 la formula della Decottopia viene ereditata da Adelaide Balestra , primogenita di Giuseppina Bonardo e Marcello Balestra, che nello stesso anno sposa Rodolfo Mech.
Da allora la ditta prende il nome attuale di Balestra & Mech e si trasforma gradualmente in un'azienda moderna."