Corso di Mindfulness Psicosomatica

pubblicato 28 ott 2018, 08:16 da Gian Maria Turi   [ aggiornato in data 28 ott 2018, 11:06 ]
Corso di Mindfulness Psicosomatica
5, 12, 19 e 26 novembre 2018
ore 21:00 - 22:00


Spesso, senza che ce ne accorgiamo, iniziamo delle pratiche o intraprendiamo un percorso personale non tanto per sostenerci o conoscerci in profondità, quanto piuttosto per diventare ciò che vorremmo essere. Un autentico cambiamento di sé e della propria vita, invece, parte necessariamente dalla reale intenzione di osservare ciò che avviene dentro se stessi nel bene e nel male, abbandonando la volontà di rendersi perfetti secondo un proprio ideale o desiderio. 
Tante sono le forme di pratica della Mindfulness ma tutte condividono un principio base: l'accettazione (o meglio, l'accoglienza) di quello che siamo e sentiamo in un determinato momento. E' questo concetto a rendere questa pratica un supporto fondamentale al proprio benessere e alla propria salute psicofisica, agendo, infatti, come motore di integrazione tra ciò che arriva dal nostro corpo e ciò che arriva dalla nostra mente, spesso divisi e in contrasto tra loro. 
In questi quattro incontri teorico-pratici approfondiremo la definizione di Mindfulness, focalizzandoci sull'approccio Mindfulness Psicosomatica, e analizzeremo le nostre maggiori difficoltà nel praticarla come riflesso della difficoltà quotidiana di accogliere sé stessi per quello che si è e in tutto ciò di cui facciamo esperienza. Riscoprire il proprio valore è il più grande regalo che possiamo fare a noi stessi.  

Non occorrono prerequisiti, gli incontri sono adatti a tutti.

Obiettivi del corso:
  • conoscere e familiarizzare con la pratica della Mindfulness, in particolare della Mindfulness Psicosomatica
  • approfondire il valore psicologico dell’accettazione della propria esperienza nel momento presente per il proprio benessere
  • approfondire le ripercussioni dell’auto-giudizio e della non accettazione di sé
  • acquisire una modalità di auto-esplorazione basata sul riconoscimento di ciò che accade nel momento utile per il miglioramento della propria quotidianità
  • incrementare le capacità di autoregolazione lavorando sulla definizione della propria esperienza psicosomatica
  • fornire sostegno alla persona nel suo personale percorso di crescita e sviluppo personale
Ogni incontro prevede l’approfondimento teorico-pratico di un tema:
  • primo incontro: accettazione e accoglienza
  • secondo incontro: giudizio e odio per sé stessi
  • terzo incontro: identificazione
  • quarto incontro: valore di sé e della propria esperienza
Ogni incontro è suddiviso in tre parti:
  • spiegazione e discussione teorica sulla tematica dell’incontro
  • pratica della Mindfulness Psicosomatica
  • condivisione verbale in gruppo sull’esperienza

Per informazioni e prenotazioni: Alessia Agiapal Kaur 392.8925738, yogassisi@gmail.com

Insegnante Lidia Martinelli, psicologa laureata all'Università di Bologna con formazione in Psicosomatica Pnei. Conduce gruppi di consapevolezza attraverso la pratica della Mindfulness Psicosomatica secondo il protocollo Progetto Gaia-Kirone. 
Base del suo lavoro clinico e di consapevolezza, personale e professionale, è l’importanza dell’integrazione tra la mente e il corpo per il raggiungimento di uno stato di benessere globale e il rispetto dell’unicità e della libertà della persona.