Corsi‎ > ‎

Riflessologia facciale


RIFLESSOLOGIA FACCIALE DIEN CHAN ZONE

I corsi di riflessologia facciale Dien Chan Zone Daily e corso Operatore Dien Chan Zone sono aperti a tutti, operatori del settore e non.
Gli insegnamenti trasmessi seguono il metodo S.i.r.f.a. – A.i.r.f.i. sviluppato nell’Accademia di Milano da Beatrice Moricoli e Vittorio Bergagnini, i quali dopo aver studiato con l’ideatore della tecnica, il prof. Bui Qu Chau a Parigi e in Vietnam, e con i primi referenti europei sig. Nuan le Quang e sig. Van Que Nguyen, hanno sviluppato per oltre vent’anni questa tecnica.
Per approfondimenti si consiglia di visitare il sito dell’accademia www.dienchan.it 

Corso Daily
: durante una giornata si impara come utilizzare la riflessologia facciale per un trattamento di circa 15 minuti su sedia, utile per autotrattarsi o prendersi cura dei propri cari.
In dotazione con il corso: manuale corso Dien Chan Zone Daily e attestato di partecipazione.

Costo: 130€

PROGRAMMA
  • Origine e sviluppo del Dien Chan
  • Riflessologia: definizione e applicazione
  • Protocollo iniziale: Rilassamento – Tonificazione – Punti Base Obbligatori
  • Mappa Yang
  • Mappe della colonna sulla fronte
  • Mappe principali organi interni
  • Mappa fegato 
  • Mappa stomaco
  • Mappa intestino
  • Mappa polmoni
  • Mappa reni e vescica
  • Consegna attestato di partecipazione
Alla teoria si alterneranno momenti di pratica su sedia per fissare i concetti ed entrare in confidenza con la tecnica.

Corso Operatore Dien Chan Zone
: in due giorni si apprende come effettuare un trattamento su lettino di circa un’ora per agire su disarmonie a carico dell’apparato locomotore e di tutti gli apparati interni, ma soprattutto si diventa operatore autorizzato S.i.r.f.a.- A.i.r.f.i.. Ciò offre la possibilità di essere presenti sul sito della scuola e di proseguire, se lo si desidera, lo studio attraverso le specializzazioni e il corso avanzato per diventare riflessologo facciale.
In dotazione con il corso: Manuale Dien Chan Zone corso base completo, strumento per la pratica penna cercapunti, attestato di Operatore Dien Chan Zone, presenza dell’allievo sui siti web dell’accademia S.i.r.f.a.- A.i.r.f.i., possibilità di partecipare ai rientri di pratica.

Costo: 390€

PROGRAMMA

Primo giorno: 9.30 – 18.30
  • Origine e sviluppo del Dien Chan
  • Riflessologia: definizione e applicazione
  • Protocollo iniziale: Rilassamento – Tonificazione – Punti Base Obbligatori
  • Mappe dell’apparato osteoarticolare:
  • Mappa Yang
  • Mappa Yin Yang
  • Mappa dell’omuncolo di Penfield
  • Mappa del pensatore di Rodin
  • Mappa del ribaltato della colonna
  • Massaggio semplificato piccole articolazioni
Secondo Giorno: 9.30 – 18.30
  • Ripasso Protocollo
  • Mappa apparati organici interni
  • Mappa ribaltata organi interni
  • Mappa sistema respiratorio
  • Mappa sistema cardiocircolatorio
  • Mappa apparato digerente
  • Mappa apparato urinario
  • Mappa apparato genitale femminile
  • Mappa apparato genitale maschile
  • Massaggio semplificato per stipsi
  • Massaggio semplificato per aritmia
  • Massaggio semplificato per ansia
  • Consegna attestati operatore Dien Chan Zone 
Alla teoria si alternano diversi momenti di pratica su sedia e su lettino per fissare i concetti ed entrare in confidenza con la tecnica.

Insegnante Francesca Airaghi
Riflessologa facciale e insegnante di riflessologia facciale metodo Dien Chan Zone S.i.r.f.a.- A.i.r.f.i.
Operatrice in tecniche di massaggio olistico e antistress, linfodrenaggio, e Reiki sistema Usui Ryoho.
Ho sempre amato molto la natura, e fin da bambina sentivo forte in me l’intuizione che nella sua osservazione si potesse trovare ogni risposta personale e universale. Noi siamo parte della natura e siamo regolati dalle stesse leggi, siamo un microcosmo che riflette l’universo che l’ha generato. Questa ricerca mi ha portato ad accostarmi a diverse tecniche vibrazionali, a praticare yoga per quasi 10 anni, ed in seguito ad incontrare la riflessologia facciale a cui mi sono appassionata, non solo per l’eccezionale rapidità degli effetti, ma soprattutto perché consente a chiunque di trattarsi in semplicità e autonomia, e può quindi rendere coscienti delle grandi potenzialità nascoste in ognuno di noi.