LABORATORI‎ > ‎

I folletti delle stagioni

L’esperienza conoscitiva proposta, partendo dall’osserva­zione della natura e dell’ambiente circostante, si  è estesa fino alla considera­zione di alcune suggestioni artistiche e narrative legate alle stagioni.

I folletti dell’autunno, dell’inverno, della primavera e dell’estate sono i personaggi mediatori che introducono   e accompagnano i bambini in un percorso ricco di esperienze diversificate: sperimentando la manipolazione, l’osservazione, l’esplorazione si intende promuovere  lo sviluppo della fantasia creativa fino a giungere al piacere dell’invenzione.

I bambini, nell’avvicinarsi a diversi linguaggi espressivi, possono affinare le capacità di osservazione e creazione .

ć
FOLLETTI.pps
(4654k)
mattibucci@libero.it,
19 giu 2016, 10:16
Comments