Ipnosi Quantica

L'Ipnosi Quantica® è una pratica che fa parte dell'Ipnosi Non Verbale (INV). Si tratta di una creazione di Ippolito Lamedica sviluppata per Mentalsuperpower che combina fascinazione e mesmerismo con metodiche quantistiche fra cui l'uso della luce e altre metodiche orientali (ad esempio di respirazione) e occidentali (di origine alchemica-ermetica aggiornate alla quantistica).

L’Ipnosi Non Verbale Quantica® aiuta il risveglio dell’essere umano ricreandone la Forza, quell’energia creatrice coniugata con la coscienza spirituale, che permette all’Uomo di pilotare la propria vita. Una volta risvegliata la Forza naturale che è nascosta dentro ognuno di noi, una volta risvegliato l’individuo è possibile imparare a creare, in modo assolutamente semplice, un diverso modello di realtà. Il Risveglio, nell'Ipnosi Quantica®, avviene attraverso la scoperta e l’uso pratico e concreto dell'Energia del Vuoto. Infatti, quando consentiamo la manifestazione dello stato di coscienza del "non fare”, questa può divenire il nostro migliore amico. Meno facciamo e maggiore è il potere a cui possiamo accedere. Quando ci sforziamo di fare o di far succedere qualcosa, quel nostro “fare” è condizionato da una consapevolezza limitata delle possibili soluzioni. Quando seguiamo il flusso e siamo in armonia con la corrente degli eventi, non stiamo più resistendo ai benefici del loro potenziale quantistico. A quel punto, tutto diventa possibile e ci sono maggiori probabilità che si manifestino eventi miracolosi.

In questo “non fare” l’ipnosi quantica e non verbale permette di rompere definitivamente i blocchi che la mente logica ci costruisce intorno, eliminando così, una volta per tutte, i parassiti del nostro ego e portando i partecipanti ad entrare in contatto con se stessi accedendo a quello che i saggi d’oriente chiamavano “la propria stanza del Tesoro”.
Infatti, attraverso antiche Tradizioni magnetiche (il Mesmerismo e la Fascinazione mentale, ad esempio) unite alle più recenti scoperte della quantistica, è possibile accelerare il risveglio energetico per eliminare lo stress e per stare bene con se stessi. queste metodiche  possono aiutare le persone al cambiamento, permettendo di entrare in un dialogo profondo con il proprio vero io.

Il modello d’azione da noi denominato Ipnosi Quantica® va a creare un processo in cui la mente viene “inizializzata”, cioè viene predisposta ad una trasformazione, creando un nuovo punto di partenza, un punto di re-inizio, attraverso un procedimento creativo. Tale processo comprende una serie di operazioni quantiche composte da un indefinito numero di stati possibili che vengono sovrapposti in modo coerente, creando il presupposto affinché la mente inconscia possa cominciare ad agire.

A questo punto, in stato di trance, i vari elementi possono iniziare ad agire sull’insieme delle trasformazioni: vengono fuori così una serie di interferenze quantiche. Un tipico esempio è il lavoro con i simboli che derivano dalle Antiche Tradizioni Ermetiche.

Affinché le interferenze quantiche possano avvenire in modo efficace, è necessario  fare in modo che l’informazione rimanga coerente e non venga dispersa nell’ambiente: questo avviene quando si è in stato di alta coerenza neuronale, ad esempio in uno stato di fascinazione mentale. In tale stato si ha anche un’alta coscienza e si migliora lo stato di Presenza; questo fenomeno porta il soggetto in rapporto coerente sia con l’Ordine Esplicato che, soprattutto, con l’Ordine Implicato delle cose. Perciò, attraverso l’Ipnosi Quantica® si aiuta il soggetto a dirigere  al meglio le energie della propria mente così come fa una lente che concentri la luce. Tutto viene orientato verso il proprio obiettivo rendendo l’informazione totalmente coerente. In questa posizione di alta coerenza, il cervello inizia a lavorare in  un modo diverso dal solito, lavorando in parallelo (modalità quantica): ogni variabile, ciascuna possibilità, è osservata simultaneamente secondo un algoritmo quantico (si veda “l’algoritmo di Grover”). Perciò, più è alto il numero degli elementi (o delle variabili possibili) più aumenta la certezza del risultato. Infatti, i sistemi quantici danno il risultato con una probabilità esprimibili in base al numero degli elementi presenti e vi sono notevoli similitudini con la memoria umana, dove l’aumento di informazioni sembra facilitare l’accesso alla memoria, invece di ostacolarlo.

Questa è anche la chiave del genio: i risultati sono eccezionali poiché la mente opera ad un livello inconscio o preconscio, basandosi sul concetto di superposizione di stati. L’ipotesi su cui si basa è che la mente non opera linearmente, ma parallelamente su tutte le possibilità in contemporanea. Tale superposizione viene dalla contemporanea sovrapposizione delle tre strutture che compongono il cervello: le strutture rettiliane, il cervello mammaliano ed il neocortex (la neocorteccia). Si tratta del cosiddetto modello triadico della mente in cui il cervello, invece che essere composto da strati, è formato da sovrapposizione di tre diversi cervelli.

Qui entra in gioco anche la combinazione ternaria: infatti, il numero tre, in tutte le culture ha un’importanza fondamentale. Anche dal punto di vista ermetico potremmo spiegare che nella nostra mente vi sono tre maniere differenti e contemporanee di processare le informazioni: l'io, il non io e il superamento dell’io-non io. Il neocortex (cortecccia cerebrale) dà maggior valore alle parole e alle descrizioni vivide; il cervello mammaliano trova riscontro nel valore emozionale di ciò che ascolta e che sperimenta; il cervello rettiliano segue gli imperativi primari.

 

L’Ipnosi Non Verbale Quantica® è formata da una sapiente combinazione di Fascinazione Mentale e Mesmerismo con elementi quantici ed è basata su non azioni. Infatti, solo abbracciando l’indefinito della non azione, è possibile permettere il realizzarsi di infinite possibilità, cioè di uno stato fra infiniti stati possibili, non delimitati dalla direzione che l’azione imprime alla realtà, definendola. È come far sfociare la non azione di una trance ipnotica verso il campo dell’Ordine Implicato delle cose dove Tutto è Uno. In questo contesto tutto cambia e possiamo scoprire una realtà differente. Infatti, la descrizione ordinaria del mondo, cioè quella che siamo soliti seguire, ci costringe a comportarci sempre secondo le sue indicazioni; così, inevitabilmente, tutte le nostre azioni promanano da detta descrizione e, a loro volta, la convalidano. Queste azioni sono conosciute come “il fare” e, combinate con la descrizione, costituiscono un sistema che si autoalimenta da solo. Il “non-fare”, invece, interrompe il flusso della descrizione e tale interruzione, a sua volta, sospende il “fare” del mondo conosciuto. Quindi, il “non-fare” è il mezzo che apre il cammino verso il lato ignoto della realtà; in altre parole, è la porta quantica verso altre possibilità e comprende qualsiasi tipo di azione che non sia coerente con la nostra descrizione del mondo o di noi stessi. Attraverso la pratica del “non-fare” l’io e il non io si avvicinano, la mente diviene più coerente ed integrata. Itsuo Tsuda infatti, afferma che  Il movimento rigeneratore si pratica mediante la sospensione momentanea del sistema volontario. Non occorre nessuna conoscenza, né tecnica. Al contrario, bisogna liberarsene. La ricerca di una finalità preliminarmente determinata non fa che ostacolare l'evoluzione naturale del nostro essere […] Non si esegue il movimento rigeneratore. È esso che si manifesta, rispondendo al bisogno dell'organismo. Dato che questo bisogno differisce da un individuo all'altro, e, nello stesso individuo, da un momento all'altro”.

Attraverso la pratica dell’Ipnosi Quantica® si può sciogliere l’Ego che ci mantiene incatenati a un determinato modo di percepirci e di comportarci. L’Ego si nutre di tutto ciò che abbiamo assimilato, della descrizione (e ricostruzione) del mondo che la nostra mente fa, del sistema attraverso cui è strutturato il nostro pensiero. L’Ego si nutre di tutto ciò e nutre, al contempo, i parassiti e le larve che tormentano la nostra vita. L’Ego ci fa vivere perennemente immersi in una trance dalla quale ci risveglia solo la morte, quando i parassiti e le larve che ci portiamo dentro prendono il sopravvento e consumano la nostra carne inerte.

L’Ipnosi Non Verbale Quantica® che pratichiamo ed insegniamo a praticare (anche nella versione autoipnotica) ci aiuta a risvegliarci e ad annientare i vermi e i parassiti che abbiamo dentro di noi, ci sveglia e ci rende più presenti e più capaci di vedere le soluzioni a tutti i  problemi della nostra vita. Esse sono di fronte ai nostri occhi, ma finché non siamo svegli, non possiamo vederle.

Capire la visione quantica significa anche avvicinarsi al fenomeno della “coscienza”, della “consapevolezza di sé” e della costruzione del mondo.  Significa passare dal vedere oggetti separati (Ordine Esplicato) ad una visione che permette di recuperare l’unità globale dietro a tutti i nostri pensieri (Ordine Implicato). Nello stato di Ipnosi Quantica® si comprende che la percezione è il frutto di processi di decisione inconscia e che c’è un noi stesso dietro tutto ciò che partecipa: si può così “smontare” questo “noi stesso” per liberarci da ogni schiavitù e accedere al più alto potere. Tutto ciò si compie con non azioni in cui si muore al mondo (putrefactio o opera al nero, nigredo), si perde importanza cancellando la propria storia personale e persino il proprio nome, per ritrovare l’essere (destrutturazione dell’ego) e la luce (albedo); si può anche superare la luce, introiettarla dentro si sé per trovare una nuova dimensione di totale sospensione e fusione con l’Universo (la Cottura dell’Uovo Filosofico, rubedo).

Non occorrono parole. Bisogna sperimentarla.


Per provare in modo concreto i risultati di tali pratiche contattaci su www.mentalsuperpower.com



       
Dr. Ippolito Lamedica
Counselor Hypntherapist NLP-NLP3 Certified Master Trainer  certificato dall'Association Europeenne PNL - NLP International n° RM151213
www.mentalsuperpower.com
Comments