Home‎ > ‎

News dalle case




Legge Minniti -Formazione

pubblicato 10 lug 2017, 01:23 da domenico di palma   [ aggiornato in data 10 lug 2017, 01:24 ]

Personale del Progetto Sprar del Comune di Corato (gestito da Il Sogno di don Bosco scs e Associazione Quasar), in aggiornamento. Fissato per il giorno 19 luglio presso la cooperativa il Sogno di Don Bosco di Bari un incontro di studio e aggiornamento sui servizi di tutela legale previsti dal progetto e le modifiche indicate dalla legge Minniti Orlando.

"Il decreto porta il nome del ministro dell’interno Marco Minniti e del ministro della giustizia Andrea Orlando e contiene “Disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché misure per il contrasto dell’immigrazione illegale”. Secondo le dichiarazioni degli stessi ministri, il decreto nasce dall’esigenza del governo di accelerare le procedure per l’esame dei ricorsi sulle domande d’asilo, che nell’ultimo anno sono aumentati e hanno intasato i tribunali. Dall’altra parte il governo vuole aumentare il tasso delle espulsioni di migranti irregolari."
leggi Articolo da "Internazionale" 

L'incontro sarà tenuto dal consulente legale del progetto avvocato Floriana Ardito.

Corso di Massaggio Infantile

pubblicato 11 mag 2017, 02:13 da domenico di palma   [ aggiornato in data 11 mag 2017, 02:17 ]

Avviato il Corso di Massaggio Infantile con le mamme della Comunità alloggio "Edith Stein", condotto dalla dottoressa Laura Pace (Instructor Massage Infant- A.I.M.I. Pedagogista) per potenziare la diade mamma - bambino.

Il massaggio del bambino è un efficace strumento attraverso cui rafforzare la relazione con i nostri bambini, non si tratta quindi di imparare una tecnica ma di affinare una attitudine: un modo di comunicare profondo con il proprio bambino.

Il massaggio del bambino è un’antica tradizione presente nella cultura di molti paesi che è stata riscoperta e si sta espandendo anche nel mondo occidentale.

L’evidenza clinica e le recenti ricerche hanno inoltre confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a livello fisico, psicologico ed emotivo.

Il massaggio del bambino è semplice e ogni genitore può apprenderlo facilmente; il programma è flessibile e si può adattare alle esigenze del bambino dalla nascita, accompagnandolo poi nelle diverse fasi della sua crescita.

Con il massaggio possiamo sostenere, proteggere e stimolare la crescita e la salute del nostro bambino, è un mezzo privilegiato per comunicare ed essere in contatto con lui.


Inaugurazione CAP Casamassima

pubblicato 16 mar 2017, 04:48 da domenico di palma

Progetto "Famiglie in Centro per l'Infanzia e l'Adolescenza"- Ambito territoriale n. 2
Comuni di Gioia del Colle (capofila), Casamassima, Turi, Sammichele di Bari

La Cooperativa Itaca ed il Songo di don bosco sono lieti di invitarvi all’inaugurazione del nuovo Centro Aperto Polivalente per minori del Comune di Casamassima “Famiglie in Centro per l’Infanzia e l’Adolescenza” che si terrà il 17 MARZO 2017 h 17.00 in via Pacinotti, n.4 - Casamassima.

Giornata mondiale salute orale

pubblicato 13 apr 2016, 06:47 da domenico di palma

In occasione della giornata mondiale della salute orale, che domenica 20 marzo coinvolgerà 110 Paesi nel mondo, l'assessorato al Welfare del Comune di Bari, condivide e patrocina due appuntamenti promossi da associazioni di medici odontoiatri e igienisti dentali impegnati nel sociale:

Nella comunità Don Gallo, in corso A.De Gasperi 449/A, l'associazione SOPHI Onlus, in collaborazione con il Club AndiamoinOrdine e il Rotary Club Bari Alto Casamassima, terrà laboratori sull'igiene orale e l'utilizzo dello spazzolino elettrico e screening gratuiti della bocca affidati a medici odontoiatri volontari. Nel corso della mattinata ai partecipanti saranno distribuiti set di campioni gratuiti per l'igiene orale. L'iniziativa rientra nel programma di "Generare Culture non Razziste" in occasione della giornata mondiale della salute orale, nonché negli appuntamenti di "Marzo 2016: Diritti, Donne, Migranti e Futuro", realizzati dalle tre realtà impegnate nel sociale.


  

“Un calcio al razzismo”

pubblicato 13 apr 2016, 06:42 da domenico di palma

 Lunedì 21 marzo, i ragazzi della comunità don Andrea Gallo beneficiari del progetto Sprar "La casa dei ragazzi del mondo" hanno partecipato al Torneo calcistico multietnico “Un calcio al razzismo” Organizzato dall'associazione "Mama Africa". L'evento rientra nell'ambito delle iniziative promosse dall'assessorato al Welfare in occasione del mese contro il razzismo dal titolo "Generare culture non razziste".



  










Cittadinanza e migrazioni

pubblicato 17 mar 2015, 08:49 da domenico di palma

L’Associazione Amici di Critica Sociale Puglia, nell’ambito dell’ “Avviso pubblico art.8 L. R. n.12/2005 - Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni fra i popoli del Mediterraneo - Interventi 2014” nel mese di Marzo promuove e organizza una rassegna di incontri denominata " Cittadinanza e migrazioni. Dai processi di esclusione a quelli d’inclusione socio-culturale degli immigrati in Puglia ed a Bari."
Obiettivo della rassegna, nel segno delle finalità perseguite dall’Associazione Amici Critica Sociale Puglia, è favorire l'affermazione dei diritti civili e della crescita sociale e culturale delle Comunità dei migranti


Il primo appuntamento si è tenuto quest'oggi  presso la sede della nostra coop. "Il Sogno di don Bosco" con una interessante e suggestiva relazione/dibattito del prof. Leo Palmisano; segnaliamo anche i prossimi eventi:










SEMINARIO N.1

I sistemi di accoglienza dei migranti in Puglia e Bari; i bisogni sociali e culturali dei migranti in Puglia e Bari
Introduce: dr. Gianfranco Visicchio, Presidente Consorzio Meridia
Relatori: dr. Domenico Di Palma, Responsabile Comunità Il sogno di Don Bosco
Prof. Leo Palmisano, Docente Sociologia Urbana Politecnico di Bari
martedì 17 marzo 2015, ore 10.00 - Comunità “Il sogno di Don Bosco”, c.so A. De Gasperi n.449 - BARI

SEMINARIO N.2
Gli aspetti demografici dell’immigrazione in Puglia ed a Bari; gli aspetti normativi sull’immigrazione e l’integrazione sociale dei migranti
Conferenza promossa nell’ambito della Settimana contro le discriminazioni
Introduce: avv. Franco Borgia, Presidente Associazione “Amici di Critica Sociale”
Relatore: Prof. Leo Palmisano, Docente Sociologia Urbana Politecnico di Bari
giovedì 19 marzo, ore 15.00 - Biblioteca del Consiglio Regionale, via G. Petroni n.19 – BARI

SEMINARIO N.3
L’Occidente visto dai migranti: identità e valori
Il lavoro come fattore d’integrazione sociale e come espressione piena del concetto di cittadinanza

Introduce: Prof.ssa Giovanna Palmulli, Dirigente Scolastico ITT “A. Volta”
Relatori: Prof. Nicola Colonna, Docente Storia delle Dottrine Politiche Università degli studi di Bari
dr. Francesco Errico, Direttore Smile Puglia, esperto di politiche del lavoro
mercoledì 25 marzo, ore 10.30 - ITT “A. Volta” - Bitonto (BA)

EVENTO CONCLUSIVO
Un modello partecipato di integrazione socio-culturale
Introduce: avv. avv. Franco Borgia, Presidente Associazione “Amici di Critica Sociale”
Relatori: Prof. Nicola Colonna, Docente Storia delle Dottrine Politiche Università degli Studi di Bari
Prof.ssa Titti Milone, Università degli Studi di Bari
Prof.ssa Angela Mongelli, Presidente corso di studi Formatori e Gestori Risorse Umane Università degli Studi di Bari
Prof. Leo Palmisano, Docente Sociologia Urbana Politecnico di Bari



"Cittadinanza e migrazioni"
Dai processi di esclusione a quelli d’inclusione socio-culturale degli immigrati in Puglia ed a Bari.
I temi affrontati approfondiranno gli aspetti demografici dell’immigrazione in Puglia ed a Bari; gli aspetti normativi sull’immigrazione e l’integrazione sociale ma si parlerà anche dei sistemi di accoglienza e dei loro bisogni sociali e culturali; senza trascurare il tema del lavoro, inteso come fattore d’integrazione sociale e come espressione piena del concetto di cittadinanza; un incontro sarà dedicato agli effetti perversi dell’esclusione sociale e culturale dei migranti. La rassegna sarà realizzata con il contributo di docenti dell’Università degli studi di Bari, del calibro di Leo Palmisano, Titti Milone, Angela Mongelli e Nicola Colonna; da esperti di formazione e di problemi del lavoro come Francesco Errico, Direttore SMILE Puglia-Bari ed esperto di politiche del lavoro, insieme ai rappresentanti di organizzazioni no profit impegnati nel campo del sociale e dell’integrazione interculturale, come Domenico Di Palma, vice Presidente Regionale Federsolidarietà e Gianfranco Visicchio, da sempre alla guida della Consorzio Meridia.

LA FC BARI 1908 E L’INTEGRAZIONE SOCIALE

pubblicato 10 mar 2015, 14:14 da domenico di palma

LA FC BARI 1908 E L’INTEGRAZIONE SOCIALE

10 marzo 2015 / Sei in: ArchivioBreaking newsHome.

logofcbarisolidaleIl tema dell’integrazione sociale è di strettissima attualità. Non solo nel confronto fra diverse culture ma, anche, per tutte quelle persone che vivono ai margini di una comunità.
A loro viene dedicato il quinto e ultimo appuntamento di “Un Giorno per la Nostra città” dove centinaia fra atleti, tesserati e staff tecnici della Serie B dedicano, insieme al proprio territorio, la loro giornata ai temi legati all’esclusione. Si tratta di attività concordate con le Amministrazioni Comunali, che si svolgono in centri, campi e auditorium all’interno dei quali giocatori, insieme a tante persone, concretizzano il messaggio di integrazione che da sempre lo sport promuove.

Dopo gli appuntamenti che hanno focalizzato l’attenzione sui bambini, gli anziani, i disabili e le barriere architettoniche e il decoro urbano, domani mercoledì 11 marzo l’attenzione si sposta sulle capacità di una città di favorire l’integrazione di culture, religioni finanche la capacità d’inserimento nel tessuto sociale cittadino dei minori migrati nella nostra terra.

Una rappresentanza della Fc Bari 1908, per l’occasione, incontrerà alle ore 11.00 presso la Comunità Minori “Don Andrea Gallo” di Bari (in Corso Alcide De Gasperi 449/a) giovani ed educatori del Progetto SPRAR Minori Bari che vede interessate quattro associazioni baresi: la Coop. Soc. “IL Sogno di don Bosco”, Coop. Soc. “CSISE”, Associazione “Etnie”, Associazione “Gruppo Lavoro Rifugiati”.

"Espressione Corporea ed emotiva"

pubblicato 19 feb 2014, 01:40 da domenico di palma   [ aggiornato in data 19 feb 2014, 01:40 ]

Al Gruppo Appartamento per Mamma e figli "Stein" sabato 22 febbraio 2014 inizierà per i minori ospiti un Laboratorio di "Espressione Corporea ed emotiva"

L’obiettivo primario è creare uno spazio in cui i bambini possano imparare a dare voce alle loro emozioni e a comunicarle all’esterno a livello sia verbale sia corporeo nel rispetto di se stessi e degli altri, al fine di migliorare la comunicazione emotiva e lo scambio empatico fra di essi e con le loro madri. All’interno di un cerchio, attraverso giochi, musica, esperienze corporee e di vocalizzazione.

Il laboratorio sarà facilitato dalla d.ssa Ilaria Emiliano

G.A. Edith Stein

pubblicato 4 ott 2013, 14:42 da domenico di palma   [ aggiornato in data 4 ott 2013, 14:42 ]

Stasera abbiamo inaugurato lo "spazio giochi" nel Gruppo Appartamento per Mamma Bambino "Edith Stein" che bambini e mamme accolte potranno utilizzare per giocare insieme...


 


G.A. Edith Stein

pubblicato 3 ott 2013, 01:59 da domenico di palma   [ aggiornato in data 3 ott 2013, 01:59 ]

Fare la Mamma… 


Al via gli incontri tra mamme e psicologa per approfondire approcci educativi e relazionali nel rapporto mamma – bambino. Questo il calendario: 

1° CICLO 

1° INCONTRO – mercoledì 9 Ottobre ore 10:30 – 12:00 
Aspetti emotivi nella relazione con i bambini: riconoscere ed esprimere le emozioni. 
Introduzione agli aspetti base dei processi educativi: regole, punizioni, rinforzi. 
Le autonomie nei bambini: accompagnarli nella crescita senza ostacolarne il processo evolutivo. 

2° INCONTRO – mercoledì 16 Ottobre ore 10:30 – 12:00 
Il gioco come strumento relazionale tra genitori e figli. 
L’alimentazione del bambino dal punto di vista psicologico ed emotivo. 
Rapporto tra mamme e rispettivi figli presenti in struttura. 
Comportamenti aggressivi: come e quando intervenire. 

3° INCONTRO – mercoledì 23 Ottobre ore 10:30 – 12:00 
L’attaccamento infantile: cos’è e come si manifesta nei comportamenti dei bambini. 
Tipi di attaccamento infantile e stile genitoriale. 
Il cerchio della sicurezza: promuovere l’attaccamento sicuro nei propri figli. 
Il rapporto con la figura paterna. 

In ciascun incontro si affronteranno, insieme alla psicologa, i temi principali inerenti all’educazione dei figli, partendo dalle esperienze concrete delle partecipanti.

Il secondo ciclo di incontri sarà programmato dopo il 23 ottobre

Gli incontri avverranno presso il Gruppo Appartamento “Edith Stein”.

1-10 of 24