Area Minori

Obiettivo primario delle attività relative all’Area Minori è quello di rispondere al diritto del minore ad una famiglia (L.194/01). L’attenzione alla centralità della famiglia di origine di ciascun minore impegna da sempre la cooperativa in azioni di prevenzione del disagio famigliare e promozione della cultura dell’accoglienza e affido familiare.
Negli anni le forme di accoglienza comunitaria si sono diversificate, in ragione dei molteplici bisogni dei minori che vengono presi in carico.

Strutture residenziali

Dal 2003 la cooperativa gestisce una Comunità educativa per 12 minori a Bari e dal 2010 e 3 Gruppi Appartamento per Minori prossimi alla maggiore età a Conversano (BA).
Le nostre comunità sono “sistemi di relazioni”, capaci di offrire a bambini e adolescenti un contesto di vita accogliente, caldo, vivo. Il personale è attento a operare coniugando professionalità e competenze relazionali.
Le strutture in cui sono collocate le nostre comunità sono contesti abitativi quotidiani e accoglienti (per lo più appartamenti e villette), integrati e collegati al territorio.
Obiettivo dell’inserimento nelle strutture è definire, a favore del minore, uno specifico e mirato Progetto Educativo Individualizzato (PEI), finalizzato al superamento della situazione di disagio, e di costruire il possibile passaggio evolutivo di uscita dalla Comunità.

Servizi socio educativi

· Gestisce un Centro socio educativo diurno per minori “I ragazzi di don Bosco” presso l’Istituto Salesiano in locali ristrutturati con un nostro finanziamento FESR
· Partecipa in ATI con la Coop Itaga (capogruppo) al progetto “Famiglie in centro”: Sistema di Interventi e Servizi Sociali per le famiglie e i minori del territorio (promozione affido, educativa domiciliare,  CAP minori ecc…). Ambito T. 2