Cos'è il Regolamento d'Istituto

Il Regolamento d'istituto è il documento che comprende le norme riguardanti:
  • il funzionamento degli organi collegiali

  • la vigilanza sugli alunni
  • il comportamento degli alunni e la regolamentazione di ritardi, uscite, assenze, giustificazioni
  • l'uso degli spazi, dei laboratori e della biblioteca
  • la conservazione delle strutture e delle dotazioni.
Inoltre, nel Regolamento sono definite:
  • le modalità di comunicazione con studenti e genitori con riferimento ad incontri con i docenti, di mattina e di pomeriggio (prefissati e/o per appuntamento);
  • le modalità di convocazione e di svolgimento delle assemblee di classe, organizzate dalla scuola o richieste da studenti e genitori, del Comitato degli studenti e dei genitori, dei Consigli di intersezione, di interclasse o di classe e del Consiglio di circolo o d' istituto;
  • il calendario di massima delle riunioni e la pubblicizzazione degli atti.
L’art. 10 comma 3 lettera a) del D.Lgs. 297/94 stabilisce che l’adozione del regolamento è tra le attribuzioni del Consiglio d'Istituto o di Circolo. Pertanto, affinché le disposizioni in esso contenute siano valide, occorre una specifica delibera di tale Organo Collegiale.

Eventuali sanzioni irrogate agli alunni o ad altre componenti della scuola in conseguenza di modifiche apportate al Regolamento, le quali non siano state ufficialmente deliberate dal Consiglio d'Istituto o di Circolo, sono illegittime.

Il Regolamento d'Istituto che, alla data odierna (22/10/2012), è disponibile sul sito della scuola è scaricabile dal seguente link: http://www.cdscauriminturno2.it/regolamentods.rtf