Attività in Albania

VideoNovità                                                  Indirizzio                                                                   Gerdec Novità  

Prediche Novità 

Homelia

 

 

Homily

 

Madre Teresa Tirana 1

Madre Teresa Tirana 2 

Vaqar Novità 

Il Passato

Links

Cari amici,

                  cominciamo a ringraziare tanti di voi che stanno dando una mano.

Intendo dire grazie a chi ha mandato qualcosa per l’ospedale di Tirana.

Vi ricordate è successo che non hanno materiale di consumo a causa della cattiva gestione. Ora, tutti quelli che sentono, beh a dire il vero, quasi tutti quelli che sentono che aiuto l’ospedale mi rimproverano quasi fossi un allocco: come si possono aiutare certe situazioni! Bisogna mandarli in prigione! Sono dei ladri, degli irresponsabili, una associazione a delinquere, ti fregano, che ci pensi il governo...scemo.

Forse hanno ragione, ma i poveri che non possono permettresi di scegliere, hanno bisogno di essere operati a breve l’unica soluzione che mi sembra possibile da percorrere è dare una mano. Mentre chi se lo può permettere va dai privati a pagamento, i poveri non si muovono dalle corsie. Per questo ora è il tempo di dare una mano, poi si potrà discutere.

 Solo stamattina ci hanno chiamato: hanno bisogno di guanti, 10.000. Certo io non posso fornirglieli tutti, ma pensare che qualcuno non potrà essere operato perchè “non è giusto”, non lo posso accettare e quindi continuo a mandare guanti, alcool deflussori e altro, finchè c’è qualcuno che mi aiuta a essere scemo. Fare del bene non fa mai male.

Domani andrò a Scutari a prendere del materiale che ci mandano da Bresca. Speriamo che ci sia del materiale utile!

 Stiamo dando una mano a un gruppo di ragazze dei villaggi ad allestire un appartamento qui in città, proviamo a vedere se può funzionare questo tipo di risposta per aiutare gli studenti e specialmente le studentesse a non perdersi nella città.

. Lunedì arriveranno gli incaricati del progetto per i sordomuti, progetto a cui collaboro. Per il progetto abbiamo in dotazione una macchina, un Doblo, la prima macchina nuova da quando sono in Albania! 15 anni sempre fuoristrada. Una macchina con la radio che si sente davvero, silenziosa e con l’aria condizionata, i sedili che si alzano e si abbassano, insomma una meraviglia, un lusso. Quando esco non mi fa male la schiena!

Abbiamo anche una segretaria che si chiama Nevila. Non sono ancora abituato e non so se mi abituerò: io con una segretaria, per fortuna che mi ricordo sovente che non è la mia segretaria bensì del progetto.

L’elenco dei poveri continua ad aumentare: siamo arrivati a 150, come continua la fila di tante donne che chiedono, perchè qui chiedono le donne, gli uomini no! Noi ci siamo specializzari in pannoloni e pannolini, siamo i fornitori ufficiali della suore di M. Teresa. Forniamo anche sacche per colostomia e con il nostro intervento nel settore abbiamo depresso il mercato!

Vi saluto perchèsi è fatta quasi mezzanotte. Buona notte a tutti. P.j.