Added: September 5, 2015 – Last updated: September 5, 2015

TITLE INFORMATION


Author: Alice Sartor

Title: La violenza di genere nella letteratura contemporanea

Subtitle: -

Thesis: Tesi di Laurea, Università Ca' Foscari Venezia

Year: 2014

Pages: 194pp.

Language: Italian

Keywords: 21st Century | French History, Italian History, Swedish History | Representations: Literature / Samira Bellil, Massimo Carlotto, Stieg Larsson, Marco Videtta



FULL TEXT


Link: Università Ca' Foscari Venezia (Free Access)



ADDITIONAL INFORMATION


Author: Academia.edu

Abstract: »La violenza di genere è un fenomeno drammatico ed estremamente attuale, che riguarda diverse culture e non conosce differenze di ceto sociale. Nel presente lavoro si è deciso di analizzare il problema in una prospettiva letteraria, cercando di capire se gli scrittori italiani e stranieri di romanzi (autobiografici e d'invenzione) affrontano il problema e come. Per l'analisi sono stati scelti i seguenti autori: Themina Durrani, Fakhra Younas, Samira Belil, Stieg Larsson, Massimo Carlotto e Marco Videtta.« (Source: Università Ca' Foscari Venezia)

Contents:

  Introduzione (p. 6)
  1. Inquadramento del problema (p. 8)
    1. Aspetti generali (p. 9)
    2. Tipologie di violenza (p. 15)
      2.1. Violenza fisica (p. 16)
      2.1.1. Conseguenze della violenza fisica (p. 18)
      2.2. Violenza psicologica (p. 19)
      2.3. Molestie e violenza sessuale (p. 21)
      2.3.1. Consequenze della violenza sessuale (p. 24)
      2.3.2. Lo stupro (p. 25)
        a. Stupro di gruppo (p. 27)
        b. Stupri di massa: la violenza sessuale come strategia di guerra (p. 28)
      2.3.2. Schiavitù sessuale (p. 30)
      2.3. Violenza culturale: l'esempio delle mutilazioni genitali (p. 32)
      2.4. Violenza di genere come sistema di marketing (p. 34)
      2.3.1. Dolce & Gabbana e lo stupro di gruppi (p. 36)
      2.3.2 L'oca legata (p. 38)
      2.3.1. Clandy: elimina tutte le tracce (p. 40)
    3. Società senza violenza di genere (p. 42)
    4. Cenni legislativi (p. 45)
      4.1. Il diritto internazionale (p. 46)
      4.2. La legge in Italia (p. 47)
  2. Storie di violenza domestica (p. 49)
    1. Mogli schiave, mariti padroni (p. 50)
      1.1 L'autrice (p. 50)
      1.2. Opere (p. 52)
      1.3. Schiava di mio marito (p. 53)
      1.3.1. Struttura dell'opera (p. 54)
      1.3.2. La vicenda (p. 55)
      1.3.3. Personaggi principali (p. 55)
      1.4. Analisi (p. 57)
      1.4.1. Il contesto storio e socio-culturale (p. 57)
      1.4.2. Il comportamento dell'uomo violento (p. 61)
      1.4.2. La donna maltrattata: dalla sottomissione alla reazione (p. 69)
    2. Gli orrori dell'onore (p. 79)
      2.1. Delitto d'onore (p. 79)
      2.2. Acidificazione: una punizione al posto del delitto (p. 80)
      2.3. Il volto cancellato, storia di una donne "acidificata" (p. 82)
      2.3.1. Biografia dell'autrice (p. 83)
      2.3.2. Struttura dell'opera (p. 85)
      2.3.3. La vicenda (p. 85)
      2.3.4. Personaggi principali (p. 86)
      2.4. Analisi (p. 87)
      2.4.1. Bilal (p. 87)
      2.4.2. Donne deturpate con l'acido o con il fuoco (p. 92)
  3. La "giostra" dello stupro (p. 97)
    1. Le citès francesi (p. 98)
    2. L'autrice (p. 101)
    3. Il romanzo (p. 102)
      3.1. Trama (p. 103)
      3.2. Personaggi (p. 103)
    4. Analisi (p. 104)
      4.1. Il contesto familiare (p. 104)
      4.2. Le violenze sessuali (p. 106)
      4.3. Le consequenze psicologiche dello stupro (p. 113)
      4.4. Una mentalità che condanna la donna (p. 115)
  4. Donne che odiano gli uomini (p. 119)
    1. Donne che odiano gli uomini che odiano le donne (p. 120)
      1.1. Biografia dell'autore (p. 120)
      1.2. Opere (p. 121)
      1.3. Millennium (p. 122)
      1.3.1. Personaggi principali della trilogia (p. 122)
      1.3.2. Trama di Uomini che odiano le donne (p. 124)
      1.3.3. Trama di La ragazza che giocava col fuoco (p. 125)
      1.3.4. Trama di La regina dei castelli di carta (p. 126)
      1.4. Analisi (p. 126)
      1.4.1. Uomini che odiano le donne (p. 126)
        a. Violenza sessuale (p. 128)
        b. Violenza domestica (p. 131)
        c. Femminicidio (p. 134)
        d. Stereotipi di genere (p. 137)
      1.4.2. Donne che reagisconi o che si vendicano (p. 140)
        a. Lisbeth Salander, la vendicatrice (p. 140)
        b. Harriet Vanger (p. 148)
    2. Le vendicatrici italiane (p. 149)
      2.1. Gli autori (p. 149)
      2.1.1. Massimo Carlotto (p. 149)
        a. Opere (p. 150)
      2.1.2. Marco Videtta (p. 152)
      2.2. I romanzi (p. 153)
      2.2.1. Personaggi principali della serie (p. 154)
      2.2.2. Trama di Ksenia (p. 155)
      2.2.3. Trama di Eva (p. 155)
      2.2.4. Trama di Sara (p. 156)
      2.2.5. Trama di Luz (p. 157)
      2.3. Analisi (p. 157)
      2.3.1. La violenza sulle donne (p. 157)
        a. Violenza sessuale (p. 158)
        b. Violenza fisica (p. 162)
      2.3.2. Quando le donne si vendicano (p. 165)
        a. Sara (p. 166)
        b. Ksenia (p. 171)
        c. Eva e Melody (p. 174)
  Conclusioni (p. 176)
  Appendice I (p. 179)
  Bibliografia (p. 183)
    Opere letterarie (p. 183)
    Bibliografia critica (p. 185)
  Sitografia (p. 190)

Wikipedia: Samira Bellil: Dans l'enfer des tournantes; Massimo Carlotto; Stieg Larsson: Millennium series