Added: April 8, 2017 – Last updated: April 8, 2017

TITLE INFORMATION


Author: Marianna Pignata

Title: “Dal” Corpo e “sul” Corpo della donna

Subtitle: Il reato di stupro fra Ottocento e Novecento

Journal: Questione Giustizia: Trimestrale promosso da Magistratura democratica

Volume: -

Issue: 2

Year: 2016

Pages: 175-180

eISSN: 1972-5531 – Find a Library: Open Access Journal

Language: Italian

Keywords: Modern History: 19th Century, 20th Century | European History: Italian History | Prosecution: Laws / 19th-Century Legislation, 20th-Century Legislation



FULL TEXT


Link: Questione Giustizia (Free Access)



ADDITIONAL INFORMATION


Author: Marianna Pignata, Dipartimento di Giurisprudenza, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli

Abstract: »Il presente lavoro si propone di tracciare un breve percorso relativo alla questione sull’uguaglianza di genere ed a quella dei diritti ad essa concatenati nonché al dibattito che ne deriva in ambito civilistico e penalistico di fine Ottocento sulla rappresentazione della “soggezione” femminile e del reato di stupro che evidenzia come, soprattutto nell’ambito penale, il diritto aveva come finalità il controllo della sfera della sessualità nella definizione e costruzione di reati come quelli di adulterio, aborto, stupro, seduzione, o infanticidio. A tal riguardo, non è marginale rammentare che per il codice penale i reati di violenza sessuale e incesto erano rispettivamente parte «Dei delitti contro la moralità pubblica e il buon costume» (divisi in «delitti contro la libertà sessuale» e «offese al pudore e all’onore sessuale») e «Dei delitti contro la morale familiare». Pertanto, prima di arrivare al dettato costituzionale che attraverso l’emersione d’un “valore ideale” quale l’uguaglianza tra sessi darà vita ad uno stravolgimento di comportamenti discriminatori fortemente consolidati, si assisterà all’infausto fenomeno del “ridimensionamento”, appunto tra Otto e Novecento, del reato di stupro proprio grazie alla legittimazione normativa all’interno d’un sistema di mille contesti che giustificavano tale crimine, tante quante le mille avallanti interpretazioni della dottrina e della giurisprudenza.« (Source: Questione Giustizia)

Wikipedia: History of Europe: History of Italy | Law: Laws regarding rape