Ontologia della physis

 Pensavo che potrebbe piacerti questo libro:campo sacro del "mithos" è libero, è più libero, dalle immagini del
mondo: la storia mitika del "mithos" è la libertà dalla volontà di
potenza della metafisica nichilista, della fine della storia; è più
libera, giacchè abbandona le immagini del mondo per gettare in-contro
le immagini dell'Essere animato.
Il campo mitiko non è stato, e non sarà mai una nuova metafisica, se
mai è la Teontologia, senza essere ontologica: si eventua invece quale
alterità, senza essere differenza, e quale relatività senza essere
dispiegamento.
Il campo sacro del "mithos" è la radura ove si getta e si incontra
sempre di fronte l'evento dell'immagine dell'Essere animato.
La storia del "mithos" è la storia dell'accadere della presenza,
volontà e potenza dell'immagine dell'Essere che si dispiega
dall'abisso, dall'aldilà, dall'invisibile, dall'indicibile,
dall'inaudito: che decostruisce il tempo e l'immagine del mondo



LA MORTE NON è NIENTE
romanzo
by G.P. Di Monderose

Learn more about "LA MORTE NON è NIENTE"
http://www.anobii.com/books/016d793bfa1d451f40/

See my shelf:
http://www.anobii.com/people/gpdimonderose/Pensavo che potrebbe piacerti questo libro:campo sacro del "mithos" è libero, è più libero, dalle immagini del
mondo: la storia mitika del "mithos" è la libertà dalla volontà di
potenza della metafisica nichilista, della fine della storia; è più
libera, giacchè abbandona le immagini del mondo per gettare in-contro
le immagini dell'Essere animato.
Il campo mitiko non è stato, e non sarà mai una nuova metafisica, se
mai è la Teontologia, senza essere ontologica: si eventua invece quale
alterità, senza essere differenza, e quale relatività senza essere
dispiegamento.
Il campo sacro del "mithos" è la radura ove si getta e si incontra
sempre di fronte l'evento dell'immagine dell'Essere animato.
La storia del "mithos" è la storia dell'accadere della presenza,
volontà e potenza dell'immagine dell'Essere che si dispiega
dall'abisso, dall'aldilà, dall'invisibile, dall'indicibile,
dall'inaudito: che decostruisce il tempo e l'immagine del mondo



LA MORTE NON è NIENTE
romanzo
by G.P. Di Monderose

Learn more about "LA MORTE NON è NIENTE"
http://www.anobii.com/books/016d793bfa1d451f40/

See my shelf:
http://www.anobii.com/people/gpdimonderose/






Il Kairòs:il tempo ontologico


3. Contesto nazionale ed internazionale della ricerca



In piena new-epokè è indifferibile intraprendere una sintagmatica analisi dell’ontologia del tempo.
Al di là delle varie interrogazioni nel nuovo millennio è entrato in crisi sia l’eterno ritorno del nichilismo sia lo spirito del tempo idealista sia la progressiva, saliente ed imperativa categorica dell’illuminismo classico tecnico telematico.
In campo permane l’ermeneutica temporale decostruente oppure variabile o varietà l’ontologia del tempo del pensiero poetante.
Nel sentiero ininterrotto che conduce alla radura della diradanza dello spazio e del tempo si eventua la nuova epochè del nuovo millennio: sulle macerie del moderno e del postmoderno del progressismo e dell’eterno ritorno del nulla, quale Koinè, tempo opportuno tempo ontologico tempo poetante che svela l’essenza dell’ inter-essere, quale physis che abita poeticamente il mondo quale koineseyn essere koinè essere tempo poetante dell’inter-essere.......



wydea

ontology

ikonex