Home

Edizione 2017 del brevetto cicloturistico permanente "Ghe voren i garun", sulle strade della Brianza e del Lago di Como.

Organizzazione a cura dell'Unione Sportiva Aurora Desio.

Come per le passate edizioni, partenza da Desio e dopo aver attraversato la Brianza comasca si costeggerà il lago di Como fino a Bellagio da dove partirà la scalata al Superghisallo. Lasciata la Vallassina si tornerà sui saliscendi delle colline brianzole con salite e strappi spesso velenosi per la pendenza. Il tutto sempre su strade, per quanto possibile, prive di grosso traffico ma non certo di panorami e scorci paesaggistici degni di nota.
Percorso privo di frecce e segnalazioni per cui è possibile utilizzare il roadbook scaricabile da questo sito o la traccia gps.



Edizione "Garun Day" del 14 maggio 2017: 

Partenza da Desio in Via Garibaldi, 257 presso la sede del circolo U.S. Aurora Desio.
Ritrovo per iscrizioni e consegna tessere dalle ore 7:45.
Partenza alla francese dalle ore 7:45 alle 8:30.
Costo di iscrizione: offerta libera a sostegno di iniziative di beneficenza
La liberatoria di iscrizione è scaricabile da questo sito nella sezione Download.
Punti di controllo:
  • Desio via Garibaldi, 257 iscrizioni e ritiro tessere
  • Desio Piazza Conciliazione c/o Pasticceria Viganò primo timbro di controllo 
  • Carimate bar Seveso in via Arnaboldi 3 oppure tabaccheria Pagani in via Arnaboldi 5
  • Piano Rancio (Ristorante Stella Alpina)
  • Museo del Ghisallo (Magreglio) = * controllo speciale 
  • Piecastello (Ristorante da Giuseppe) http://www.ristorantepizzeriadagiuseppe.it/
  • Barzanò (Lucky Bar ex Bar gelateria Manara) - bivio percorso LUNGO/MEDIO
  • Possibile controllo segreto
N.B. In caso di punti di controllo chiusi è valido anche un timbro di un esercizio commerciale vicino, uno scontrino o una foto, il tutto da presentare o inviare all'organizzazione alla fine della prova.

* = Tra tutti i partecipanti che si fermeranno al museo del Ghisallo per il timbro speciale saranno sorteggiati dei premi gentilmente offerti dal Museo del Ghisallo di Magreglio.

Posizione senza titolo


Il punto di ritrovo in via Garibaldi 257 è in una zona residenziale, per cui, onde evitare spiacevoli disguidi, si raccomanda vivamente di evitare rumori e di tenere un tono di voce per quanto possibile basso.

Il brevetto, essendo permanente, potrà essere ottenuto anche nel periodo precedente e successivo alla data del 14 maggio 2017, fino alla fine delle prove del Ciclofachiro 2017. In questo caso, come per gli altri percorsi permanenti, è sufficiente avvisare l'organizzazione qualche giorno prima della data scelta in modo da permettere l'invio del materiale necessario (carta di viaggio, roadbook, liberatoria). Sarà premura del ciclista far pervenire all'organizzazione la carta di viaggio con i timbri o le prove testimonianti il passaggio nei punti di controllo stabiliti, al fine di ottenere l'omologazione e l'attestato di partecipazione.

Contatti:
Daniele: danielebrugora@gmail.com
Tel: 3470384482