Previsioni del tempo

Mappa del sito

Home page

Per contattare il GAP Avis Lazzate scrivi a: gap.lazzate@gmail.com
 
Curatrice sito: Paola Pasian

  Gruppo Amatori Podisti Avis Lazzate

Il Gruppo Amatori Podisti di Lazzate ha come scopo la diffusione, attraverso la pratica sportiva, degli obiettivi e delle finalità dell'Associazione dei Donatori Volontari Italiani del Sangue.

Tale scopo è perseguito attraverso la partecipazione a marce podistiche non competitive od agonistiche in ambito regionale e nazionale.


Il GAP Avis Lazzate ringrazia tutti coloro che, in occasione dei Mercatini di Natale tenutisi il 7 e 8 dicembre, generosamente hanno contribuito alla raccolta fondi a favore dell'Associazione Lombarda Fibrosi Cistica:
Un ringraziamento particolare va al piccolo Lorenzo, che anche quest'anno non ha voluto mancare all'appuntamento con la solidarietà!



Torna la "Quater pass" una festa per le strade

Dal 1975 la marcia è un appuntamento immancabile dell'estate lazzatese

(articolo pubblicato su Vivere Lazzate - Luglio 2009)

Arriva l'estate, e con essa, puntuale come sempre da 34 anni ormai, arriva l'11 luglio anche la mitica "Quater pass cun i Avisit", la manifestazione podistica promossa dal Gruppo Amatori Podisti Avis Lazzate. Nata nel lontano 1975, la manifestazione ha accompagnato generazioni di lazzatesi e a molti di essi ha dato la possibilitàdi iniziare a cimentarsi in una attività sportiva. Vengono oggi alla mente lontane immagini di "matti", perché così venivano chiamati trent'anni fa quelli che indossavano una "canotta", un paio di pantaloncini e scarpe di tela "da ginnastica" e cominciavano a "corricchiare"per le vie dei nostri paesi, tra lo stupore dei concittadini. Non sembra vero, oggi, che termini come fitness, footing ecc., siano diventati linguaggio comune e le piste immerse nel verde del nostro circondario, si riempano ad ogni ora di comuni cittadini alla ricerca del benessere fisico, che passano per lo più inosservati e certamente ormai non più considerati "pazzi da legare". Arriva così di nuovo la "Quater pass" con il suo fascino immutato, pronta ad accogliere le vecchie e le nuove generazioni di sportivi. Il principiante timoroso, la bimbetta che sfida il papà, l'atleta di grido che prova la sua tenuta alla distanza e le famiglie intere che a passo lento si godono per una sera scorci ed angoli del nostro bel paese, particolari mai visti ed osservati nella fretta e nella frenesia dei nostri spostamenti quotidiani. Arriva la "Quater pass..." per la gioia e l'allegria di scambiare due parole con la gente a bordo strada, con chi da anni offre spontaneamente ai partecipanti momenti di fresco ristoro. Ed arriva per accogliere tutti alla fine con il ghiacciolo, simbolo dell'estate, con lo spazzolino da denti che da trent' anni ognuno si porta a casa, con il ristoro finale, con le note della banda musicale che caricano di allegria l'attesa della partenza, con le coppe ed i trofei che accompagneranno le Associazioni Sportive che arrivano da tutta la Lombardia. Arriva per dare a tutti il modo di passare un sabato sera festoso, preludio alle vacanze, con i bambini a discutere apassionatamente tra loro su chi sia arrivato prima degli altri senza "tagliare il percorso". Quasi cose d'altri tempi, come d'altri tempi sono quei "matti"che dal 1975 si ostinano, lavorando alacremente per mesi, per fare in modo che tutti gli anni, assieme all' estate arrivi anche la "Quater pass cun i Avisit". Arriva per ricordare a tutti quanto sia importante l'impegno sociale in un paese come il nostro, in tutti i settori, e per ricordare quanto sia importante dedicarsi al dono del sangue, appunto, "cun i Avisit". E quei "matti" d'altri tempi, assieme ai nuovi atleti che hanno raccolto il testimone, invitano tutti i cittadini a condividere le stesse emozioni la sera di Sabato 11 Luglio, per fare in modo che anche quest'anno le vie del nostro paese siano riconsegnate, per qualche ora, alle risate ed alla gioia di tutti i partecipanti, e faccia dire di nuovo a quanti si affaccieranno ai balconi: "E' arrivata la Quater pass cun i Avisit".

                                                                                                                                                    GAP AVIS LAZZATE

                                                                                                                                                       Claudio Frison

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Comments