My way - Fulvio Molinari‎ > ‎Varii‎ > ‎

Giovani


GIOVANI
Apr. 87, 40/50, Olio, Varii.

Il dipinto vuol essere una sintesi critica fra la dimensione ripetitiva degli edifici costellati di targhe pubblicitarie e quella, anch'essa ripetitiva e standardizzata di una certa gioventù omologata che rinviene nell'esser tutti conformi ad un modello, la propria personale sicurezza psicologica, insieme con un rasserenante senso di appartenenza ad un gruppo speciale.