Gli occhi sono le prostitute dell'anima

 

Questo è un posto affezionato alla promozione culturale e lo sviluppo di nuovi linguaggi i cui chiavi ignorano la maggioranza, ignoranza che l'induce a respingere l'opera o a mostrarsi indifferente, atteggiamento che origina l'allontanamento dell'artista che diventa verso le minoranze che dicono comprenderlo. 

Di questo allontanamento uno dei segni ma cassettiere è il quadro che si appende alla parete che non dà il lavoro di essere letto, né di essere studiato, né di essere ascoltato: basta dire che è piaciuto per ricevere il suo contagio culturale. 

Se ci preoccupiamo per il contagio culturale delle opere, allora dobbiamo rivedere i significati 

Nello studio dei significati ci troviamo con due casi estremi. Uno di essi seria un'opera informalista che riproduce una macchia simmetrica di un test Rorschach; di un gruppo di osservatori ci direbbe, ognuno di essi un significato distinto, perché questi tipi di opere sono di significato aperto, libero o multiplo, e la sua personalità significativa è quasi nulla per che ogni osservatore trova in lei quello che lo stesso determina, o la respinge se non gli interessa.  

L'altro estremo seria il caso di una natura morta, per esempio, il cui significato è solo essere un supporto per fare buona o brutta pittura. Sta segnalare la differenza che esiste tra queste opere e quell'alle quali premeditatamente l'autore vuole dare un significato. 

Per questo il nostro lavoro sarà organizzare i materiali estetici attorno ai significati, riuscendo l'efficacia della trasmissione degli stessa.  

Pagine secondarie (1): GALLERY
Comments