29-05-2016 VIA FRANCIGENA

La Via Francigena dai dintorni di Siena a Buonconvento -

 

DOMENICA 29 MAGGIO 2016

 

Il Nostro imperdibile cammino sulla Via Francigena ci porterà dai dintorni di Siena fino al borgo di Buonconvento.

Giungeremo a Ponte a Tressa con le Nostre auto e rientreremo da Buonconvento a Ponte a Tressa con il treno. I partecipanti sono pregati di munirsi di biglietto ferroviario Buonconvento - Ponte a Tressa. Per motivi organizzativi i partecipanti sono pregati di confermare la loro presenza entro Venerdì 27 Maggio 2016 telefonando a Leonardo il capogita od a Damiano 339/8723681.

Se percorsa in una bella giornata di sole, questa tappa può diventare indimenticabile grazie ai panorami che si godono dai crinali della Val d'Arbia; vengono percorse interminabili strade bianche con alle spalle il profilo di Siena. Dopo aver lasciato le nostre auto a Ponte a Tressa partiremo alla volta della Grancia di Cuna, immenso granaio fortificato medievale appartenuto allo Spedale del Santa Maria della Scala, la principale attrattiva storica di questo tratto. Di seguito attraverseremo Monteroni d'ArbiaQuinciano, fino ad entrare nel paese di Ponte d'Arbia. Qui si supera il ponte medievale e si arriva al Centro Culturale Cresti. Per trovare un punto di ristoro bisogna deviare dal percorso a Isola d'Arbia, mentre l'acqua (scarsissima) si può trovare anche alla Grancia di Cuna. Da Ponte d'Arbia si supera il fiume e la linea ferroviaria Siena-Buonconvento, costeggeremo i binari, arrivando alla Pieve di Santa Innocenza a Piana, documentata già nell'XI secolo e fortificata nei primi anni del Quattrocento. Si continua su strada bianca in direzione sud e, superato il fiume Arbia, si entra nel borgo medievale di Buonconvento, tipica 'città-strada' lungo la via Francigena, ricordata perché nel 1313 vi morì l'imperatore tedesco Arrigo VII.

 

Informazioni tecniche:

Percorso:  Escursionistico con un buon allenamento.  - Lunghezza: 20 km. – Durata: a piedi circa 7 ore

Ritrovo: Casa Culturale di San Miniato Basso davanti alla zona bar, ore 6,45, partenza alle 7,00 - E' richiesta la MASSIMA PUNTUALITA' .

Trasferimento:  mezzi propri;  

Costo carburante: 18 euro a equipaggio da S. Miniato;(Viamichelin.it), che va ripartito in modo equo tra i partecipanti escludendo gli autisti.

Pranzo: al sacco a cura dei partecipanti. 

 

Equipaggiamento: scarponcini da trekking , ricambio degli indumenti, mantella o k-way per la pioggia; scorta d'acqua, buon umore e spirito di gruppo e di condivisione. No critiche e brontolamenti!!.

Nel caso di cattivo tempo o di eventi imprevisti, il percorso sarà modificato su decisione del capogita.

Il gruppo Etruria Trekking e il capogita non assumono alcuna responsabilità per eventuali infortuni.

Per partecipare é indispensabile rinnovare la tessera per l’anno 2016 entro il giorno MERCOLEDI’ prima dell’escursione presso la sede del Gruppo……….pena l’esclusione dalla gita !
 AFFRETTATEVI !.

Ogni “Trekkilla/o”  é pregata/o di portarsi dietro la tessera del gruppo ed eventualmente esibirla su richiesta del capogita.
Il gruppo Etruria Trekking si riunisce ogni mercoledì alle ore 21.30 presso il locale della Polisportiva alla Casa Culturale a San Miniato Basso. L’accesso avviene utilizzando la scala posta sul lato nord lato piazza Don Ruggini, che da l’accesso anche al ristorante ma proseguendo per due rampe esterne e due interne fino a raggiungere l’ingresso dell’ex sanremo productions Academy ed infine dirigendosi a destra per il relativo corridoio. 

Per informazioni  telefonare dopo le ore 21,00 a Leonardo:   338.4075345,  oppure0571.581456 -

Comments