09-04-2017-BoscoDellaRagnaia

L’incantato Bosco della Ragnaia a San Giovanni d’Asso  con visita all’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore  

 

DOMENICA 9 APRILE 2017

L’imperdibile giornata ha inizio con la visita dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore.

Partiremo, per il nostro itinerario, ore 8.00 circa, da San Miniato Basso alla volta dell’Abbazia passando da Buonconvento. A Monte Oliveto potremo ammirare la chiesa, il chiostro del XV secolo, il refettorio della fine del trecento, la biblioteca, la farmacia e l’erboristeria che è chiusa durante l’ora della messa (alle ore 8.00/11.00 con i monaci in canto gregoriano/17.30). Inoltre la struttura è immersa all’interno di un bellissimo parco.

La giornata proseguirà in auto a San Giovanni d’Asso, frazione del comune di Montalcino, con la visita alla Pieve di San Giovanni Battista e al museo del Castello (offerta libera). Ci sono vari punti per sostare dai quali  si vede un meraviglioso panorama delle colline senesi.

Arrivo ore 12,30 – 13 per il pranzo al sacco, nel paese c’è un bar con ristoro e bagno.

Successivamente si prosegue a piedi fino al  Bosco della Ragnaia (sito web www.laragnaia.com).

L’entrata al bosco è libera, tuttavia l’architetto Sheppard Craige , che ha autorizzato la nostra visita, richiede il rispetto delle seguenti regole:

  • LA RAGNAIA E’ UN PARCO PRIVATO.
  • E’ severamente vietato fumare.
  • Il parco, quando è aperto, apre all’alba e chiude al tramonto.
  • E’ vietato l’accampamento.
  • Il visitatore entra sotto la propria responsabilità
  • I minori di anni 14 non sono graditi e devono essere sempre accompagnati da adulti.
  • Le visite di gruppo devono essere autorizzate.
  • I cani devono essere condotti al guinzaglio.
  • E’ vietato urlare ed emettere rumori e suoni molesti.
  • Usare il corrimano per le scale.

L’escursione si svolgerà per un’ora e mezzo circa nella parte boschiva, per poi proseguire per un’oretta all’aperto nella parte collinare dove tutt’ora è possibile incontrare l’architetto che sta completando le sue opere. 

Informazioni tecniche:

- Percorso: turistico/escursionistico

- Durata: circa 6 ore

 

Ritrovo n.1: Casa Culturale di San Miniato Basso davanti alla zona bar ore 7.45,  partenza alle 8,00 precise per arrivare  Monte Oliveto alle 10.00

 

Ritrovo n. 2: Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, parcheggio sulla Strada Provinciale 451 alle ore 10.00.

 

E' richiesta la MASSIMA PUNTUALITA'

 

Trasferimento:  mezzi  propri; 

Costo carburante: 30 euro a equipaggio da S. Miniato; (Viamichelin.it), che va ripartito in modo equo tra i partecipanti escludendo gli autisti.

Pranzo: a sacco a cura dei partecipanti.

 

Equipaggiamento: scarpe  da trekking obbligatorie, giacca a vento, mantella o k-way per la pioggia; scorta d'acqua, buon umore e spirito di gruppo e di condivisione. No critiche e brontolamenti!!.

 

Nel caso di cattivo tempo o di eventi imprevisti, il percorso sarà modificato su decisione dell’accompagnatrice.

Il gruppo Etruria Trekking e l’accompagnatrice non assumono alcuna responsabilità per eventuali infortuni.

Per partecipare è indispensabile rinnovare la tessera per l’anno 2017 entro il giorno MERCOLEDI’ prima dell’escursione presso la sede del Gruppo……….pena l’esclusione dalla gita ! AFFRETTATEVI !.

Ogni “Trekkilla/o”  é pregata/o di portarsi dietro la tessera del gruppo ed eventualmente esibirla su richiesta dell’accompagnatrice.

Per informazioni telefonare a:

Susanna S.  cell. 320/3214695

Comments