16-10-2016 Trekking a Genova

Trekking cittadino a Genova   

 DOMENICA 16 OTTOBRE 2016

 

Descrizione itinerario:

Il nostro meraviglioso trekking cittadino ci porterà nella “Superba” Genova come la definì il Petrarca. Partiremo dal porto, che è il primo d’Italia,e daremo un’ occhiata esterna all’inconsueto Palazzo di San Giorgio. Proseguiremo per Via San Luca, una delle più natiche arterie della città vecchia, e passeremo davanti al Palazzo Spinola esempio d’antica dimora patrizia genovese. Continueremo dritti arrivando in Via del Campo ricca di ricordi di De André. Ritornati sui nostri passi transiteremo davanti alla casa natale del grande patriota Giuseppe Mazzini. Raggiunta Via Cairoli proseguiremo su Via Garibaldi, una delle più monumentali vie d’Italia con i suoi splendidi palazzi, tra gli altri: Palazzo Bianco, Palazzo Rosso e Palazzo Tursi oggi sede del Municipio. Sbarcheremo (termine quanto mai appropriato visto che ci troviamo in una città di mare) in Piazza Fontane Morose  una delle piazze più tipiche della Genova Monumentale. Proseguiremo fino ad arrivare alla Chiesa romanico-gotica di San Matteo ed entreremo nella suggestiva Piazza san Matteo con le case dei Doria. Ritornando sui nostri passi transiteremo in Piazza De Ferrari e Via Dante per giungere alla cosiddetta casa di Cristoforo Colombo ricostruzione settecentesca di quella originale in cui avrebbe trascorso la fanciullezza il navigatore. Passeremo davanti alla Porta Soprana   e per la Via omonima giungeremo a Palazzo Ducale e visiteremo la vicina Cattedrale dedicata a San Lorenzo principale monumento medioevale della città. Rientro al Porto tramite via San Lorenzo e passeggiata nello stesso, oggetto del prezioso intervento dell’Arch. Renzo Piano.

Informazioni tecniche:

Percorso: cittadino e culturale

Ritrovo: alla Casa Culturale di San Miniato Basso davanti alla zona bar alle ore 6,50 – Partenza alle ore 7,00
E' richiesta la MASSIMA PUNTUALITA' in quanto c’è da fare circa tre ore d’auto!.
Costo parcheggio: 10 euro

Costo carburante:  78 euro a equipaggio da S. Miniato;(Viamichelin.it) , che va ripartito in modo equo tra i partecipanti escludendo gli autisti –

Pranzo: al sacco, a cura dei partecipanti.
Equipaggiamento: scarponcini da trekking o scarpe comode da passeggio, ricambio degli indumenti, mantella o k-way per la pioggia, una buona scorta d'acqua, buon umore e spirito di gruppo e di condivisione. No critiche e brontolamenti!!.

Nel caso di cattivo tempo o di eventi imprevisti, il percorso sarà modificato su decisione del capogita.

Il gruppo Etruria Trekking e il capogita non assumono alcuna responsabilità per eventuali infortuni.

Per partecipare è indispensabile rinnovare la tessera per l’anno 2016 entro il giorno MERCOLEDI’ prima dell’escursione presso la sede del Gruppo……….pena l’esclusione dalla gita !
 AFFRETTATEVI !.

Ogni “Trekkilla/o”  é pregata/o di portarsi dietro la tessera del gruppo ed eventualmente esibirla su richiesta del  capogita.

Il gruppo Etruria Trekking si riunisce ogni mercoledì alle ore 21.30 presso il locale della Polisportiva alla Casa Culturale a San Miniato Basso. L’accesso avviene utilizzando la scala posta sul lato nord lato piazza Don Ruggini, che da l’accesso anche al ristorante ma proseguendo per due rampe esterne e due interne fino a raggiungere l’ingresso dell’ex sanremo productions Academy ed infine dirigendosi a destra per il relativo corridoio. 

Per informazioni telefonare a:

Damiano cell. 339/8723681; tel fisso 0571/419160

Comments