01.05.2017-COLLINE E MARE PIOMBINO

Colline e mare intorno a Piombino    

 

LUNEDI’ 1 MAGGIO 2017

 

 

Durante il percorso si avvertono echi di risacca lontani ed il pensiero corre indietro nel tempo; siamo sulle tracce degli Etruschi : le tombe, le antiche miniere di ferro, i misteri di una civiltà     scomparsa …!    

Il mare con le sue meraviglie è a pochi passi da noi .  E’ difficile resistere alla tentazione di bagnarsi nelle limpide acque o di riscaldarsi sulle graziose calette incontrate nel percorso .

Un itinerario ad anello molto panoramico, che attraversa il bosco di macchia mediterranea del Promontorio di Piombino e che si affaccia sulla scogliera fra Piombino, Salivoli, Cala Moresca e la Cala del Fosso delle Canne .  Percorso: si lasciano le macchine in prossimità di Cala Moresca, si segue il sentiero costiero n. 302, la Via dei Cavalleggeri, verso nord . Poco dopo incontriamo la interessante “passeggiata botanica” che permette di conoscere la vegetazione del Promontorio; successivamente, con una breve deviazione scendiamo sul mare a “spiaggia lunga”.  Sorpassiamo con uno sguardo sul mare lo “scoglio  della morte” ed arriviamo alla spiaggia ghiaiosa  del “Fosso delle Canne”, luogo ideale per una sosta e per il pranzo, per bagnarsi e per scaldarsi al sole .                                                                                                                                     Si torna indietro sul n. 302 e poco dopo a sinistra si prende il n. 304 che ci collega alla “Via del Crinale”,  sentiero n. 300, si segue a destra verso sud fino a “I Ghiaccioni” ed infine  di nuovo a Cala Moresca. Da Cala Moresca , leggermente verso sud-ovest, si può salire nel “Parco di Punta Falcone”. Durante il percorso si trovano punti panoramici con vista sull’Isola d’Elba, zone attrezzate per pic-nic, calette sabbiose e ghiaiose sul mare, sentieri tra il verde della fitta macchia mediterranea e l’azzurro intenso del mare .

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: http://www.turismo.intoscana.it/site/shared/turismo/immagini/itinerario/promontorio-di-piombino.jpg

Trekking tra natura e storia sul Promontorio di Piombino

 

Informazioni tecniche:

Percorso: escursionistico percorso facile  - Lunghezza complessiva :  10 / 12 km Dislivello:  mt.  100.     

 

Ritrovo: Casa Culturale di San Miniato Basso davanti alla zona bar ore 7.45,  partenza alle 8,00 precise

 

E' richiesta la MASSIMA PUNTUALITA', 

 

Costo carburante: 36 euro a equipaggio da S. Miniato; (Viamichelin.it), che va ripartito in modo equo tra i partecipanti escludendo gli autisti.

Pranzo: a sacco a cura dei partecipanti.

Trasferimento: con mezzi propri.

Rientro: tardo pomeriggio.

Equipaggiamento: scarpe da trekking obbligatorie, mantella o k-way per la pioggia; scorta d'acqua e infine la cosa più importante buon umore e spirito di gruppo.

 

Nel caso di cattivo tempo o di eventi imprevisti, il percorso sarà modificato su decisione dell’accompagnatore.

Il gruppo Etruria Trekking e l’accompagnatore non assumono alcuna responsabilità per eventuali infortuni.

Per partecipare é indispensabile rinnovare la tessera per l’anno 2017 entro il giorno MERCOLEDI’ prima dell’escursione presso la sede del Gruppo……….pena l’esclusione dalla gita !
 AFFRETTATEVI !.

Ogni “Trekkilla/o”  é pregata/o di portarsi dietro la tessera del gruppo ed eventualmente esibirla su richiesta dell’accompagnatore.

Il gruppo Etruria Trekking si riunisce ogni mercoledì alle ore 21.30 presso il locale della Polisportiva alla Casa Culturale a San Miniato Basso. L’accesso avviene utilizzando la scala posta sul lato nord lato piazza Don Ruggini, che da l’accesso anche alla Locanda Pinocchio ma proseguendo per due rampe esterne e due interne fino a raggiungere l’ingresso dell’ex-sanremo productions Academy ed infine dirigendosi a destra per il relativo corridoio.  

Per informazioni  telefonare a Francesco 339 808 00 89

Comments