Home page‎ > ‎ESCURSIONI 2018‎ > ‎

20-05-2018-Anello di Cala Violina

Paesaggio marino in primavera : l'anello di Cala Violina

Domenica 20 Maggio 2018

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: C:\Users\mcnprn62l68e263o\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Content.Word\foto.jpg

 

Un assaggio del percorso…

Cala Violina è un suggestivo angolo della Maremma grossetana che si trova nel cuore della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino, all'interno dell’Area Protetta di Interesse Locale delle Costiere di Scarlino. Le Bandite di Scarlino sono un complesso forestale di vaste dimensioni (circa 8700 ettari), Tutta l’area è segnata da una adeguata ed efficiente rete di sentieri segnalati, e noi ne percorreremo alcuni molto interessanti  per panorama, bellezza e ricchezza di vegetazione.

Durante il percorso ci accompagneranno i profumi intensi di erbe aromatiche, fiori di cisto,  di pisello e lavanda selvatica, ginestrone, bacche colorate e i richiami degli animali, siamo circondati da un paesaggio selvatico e rigoglioso dove la Maremma e il mare si incontrano.

L’aspetto più interessante di questo itinerario è costituito dai bellissimi panorami che possiamo ammirare ogni volta che il bosco e la macchia mediterranea,   che ombreggiano buona parte del sentiero,  si aprono.

Il sentiero dentro  il bosco, (prima parte dell’anello) costituito dalla caratteristica terra rossa, corre quasi tutto in vetta lungo una serie di colline che in punta ci regalano la stupenda visione del verde rigoglioso  che si tuffa nel Golfo di Follonica e Punta Ala, spettacolo che fa dimenticare la fatica dell’ultima salita.

A Cala Violina, immersi nella macchia mediterranea troviamo tavoli e panche per il picnic e la spiaggia con il  mare cristallino. Il nome della spiaggia deriva dalla natura della sabbia bianca e finissima, così particolare da ricordare  il  "suono di violino" quando vi si cammina a piedi nudi.

Il sentiero di costa,(seconda parte dell’anello) invece  corre a mezzo monte e ci offre bellissime vedute sulla baia di Follonica, il promontorio di Piombino, l'isola d'Elba, l'isola di Cerboli, l'isola di Montecristo, la penisola di Punta Ala e se il cielo è limpido anche le montagne della Corsica.

 

NELLO SPECIFICO: IL PERCORSO E I SENTIERI

L’itinerario parte dal parcheggio posto lato strada hotel la Darsena,  via  della Dogana 1,   al Puntone di Scarlino. 
Si prende un bel sentiero , N. 5,   che sale fino a raggiungere Poggio San Supero  (121 mt. slm.)  e poi ci si inoltra nella macchia mediterranea col sentiero n. 3. 
Poi, col sentiero 8 ancora  si risale fino a Poggio Carpineta  ( 141  mt. sml),   con bei scorci panoramici sul mare,  per immettersi  alla fine sul sentiero che percorre il litorale, il sentiero n. 1 . 
In successione si raggiungono :  Punta le Canne, Cala Violina, Punta Martina,   Punta Francese,  Cala le Donne fino al punto di parcheggio delle auto

 

Informazioni tecniche:

difficoltà : E   durata  6- 7  h compresa  1-  1,30  h di sosta per il pranzo al sacco al mare 

dislivello: 250 mt in salita e in discesa. . Tenere presente che la prima parte dell’escursione prevede continui saliscendi.

Lunghezza:  circa 14 km.

Ritrovo 1 : ore 7,30  Casa culturale San  Miniato Basso, partenza ore 7,45

Ritrovo 2 : ore 9.30  Puntone di Scarlino (Follonica) , parcheggio vicino hotel la Darsena, via della Dogana 1 a sin.  Noi vi aspetteremo qui.

Pranzo : a sacco a cura dei partecipanti.

Costo carburanti: € 30,00  a equipaggio da San Miniato (via Michelin) che va ripartito in modo equo tra i partecipanti escluso l’autista.

Trasferimento: con mezzi propri. 

Equipaggiamento: scarponcini da trekking, k way, buona scorta d’acqua (non c’è possibilità di rifornimento lungo l’itinerario),  tempo permettendotelo da mare e costume.

 

 

L’escursione in caso di maltempo verrà annullata.

 

 

Nel caso di cattivo tempo o di eventi imprevisti, il percorso sarà modificato su decisione delle accompagnatrici.

Il gruppo Etruria Trekking e le accompagnatrici non assumono alcuna responsabilità per eventuali infortuni.

Per partecipare é indispensabile rinnovare la tessera per l’anno 2018 entro il giorno MERCOLEDI’ prima dell’escursione presso la sede del Gruppo…….pena l’esclusione dalla gita ! AFFRETTATEVI !.

Ogni “Trekkilla/o”  é pregata/o di portarsi dietro la tessera del gruppo ed eventualmente esibirla su richiesta delle accompagnatrici.

 

Il gruppo Etruria Trekking si riunisce ogni mercoledì alle ore 21.30 presso il locale della Polisportiva alla Casa Culturale a San Miniato Basso. L’accesso avviene utilizzando la scala posta sul lato nord lato piazza Don Ruggini, che da l’accesso anche alla Locanda Pinocchio ma proseguendo per due rampe esterne e due interne fino a raggiungere l’ingresso dell’Ego Latino scuola e corsi danze caraibiche ed infine dirigendosi a destra per il relativo corridoio.  

 

Per informazioni rivolgersi a:

Adriana   327 7738898

Piera       328 8043914

Comments