Erasmus+ Project

Risultati immagini per english versionRisultati immagini per click here
                                                                                  English version

Terza mobilità degli studenti: 12-21 aprile in Portogallo


Estremamente calorosa l'accoglienza dei ragazzi portoghesi nei confronti degli italiani loro ospiti e degli studenti spagnoli e turchi. Un benvenuto speciale è stato riservato ai paesi partner dal Preside dell'istituto di Vila Verde e dalle autorità municipali, che hanno fatto dono a tutti di un simpatico ricordo.

Il primo giorno, dopo la visita ai laboratori della scuola, i ragazzi hanno avuto modo di lavorare insieme ad un workshop sul tema dei diritti umani e della parità di genere, nodi centrali del progetto, laboratorio realizzato con la collaborazione di Sopro, un'organizzazione di volontari attiva in progetti che si occupano di prestare aiuti internazionali nelle situazioni di disagio. 

Nei giorni seguenti gli studenti hanno potuto visitare luoghi di interesse storico artistico e naturalistico nelle vicinanze di Braga. Estremamente suggestiva la visita alla città di Porto, sulla riva settentrionale del fiume Douro, con la sua maestosa cattedrale, gli scorci magnifici e la stazione ferroviaria rivestita di azulejos che riproducono le fasi salienti della storia portoghese. Di grande impatto la vista dell'oceano da una spiaggia nei pressi della città. Di grande fascino anche la cittadina di Viana do Castelo, con il Ponte Eiffel e la cattedrale di Santa Lucia posta su un'altura da cui si ammira la costa rocciosa sottostante.

Una giornata particolarmente divertente ed aggregante per i ragazzi è stata quella dedicata allo sport: quest'anno sono state scelte come attività il rafting ed il paintball, ma, tra le due, è stato pagaiare sul fiume e lanciarsi nelle piccole rapide ciò che ha riscosso maggiore entusiasmo. 

La realizzazione del murales e della performance hanno rappresentato in momenti conclusivi della mobilità, in cui ancora una volta sono stati richiamati i temi centrali del progetto: la parità di genere e l'inclusione dei migranti. I ragazzi delle quattro nazioni si sono esibiti nell'auditorium della scuola sollecitando, in maniera originale e personale, la riflessione su tali tematiche, attraverso balli, canti, recitazione e declamazione di poesie.

Nell'ultima riunione di progetto i docenti si sono dati appuntamento a giugno, ancora una volta in Portogallo, per la fase conclusiva dei lavori.

Altre foto delle attività nella sezione Photogallery.


12 gennaio 2018: Notte Bianca per i diritti umani


27 novembre 2017: evento contro il femminicidio


Seconda mobilità degli studenti: 19-28
aprile 2017 in Spagna


La seconda mobilità ha cementato i rapporti tra gli studenti dei paesi partner del progetto, che hanno avuto modo di incontrarsi in Spagna a distanza di una mese dal primo meeting. L'accoglienza del Preside e dei docenti dell'IIS "Fuente Grande" di Alcalà del Valle è stata davvero calorosa. 

Anche in Spagna, come in Italia, i ragazzi hanno avuto modo di visitare siti di interesse storico-artistico e naturalistico: in particolare, il Caminito del Rey, un percorso suggestivo che si snoda lungo la parete di una montagna a diversi metri di altezza, la cittadina di Ronda, che sorge su uno sperone roccioso a 750 metri di altezza ed offre un panorama spettacolare, la città di Siviglia con l'"Alcazar".

Un momento particolarmente divertente ed aggregante è stato quello della Gymkhana, una caccia al tesoro per le vie di Alcalà, in maschera.

I due temi principali del progetto, la parità di genere e l'inclusione dei migranti, sono stati sviluppati attraverso incontri con esperti: il responsabile dell'associazione degli immigrati di Alcalà e la referente del progetto di parità di genere dell'Istituto delle donne e sono stati anche il motivo conduttore dello spettacolo finale, proprio la sera prima della partenza. 

A conclusione dell'evento, il momento dei saluti è avvenuto durante la cena finale, con piatti cucinati dagli studenti delle varie nazionalità.

Nella photogallery le foto dei vari momenti.


Prima mobilità degli studenti:
13-22 marzo 2017 in Italia


Dal 13 al 22 marzo gli studenti della Turchia, della Spagna e del Portogallo sono stati al "Pertini" per la prima mobilità prevista dal progetto. Sono stati giorni intensi e l'agenda è stata fitta di impegni: visite guidate alla Necropoli di Cerveteri e a Roma, laboratori tenuti a scuola per la realizzazione dei murales, prove intense per la rappresentazione finale, un contest sportivo al lago di Bracciano con la Dragon boat e, ovviamente, momenti di aggregazione e di convivialità. L'esperienza, culminata nella performance finale tenuta la sera del 21 presso l'"Auditorium Massimo Freccia", ha permesso ai ragazzi di approfondire i nuclei fondanti del progetto: integrazione e uguaglianza di genere, che sono stati il leitmotiv dello spettacolo. Protagonisti della scena, i ragazzi di ciascuna delle quattro nazioni partner hanno presentato una canzone, una danza, una lettura e la messa in scena di una fiaba tradizionale rivisitata.

Per concludere l'esperienza, i genitori dei ragazzi che hanno ospitato gli studenti stranieri hanno collaborato alla realizzazione di piatti tipici della Turchia, della Spagna e del Portogallo. Un'occasione di confronto culturale anche in contesto culinario!

Nella photogallery le foto dei vari momenti.


Video di YouTube





Un logo per l'Erasmus

Tre gli studenti che hanno partecipato alla selezione per la realizzazione del logo Erasmus +: Diego Bugamelli, Emanuele Cannavò e Silvia Petrucci.
Coadiuvati dalla docente di Discipline Grafiche e Pittoriche, professoressa Patrizia Innocenzi, hanno realizzato la bozza a mano e successivamente con un programma di grafica Emanuele Cannavò ha digitalizzato le immagini. La commissione, tenuto conto degli esiti del sondaggio cui hanno partecipato studenti e docenti del Liceo, ha scelto l'immagine qui in alto. 

Complimenti a Silvia Petrucci!



Nominativi degli studenti in mobilità:

Gli alunni selezionati per merito sono:


3A VOICU A. GALLOZZI G.


3B MARUCCI I. BOCCATO R.


3C NESTI G.  TERRINONI A.


3D ROSSI G. REYMOND I.


3E LONGHI I. MYJAK N. ex aequo con MANCINI L.


3F GALLOZZI F. DI COSIMO M.


3H FAEDDA G. BENZON L.


Gli alunni sorteggiati invece sono:


PETERLINI CLAUDIA 3B


DI COSMO SARA 3D


MAGAGNINI MATTIA 3D 



Ecco un breve video di presentazione del progetto con il promemoria delle attività.

Video di YouTube