è un gruppo di Guide Ambientali-Escursionistiche, Guide Alpine, Guide di mountain bike
 ed Istruttori di varie discipline sportive, uniti dalla voglia di trasmettere un accattivante modo di vivere la Natura e l’Avventura.
 

L'obiettivo è promuovere il territorio in cui si opera puntando a viverlo e conoscerlo a pieno, coniugando Natura, Avventura, Cultura...

equipENatura muove i suoi primi passi nel 2008,
per iniziativa di un gruppo di amici
, tutti appassionati di montagna e avventura.
La nostra passione per la natura e l'ambiente è il filo conduttore che unisce
le esperienze e le professionalità di ognuno nel grade progetto equipENatura.

La nostra mission è quella di fornire servizi legati
all'accompagnamento escursionistico e alla didattica in ambiente, rivolgendosi a privati, scuole, enti pubblici...mettendo al servizio di chi "ci segue" la nostra professionalità e simpatia per guidare in sicurezza e curiosità coniugando
"Natura, Avventura, Cultura".

 Chi siamo? Scopri i profili dell'èquipe

Alessandro Tenca,
classe 1982, laureato in Scienze Naturali, Guida Ambientale Escursionistica dal 2007
(Socio Aigae, iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche,tessera VE 140),
istruttore di Nordic Walking dal 2006, appassionato di sport della Montagna in generale, volontario presso la stazione di Verona del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.
Opero specialmente nell’area del Monte Baldo e del Lago di Garda, zona di cui sono originario e che intendo farvi conoscere, presentandovene i fantastici paesaggi e le peculiarità naturalistiche. I miei interessi di Naturalista mi hanno spinto negli anni su e giù dalle Alpi, in Scandinavia, tra le montagne della Turchia, della Romania, del Pakistan e del Nepal...
Dal 2013 sono il gestore del Rifugio Telegrafo, a 2147m s.l.m: il più alto sul Monte Baldo!

Sandra Dal Santo,

Classe 1978, guida ambientale escursionistica dal 2015. Da alcuni anni ho intrapreso una nuova strada di vita che mi porta a dedicare tempo ed energia alle mie passioni: alla riscoperta degli ambienti naturali, del lento camminare nei boschi assaporandone gli odori e valorizzandone i colori, alla meditazione fatta di silenzi e di contemplazione delle meraviglie che si celano nelle foreste e nei luoghi montani. Amo le attività all'aria aperta, la corsa, la bicicletta, l'escursionismo in generale che portano ad esplorare nuovi territori e nuovi orizzonti. Amo viaggiare, metodo infallibile per rimettersi continuamente in discussione confrontandosi con popoli e culture diverse. L'attività di guida mi permette di mantenere vive queste passioni e di condividerle, con l'obiettivo di trasmettere energia, forza, emozioni nell'affrontare insieme itinerari e scoperte, immersi negli affascinanti mondi che la Natura ci dona.


Nicola Campostrini,

classe 1980, laureato in Scienze Naturali all'Università di Padova, Accompagnatore di Media Montagna (Collegio delle Guide Alpine) per la Provincia Autonoma di Trento. Ho sempre vissuto sul Monte Baldo, lo conosco bene e ne sono sempre più affascinato quindi contento di farlo conoscere anche ad altre persone. Collaboro inoltre con il Museo Tridentino di Scienze Naturali per la Botanica e la Geologia seguendo le attività didattiche con le scuole e sono Responsabile del Centro di Esperienza di Brentonico per la Rete di Educazione Ambientale

dell'APPA.


 


Collaborano con noi:

Francesco Segneghi,

classe 1989, laureato in Scienze Forestali e Ambientali, Guida Ambientale Escursionistica dal 2013. Appassionato di boschi e selvicoltura, ho un passato da soccorritore volontario in ambulanza. Opero specialmente nella Lessinia occidentale dove sono cresciuto. Le mie passioni oltre all'escursionismo sono l'arrampicata, il nuoto e la corsa. Il mio obiettivo come guida è quello di far capire ai turisti le dinamiche naturali e lo stretto legame tra l'uomo ed il bosco: antico, presente e futuro luogo di meditazione, saggezza e conoscenza.





Fabio Gorian,

classe 1956, Laureato in Scienze forestali, Guida Ambientale Escursionistica dal 2011, ho lavorato per oltre 30 anni con il Corpo Forestale dello Stato, occupandomi soprattutto di vivaismo forestale, la qual cosa mi ha dapprima condotto a conoscere tutti gli ambienti naturali italiani e poi a partecipare da esperto ad associazioni internazionali quali l’OCSE e l’ISTA, permettendomi di girare il mondo intero. Finalmente in pensione mi dedico alla didattica e all’escursionismo trasmettendo alla gente che accompagno tutte le mie conoscenze ed i miei entusiasmi che nutro nei confronti della Natura e dell’Ambiente.





Se vuoi sapere cos’è la bellezza, vai in mezzo alla natura; lì la troverai. (Albrecht Dürer)