K

 

HOMEPAGE                                                                   BIBLIOGRAFIA

 

A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L M  N  O  P

  Q   R  S  T  U  V  W   X  Y  Z 

 

Kanten -> Lamine, spigoli (degli sci). Tedesco: Kante = spigolo, bordo, margine, orlo. Dal tedesco al dialetto, dal dialetto all'italiano.

Kardex - Armadio (metallico?) per l'archiviazione di cartelle di documenti. L'ho sentito segnalare da un'ascoltatrice in una trasmissione della RSI (La consulenza, 28.3.2017) come termine diffuso negli uffici ticinesi. Personalmente non l'avevo mai sentito prima, e neppure i due conduttori. Il nome fa riferimento all'impresa svizzera Kardex (Wikipedia, sito web) che produce questi mobili portadocumenti; una ditta Kardex Schedari Rotativi ha sede in via Trevano a Lugano (2017). Ignoro se il termine sia usato ormai in modo generico per indicare tutti i mobili del genere oppure si riferisca solo a mobili di questa impresa, nel qual caso non lo considererei un ticinesismo.

KESB - Sigla tedesca dell'APMA (v.).

Kleinklasse -> Classe speciale, con un numero di allievi ridotto, destinata ai bambini che faticherebbero troppo a frequentare le classi normali. Termine usato nella Svizzera tedesca, ripreso tel quel per comodità anche dagli italofoni d'oltralpe. Per il Ticino v. alla voce Scuola parallela.

Knabenschiessen - "Tiro dei ragazzi": popolare gara per giovani tiratori che si tiene a Zurigo a metà settembre. Aperto dal 1991 anche alle ragazze. Possono parteciparvi i giovani fra i 13 e i 17 anni che frequentano una scuola nel canton Zurigo. Le origini del Knabenschiessen risalgono all'addestramento obbligatorio a cui erano sottoposti gli scolari zurighesi. La festa, che inizia il sabato e termina il lunedì, attira ogni anno decine di migliaia di curiosi: nelle vicinanze del poligono di tiro dell'Albisgüetli
viene infatti allestito un grande luna-park. -> de.wikipedia, sito web  ufficiale: Knabenschiessen.ch.

Knöpfli - Sorta di gnocchetti di pasta salata fatta con farina, acqua, latte e uova, messe a cuocere nell'acqua bollente. Ottimi con la carne in umido. Si distinguono dagli Spätzli (v.) tagliati a mano per la caratteristica forma a goccia. Per ottenerli si utilizza uno strumento simile ad una grattugia contraddistinto da una superficie piena di fori. La pasta viene fatta passare dai fori ed è subito tagliata, in modo che non si allunghi troppo. Si formano così delle "gocce" che cadono nell'acqua bollente (da Wikipedia).

Kuscheljustiz - "Giustizia delle coccole", che tratta troppo bene i delinquenti e quasi li coccola invece di mostrare la dovuta severità. Espressione della lingua tedesca usata in Svizzera soprattutto da formazioni politiche di destra, a volte riprodotta anche dai media svizzeroitaliani.